Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Febbre” as Want to Read:
Febbre
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Febbre

3.79  ·  Rating details ·  345 ratings  ·  51 reviews
Jonathan ha 31 anni nel 2016, un giorno qualsiasi di gennaio gli viene la febbre e non va più via, una febbretta, costante, spossante, che lo ghiaccia quando esce, lo fa sudare di notte quasi nelle vene avesse acqua invece che sangue. Aspetta un mese, due, cerca di capire, fa analisi, ha pronta grazie alla rete uninfinità di autodiagnosi, pensa di avere una malattia ...more
Paperback, 328 pages
Published May 15th 2019 by Fandango Libri
More Details... Edit Details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Febbre, please sign up.

Be the first to ask a question about Febbre

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
Average rating 3.79  · 
Rating details
 ·  345 ratings  ·  51 reviews


More filters
 | 
Sort order
Start your review of Febbre
Matteo Fumagalli
Dec 20, 2019 rated it really liked it
Intervista all'autore: https://youtu.be/K-vuYvCtDJw
Marcello S
Sep 26, 2019 rated it really liked it
Anche Febbre finisce tra gli esordi italiani del 2019 da non perdere. Assieme a Benevolenza Cosmica, Il giorno della nutria e Hamburg, almeno. La narrativa italiana è viva e stimolante.
Ho trovato la scrittura diretta, forte, sensibile. Molte frasi brevi, talvolta fulminanti. Tra autobiografia e romanzo di formazione. Mette in campo esperienza personale, testimonianza, confessione.
E alla fine queste sono state le 300 pagine lette più voracemente dellultimo periodo. [77/100]
...more
Laura Gotti
Jul 10, 2019 rated it it was ok
Ora. Questo libro è stato osannato in rete, da bookblogger, recensori e scrittori (Teresa Ciabatti in primis). Considerato un esordio imperdibile, scrittura pazzesca, storia contemporanea raccontata magistralmente. Io, prima di trovarlo in offerta su Kobo (per fortuna), avevo solo letto un trafiletto su Robinson in cui veniva stroncato senza grossi giri di parole. Mi si sono rizzate le antenne, ma niente, sono schiava della rete e tendo a farmi influenzare nella scelta dei libri. Sono una ...more
Dolceluna
Feb 25, 2020 rated it really liked it
Il caso ha voluto che io abbia letto questo romanzo di Jonathan Bazzi proprio nel momento in cui la zona in cui risiedo, fra Milano e Lodi, non lontano da quella in cui lo stesso Bazzi nasce e cresce, è mezza paralizzata a causa del Coronavirus.
Non centra nulla, direte. E avete pienamente ragione.
Nel libro si parla di HIV, qui si parla di un virus che ha i sintomi di uninfluenza, così si dice.
Eppure questo stato danimo inquieto e allarmato mi ha innegabilmente condizionata, calandomi
...more
dehorsmaisdedans
Jun 18, 2019 rated it it was ok
Peccato: lintreccio regge, acclappia; ma non saper usare altra interpunzione oltre il punto e a capo non fa letteratura. ...more
wutheringhheights_
May 31, 2019 rated it really liked it
Febbre è un esordio letterario di cui si è parlato molto sui social; la copertina, con quei due occhi che piangono lacrime di sangue, si è vista ovunque. E' difficile dimenticarla. Lo stesso vale per i contenuti.

Nel libro si parla di omosessualità, HIV, dello stigma che ancora rappresentano entrambi. Sessualità e malattia. I due temi sono trattati in modo coraggioso, diretto, senza filtri. Sarebbe difficile non apprezzare una penna così sincera come quella di questo giovane autore.

