Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Blues for Outlaw Hearts and Old Whores (The Alligator Book 6)” as Want to Read:
Blank 133x176
Blues for Outlaw Heart...
 
by
Massimo Carlotto
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Blues for Outlaw Hearts and Old Whores

(L'Alligatore #9)

3.72  ·  Rating details ·  136 ratings  ·  17 reviews

Acclaimed as one of today’s best noir writers, Massimo Carlotto reaches new heights in the most complex Alligator novel to date, rich with biting humour, humanity, and psychological insight.
Marco Buratti, a.k.a. the Alligator, and his partners have fallen into a trap laid by their worst enemy: Giorgio Pellegrini, a wanted man who has no intention of living as a fugitive an

...more
Paperback, 212 pages
Published February 4th 2020 (first published September 28th 2017)
More Details... Edit Details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Blues for Outlaw Hearts and Old Whores, please sign up.

Be the first to ask a question about Blues for Outlaw Hearts and Old Whores

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
Average rating 3.72  · 
Rating details
 ·  136 ratings  ·  17 reviews


More filters
 | 
Sort order
Start your review of Blues for Outlaw Hearts and Old Whores (The Alligator Book 6)
Orsodimondo
Sep 30, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: italiana, noir
SUL FILO DEL RASOIO
Magnifico esempio di cross over letterario: ecco l’Alligatore, al secolo Marco Buratti, con i suoi due fidi amici e soci, Max la Memoria e Beniamino Rossini (che per ognuno che ne fa fuori aggiunge un braccialetto) incontrano l’ispettore Campagna, per ora protagonista di altri racconti, e si scontrano col sadico Giorgio Pellegrini, protagonista della sua minisaga (finora due romanzi: “Arrivederci, amore ciao” e “Alla fine di un giorno noioso”).
E funziona, eccome se funziona.

description
Co
...more
Andy Weston
Carlotto himself was imprisoned, at the age of 19, for a murder he didn’t commit, and whereas I believe some of his earlier work reflected the dark observations of the legal system that it’s understandable he would have, this doesn’t. Getting past it’s awful title, it’s clunky with a plot that might be kindly called complex, a code word for frequently incomprehensible. The language lacks any subtlety and there is little or no humour, which is a criticism, though I’ve read plenty of crime novels ...more
Patrizia
Quando sento la necessità di riprendere fiato, non c’è niente di più efficace di un libro di Carlotto.
Silvy Battaglioli
Alligatore e soci in gran forma, pronti a contrastare quel gran bastardo di Giorgio Pellegrini.
Stile e scrittura perfetti, sottofondo musicale malinconico per uno dei migliori Alligatori della serie.
Aronne
Aug 13, 2018 rated it liked it  ·  review of another edition
Letto in un pomeriggio, l'alligatore e i suoi soci mi stanno simpatici, il libro scorre, tralasciando qualche caduta qua e là ma il finale è una ca....ta pazzesca,
Martina Sartor
Sep 30, 2017 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: e-o, giallo-italiano
"... la vita non ha pazienza e le persone se ne vanno, in un modo o nell'altro. E io me l'ero presa comoda e le parole che dovevo dire mi erano rimaste conficcate in gola."
Quanta verità, in questa frase fatta dire dall'Alligatore nel libro. Un libro pervaso da tanta malinconia: malinconia di un mondo che sta ormai scomparendo per sempre, quello dei "cuori fuorilegge", banditi con un loro codice; malinconia per un amore impossibile, quello per la "vecchia puttana". Malinconia sottolineata per tut
...more
Antonio Parrilla
Tre stelle perché a Carlotto, ma soprattutto all'Alligatore, voglio bene. Speravo, dopo le prove per me deludenti della serie "Le vendicatrici", di ritrovare il "vecchio" Alligatore, nonché la capacità di Carlotto di scrivere di un malvivente e dei suoi amici con la maestria che gli è propria, e che gli ha consentito in passato di rendere credibile ciò che credibile non era. In quest'ultimo libro, invece, ho trovato un linguaggio forzato, così come forzati sono apparsi gli atteggiamenti e i pens ...more
Rodolfo Fioribello
Premetto che sono un adoratore di Carlotto e quindi non ho il dono del oggettività nei suoi confronti.
Ciò detto trovo che questo romanzo sia uno dei più belli che abbia scritto finora. Si divora e si viene portati dal ritmo tambureggiante della storia.
Consigliato al 100%.
Ps anche il titolo è bellissimo
Massimo Foglio
Dec 01, 2017 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Bello, bello, bello. Strepitosamente bello il ritorno dell'Alligatore dopo l'intermezzo del Turista (a proposito, speriamo torni presto anche lui). Carlotto dà il meglio di sè in questo blues, e la colonna sonora "spacca di brutto" come dicono quelli che ne sanno.
La nuova avventura di Marco, Max la Memoria ed il vecchio Beniamino spazia tra Vienna e Monaco ed è davvero avvincente, tanto che si fa fatica, anche se stanchi e con le palpebre che "calano", a chiudere il libro ed andare a dormire, la
...more
italiandiabolik
May 20, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: owned
Ho trascorso questa settimana recuperando il tempo perduto, ovvero una full immersion di Alligatore (tranne due: “Nessuna cortesia all’uscita” e “Il corriere colombiano”, che recupererò al prossimo viaggio in Italia) e le due avventure di Pellegrini, lette nel frammezzo prima de “La banda degli amanti”.
Che dire? Una storia coinvolgente, avvincente, semplicemente da non smettere di leggere!
Colpi di scena assicurati, trama intricata ma agevole nella lettura, con un finale non affrettato rispetto a
...more
Monica
Mar 31, 2020 rated it really liked it  ·  review of another edition
https://nbmagazine.co.uk/blues-for-ou...

