Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Macerie prime. Sei mesi dopo” as Want to Read:
Macerie prime. Sei mesi dopo
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Macerie prime. Sei mesi dopo

(Macerie prime #2)

4.54  ·  Rating details ·  1,707 ratings  ·  114 reviews
Nasce il figlio di Cinghiale. Gli amici si riavvicinano. Niente è più come prima. Sei mesi dopo l'uscita di «Macerie prime», Zerocalcare torna con il capitolo conclusivo della sua storia più emblematica e contemporanea. Il senso di precarietà sociale del suo cast sembra assoluto, i rapporti amicali si lacerano, le tenebre avanzano. Piccoli pezzi di ciascuno vengono ...more
Hardcover, 192 pages
Published May 7th 2018 by Bao Publishing
More Details... Edit Details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Macerie prime. Sei mesi dopo, please sign up.

Be the first to ask a question about Macerie prime. Sei mesi dopo

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
Average rating 4.54  · 
Rating details
 ·  1,707 ratings  ·  114 reviews


More filters
 | 
Sort order
Start your review of Macerie prime. Sei mesi dopo
Laura لاورا
Dec 11, 2018 rated it really liked it
Shelves: fumetti
Mi piace molto leggere Zerocalcare.
Con i suoi testi si sorride, si ride e si riflette, non poco. Talvolta ci si commuove pure.
Seppur non paragonabile a "Kobane Calling", che potrebbe restare un unicum nella produzione del fumettista di Rebibbia, anche queste "Macerie prime" (prima e seconda parte) meritano senz'altro una lettura perché tra le risse per Stoccazago (sic!) e i fiori rubati a sacchi dai cortili dei palazzi della Tiburtina ci sono emozioni, sentimenti e situazioni in cui ci
...more
Roberto
May 22, 2018 rated it really liked it
Shelves: graphic-novel, italia

Nel tempo di mezzo

Tempo di bilanci, quello del mezzo del cammin di nostra vita. Zerocalcare non si limita al suo, ma inserisce nella storia anche quello di tutti i suoi amici, ognuno dei quali è alle prese con le proprie difficoltà tipiche dell'età di transizione. L'età che avanza, il lavoro incerto, i desideri della gioventù di avere una vita diversa che si scontrano con la ingrata realtà, il desiderio di avere figli ostacolato dalla paura di crescere costituiscono le macerie di una vita. Per
...more
Tanabrus
La conclusione della storia iniziata nel 2017: dopo sei mesi si scopre l'esito del bando e l'evoluzione che hanno avuto le vite dei ragazzi, ma anche come sia diventato Calcare sotto la guida del Panda invece che dell'Armadillo.

Scopriamo cosa sono le Macerie e chi è il vecchio che ce la mostrate nel primo volume.

Ma soprattutto, come sempre, vediamo il mondo in cui viviamo.
Un mondo che un tempo era pieno di promesse e che poi mostra un volto beffardo mentre schiaccia i sogni che ti ha portato a
...more
Carmine
Jun 01, 2018 rated it it was amazing
Resistenza interiore (e nulla mai più entrerà)

La colpa non è mai unidirezionale.
E sicuramente non aiuta il contesto, un vuoto siderale ove strappare un altro giorno sembra essere l'unica vittoria tanto agognata; non aiutano le aspettative dei lontani fasti, ora tramutatasi in disillusioni che rendono il giudizio di se stessi lapidario e definitivo; e non viene in soccorso nemmeno la propria persona, la prima a cambiare nelle difficoltà e sempre l'ultima ad approdare alla consapevolezza.

...more
Eleonora
Avrei bisogno ogni settimana di un libro così. Dire bello sarebbe riduttivo.
Alfonso D'agostino
May 20, 2018 rated it it was amazing
Credo di non aver mai seriamente recensito un libro di Zerocalcare.

Ogni volta, dopo averne terminato la lettura, resto lì con un fumetto che dice "Cinque stelline. E voglio un armadillo".