Febbre però
...more
Sergio Caredda
Ho letto larticolo del 2016 in cui Bazzi parlava della sua sieropositività. E quando ho intravisto questo libro ho voluto leggerlo. Sul piano della storia personale vale davvero la pena di essere letto. Sul piano più letterario ho qualche dubbio. Lo stile scarno, sintetico, che va benissimo in un articolo online, può diventare pesante in un libro. Specie se accompagnato a una struttura in cui si alterna la storia della malattia con i flash back della propria vita. Interessante ma un po scontato. ...more
Jennifer Courson Guerra
Jun 02, 2019 rated it it was amazing
Jonathan a un certo punto dice: "Ho la pelle d'aria". Tu ti aspetteresti una metafora metallurgica per indicare la resistenza, "Ho la pelle di ferro, di acciaio, ho la pelle dura". Invece Jonathan ha la pelle d'aria, leggera, impalpabile. E questo libro bellissimo lo dimostra appieno.
Fede La Lettrice
May 23, 2019 rated it really liked it
Conosco Jonathan virtualmente, attraverso i social, e mi sono subito innamorata della sua schiettezza e del suo modo di scrivere articoli e pensieri, ne consegue che non appena ho saputo dell'uscita di questo suo esordio ho voluto leggerlo.
È, Febbre, un libro autobiografico che mette in scena una vita travagliata da fatti e emozioni, una vita come tutte, unica, imperfetta.
L' infanzia solitaria, silenziosa, nomade; un bambino circondato da donne (la madre giovanissima, le nonne, la zia bambina
...more
Maria
Feb 18, 2020 rated it it was ok
Frasi meno che scarne, piatte. Ottimo spunto d'esperienza personale, ma non letterario. Due pagine di reportage su un magazine sarebbero state decisamente molto più di successo.
Elisa di Caprio
Jan 28, 2020 rated it liked it
Shelves: kindle-pdf
[questa non è una recensione: è un commento, una riflessione, del tutto personale, con il primario scopo di ricordare l'impressione che mi ha lasciato]

Questo libro, questa storia, questa narrazione di sé è un'operazione a cuore aperto di un coraggio talmente spontaneo che illude sia facile da condurre.

Johnathan è una voce che parla di sé senza giudicare, e questa forse è l'operazione più difficile di tutte.

Racconta di mondi e di contesti che posso immaginare, perché vicini, ma che non ho
...more
Paola Franceschini
Fresco di stampa, lo portato sul treno per leggerlo,dopo 10 pagine c'ero dentro fino al collo!
Un libro che non si riesce a mollare, frasi corte e incisive, tanta sincerità, lo ho finito in due giorni e mi è piaciuto tantissimo. Affronta il tema della sieropositività, della solitudine nelle grandi città, dei bimbi che crescono in una famiglia divorziata.
Consigliatissimo
Sara
Dec 08, 2019 rated it did not like it
Tutti questi post di gente sui social che poi si scoprono essere lamico dellamico dellamico. Ti compri il libro e te lo porti in borsa in viaggio. Uno solo e solo questo. E quando inizi a leggerlo... ma per carità! Pessimo, noioso, surreale, artefatto. Sbadigli su sbadigli. E buonanotte. ...more
Claudia Minerva
2,5* perché lo stile non mi è piaciuto particolarmente, è scandito e frammentato. Ho apprezzato di più la parte sulla storia familiare. Avrei voluto che la figura del compagno fosse delineata meglio. E poi c'è stato un paragrafo che mi ha dato fastidio in modo particolare e lo riporto qui:
"La dottoressa Nuvola non è ancora arrivata, ci dice un tizio che sembra il custode.[...]
Oscillando, avvolta in una camiciona a fiori gialli, eccola. Obesa, enorme, stringe al petto un'agenda e delle
...more
Martina
Nov 01, 2019 rated it really liked it
Che perla.
La lettrice controcorrente
Febbre di Jonathan Bazzi (Fandango) è una storia autobiografica: il protagonista è sieropositivo. Ma la sua storia non si esaurisce in una sigla, Jonathan Bazzi non racconta soltanto la febbre ma la vita, che non può essere ridotta alla parola: HIV.

