Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Chie-chan e io” as Want to Read:
Chie-chan e io
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Chie-chan e io

3.15  ·  Rating details ·  386 ratings  ·  29 reviews
Kaori è una quarantenne single che lavora nel settore dell'importazione di abiti, accessori e articoli griffati dall'Italia. Viaggia spesso per lavoro, per acquistare la merce da rivendere nel negozio di una zia. Parla molto bene la nostra lingua, avendo vissuto per un certo periodo in Italia. Sua cugina Chie è una ragazza sui trentacinque anni, estremamente silenziosa e ...more
Paperback, I canguri, 142 pages
Published 2008 by Feltrinelli (first published 2007)
More Details... Edit Details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Chie-chan e io, please sign up.

Be the first to ask a question about Chie-chan e io

Community Reviews

Showing 1-30
Average rating 3.15  · 
Rating details
 ·  386 ratings  ·  29 reviews


More filters
 | 
Sort order
Start your review of Chie-chan e io
Linda
Jan 06, 2014 rated it did not like it
La sola ragione per cui sono riuscita a finirlo è stata la brevità di questo libro; solo 139 pagine, ma sembrava fossero 2000, e sembrava fossero una soltanto...ma si può scrivere un libro in cui non si fa che chiedersi perché si vuole bene alla propria cugina??? Cugina che per tutte le 139 pagine prepara zuppa di miso e anaffia ipomee. L'ho trovato davvero inconsistente, direi inutile...non leggevo banana Yoshimoto da anni, probabilmente una decina, e ne avevo un ricordo piacevole. Ma Chie Chan ...more
☠tsukino☠
Jun 24, 2016 rated it it was ok
Shelves: jap, narrativa
continua la ricerca della vecchia Banana

Superfluamente verboso. Molti sproloqui inutili.
Personaggi scialbi: Chie-chan è veramente odiosa. Come si fa ad affezionarcisi? Kaori è indefinibile. Oltretutto sono molto simili alle protagoniste di Il Coperchio del mare, il primo libro della Yoshimoto che mi aveva pesantemente deluso.
Qui è narrata l’esaltazione della mediocrità, dell’ordinarietà. Uno dei problemi è che non fa sognare, non mi ha fatto evadere e mi sono sorpresa a pensare che la mia vita è
...more
Alice
Nov 14, 2010 rated it it was amazing
I libri della Yoshimoto raccontano storie - anche drammatiche - ma come dietro un velo di carta di riso. Filtrate dagli eccessi emotivi, in una imperturbabilità che direi è solo orientale. Sì, la storia a tratti è lenta. Sì, qua e là ci sono delle frasi sugli Italiani che mi hanno fatto accapponare la pelle (pare che siamo confusionari, che spesso i turisti vengon derubati e le donne importunate).
Ma un libro che termina con "Io sono fatta di un enigma incandescente" è comunque splendido!
Roberta
Oct 21, 2011 rated it liked it
Shelves: 2008, oriente
Delusione
Il secondo libro che mi delude della Yoshimoto (l'altro è Il coperchio del mare).
Qualche buona intuizione (la semplicità nella vita di Chie-Chan, l'amore vissuto come dono e non come pretesa di avere qualcosa dall'altra persona) persa in un mare di banalità, senza nemmeno una trama degna di questo nome a tenere insieme il tutto.
Incredibili poi gli stereotipi sull'Italia, e l' "estero" come incarnazione di una specie di Paese dei Balocchi dove ci si diverte di più che in Giappone ma
...more
Lucia
May 08, 2019 rated it liked it
3.5 stelle. Alcune osservazioni erano geniali, altre mi sono parse un po' campate per aria... Comunque una lettura scorrevole e poco impegnativa.
Laura C.
May 07, 2014 rated it did not like it
Lento, noioso, irritante. Ho fatto un'incredibile fatica a finirlo... e sono solo 139 pagine!
Irritante anche lo stile: a volte sembra di sentire parlare una bambina delle elementari... altro che quarantenne.
Mara
May 26, 2013 rated it it was ok
Uno strazio; dopo un po' questo bamboleggiare di sentimenti ( l’ amore, la semplicità , mi lascia o non mi lascia) diventa un cocktail stucchevole.
La Yoshimoto sembra che scriva sempre degli stessi temi, peggiorando ogni volta.
Maiko76
Jan 05, 2012 rated it it was ok
Adoro la Yoshimoto ma questo libro ho faticato veramente a finirlo. E' di una banalità sconvolgente. La trama è superficiale e mai approfondita tutte le situazioni sono lasciate a metà.
Robyfri
May 24, 2018 rated it it was ok
Un piccolo incidente in cui viene coinvolta Chie-chan è l’occasione per Kaori, sua cugina e coinquilina, per riflettere sul particolare rapporto affettivo che le lega, nonostante l’estrema diversità dei loro caratteri.
Ma è anche occasione per Kaori per riflettere su molti altri temi come la morte, la vita, l’amore (filiale, genitoriale, sensuale), la libertà, i legami, il lavoro e il suo rapporto con l’Italia.
Questa riflessione libera e spontanea si intreccia con i vari avvenimenti della propria
...more
Marica Belgiorno
Oct 28, 2018 rated it really liked it
Libro affascinante.
Sono d'accordo con coloro che ne hanno giudicato un contenuto un po' privo di trama: la storia è incentrata principalmente sulla protagonisya, Kaori, e sui suoi sentimenti verso la sua coinquilina Chie-chan.
Si parla di un libro principalmente introspettivo, che ad alcuni può annoiare. Tuttavia, io l'ho finito di leggere volentieri e con piacere.
E' stato il primo libro che ho letto della Yoshimoto, ma continuerò a leggerne altri.
Simona Zedda
Jul 01, 2017 rated it really liked it
pesantino, strano, onirico... eppure mi è piaciuto! Fa sempre piacere scoprire le differenze tra la cultura europea e quella giapponese, totalmente diverse.
Veragram09
Aug 10, 2018 rated it really liked it
Noiosetto a metà libro, però alla fine ne è valsa la pena, bello!
Saji Connor
Dec 30, 2016 rated it it was amazing
Come potrei non dare il massimo dei voti ad un libro di una delle mie autrici preferite? Passano gli anni, passa la vita, ma ogni volta che finisco di leggere un libro di Banana Yoshimoto, mi ritrovo come se fossi passata attraverso una tempesta di emozioni.
Questo libro mi è stato regalato dalla mia adorata mamma, e devo dire che la scelta è stata decisamente ottima. Devo ricordarle di regalarmi un altro libro al più presto visto che ogni volta le sue scelte sono state sempre eccellenti!