Marco Buratti, ex-convict now PI and Max the Memory and Beniamino are old friends, old outlaws with a shared past and a code of honor who have gotten crosswise with an ambitious police officer and a serious bad guy. They have been approached by Giorgio Pellegrini to find out who killed his wife and his mistress. They turn him down – Giorgio is a sadistic sociopath whose path has crossed theirs before – but Giorgio has made a deal with Angela Marino, an amb
...more
GONZA
Nov 24, 2017 rated it liked it  ·  review of another edition
Troppa carne al fuoco, troppi protagonisti piú o meno di rilievo e poi, per favore , fateli morire alcuni dei vostri protagonisti di successo, tanto ritornano come ha giá fatto Beniamino! Pur di non far morire le galline dalle uova d'oro il libro mi é talmente crollato nel finale che gli ho dato una stellina di meno o magari é sta cosa del successo di Walking dead che sta rovinando alcuni scrittori e non solo italiani.
Nero
Oct 10, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
Ero a un passo dal dare 5 stelle. Il libro mi ha ricordato "Arrivederci amore, ciao" per intensità. La concessione finale alla serialità totalmente superflua mi ha fatto cambiare idea.
Robbieb
Manca lo sfondo locale, manca una fine degna, imperversa lo spietato cattivonissimo che più cattivo non si può. Anche no ...
Lara Grilli
Oct 23, 2017 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Immenso Carlotto.




Francesco Sapienza
Sempre piacevole, avvincente e crudo. Una storia un po' più intricata del solito, forse esageratamente. Un voto in più per la presentazione dal vivo del libro e per il fatto di averlo autografato
Kevin Mckinnon
rated it really liked it
Feb 11, 2020
Roberto Pizzicannella
rated it it was amazing
Nov 18, 2017
Giorgina
rated it really liked it
Jul 27, 2018
Erica Lamia
rated it really liked it
Aug 06, 2019
Luca Dallatorre
rated it it was amazing
Jan 29, 2018
Carlo
rated it liked it
Aug 24, 2020
Rob
rated it really liked it
Jan 12, 2020
Deesse
rated it really liked it
Nov 01, 2017
Janet Mumma
rated it it was amazing
Jun 17, 2020
Andrew
rated it liked it
Feb 09, 2020
Riccardo
rated it liked it
Mar 07, 2018
Giancarlo Beltrame
rated it liked it
Oct 17, 2017
Alberto D'amico
rated it really liked it
Jun 09, 2020
Marco Monaco
rated it really liked it
Nov 25, 2017
« previous 1 3 4 5 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Readers also enjoyed

  • Blacktop Wasteland
  • Ragionevoli dubbi (Guido Guerrieri #3)
  • The Shooting at Chateau Rock (Bruno, Chief of Police #13)
  • I Bastardi di Pizzofalcone
  • Le perfezioni provvisorie (Guido Guerrieri  #4)
  • Il metodo del coccodrillo
  • Broken
  • Gelo per i bastardi di Pizzofalcone
  • El olvido que seremos
  • L'estate fredda
  • Uzun Sürmüş Bir Günün Akşamı
  • The Overnight Kidnapper (Inspector Montalbano, #23)
  • Là où se termine la terre, Chili 1948-1970
  • Serenata senza nome: Notturno per il commissario Ricciardi
  • The Siberian Dilemma (Arkady Renko #9)
  • Westwind
  • Zeno's Conscience
  • La misura del tempo (Guido Guerrieri #6)
See similar books…
197 followers
Massimo Carlotto è nato a Padova il 22 luglio 1956. Nel 1976, giovane universitario e militante di L.C., scopre casualmente a Padova il cadavere senza vita di Margherita Magello, colpita da 59 coltellate, e viene accusato dalla polizia dell’omicidio dopo essersi recato volontariamente a testimoniare.

Other books in the series

L'Alligatore (9 books)
  • La verità dell'Alligatore
  • Il mistero di Mangiabarche
  • Nessuna cortesia all'uscita
  • Il corriere colombiano
  • Il maestro di nodi
  • Bandit Love
  • La banda degli amanti
  • Per tutto l'oro del mondo

Related Articles

There's something great about a paperback book: They're perfect book club choices, you can throw them in your bag and go, and they've been out in...
47 likes · 11 comments