Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “La società signorile di massa” as Want to Read:
La società signorile di massa
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

La società signorile di massa

4.14  ·  Rating details ·  139 ratings  ·  20 reviews
Come può una società signorile essere anche di massa? Con questa paradossale definizione, Luca Ricolfi introduce una nuova, forse definitiva, categoria interpretativa, che scardina le idee corre ti sulla società in cui viviamo. Oggi, per la prima volta nella storia d’Italia, ricorrono insieme tre condizioni: il numero di cittadini che non lavorano ha superato ampiamente il ...more
Kindle Edition
Published October 24th 2019 by La nave di Teseo (first published October 2019)
More Details... Edit Details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about La società signorile di massa, please sign up.

Be the first to ask a question about La società signorile di massa

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
Average rating 4.14  · 
Rating details
 ·  139 ratings  ·  20 reviews


More filters
 | 
Sort order
Start your review of La società signorile di massa
Francesca
Dec 19, 2019 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: essays, non-fiction
Italia, 2019. Luca Ricolfi sceglie come punto di partenza un dualismo in cui io, sicuramente come molti altri, mi ritrovo e ritrovavo: da un lato la descrizione, proveniente dal vasto mondo dell' informazione, dell'Italia come un paese sull'orlo dell'abisso e dall'altro, l'esperienza rassicurante e diretta della vita quotidiana, dove tutti o quasi - soprattutto per chi, come me, vive nel Centro o nel Nord - sono felici consumatori senza problemi gravosi da affrontare. Qual è la verità? Qualcosa ...more
Ferruccio Fiordispini
Mar 21, 2020 rated it really liked it
Brillante metafora, ma se si trasformasse presto in “massa di signori decaduti”?
Eccellente analisi del Prof. Ricolfi, noto sociologo e opinionista. Spesso controcorrente e un po’ corrosivo, qui si esprime al meglio combinando fruttuosa immaginazione e analisi rigorose.
Non sono in grado di dire se l’Italia sia veramente una società “signorile di massa”, certamente siamo sull’orlo di un crinale che potrebbe farci cadere in una “massa di signori decaduti”. Ricolfi lo spiega bene, e conclude la sua
...more
Simona Moschini
Apr 04, 2020 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: sociology, economy
Forse il saggio italiano più importante del 2019.

È quasi ridicolo scriverlo oggi, oggi che tutto sta cambiando alla velocità della luce (mi chiedo: quando questo dramma finirà, perché finirà come tutte le epidemie, chissà chi di noi ci sarà e in quali condizioni saremo, mentali, fisiche ed economiche: chi avrà ancora un lavoro, o un reddito?), ma Ricolfi fotografa in modo plastico e impietoso che cosa è diventato il mondo del lavoro, e del non lavoro, italiano.
Da leggere senza esitazioni.
Dino Atza
Jan 19, 2020 rated it really liked it
Ratratrat
Jun 24, 2020 rated it liked it
Shelves: 2020
La distruzione della scuola. Sono quasi sua coetanea, ho insegnato per decenni e concordo con lui, anche se magari in toni meno forti
Manca la pars construens, però
Lorenzo
Jan 01, 2020 rated it really liked it
Se c'è una caratteristica che trovo interessante dell'autore di questo saggio, Luca Ricolfi è la scorrevolezza e la facile comprensione dei suoi temi.
Poi se si parla dell'Italia e delle sue caratteristiche economiche, ma anche sociali, ancora meglio. Il sociologo dell'Università di Torino, insegnante di analisi dei dati nel medesimo istituto, mi ha fatto pensare a ciò che non pensavo molto, o che comunque credevo non fosse vero fino in fondo.
Lui ha detto senza mezzi termini, con il frutto di s
...more
VeroNik
Jan 15, 2021 rated it it was amazing
Mi è piaciuto molto questo libro.
Spiega in che situazione lavorativa si trova oggi l'Italia, la psicologia giovanile moderna e quella dell'intera società che gli ruota attorno, il modo di vivere degli italiani, con vizi e abitudini, e cosa ci riserva il futuro se continuiamo a rimanere una SOCIETÀ SIGNORILE DI MASSA.

L'Italia è l'unica società che possa definirsi così, attualmente. Ecco perché:

- ha più inoccupati che occupati, ma anche più "signori" che produttori/lavoratori;

- ha un'economia in f
...more
Gianni Bandiera
Sep 19, 2020 rated it it was amazing
Luca Ricolfi
La società signorile di massa

A dispetto del titolo che può fare tendere a un mattone illeggibile il libro solleva la questione più che mai importante: che tipo di Paese è l’Italia?
Siamo ricchi? Siamo poveri? Gli stranieri quanto peso hanno sulla nostra economia?