Bon, i
...more
ApettaVale
Questo libro della Yoshimoto non mi ha lasciato un'impressione molto precisa...
Come al solito ci si trovano delle riflessioni molto affascinanti (questa volta incentrate sulla vita e sul dolore) però la pecca di questa lettura secondo me è la trama: con gli autori giapponesi è difficile trovare una trama molto articolata, si preferisce concentrarsi sull'anima dei personaggi, e questo si sa... Però la piccola successione di eventi che si trova sul fondo non mi ha detto proprio niente... Lo stile
...more
Lucrezia Ugolini
Jun 03, 2016 rated it liked it
Piacevole per ingannare le 3 ore di treno di ho trascorso, non di più.

L'Italia sembra un grosso contenitore di luoghi comuni, come se Roma fosse il selvaggio west in cui si rischia una violenza sessuale ad ogni angolo di strada.

L'esaltazione della vita un po' mediocre delle protagoniste non mi ha affatto catturata, anzi mi ha fatta desiderare di arrivare all'età di Kaori con uno stile di vita diametralmente opposto. Anche i brani più filosofici sono stati piuttosto deludenti, come se la vecchia
...more
comablack
Apr 11, 2015 rated it liked it
Shelves: ebook
Questa è la storia di due cugine, Kaori e Chie-chan. Quando la madre di Chie-chan viene a mancare, Kaori la invita a vivere da lei. Nonostante le due non siano mai state molto vicine, nascerà una bella amicizia. Chie-chan però nasconde un segreto e per un breve periodo tornerà in Australia, nella comunità hippie in cui è cresciuta; nel frattempo Kaori incontrerà un uomo di cui si innamorerà.
Nonostante la breve lontananza e due strade che sembrano essersi divise, quando Chie-chan fa ritorno in
...more
GONZA
Mar 21, 2014 rated it really liked it
probabilmente una delle poche autrici che leggo da sempre, in maniera continuativa e sequenziale, posso quasi affermare di averla anche vista un po' cambiare nel tempo, ora le sue atmosfere che prima erano leggere si sono fatte sempre più rarefatte, la trascendenza sembra emanare dalle sue parole e tutti i suoi libri più recenti come Ricordi di un vicolo cieco o Il coperchio del mare si muovono sia su un piano di realtà che su quello più sfumato delle intuizioni e della spiritualità. Peccato che ...more
Marta
Jan 02, 2016 rated it really liked it
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Ale R
Feb 26, 2016 rated it it was ok
Shelves: giapponese
E' la prima volta che termino un libro di Banana quasi senza provare un'emozione.
Purtroppo il racconto soffre dell'assenza di una trama, della boriosa ripetizione di concetti, nella forma di un flusso di coscienza che sfocia quasi in un manuale new age di Eckhart Tolle e di un racconto dell'Italia che suona irreale pronunciato da un personaggio, la protagonista, che non è un semplice turista imbevuto di luoghi comuni e di immagini da cartolina ma un amante e profondo conoscitore del nostro
...more
Elisa
Feb 10, 2015 rated it liked it
Sinceramente l'ho trovato un po' noioso, per le ultime quattro pagine mi sono piaciute tantissimo.

