Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Dies irae” as Want to Read:
Dies irae
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Dies irae

4.12  ·  Rating details ·  77 ratings  ·  15 reviews
A Vermicino, un giorno dell’estate 1981, il piccolo Alfredino resta intrappolato in un pozzo artesiano. Si mobilitano i soccorsi, arriva addirittura il presidente della Repubblica Pertini, e la Rai trasmette una diretta allucinatoria di 18 ore, che ipnotizza l’Italia intera e ne muta per sempre la storia mediatica. Il mistero del nuovo romanzo di Giuseppe Genna ruota attor ...more
Paperback, 761 pages
Published 2006 by Rizzoli
More Details... Edit Details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Dies irae, please sign up.

Be the first to ask a question about Dies irae

Community Reviews

Showing 1-30
Average rating 4.12  · 
Rating details
 ·  77 ratings  ·  15 reviews


More filters
 | 
Sort order
Start your review of Dies irae
Wu Ming
Dec 29, 2010 rated it really liked it
WM1: Cosa abbiamo qui?
Il primo capitolo di Dies irae è un colpo basso sferrato dall'alto di una prosa che mi ha incantato, prima di lancinarmi e farmi piangere, perché adesso lo so, so cosa vuol dire avere un figlio (figlia, nel mio caso), io so quanto progetto e fatica, quanta - semplicemente - vita si dedica e si riversa e prende forma in un figlio, il pensiero il sesso la gravidanza il travaglio il parto, l'aria che brucia prima la pelle e poi i polmoni, il pianto, il neonato non sa dove si t
...more
marco_izner
Jul 30, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
[****1/2]

IL POZZO ARTESIANO DEL[L'IPER]MODERNO

Ho difficoltà a parlare di questo libro perché molte sono le suggestioni, gli spunti, le riflessioni e i pareri che mi suscita. Opinioni perlopiù positive, di certo mai davvero negative: so solo che se affermassi di aver amato Dies Irae non direi qualcosa di sbagliato, semmai di impreciso. Posso infatti scrivere d’averlo amato e odiato allo stesso tempo, e ho il presentimento che l’autore ne sarebbe contento.

Cercherò adesso di procedere con (dis)ordi
...more
Elena Er
Feb 16, 2015 rated it it was amazing
Estenuante quanto tremendamente illuminante!
Gerardo
Apr 17, 2015 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Un testo notevole, che non dovrà essere dimenticato. E' sicuramente una delle produzioni più interessanti degli anni Duemila, sintomo di una mutazione in atto all'interno della letteratura italiana.

