Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Sono comuni le cose degli amici” as Want to Read:
Sono comuni le cose degli amici
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Sono comuni le cose degli amici

2.23  ·  Rating details ·  13 ratings  ·  4 reviews
Per Lorenzo, Leonardo è stato un padre affettuoso e insondabile. La sua verità gli è sempre sfuggita: o forse, ha sempre preferito non scoprirla, temendo di trovare in essa anche la propria. Ma la morte di Leonardo mette il figlio finalmente di fronte a una scelta decisiva: continuare a seguirne le tracce, conducendo una vita di impulsi e tradimenti, una vita destinata ...more
Paperback, Romanzi, 217 pages
Published November 19th 2009 by Ponte alle Grazie
More Details... Edit Details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Sono comuni le cose degli amici, please sign up.

Be the first to ask a question about Sono comuni le cose degli amici

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-32
Average rating 2.23  · 
Rating details
 ·  13 ratings  ·  4 reviews


More filters
 | 
Sort order
Start your review of Sono comuni le cose degli amici
Michele Ponte
Jan 19, 2011 rated it liked it
Intervista all'autore.

- Sono comuni le cose degli amici, dunque
Forse, non lo so. Non sempre. Quello è un detto greco antico che può significare molte cose e che Platone cita spesso. Ma gli amici non condividono soltanto virtù. Lì è il problema.
- Un problema dei giorni nostri?
Mah, è un romanzo ambientato in questi tempi, sì, però non ha riferimenti temporali precisi, così come non ha riferimenti precisissimi dal punto di vista spaziale. La prima parte è ambientata nella campagna vicino a Roma, la
...more
Temperamente
“Cercò di guardare bene, le serrande della casa erano chiuse, come le persiane del palazzo scrostato e come quasi tutte le finestre dei condomini intorno. Aprite, disse, perché non aprite?”. È quando uno scrittore ti ruba le parole, che racchiudi un intero libro in una frase, o meglio, in un’immagine; è proprio l’impossibilità di bussare, di urlare e di rompere il vetro che mi ricorda la storia di Lorenzo e dell’ombra di suo padre.

Continua a leggere: http://www.temperamente.it/contempora...
Callie S.
Jul 10, 2012 rated it did not like it
Nelle prime cinquanta pagine, una sceneggiatura di Chiquito y Paquito, con guizzi dialogici che valgono davvero l'immortale:

paco: Driiin!
chico: Ciao, Paco!
paco: Ciao, Chico!
chico: Ti piace la mia casa?
paco: No.
chico: Neanche a me.
paco: perché mi hai fatto venire?
chico: Siediti, Paco, devo confidarti un segreto.


Nelle successive lo ignoro: al ventesimo Gradisci un tè?, sognavo d'inocularlo via clistere a Lorenzo e a tutta la cricca.
Tanto si sa: sono comuni le cose degli amici.
Dario
Apr 21, 2014 rated it it was ok
Opera prima. Spunti originali, altri leziosi, in alcuni punti della trama ci sono molti dettagli, in altri si va inspiegabilmente veloce. una bestia da domare.
Claudia Santi
rated it did not like it
Nov 29, 2015
riri73
rated it it was ok
Nov 22, 2014
Camilla Marchisotti
rated it it was ok
Sep 11, 2015
Talita Russo
rated it liked it
Jan 04, 2019
Andreina D'Arino
rated it it was ok
Apr 11, 2014
Silvia
rated it liked it
Nov 03, 2012
Bestiario
rated it liked it
Feb 21, 2014
Alessandro Bravi
rated it liked it
Jul 04, 2019
Massimo Garofalo
rated it did not like it
May 20, 2011
Consuelo Biancotti
rated it liked it
Nov 14, 2012
uiuisa
added it
Dec 18, 2011
Anna
added it
Sep 07, 2012
Anna
added it
Aug 03, 2013
Clem
added it
Aug 08, 2014
R&M
added it
Aug 31, 2014
Valentina
marked it as to-read
Sep 05, 2015
Cinzia
marked it as to-read
Aug 01, 2016
Nadia
marked it as to-read
Aug 19, 2017
Serena
added it
Sep 11, 2017
Jack
marked it as to-read
Feb 22, 2018
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »