Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Giorni giapponesi” as Want to Read:
Giorni giapponesi
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Giorni giapponesi

3.57  ·  Rating details ·  84 Ratings  ·  8 Reviews
Frutto di cinque anni intensi di vita, lavoro ed esperienze, il diario giapponese di Angela Terzani Staude ci offre la straordinaria opportunità di osservare "dall'interno" i complessi meccanismi della società nipponica contemporanea, di tentare di scoprire cosa si nasconde sotto un'apparenza tanto affascinante quanto impenetrabile. I piccoli e grandi problemi della vita q ...more
Paperback, Il Cammeo, 336 pages
Published 1994 by Longanesi
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Giorni giapponesi, please sign up.

Be the first to ask a question about Giorni giapponesi

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-30)
filter  |  sort: default (?)  |  Rating Details
Mircalla64
May 26, 2014 rated it did not like it  ·  review of another edition
Shelves: giappone
il Giappone visto per costrizione

decisamente un libro prevenuto
la difficoltà di integrarsi viene a galla in ogni passo e la mancata spinta a conoscere giustificata con antipatici atteggiamenti giudicanti, come se le persone chiuse fossero solo i giapponesi, di certo l'autrice non è affatto aperta e questo immagino contribuisca non poco alla mancata apertura dell'eventuale interlocutore
non è neanche un libro acido ma divertente come quello della Nothomb
è solo un lamento continuo e la velata insin
...more
Natalia Pì
Dec 30, 2013 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: asia, nonfiction
Ottimo libro, davvero.
Ero curiosa di leggere un libro scritto dalla signora, li ho visti per anni e ora finalmente ne ho letto uno.
Il ritratto che dà del Giappone è molto negativo, però c'è da tenere a mente che si parla del Giappone di metà anni 80, quello della bolla che ha preceduto i "decenni perduti", cioè gli anni '90 e gli anni zero del duemila. Io, sinceramente, questo Giappone ruggente di cui parla la Staude l'ho trovato molto interessante, dato che sono cresciuta sentendo parlare, in
...more
GONZA
Mar 08, 2016 rated it liked it  ·  review of another edition
Non é stato facile leggere questo libro, fondamentalmente perché io amo il Giappone, senza esserci mai stata e avendolo costruito nella mia mente, mentre Angela Terzani lo odia e quando non lo odia profondamente lo detesta cordialmente. Il suo modo di raccontarlo mi ricorda moltissimo il mio disprezzare amichevolmente i tedeschi e la Germania, ma come dice il saggio, scherzando si dicono moltissime veritá. Quello che racconta la scrittrice nei suoi diari, é comunque un Giappone di quasi 30 anni ...more
Elena
Jul 15, 2013 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Bel diario, appassionante, che rileggo una volta all'anno!
Chase Insteadman Mountbatten
Mio ricordo di tiziano:
http://www.erodoto108.com/terzani-cal...

"Se penso agli anni che ho passato in Giappone (1985 - 1990) assieme a mio marito Tiziano e i nostri due figli, mi vengono in mente i coniugi Webb che nel 1932 tornarono dall'Unione Sovietica con la famosa frase: «Abbiamo visto il futuro e funziona!» Ma devo metterla al negativo. Noi, in quei cinque anni vissuti a Tokyo come famiglia, non ci siamo mai tolti di dosso l'impressione che quella vita non fosse fatta per noi. Non fosse fat
...more
Serena Vecchiato
Ho letto entrambi I libri della terzani, giorni cinesi e giorni giapponesi tuttavia nell'ordine cronologico diverso. Entrambi mi sono piaciuti molto. La terzani parla di questi due mondi con gli occhi di mamma e moglie. Mi è piaciuto in particolare il suo tentativo di instaurare rapporti veri con la gente del posto, soprattutto quando ha vissuto in Cina. La terzani parla molto bene della sua esperienza in Cina, nonostante la mancanza di liberta' dei cittadini, mentre ha odiato il giappone. A pel ...more
Kyo
Nov 01, 2012 rated it liked it  ·  review of another edition
Shelves: 001-saggi, 000-libri
Una visione estremamente critica, demolitrice, di un Giappone di fine anni 80. Infastidisce la spocchia con cui la Terzani giudica senza nessuna esitazione e senza sforzarsi di capire una società e una cultura così lontane dalla nostra. Resta comunque una lettura interessante, che si condivida o meno le opinioni espresse, per uno sguardo cinico su un pezzo (ormai sono passati 20 anni) di Giappone moderno.
Serena
Il primo libro che ho letto sul Giappone (primo di una lunghissima serie), che mi fatto amare il paese del sol levante in tutte le sue sfumature e affascinanti contraddizioni.
Waterland21
rated it liked it
May 21, 2013
Anca Ancutza
rated it liked it
Sep 17, 2014
Nat Z.
rated it it was ok
Mar 22, 2014
Claudio Protano
rated it really liked it
May 20, 2015
Ilenia Provenzi
rated it really liked it
Jan 15, 2013
Beatrice Tumatelli
rated it really liked it
Aug 08, 2016
Kuruccha
rated it liked it
May 26, 2014
Batumar
rated it really liked it
Mar 31, 2014
Silvia
rated it liked it
Jul 08, 2014
Nene Haine
rated it really liked it
Jul 31, 2017
Mattia D'ambros
rated it really liked it
Mar 23, 2012
Alessandra
rated it did not like it
Sep 25, 2011
Valeria
rated it it was amazing
Jan 02, 2017
Clod83
rated it really liked it
Jun 04, 2016
Stambo
rated it really liked it
Dec 26, 2013
Clara Cardani
rated it it was amazing
May 05, 2016
Elisa
rated it it was amazing
Jan 19, 2011
Alice
rated it really liked it
Feb 13, 2015
LibreriaInfinita
rated it really liked it
Feb 11, 2015
Angelica
rated it liked it
Feb 07, 2017
Giancarlo
rated it it was amazing
Jan 01, 2017
Zue
rated it it was ok
May 12, 2014
« previous 1 3 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Share This Book