Il testo guarda con devozione al capolavoro di DeLillo: Underworld. Avere un punto di riferimento così nobile è già di per sé un valore. Il rischio era di produrre una pallida copia dell'originale, ma Genna, fortunatamente, riesce ad andare oltre: trasferisce le strutture di Underworld all'interno de
...more
Bobparr
Aug 05, 2017 rated it it was amazing
Il sunto del libro è tutto nella copertina, bisogna guardarla con attenzione. G. è un poeta psicotico pericoloso, perche' ha in dono la capacità di dir - bene - senza farsi intendere. A volte si fa invece intendere fin troppo bene. In entrambi i casi sempre in modo affascinante. Testo interessante per chi è nato agli inizi degli anni 70, o prima. Per chi è nato dopo i nomi di Craxi, Pertini o Vermicino potrebbero risultare vuoti di significato. Romanzo orrorifico per le ipotesi che connette e pe ...more
Intortetor
Aug 21, 2017 rated it it was amazing
storie che si incrociano, storie che talvolta si sfiornano (nella stessa città, nello stesso periodo, a volte nello stesso luogo) ma che solo a tratti s'incontrano. storie difficili, brutali, e tra esse anche quella dell'autore,non saprei quanto realmente autobiografica (e comunque ci vuole lo stesso un coraggio incredibile a mettersi così a nudo). sullo sfondo, la storia degli ultimi decenni, tra avvenimenti destinati a far parte dell'immaginario collettivo e manovre dietro le quinte, chissà qu ...more
Fabio
Apr 26, 2019 rated it really liked it
Un librone da leggere e rileggere. Genna è una garanzia.
Bill Pellegrino
Nov 27, 2019 rated it it was amazing
Ederiforme
Jacques le fataliste et son maître
Qua si racconta di ciò che ha passato l’Italia a partire dagli anni Ottanta, dello stupro a cui questo Paese è stato sottoposto: stupro mediatico, culturale, politico, addirittura antropologico. Un fenomeno di degenerazione etica (ed estetica) forse soltanto “accaduto”, simile a un disastro naturale enigmaticamente accurato nella sua distruttività, o forse frutto – come pensa e ricostruisce l’autore – di una vasta cospirazione ordita da chi vuole sfuggire al tribunale della ragione.
(Non spaventi
...more
GONZA
Jul 03, 2012 rated it it was amazing
Librone questo, ci ho messo un po' a finirlo e chiaramente non lo capirò completamente, ma d'altronde che cosa c'è da capire?
Quanto c'è di vero in quanto scrive Genna non lo saprò mai, nessuno dei servizi mi chiamerà per informarmi.
Comunque su internet si trova un po' di tutto, specialmente sui siti di controinformazione o su quello dell'autore (www.giugenna.com).
Andiamo con ordine, Genna è conosciuto ai più come scrittore di gialli o come coautore di Carmilla - rivista telematica veramente m
...more
Mia -
Mar 09, 2011 rated it it was amazing
Un romanzo (?) che copre un arco temporale che va dal 1981 al 2006.
Dalla morte di Alfedrino Rampi, il bambino caduto (?) nel pozzo a Vermicino, Genna snocciola la storia del paese Italia, passando per Gelli, la P2, il processo Calvi, la nascita di Milano 3, la caduta del muro di Berlino, Tangentopoli, la guerra in Iraq, i servizi segreti.
La fa scorrere, la storia del paese Italia, attraverso la vicenda di tre personaggi principali, Paola C. alle prese con la fuga dal suo trauma, Monica B., figli
...more
Emmapeel
May 22, 2012 rated it liked it
A Genna non manca il talento, né il coraggio. Un ambizioso libro-monstre sulle trame italiane degli ultimi decenni, oscure e asfittiche come il pozzo in cui si consuma la Prima Grande Tragedia in Diretta Tv. Non tutto allo stesso livello, ma nel complesso un gran bel libro.
Cristian
Jun 15, 2015 rated it liked it
Genna; un Autore come pochi.
GregorioSamsa
Aug 29, 2012 rated it really liked it
Maestoso e spesso ispirato, peccato solo che sia approssimativo nella struttura e ridondante.
Fabio
Aug 09, 2011 marked it as to-read
sembra interessante, mi ricordo della tragedia di Alfredino....
Mattia Matteucci
rated it it was amazing
Jan 11, 2013
Matteo Raimondi
rated it it was amazing
May 03, 2018
Rokka
rated it really liked it
Sep 22, 2014
Utofia
rated it it was amazing
Jan 20, 2011
Cristiano Siri
rated it really liked it
Sep 23, 2017
Salvatore
rated it really liked it
Mar 19, 2018
Fabio
rated it it was amazing
May 20, 2013
Giovanni Robbiano
rated it it was amazing
Nov 01, 2019
Roberto
rated it it was amazing
Aug 19, 2017
Albert Flor
rated it it was amazing
Apr 07, 2013
Vito
rated it really liked it
Mar 09, 2011
Rosa Consalvo
rated it it was amazing
Dec 19, 2014
Emiliano Baffi
rated it liked it
Aug 25, 2012
Carlo
rated it really liked it
Aug 30, 2012
SurferRosa
rated it really liked it
Dec 25, 2014
« previous 1 3 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Readers also enjoyed

  • We Are the Weather: Saving the Planet Begins at Breakfast
  • Confidenza
  • Les délices de Tokyo
  • Happy are the Happy
  • Limbo
  • The Solitaire Mystery
  • 4 3 2 1
  • Dead Souls
  • I'll Steal You Away
  • Alberto Sordi: L'Italia in bianco e nero
  • Blood Meridian, or the Evening Redness in the West
  • The Man in the High Castle
  • Last Love Parade
  • Ubik
  • A Little History of Philosophy
  • Galápagos
  • All the Pretty Horses (The Border Trilogy, #1)
  • Hannibal (Hannibal Lecter, #3)
See similar books…
31 followers
Giuseppe Genna è nato a Milano il 12 dicembre 1969. Ha lavorato in televisione (nel 1991-92 a Odeon Tv; per la Rai nel 1995), presso la rivista mensile Poesia (Crocetti Editore), come attaché alla Presidenza della Camera nel 1994-95, per Mondadori nei settori New Media e Libri nel 1996-99, a Clarence(.)com nel 1999-2002, per RCS Libri nel 2006-07, per le web agency Siris e Mikamai nel 2009-10.
Con
...more

Related Articles

This June, as we observe LGBTQ Pride—the annual celebration of the lesbian, gay, bisexual, transgender, and queer/questioning communities—we wa...
6 likes · 6 comments
No trivia or quizzes yet. Add some now »