Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “De dromenweefster” as Want to Read:
De dromenweefster
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

De dromenweefster

by
4.08  ·  Rating details ·  96 ratings  ·  26 reviews
De dromenweefster vertelt het verhaal van Camilla, die de ambitie heeft het perfecte kledingstuk te maken voor haar klanten. Op een dag krijgt ze een jurk te zien van haar overleden tante, die ze nooit gekend heeft. De prachtige jurk is gemaakt door de legendarische Maribelle, die bekend stond om haar unieke creaties; elk kledingstuk ademde het karakter van de drager. Een ...more
Paperback, 352 pages
Published July 25th 2019 by Xander (first published October 18th 2018)
More Details... Edit Details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about De dromenweefster, please sign up.

Be the first to ask a question about De dromenweefster

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
4.08  · 
Rating details
 ·  96 ratings  ·  26 reviews


More filters
 | 
Sort order
Valentina
Nov 30, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
Nuovo romanzo di Cristina Caboni che questa volta si cimenta con una storia sulla moda nel presente, ma che affonda le sue radici nel passato. Scritto nel solito stile dell'autrice, anche con "La stanza della tessitrice" si entra in un mondo coinvolgente fatto di emozioni, tessuti e sogni.

Recensione completa su: https://www.sololibri.net/La-stanza-d...
Chiara Albertini
Feb 15, 2019 rated it really liked it  ·  review of another edition
Cristina si riconferma un’abile penna, delicata e incisiva al contempo. Le sue storie sanno sempre emozionare e far sorridere il cuore.
LettriceAssorta
Dec 16, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
Camilla Sampietro lavora e vive a Bellagio sul lago di Como, presso una piccola sartoria chiamata Gioielli di Stoffa di Sandra Finot. Si è trasferita da poco dalla città di Milano e ogni tanto sente acuta la nostalgia per le persone che ama, soprattutto della signora Marianne, la donna che si è presa cura di lei dopo la morte dei genitori. Camilla differenzia le clienti comuni da quelle che lei stessa definisce le “altre”, ossia coloro le quali desiderano non un semplice abito, ma qualcosa che l ...more
Kia (Ikigai - di libri e altre passioni)
Recensione sul blog: https://ikigai.altervista.org/la-stan...

I romanzi di Cristina Caboni mi avevano sempre incuriosita, ma non avevo ancora avuto l’occasione di leggere qualcosa di suo. La stanza della tessitrice mi ha stuzzicata un po’ di più e quando l’ho notato tra le nuove uscite, non ho potuto fare a meno di lasciarmi catturare. Beh, vi dico da subito che recupererò presto gli altri suoi romanzi. Mi è piaciuto il suo modo di scrivere, delicato e diretto allo stesso tempo, il suo creare una
...more
Leggo Quando Voglio
Per questo la chiamavano «tessitrice di sogni»: perché inseriva nei vestiti dei sacchetti che racchiudevano i desideri di chi li indossava, insieme a fiori, semi e portafortuna.
La stanza della tessitrice di Cristina Caboni esce oggi, 18 ottobre 2018, ed è edito da Garzanti.

Si tratta della seconda opera che leggo dell'autrice, la prima è stata Il giardino dei fiori segreti. In questa nuova lettura, i grandi pregi che avevo notato in questa scrittrice, sono stati totalmente riconfermati.

La prima
...more
Antonio Parrilla
La Caboni fa parte di quella schiera di autrici italiane che sta ultimamente fornendo prove più che convincenti: lei, Ilaria Tuti, Francesca Bertuzzi, Silvia Zucca sono le migliori novità del panorama letterario italiano del 2018.
Il libro è scritto benissimo, con un linguaggio chiaro e diretto, e un ritmo perfetto. A mio avviso, a lei come a qualche altra delle summenzionate, mancano soltanto un paio di accorgimenti per arrivare a scrivere un vero capolavoro: innanzitutto, dimenticarsi del facil
...more
Anna Giovane Reader
Come il filo, in un antico telaio, affronta l'ordito per diventare trama, allo stesso modo si dipana la storia custodita tra le pagine di questo romanzo. Una tela tessuta nel passato i cui fili, nel presente, verranno riannodati dal destino, per dare forma ad una narrazione avvolgente ed emozionante. Una storia di grande sofferenza, ricca di mistero ed infinito amore, raccontata da un coro di voci tutto al femminile.

