Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “I fiumi della guerra” as Want to Read:
I fiumi della guerra
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

I fiumi della guerra

(Le cronache del ghiaccio e del fuoco #6)

4.44  ·  Rating details ·  1,456 ratings  ·  89 reviews
Un autunno fatto di brutali tempeste flagella città distrutte e campi devastati. Eppure quella che ormai viene chiamata 'La guerra dei Cinque re' continua a dilagare. Nelle terre dei fiumi, Robb Stark, il giovane re del Nord, pianifica un temerario assalto a settentrione dell'Incollatura, la pericolosa regione di paludi che divide i Sette Regni in due. Il suo scopo è ricon ...more
Hardcover, 457 pages
Published October 2002 by Mondadori (first published 2000)
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about I fiumi della guerra, please sign up.

Be the first to ask a question about I fiumi della guerra

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
4.44  · 
Rating details
 ·  1,456 ratings  ·  89 reviews


More filters
 | 
Sort order
Marnie
Jun 18, 2012 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: favourite-books
Il dolore e l'amore.

Nei libri di George R.R Martin si trova troppo del primo e troppo poco del secondo. Questo libro è una agonia. Il più triste di quelli che ho letto finora. Vengono uccisi alcuni dei personaggi più importanti con spietate e letali parole ben piazzate. Oltre a questo, significativi cambi di panorama: un destino curioso per Tyrion e Sansa, la rinascita di Davos, la lotta dolorosa per la soppravvivenza di Arya ed il difficile ritorno a casa di Jamie e Samwell Tarly . Sempre trasc
...more
Laura Noi
Aug 10, 2015 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Questa serie continua a migliorare, non so più cosa aspettarmi ormai sono inerme in balia degli eventi.
Ci sono molti capitoli davvero belli, senza fare spoiler, il primo di Tyrion, quelli di Jon, il mio caro Jamie e poi sul finale il continuo alternarsi dei capitoli di Catelyn, ti fanno crescere l'ansia perchè lo sai che non era mai successo che un POV fosse così presente nella narrazione e poi Vento Grigio che ulula e ulula e il pathos aumenta, fino a raggiungere l'apice con le Nozze Rosse. E
...more
Elena
Mar 03, 2014 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Martin ormai è una garanzia... specialmente quando si tratta della saga di GoT :) (gli altri libri ancora non li ho letti ma prima o poi leggerò anche quelli).
Ci ho impiegato due anni a leggerlo semplicemente perché, quando ho preparato i tre libri corrispondenti al librone americano, quello dopo questo mi si è rotto allora mi era passata la voglia di leggerlo. Adesso ho voluto riprendere perché adoro questa saga e chi se ne frega del libro rotto :)
Diana Gross
Jun 11, 2015 rated it it was amazing  ·  review of another edition
voto reale 4,5

Avete presente la lista delle persone che Arya vuole morte e ripete ogni sera? Se voi dite: "voglio questo personaggio morto", vi si ritorcerà contro senza alcun rimpianto. In questo libro ci sono state più morti inaspettate di qualsiasi altro capitolo della saga. Ne è valsa la pena? Non lo so.
Intanto vado a ripetere la lista dei personaggi che voglio morti entro il prossimo capitolo.

recensione per esteso: http://lamenteaffilata.blogspot.it/20...
Francesca
Mar 03, 2018 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: favorite-books
Che dire... Meraviglioso, ho amato ogni singola pagina di questo libro. Personaggi come Jon Snow, Arya Stark, Tyrion Lannister e Jaime Lannister mi sono rimasti nel cuore. Le Nozze Rosse sono state uno dei momenti più scioccanti di questa meravigliosa saga, ho avuto i brividi nell'istante in cui lo leggevo. E il finale... Martin perché ci fai questo? Non vedo l'ora di leggere il seguito.
Isabella
Jul 23, 2013 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: 2013, favorites
Ovviamente non poteva non finire senza altra morte e sofferenza.
Non poteva.

Mi fiondo sul prossimo con fisso in testa il pensiero che questa, cara me, era soltanto la seconda parte di tre, di A Storm of Swords.
Soffri, me. Soffri ancora un po', se ti rimangono lacrime. #Piange
Giada Andolfo
Nov 12, 2016 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Questo è uno dei libri più sconvolgenti del Trono di Spade che ho letto finora. Dire che sono traumatizzata sarebbe un eufemismo bello e buono.
Rose
Nov 10, 2016 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: fav-2016, favourite
4
Sara
Nov 05, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
Ormai sono nel pieno della storia, trascinata dal racconto, quasi un'epopea. Concluso il sesto libro ci si ritrova fra intrighi di corte, matrimoni, assassinii e guerre nell'appassionato intreccio di personaggi e storie costruito da Martin. E' difficile giudicare ogni mattone, ma quello che sta venendo su è proprio un bel muro.

