Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “È stato un attimo” as Want to Read:
È stato un attimo
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

È stato un attimo

3.62  ·  Rating details ·  110 Ratings  ·  11 Reviews
Santo ha una bella casa in centro. Santo ha una posizione di prestigio in una grande compagnia pubblicitaria. Santo ha una fidanzata ricca e raffinata, il che non guasta. Peccato che Santo non abbia memoria di tutto questo. Il suo ultimo ricordo, prima di svegliarsi sul pavimento del bagno della Scala, è di essere un piccolo spacciatore di cocaina nella Milano dei primissi ...more
Paperback, 311 pages
Published January 2008 by Mondadori (first published November 2006)
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about È stato un attimo, please sign up.

Be the first to ask a question about È stato un attimo

Community Reviews

(showing 1-30)
filter  |  sort: default (?)  |  Rating Details
Mari
Jul 27, 2017 rated it liked it  ·  review of another edition
È il secondo libro di Sandrone Dazieri che leggo e confermo la mia simpatia per questo scrittore che meriterebbe più considerazione tra gli autori di genere.Le sue storie sono semplici, scorrevoli, divertenti; i suoi protagonisti non sono (per (per fortuna!) dei supereroi belli e tenebrosi. È tutto molto credibile, con quel pizzico di originalità che non guasta e il giusto ritmo per non far mai diventare noiosa la storia. Forse alla fine poteva prendersi un po’ più di tempo e trovare un finale m ...more
Joe Cummings
Feb 01, 2016 rated it really liked it  ·  review of another edition
In a Heartbeat is A. Turner Mojica's 2012 translation of a 2006 novel È stato un attimo by Sandrone Dazieri. This is a clever story a a twenty-five year-old drug dealer in Milan who is knocked unconscious in 1990 and comes to in 2005 as a successful advertising executive who is suspected of murdering his boss. This novel has an interesting mystery to explore, but Dazieri's main concern seems to be a meditation on how much the protagonist, his world, and our world has changed over those mere fi ...more
Moloch
Mar 14, 2012 rated it really liked it  ·  review of another edition
Recommended to Moloch by: Visto per caso girando su Goodreads
Lo so, avrei dovuto finire il mese di marzo leggendo questo libro, o quest’altro, sarebbe stato coerente col tema della storia americana pre e post Conquista avviato con Le parole di Malinche e Conquista … Avevo anche provato a iniziare Bartolomé de las Casas e i diritti degli indiani, e non sembrava male, però questo periodo è faticoso e mi andava un romanzo svelto, divertente, scorrevole.

Questo libro è stata una scoperta davvero casuale: girovagavo tra le pagine di Goodreads e una fra le ta
...more
GONZA
Jul 03, 2012 rated it liked it  ·  review of another edition
Dall'ultima recensione su Dazieri (,http://libritudine.blogspot.com/2006/...) mi ero ripromessa di non comprare più nessun suo libro, a causa della sua chiamiamola, leggera incazzosità, infatti me lo sono fatto regalare.
Questo romanzo non vede il solito Gorilla come protagonista principale, ma ritroviamo alcuni suoi amici come Valentina, l'Elefante e Mirko, oltre che una Milano, che ormai da bere ha veramente poco...
Santo si sveglia per terra nel bagno de "La scala" e si è perso gli ultimi 15 an
...more
Carlo
Oct 08, 2016 rated it liked it  ·  review of another edition
Shelves: novel, noir, fiction, italy
Un ricco pubblicitario si risveglia da uno shock elettrico e scopre che i suoi ricordi sono fermi a vent’anni prima, quando era un piccolo delinquente di periferia. Il romanzo è il racconto della ricostruzione della sua memoria assieme alla ricerca dei motivi per cui qualcuno lo vuole morto. Dazieri abbandona il suo Gorilla, ma il tema del doppio in qualche modo permane, con il malavitoso degli anni ’80 che deve adattarsi alla Milano di oggi e all’ambiente bene frequentato dal suo alter ego ricc ...more
Al
Mar 18, 2013 rated it really liked it  ·  review of another edition

Santo wakes up in one of the toilets of La Scala in Milan after being electrocuted by a faulty light switch. Santo is a successful manager, and has built his fortune on a mixture of personal ruthlessness and political skill, but he doesn't remember any of it: his memory of the previous twenty years of his life has disappeared. Now someone is trying to kill him, and the police are accusing him of a murder he doesn't know he committed. To discover the truth, Santo will have to search his forgotten

...more
Daniele Iuppariello
scorrevole, ma troppo breve.
Dazieri si �� specializzato, a quanto pare, sui personaggi schizofrenici o con duplice identit�� insita.
e anche se �� un libro estraneo al ciclo del Gorilla, appaiono diversi personaggi della saga... come a dire: quello del Gorilla �� un micromondo, oltre il quale non si va.

Carino, ma ripeto, troppo breve.

Krom999
Aug 06, 2012 rated it really liked it
bello e avvincente.
Procyon Lotor
Leggete quella di Fabio Montale. Troppo piccole le differenze per riscriverla, troppo grosso il rischio di ripeterla.
Cp
Oct 06, 2013 rated it it was ok  ·  review of another edition
Two stars and lucky for that.
Maddalenah
May 29, 2014 rated it liked it  ·  review of another edition
Shelves: italian, noir
Bello, peccato forse il finale un po' affrettato...
Gabri
rated it liked it
Nov 15, 2010
Daniele
rated it it was amazing
Mar 07, 2016
Giorgiaelisa
rated it really liked it
Jun 13, 2012
Sara Lo
rated it really liked it
Jun 20, 2017
Viv
rated it it was amazing
Jan 22, 2015
Davide
rated it really liked it
Jul 22, 2013
Gae
rated it really liked it
Mar 19, 2014
Giuseppe
rated it liked it
Aug 23, 2011
Armin
rated it really liked it
Apr 04, 2017
Lucaxx
rated it really liked it
Mar 29, 2013
Domen1ko
rated it liked it
Mar 20, 2012
Cry6379
rated it liked it
Jun 15, 2012
Luca Mazzoni
rated it liked it
Mar 27, 2017
Gianlucawally
rated it liked it
Apr 21, 2013
Amanda Kindl
rated it really liked it
Oct 23, 2013
Cerlienkus
rated it really liked it
Jul 27, 2013
Veronica
rated it liked it
Dec 21, 2016
Valentina
rated it really liked it
May 07, 2012
Matteo Jucker riva
rated it really liked it
Aug 12, 2013
« previous 1 3 4 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
1184403
È nato a Cremona nel 1964. Diplomatosi alla scuola alberghiera di San Pellegrino terme, ha svolto numerosi mestieri – dal cuoco al facchino al rappresentante – prima di cominciare l’attività di giornalista freelance per varie testate, tra cui il quotidiano il manifesto.

Militante per anni del movimento dei centri sociali, con i quali ha collezionato botte e denunce sino al 1994, è stato tra gli aut
...more
More about Sandrone Dazieri...

Share This Book