Sapevo che non sarebbe stata una lettura facile ma non per i motivi che immaginavo. Ho anche scoperto di avere un grandissimo punto in comune con il protagonista di Febbre: lansia. Ma procediamo con ordine. Il libro è diviso in capitoli che si
...more
Myricae
Feb 16, 2020 rated it it was amazing
Febbre è un libro che mi ha lasciato in sospeso, il cuore lievemente aritmico e i pensieri circolari.
Perché ? Non só, non sappiamo mai il perché di certe cose.
Una cosa però è certa, Febbre è un libro che mette a nudo e, svelando una personalità, finisce per svelarle tutte, con tratti intimi e decisi, folgoranti e dolenti. Febbre inneggia al coraggio, insegna affrontare le proprie paure senza porsi lintento di farlo, spinge ad analizzare i propri buchi neri, le proprie ossessioni, manie, i
...more
Federica  Guglietta - illunedideilibri.it
Per aver raccontato così bene una storia tanto intima e dolorosa, per aver scelto di renderla eterna e utile agli altri, insieme alla fragilità e allumano mai troppo umano dei nostri tempi, per tutte queste cose e molto altro lesordio di Jonathan Bazzi merita di essere letto (o anche ascoltato su Ad Alta Voce).
Leggi la recensione completa qui: http://bit.ly/FebbreLunedi
...more
Giovanni Storiale
Dec 27, 2019 rated it it was amazing
Shelves: preferiti
Imprescindibile.
Filippo Marconi
Jun 13, 2019 rated it really liked it
Bello, intenso, personale.
Serena Bertoni
Jan 26, 2020 rated it really liked it
Shelves: gli-essenziali
Bello e commovente.
Brigitta (Adrenalibri)
May 21, 2019 rated it it was amazing
Auguro tutto il meglio a quest'uomo, come uomo e come scrittore. Ho divorato il suo libro e spero scriverà altro. Libro crudo e micidiale, va dritto al punto senza troppi giri di parole, cattivo a tratti e dolce invece con le persone giuste. Apprezzo lo stile secco e frammentato con le frasi che spezzano quasi il fiato, periodi brevi concisi ed eloquenti.
Giusi Dell'Abadia
Jan 19, 2020 rated it it was amazing
Nel posto in cui sono cresciuto le cose sono chiare: i maschi sono fatti in un modo motorino, calcio, figa , le femmine in un altro. Si sta da una parte oppure dall'altra.

Da quando Febbre ha fatto il suo ingresso nelle librerie, il 9 Maggio, non c'è stato cuore in cui sia entrato che non ne sia rimasto folgorato: potete immaginare la mia gioia quando @fedabooks ha deciso di includermi nel Blog Tour a lui dedicato.

In questa tappa (la 4ª), io vi parlerò di come è stato trattato l'argomento
...more
Monica Sorrenti
Mar 19, 2020 rated it it was ok
Una storia di solitudine, degrado e povertà che vede un bambino rimbalzato come un pacco tra gli adulti che devono accudirlo al posto dei genitori. Un bambino diventato adolescente senza una guida, ma con modelli distorti dove la violenza e la volgarità la fanno da padrone.
Un uomo che trova la sua dimensione e pace interiore, ma subisce una battuta d'arresto quando il suo corpo lo tradisce e si ammala. Il lungo percorso della diagnosi e le problematiche psicologiche che questo comporta.