Recensione completa sul blog: https://appuntidiunagiovanereader.blo...
Sonia Donelli
Oct 17, 2018 rated it it was amazing  ·  review of another edition
http://www.esmeraldaviaggielibri.it/r...

Review Party – Recensione di Margherita – La stanza della tessitrice di Cristina Caboni, in uscita domani, 18 ottobre, da Garzanti.

Dopo La rilegatrice di storie perdute, pubblicata lo scorso anno, Cristina Caboni torna con un nuovo emozionante romanzo dove il presente e il passato di due donne si incontrano per portare alla luce delle verità a lungo nascoste.

Camilla Sampietro è in grado di raffigurare ed rielaborare nella sua mente un vestito in tutte le s
...more
Linda  Kwakernaat (Linda Linea Recta)
Mijn volledige recensie is terug te vinden op:
https://linda-linea-recta.nl/de-drome...

Het proloog en het begin van het verhaal kon mij niet zo boeien, dacht ik, maar zonder dat ik het in de gaten had weefde het verhaal zich onder mijn huid en moest ik gewoon door gaan met lezen!

Het verhaal en de personages zijn via fijne weefdraadjes met elkaar verweven. Geen van de hoofdpersonen hebben een makkelijk leven, maar maken er wel het beste van.
Langzaam maar zeker komt de waarheid op een onthutsende m
...more
Eleonora
Jan 07, 2019 rated it really liked it  ·  review of another edition
Quanto amo la scrittura di Cristina Caboni. Storie di donne alla ricerca di se stesse che si sviluppano tra diversi stati e in diverse epoche temporali. Questa volta ci troviamo tra Bellagio e Milano dove la giovane Camilla, sarta e stilista, cerca di staccare il cordone con la sua famiglia di origine per mettersi alla prova e scoprire cosa vuole fare del proprio futuro. Camilla deve tutto ciò che è a Marianne Leclerc, la donna che l'ha cresciuta come una madre pur non avendo con lei legami di s ...more
L
Dec 26, 2018 rated it liked it  ·  review of another edition
Questa lettura è stata un alternarsi e un susseguirsi di emozioni. L'una differente dall'altra. Le prime pagine mi hanno subito coinvolta, per poi mandarmi un po' in tilt via via che mi addentravo nella storia, a causa dei troppi personaggi, dei troppi figli cresciuti da terzi. Poi mi ha di nuovo conquistata, a mano a mano che i nodi venivano al pettine, che le vicende vissute da Caterina - una delle protagoniste - venivano narrate. E, concludendo, il finale mi ha lasciato un po' a bocca asciutt ...more
Laura
Jan 01, 2019 rated it liked it  ·  review of another edition
Gradevole ma un po' banale.
Alessia Nolli b
Jan 01, 2019 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Una Meraviglia, come sempre.
Toglietemi tutto, ma non i miei libri
La stanza della tessitrice" è un libro affascinante, ricco di bellezze, di immagini meravigliose, di emozioni, di difficoltà, di storie e rivelazioni.
In particolare, la leggenda di Maribelle, la "tessitrice di sogni"che nasconde segreti nei suoi vestiti, è una storia semplicemente divina, idilliaca all'apparenza; sotto la superficie, però, nasconde ombre e ferite mai rimarginate.
Quasi tutti i personaggi del libro sono appesantiti da rimpianti, da promesse non mantenute, da dissapori che fanno ma
...more
Tutta colpa dei libri
Seconda esperienza per me con Cristina Caboni. Dopo aver letto e adorato “La rilegatrice di storie perdute”, dove ci ha fatto conoscere “l’arte della rilegatura”, mi sono tuffata ad occhi chiusi su questo nuovo libro, e devo dire che per me è stato un ulteriore conferma di quest’autrice capace di “tessere” storie magiche sulle quali aleggia sempre quel pizzico di mistero. “La stanza della tessitrice”, è anch’essa avvolta nel mistero, una storia che parla di tradizioni fondate su radici antiche, ...more
Miriam Giorgi
Oct 19, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
Recensione completa al seguente link ---> https://meandbooks.altervista.org/rev...