Passaggio preferito:

Nel mio petto ogni giorno c' qualcosa che brilla, rosso e fulgente, come una fiamma che brucia, e anche se qualcuno che passa mi guarda dall'esterno non la vedr n io far nulla perch la possa vedere. Io sono fatta di un enigma incandescente. Nascondo un mistero enorme, molto pi grande del mistero dell'universo.

Un giorno, poi, spero di ricordarmi questa frase:

Quando si hanno dei

...more
Alessandra Colangelo
Sarò io il problema ma questo libro non mi è piaciuto.
Storia di amicizia femminile bello il messaggio trasmesso ma noioso in certi passaggi seppur breve (139 pg), non l'ho trovato nè avvincente ne mi ha comunicato grandi emozioni.
Marco
Oct 19, 2012 rated it it was ok
Shelves: fiction, italian
Ho sempe amato i libri di Banana Yoshimoto, e anche quest'ultimo e' stata una piacevole lettura, ma devo dire che i piu' recenti volumi sfigurano a confronto ai suoi libri della giovinezza. Questa e' la storia di Kaori e Chie-chan, e del loro particolarissimo rapporto.
Giulietta
Nov 15, 2010 rated it it was ok
Shelves: romanzi, libri, giapponesi
Sarà, ma la Yoshimoto non mi convince più da molto, molto tempo.
E' un libro ben scritto, in alcuni punti descrive delle emozioni famigliari, ma l'attrattiva finisce là, senza che io ne abbia trovate altre. Un libro mediocre, sovrastimato (come molti di Banana, da anni a questa parte).
Anna Laura Cumani
Part of the 2015 Pop Sugar Reading Challenge: A book from an author you love that you haven't read.
Maria Pamela Menale
Mi è piaciuto proprio tanto. Di grandissima sensibilità. Quattro stelle e mezza.
incipit mania
Jul 08, 2013 marked it as to-read
Incipit

È accaduto d’estate ...
Chie-chan e io incipitmania.com
Pitichi
Jun 13, 2015 rated it liked it
My full review in Italian: http://librisucculenti.blogspot.it/20...
Valentina Braido
rated it liked it
Mar 09, 2013
Ivan Sossa
rated it really liked it
Sep 24, 2016
Valentina
rated it liked it
Jul 22, 2012
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Readers also enjoyed

  • Lacci
  • De broodjesroofverhalen
  • Twice Born
  • Don't Move
  • The Mystery Train Disappears
  • Novecento. Un monologo
  • La Mémoire de Babel (La Passe-Miroir, #3)
  • Hygiène de l'assassin
  • The Book of Proper Names
  • Les prénoms épicènes
  • Survival in Auschwitz
  • The Year of the Hare
  • Fai bei sogni
  • L'amico ritrovato
  • Il giardino dei fiori segreti
  • The Importance of Being Earnest and Other Plays
  • The Begum's Fortune (Extraordinary Voyages, #18)
  • La scuola di pizze in faccia del professor Calcare
See similar books…
4,047 followers
Banana Yoshimoto (よしもと ばなな or 吉本 ばなな) is the pen name of Mahoko Yoshimoto (吉本 真秀子), a Japanese contemporary writer. She writes her name in hiragana. (See also 吉本芭娜娜 (Chinese).)

Along with having a famous father, poet Takaaki Yoshimoto, Banana's sister, Haruno Yoiko, is a well-known cartoonist in Japan. Growing up in a liberal family, she learned the value of independence from a young age.

She
...more
No trivia or quizzes yet. Add some now »