Questa è
...more
Marcella Rossi
Oct 28, 2019 rated it liked it
Mi ha incuriosito subito questo libro da poco uscito nelle edizioni Fandango. Unauto biografia, un memoir di un giovane giornalista e scrittore che scopre di essere siero positivo. In realtà il libro è molto di più: a capitoli alternati Jonathan scrive della malattia e di tutta la sua vita. Nato da genitori giovanissimi, figli a loro volta di immigrati dal sud, Jonathan vive a Rozzano, periferia di Milano, nelle case popolari assieme a ex carcerati e spacciatori. Non fa sconti a nessuno lautore, ...more
italiandiabolik
Mar 15, 2020 rated it liked it
Vi sono due binari paralleli: la storia del protagonista, dalla nascita ai giorni nostri, con lapprofondimento familiare, in particolare sui genitori e sui nonni; ed il viaggio alla scoperta della sua condizione, tra diagnosi fai da te via internet, ed esami e visite con specialisti.
Il fulcro del romanzo si sarebbe potuto realizzare come lungo articolo, pubblicato su un New Yorker italiano, considerato anche il modo di scrivere dellautore - secco, breve, con un frasario scarno e poco letterario,
...more
Amanda Appiani
Mar 18, 2020 rated it really liked it
Mi è piaciuta molto la narrazione che prosegue su due binari paralleli e indelebilmente intrecciati: il primo, quello della scoperta della sieropositività del narratore-autore Jonathan che rappresenta anche la dimensione cittadina della Milano vera e propria, e il secondo, quello della sua infanzia e adolescenza, ambientato in una Rozzano suburbana che segue leggi non scritte e in cui tutto è diverso da Milano sebbene Rozzano vi si trovi a pochi chilometri. La fauna umana che Jonathan illustra, ...more
Ludovica Ciasullo
Mar 14, 2020 rated it really liked it
Ce lo avevo in lista da tempo, ma non era mai il momento giusto ("No in questo periodo sono stressata, mi serve una lettura più leggera"). La verità è che poi a un certo punto l'ho cominciato, senza essermi detta "ora voglio una lettura affatto leggera", mi ha attratta e basta. È il libro giusto.

L'ho letto rapidamente, perché i capitoli brevi e lo stile incalzante facilitano una lettura immersiva. Ti sembra di entrare dentro la testa di chi scrive, e sì, non sono periodi barocchi dalla lessico
...more
Enrico
Dec 06, 2019 rated it really liked it
La storia che racconta (interiore più che esteriore, direi quasi un romanzo di formazione) ci da uno squarcio di come sia essere differenti (e differenti tra i differenti) in un ambiente chiaramente ostile; in più parla di come, alla fine, anche se in maniera un po' sbrigativa, ci si sia personalmente riappacificati con queste differenze interne ed esterne, in un equilibrio dinamico e sempre un po' precario. Il libro non l'ho trovato noioso, però la parte in cui si raccontano i trascorsi nella ...more
Chiara  Messina
Jan 24, 2020 rated it liked it
Febbre paga lo scotto di non essere assolutamente il libro che mi aspettavo, ovvero un libro sul processo di accettazione della malattia.
In Febbre c'è tanto di più, c'è la genesi di un individuo, la storia della sua famiglia, del suo quartiere, il rapporto difficile con i genitori, con lo studio, con i soldi che non bastano mai.
C'è l'ansia della fuga, c'è la frustrazione del non sentirsi capiti.
Febbre è un libro in cui tutti possono identificarsi, ma che paradossalmente non dice nulla di nuovo.
...more
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Readers also enjoyed

  • Il colibrì
  • Confidenza
  • La vita bugiarda degli adulti
  • Svegliami a mezzanotte
  • Benevolenza cosmica
  • Città sommersa
  • Almarina
  • Questa è l'America. Storie per capire il presente degli Stati Uniti e il nostro futuro
  • La straniera
  • Non superare le dosi consigliate
  • Carnaio
  • I russi sono matti: Corso sintetico di letteratura russa 1820-1991
  • Addio fantasmi
  • La misura del tempo
  • La scuola di pizze in faccia del professor Calcare
  • Morgana: Storie di ragazze che tua madre non approverebbe
  • The Florios of Sicily
  • Il treno dei bambini
See similar books…

Related Articles

The hotly anticipated sequel to 'Carry On' is finally here.
340 likes · 46 comments
No trivia or quizzes yet. Add some now »