Ciò che mi è piaciuto di più di questo libro e stata la bellissima storia di Camilla e Marco. Sin dalla prima volta che Marco è entrato in scena nel libro, all'ospedale, ho sperato, e anche predetto, che sarebbe presto nato qualcosa tra lui e Camilla, e con mia immensa gioia così è stato, e ne sono davvero contenta perché è una piccola parte di questo libro che però è immensamente utile alla storia intera perché
...more
Prisca Turazzi
Nov 15, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: dnf
DNF - 100 pg
Diariodiunarcu Giuliana
* TRAMA *
Bellagio è il luogo dove Camilla si è rifugiata per iniziare una nuova vita. Solo qui è libera di realizzare i suoi abiti capaci di infondere coraggio, creazioni che sono ben più di qualcosa da indossare e mostrare. Ma ora è costretta ad abbandonare tutto perché Marianne, la donna che l'ha cresciuta come una madre, ha bisogno del suo sostegno. È lei a mostrarle il contenuto di un antico baule, un abito che nasconde un segreto: vicino alle cuciture interne c'è un sacchetto che custodisce
...more
Elisabetta
Devo dirlo che contiene spoiler? Va beh lo dico, ma non è che ci sia tutta sto mistero eh.




Deludente. Narrativa commerciale, che vuole solo vendere. Personaggi senza spessore, discorsi da soap opera, filmini paranoici tra una battuta e l'altra: "Non mi amerà mai", "Non saprà mai che l'amo", "Ora che mi ama non so come affrontare sta storia".
Una miriade di personaggi inutili (e/o anacronistici) tra cameriere, governanti ed autisti. Abbastanza inutili anche i fratelli di Caterina ed altri che gra
...more
MoniqueH
Jul 05, 2019 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Cristina Caboni, de dromenweefster, die Seidentöchter.
Sinds een jaar ken ik de boeken van Cristina Caboni en wil ik ze allemaal lezen. Toevallig won ik dit boek, dank je wel lovelybooks.de

Camilla droomt van een carriere in de modewereld en werkt hier al jaren naar toen. Als haar stiefmoeder ziek wordt keert ze halsoverkop terug naar Milan. Hier heeft ze haar roots, maar die heeft ze achter zich gelaten. Van haar stiefmoeder hoort ze een verhaal waardoor ze op zoek gaat naar de geschiedenis van
...more
Erica
Mar 21, 2019 rated it it was amazing  ·  review of another edition
La magia dei romanzi di Cristina Caboni, che continua a lasciarmi senza parole, è quello che fa di un romanzo un qualcosa di più simile a un amico che a un oggetto.
Grazie per quest'altra meraviglia.
Daniela
Jun 10, 2019 rated it really liked it  ·  review of another edition
4.5 🌟🌟
Marty90
Mar 11, 2019 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Bellissimo!!!
Juul Van den berg
Aug 01, 2019 rated it really liked it
Cornelia
Jun 30, 2019 rated it it was ok  ·  review of another edition
Shelves: lovely-books
Camilla arbeitet als Designerin in einem kleinen Ort am Comer See und ist dabei, ihren Traum zu verwirklichen: Aus alten Kleidern mit Geschichte fertigt sie Modelle, die die Träume ihrer Trägerinnen ausdrücken.

Ihre kranke Ziehmutter ruft sie jedoch nach Mailand zurück und bittet sie, ihre verschollene Schwester Adele zu suchen.

Der Roman springt nun zwischen der Zeit von Camilla und der Geschichte von Caterina zwischen 1923 und 1946 hin und her. Caterinas Kindheit wird dargestellt und wie sie zu
...more
Laura Momentè
rated it did not like it
Feb 22, 2019
Lore B
rated it liked it
Aug 10, 2019
Valentina
rated it it was amazing
Oct 29, 2018
Annemarie
rated it liked it
Aug 19, 2019
Mara Migliavacca
rated it really liked it
Feb 22, 2019
« previous 1 3 4 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
138 followers
Cristina Caboni lives in the province of Cagliari with her husband and their three children. In addition to devoting herself full time to writing, Cristina also works for the family beekeeping business, dealing with the care of queen bees, and also enjoys cultivating a variety of roses. The world of perfumes and natural essences has been a passion of Cristina's for a long time. Her debut novel, Th ...more