Martin è riuscito a disegnare Sette Regni immensamente ricchi di caratteristiche proprie e vari, dove non manca niente. E dopo così tante pagine ci sembra un po' di essere
...more
Sakura87
Con A Storm of Swords (che la Mondadori, data la sua lunghezza, ha smembrato addirittura in tre parti) Martin tocca veramente il culmine: i singulti d'orrore e di incredulità si sprecano, mostrando sempre più come per i suoi romanzi -a differenza di quasi tutti gli altri del genere- la fatidica formula "Tanto se la cava, è il protagonista" non valga assolutamente. Morte e mutilazioni attenderanno invariabilmente amici e nemici, protagonisti e comprimari, proprio come avviene nella realtà: la sor ...more
Chiara
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Chivitouille
Sep 19, 2012 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: favorites
Nunca me imagine ni espere que este libro resultara ser lo que es, cinco estrellas es poco para definir lo mucho que me ha gustado y me ha hecho sufrir a partes iguales, George R. R. Martín ha sabido armar una historia tan brillantemente como no muchos suelen hacer, sus anteriores libros sin duda me siguen pareciendo igualmente buenos, pero este en mi opinión los ha superado y con creces.
Una de las cosas que disfruto enormemente es que cada capítulo nos cuenta acerca de un personaje y el papel q
...more
Olethros
Oct 09, 2013 rated it really liked it  ·  review of another edition
-Desarrollos importantes en la serie.-

Género. Narrativa fantástica.

Lo que nos cuenta. Jaime Lannister es “escoltado” por Brienne de Tarth hacia Desembarco del Rey para intercambiarlo por Sansa y Arya pero acaban en territorio Bolton. Robb Stark busca el apoyo de nobles aunque ha insultado el honor de alguno de ellos. Arya se une a un grupo contrario a los Lannister que se encontrará con Sandor Clegane. Davos Seaworth vuelve a Rocadragón deseando terminar con la vida de aquella que cree que está
...more
Chiara Pagliochini
In cui Dany si fregia anche dei titoli di Direttrice del Coro delle Voci Bianche di Astapor, Adescatrice di Mercenari Barbablù e Regina della Friendzone.
In cui grasse, paciose balene si spiaggiano sui capitoli di Davos e Samwell.
In cui Jon Snow non sa niente. Sai che novità.
In cui Jayme ci metterebbe una mano sul fuoco che Brienne è una vacca.
In cui i Frey sono wedding planner migliori di Enzo Miccio.

To be continued.
Bernardo
Feb 20, 2012 rated it it was amazing  ·  review of another edition
En comparación a la primera parte, esta resultó reveladora, impresionante y revitalizante. Los eventos se suceden vertiginosamente, y la Boda Roja es un punto de inflexión que como lector me dejó anonadado, pasmado, casi indefenso. Por ese revés, y por Tyrion, ya voy guardando esta saga entre las cosas más satisfactorias que he leído.
Rua
May 18, 2012 rated it it was amazing
..... T_T
Tanabrus
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Andrea Amadei
Jun 09, 2017 rated it it was amazing  ·  review of another edition
il capitolo che narra delle Red Wedding vale tutto il libro! da brividi!

E chi sei tu, disse l'orgoglioso lord,
che così in basso io devo inchinarmi?
Solo un gatto con un altro pelo,
questa è l'unica verità che conosco.
Pelo d'oro o pelo rosso,
un leone artigli ancora ha.
E i miei sono lunghi e affilati, mio lord
Lunghi e affilati come i tuoi

Così lui parlò, così lui parlò,
il lord di Castamere.

Ma ora le piogge piangono nella sua sala,
senza nessuno a udire quel pianto.
Sì, ora le piogge piangono nella sua
...more
Tex-49
Nov 17, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
Libro pieno di colpi di scena, come in una partita a scacchi, le pedine che nel libro precedente avevano cominciato a posizionarsi, passano all'azione. Intrighi ed improvvisi cambi di fronte stravolgono la scena, mai affezionarsi a nessun personaggio con George Martin!… e non dico di più per non svelare niente!
Roberta
Mar 15, 2018 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Questo libro lascia un senso di vuoto e tanta rabbia. Si va avanti nella lettura perché non tutti i personaggi più amati muoiono, ma Dio mio quanto è dura!!! Martin è un sadico, non ha rispetto dei sentimenti del lettore... prima crea una forte empatia tra il lettore e la casa Stark e poi distrugge completamente ogni tua speranza... questa è bravura, ma anche sadismo!!!
dskat
Apr 11, 2018 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Capitolo decisivo

La sensazione che non si arriva mai al dunque viene spazzata via da questo cruento e sbalorditivo capitolo della saga.