Ricolfi è professore universitario e sociologo. Quello che fa con questo agile scritto è uscire dal pantano delle opinioni e non affidarsi alla percezione. I numeri sono numeri e in un libro che scivola pagina dopo pagi
...more
Dario Pizzuto
Jul 24, 2020 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Brillante, lucida e data driven analisi della situazione italiana e in generale delle economie e patter annessi.
Al netto di qualche passaggio meno supportato da dati e più basato su pensiero soggettivo senza retro analisi, è un must-read per comprendere il come e il perché oggi siamo in questa economia e situazione politica-culturale-sociale.
Edmond Dantes
Jun 26, 2020 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Chi non legge questo libro si perde una Finestra ENORME sulla società italiana, come è, perchè è diventata cosi , e come si evolverà, salvo miracolosi cambiamenti nei prossimi 40 anni.
Imperdibile Lettura, vi rovinerà i cenoni natalizi ma, se vi farà pensare meglio cosi....
Giorgio Porreca
Dec 27, 2020 rated it it was amazing
Un saggio interessante sulle motivazioni del declino economico e culturale dell'Italia e le prospettive della nazione per il futuro, che appare dalle tinte piuttosto fosche. Il lavoro è completato da una bibliografia davvero accurata. ...more
Liana
Jan 12, 2020 rated it really liked it
Ottima riflessione sulla situazione socio-economica italiana. Dati interessanti, argomentazione di facile lettura. Molto consigliato!
Andrea
Apr 18, 2020 rated it liked it
Una disarmante analisi dell'attitudine e delle prospettive economiche della società italiana. ...more
Alfiero  Santarelli
Grandissima opera di divulgazione. Perfetta quando ti mette di fronte alla verità dei dati, perde colpi solo quando cede a un moralismo da settantenne.
Complimenti in ogni caso per il quadro sfaccettato che dipinge e per la semplicità con cui lo comunica.
Mauro Piergiacomi
Feb 21, 2020 rated it it was amazing
Lucido e ben presentato. La Repubblica delle banane
Mirko Scapellato
Dec 11, 2020 rated it it was amazing
Una precisa radiografia della situazione economica e sociale del Paese. È un libro facile da leggere e pieno di temi che dovrebbero essere discussi ogni giorno per porvi rimedio.
Paolo Galelli
Jul 02, 2020 rated it did not like it
Ok boomer
Michele Pinto
Nov 16, 2019 rated it it was amazing
Shelves: saggistica
Inquietante e illuminante. Analizza i mali dell'Italia con una lucidità sorprendente. Da leggere. ...more
GONZA
Feb 29, 2020 rated it liked it  ·  review of another edition
Shelves: posseduto
Molto interessante, sia la parte economica che quella filosofica, che è un'affermazione tautologica da parte mia, considerato che il prof. Ricolfi é un sociologo.... ...more
Panda
Jan 21, 2020 rated it liked it
Per quanto Ricolfi alla fine del libro dica che nel corso dei decenni la forbice di reddito sia rimasta uguale (a me non risulta, ma mi risulta che l'unico percentile che ha osservato un aumento del reddito dal 1977 in avanti sia il 99mo - per non parlare dell'aumento del numero di miliardari ed il divario sempre più largo tra salario di manager e di lavoratore), il reato del libro tratta in modo interessante un nuovo aspetto della società di massa splendidamente descritta 100 anni fa da Ortega ...more
Sal
rated it it was amazing
Apr 23, 2020
Giorgia
rated it really liked it
Apr 11, 2020
Marta Mecca
rated it liked it
Oct 16, 2020
Paolo
rated it really liked it
Feb 05, 2020
Francesco
rated it really liked it
Nov 22, 2019
Carlo
rated it really liked it
Jan 02, 2021
Cesare  Teutonico
rated it really liked it
Dec 10, 2019
Michela
rated it really liked it
Apr 13, 2020
Lorenzo Torri
rated it it was amazing
Apr 26, 2020
Michele Damato
rated it it was ok
Jun 26, 2020
« previous 1 3 4 5 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Readers also enjoyed

  • Questa è l'America: Storie per capire il presente degli Stati Uniti e il nostro futuro
  • Teoria della classe disagiata
  • The Game
  • M. Il figlio del secolo
  • Red mirror. Il nostro futuro si scrive in Cina
  • The Secret Commonwealth (The Book of Dust #2)
  • The Friend
  • Oriente e Occidente: Massa e individuo
  • Le parole sono importanti: Dove nascono e cosa raccontano
  • Perfume: The Story of a Murderer
  • Come ordinare una biblioteca
  • Midnight in Chernobyl: The Untold Story of the World's Greatest Nuclear Disaster
  • La misura del tempo (Guido Guerrieri #6)
  • La matematica è politica
  • Find Me (Call Me By Your Name, #2)
  • A Wild Sheep Chase (The Rat, #3)
  • Pomeriggio d'estate
  • Cat's Cradle
See similar books…
16 followers
Luca Ostilio Ricolfi (Torino, 1950) è un sociologo italiano.

Al 2011, è professore ordinario di Psicometria presso la Facoltà di Psicologia dell'Università di Torino, responsabile scientifico dell'"Osservatorio del Nord Ovest", direttore della rivista di analisi elettorale Polena e membro dell’EAS (European Academy of Sociology). È inoltre editorialista di La Stampa e tiene una rubrica su Panorama.
...more

News & Interviews

Looking for a fictional meet-cute in the new year? We've got some steamy novels for you to snuggle up with, including Casey McQuiston's...
57 likes · 14 comments