Sound consigliato come sottofondo per la lettura:
- "Like Gods of the Sun" dei My Dying Bride
- "Aion" dei Dead Can Dance
- "Origin" dei Borknagar
Giulia Centrone
Molto bello, anche se l'inizio è sempre lento ad ingranare. Poi però la storia ti conquista e anche se l'ho letto con un po' di fatica e di tempo in più non mi è affatto dispiaciuto.
L'inverno sta arrivando!
Roberta Bianchessi
molte morti, molti tradimenti, molti colpi di scena
tutto quello che avete pensate dei personaggi viene ribaldato, lettura scorrevole e intrigante, il sangue scorre a fiumi
Sarcazzi
Aug 23, 2017 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Un colpo al cuore, mi ci son volute due ore per addormentarmi. Era da Italia-Brasile del '94 che non ricevevo un dispiacere così! e allora fatemi piangere...
K115987
Jan 11, 2018 rated it it was amazing  ·  review of another edition
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Carmen8094
Jan 02, 2014 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: romanzi-e-saggi
I fiumi della guerra è denso di avvenimenti. Anzi, densissimo.
Il romanzo si apre con le nozze di Sansa e Tyrion, ed ho provato pena e tenerezza per entrambi per motivi diversi. Benché mi facciano rabbrividire i matrimoni di bambine, inclusi quelli fictional, credo che alla fine tutto si risolverà per il meglio. Sarebbe prevedibile, è vero, ma è anche quello che mi auguro per i personaggi.
Le vicende di Jon Snow cominciano noiose come al solito (preferisco gli intrighi di Approdo del Re e le batta
...more
Betelgeuse
Jun 26, 2013 rated it really liked it  ·  review of another edition
Recommends it for: chi ha il cuore forte in grado di sopravvivere agli intrighi.
Recensione pubblicata su Cronache di Betelgeuse

Si entra nel vivo delle vicende di guerra, pronti a subire tradimenti e a progettare intrighi e sotterfugi.
I personaggi maggiormente coinvolti sono i rampolli della famiglia Stark. Ognuno di loro dovrà essere pronto a sacrificare qualcosa di importante, per questo motivo molti si ritroveranno a odiare l’autore.
Io personalmente sono rimasta sconcertata da un paio di capitoli finali, che hanno stravolto le mie ipotesi sul futuro della storia.

Emerge co
...more
Melitta
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Giovanna
3.5

Se la prima parte di A storm of swords era stato il volume che mi era piaciuto di più, questa parte centrale mi ha convinta decisamente meno. Penso sia il volume che ha più risentito della scelta di dividere il terzo libro della saga addirittura in tre parti, mi è sembrato un po' troppo lento e non sono riuscita proprio ad apprezzarlo tanto quanto Tempesta di spade.

Essenzialmente ho avuto problemi con i POV di alcuni personaggi che trovo irrimediabilmente noiosi e che hanno occupato una porzi
...more
Riccardo
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Readers also enjoyed

  • La leggenda di Earthsea
  • L'ordine della Croce  (Black Friars, #3)
  • Il cuore di Derfel
  • Die eisige Zeit (Das Spiel der Götter, #4)
  • Cherudek
  • Pan
  • Tutti i racconti: 1923-1926
  • La bambinaia francese
  • Passione oltre il tempo (La straniera, #7)
  • Elianto
  • The Jungle of Horrors (Lone Wolf, #8)
  • Il rogo di Berlino
See similar books…
90,168 followers
George R.R. Martin was born September 20, 1948, in Bayonne, New Jersey. His father was Raymond Collins Martin, a longshoreman, and his mother was Margaret Brady Martin. He has two sisters, Darleen Martin Lapinski and Janet Martin Patten.

Martin attended Mary Jane Donohoe School and Marist High School. He began writing very young, selling monster stories to other neighborhood children for pennies,
...more

Other books in the series

Le cronache del ghiaccio e del fuoco (1 - 10 of 11 books)
  • Die Herren von Winterfell (Das Lied von Eis und Feuer, #1)
  • A Muralha de Gelo (As Crónicas de Gelo e Fogo #2)
  • A Fúria dos Reis (As Crónicas de Gelo e Fogo #3)
  • O Despertar da Magia (As Crónicas de Gelo e Fogo #4)
  • Tempesta di spade (Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, #5)
  • Il portale delle tenebre (Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, #7)
  • O Mar de Ferro (As Crónicas de Gelo e Fogo, #8)
  • I guerrieri del ghiaccio (Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, #10)
  • O Festim dos Corvos (As Crónicas de Gelo e Fogo, #7)
  • I fuochi di Valyria (Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, #11)
“Se solo potessi portarla a Grande Inverno…donarle un fiore colto nei giardini vetrati, farla banchettare nella sala grande, mostrarle i re di pietra sui loro troni. Potremmo fare il bagno nelle sorgenti calde, e fare l’amore sotto il grande albero-cuore, con gli antichi dei a proteggerci".” 2 likes
More quotes…