E stop.
Viviana Rizzetto
Dec 11, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
La lacrima c'è stata :(
Gabry
Jun 04, 2018 rated it it was amazing
Amato.
Fran
May 18, 2018 rated it it was amazing
Shelves: graphic, italia
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
MonicaEmme
Jul 29, 2018 rated it it was amazing
Shelves: posseduti
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Hal Incandenza
May 13, 2018 rated it it was amazing
In realtà il voto complessivo di entrambi i libri è 4.5/5 (ma giusto perché 5 non si dovrebbero dare mai). Comunque sia, Zerocalcare cresce in continuazione, di volume in volume, e il suo migliore pregio -che in MP è più evidente che mai- è di raccontarsi con uno stile che permette a chi legge di prendere pezzi delle sue storie e dei suoi personaggi e di potersi identificare con essi per farli propri. I suoi libri e le sue storie mi fanno sentire meno solo e più in equilibrio. E questa roba qui ...more
Marti
A me mancano le parole per spiegare quanto voglia bene a Zerocalcare dopo questo libro.
Jaroslav Zanon (Adrenalibri)
Jun 26, 2018 rated it it was amazing
Shelves: graphic-novel
Ho ritrovato la potenza e lo strazio de “La profezia dell’armadillo”. Fatevi del bene, leggetelo!
Lorenza Alessandri
May 10, 2018 rated it it was amazing
Ci sono delle pagine che ho pensato talmente tante volte, parola per parola, che è come se mi avesse disegnato cose dentro la mia testa.
Che male, un po'.
GONZA
May 10, 2018 rated it really liked it
Shelves: posseduto
Come panorama generazionale questo secondo volume é decisamente meglio del primo, meno pesante e piú "zerocalcare" del precedente, che tracimava in una pesantezza assoluta di tanto in tanto. Non che questo non fornisca sufficienti spunti di riflessione, ma lo fa in modo piú collegabile allo stile dell'autore che conosco, mentre nel precedente sembrava di avere a che fare con suo fratello gemello diverso.
Mgcgio
Jun 11, 2018 rated it it was ok
Shelves: fumetti
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Annalisa
May 07, 2018 rated it it was amazing
Per il momento Macerie Prime (prima e seconda parte) è il romanzo più bello di Zerocalcare, il più ricco di spunti, dove c’è un’analisi in cui tutti quelli della nostra generazione possono rispecchiarsi. È stato un po’ come leggersi dentro, ma con quella punta di ironia che ti salva dalla disperazione. Veramente stupendo <3
Illy
May 07, 2018 rated it it was amazing
L’ho aspettato più di quanto aspettassi Babbo Natale da bambina, nonostante il primo volume non mi avesse appagata appieno. A questo giro sono stata ampiamente ricompensata! Ritrovo sempre qualcosa di me, dei miei amici, dei miei dubbi esistenziali nei suoi racconti di quotidiano, ed è una certezza che mi conforta. Non trovo molti altri autori (nessuno, a dire il vero) che, attualmente, siano in grado di raccontare quest’età nel tempo presente senza risultare scontati. Grazie, Calca’!
Rachele
Jun 14, 2018 rated it liked it
Shelves: manga-fumetti
Queste nuove opere di Zero mi mettono sempre di più un po' di tristezza dentro
Dania Zaccaro
May 15, 2018 rated it it was amazing
Come al solito Zerocalcare non delude. Questo secondo racconto è forse ancora più bello del primo.
Federica
May 10, 2018 rated it it was amazing
Shelves: graphic-novels
Nonostante i libri di Zerocalcare siano dei racconti intimi, mezzo autobiografici, fatti di film mentali, angosce, ansie e compagnia poco bella, non posso davvero dire “ti leggo da anni, ormai te conosco!”. No. Però è vera un’altra cosa, ed è quella per cui lo apprezzo così tanto come autore, sia quando fa le strisce divertenti che quando scende più nel profondo: io mi ci rivedo sempre nelle sue storie (e penso succeda a molti). Non conosco di più lui, ma leggendolo capisco di più me, e questo ...more
Irenelazia
Dec 26, 2018 rated it it was amazing
"Alla fine noi siamo 'sta roba qua. Sopravvissuti, imperfetti, pieni di cicatrici che ci siamo fatti tra di noi. È così, quando attraversi la vita. Ti usuri. E non puoi più tornare com'eri prima. Ci devi stare. L'importante è che capisci quali sono i pezzi più importanti, quelli di cui non puoi fare a meno, che ti fanno essere quello che sei, e te li tieni stretti. Pure se si scheggiano. Pure se si frammentano. Te li devi tenere stretti. Fino all'ultimo granello."
Saretta
May 09, 2018 rated it really liked it
4,5/5
beesp
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Francesca Andreazzoli
Feb 19, 2019 rated it it was amazing
Lacrimuccia!
Chiara
May 15, 2018 rated it it was amazing
Shelves: graphic-novels
"Lezione numero uno: non si scappa dalle cose feroci.
Lezione numero due: le cose feroci si possono colpire."

In questo libro Zerocalcare racconta la storia dei suoi amici che abbiamo imparato ad amare nel corso delle sue opere, ma soprattutto nella prima parte di "Macerie prime". Questo è il seguito della loro storia, che è anche la nostra storia, della nostra generazione. Una generazione di falliti emotivi, falliti professionali, falliti esistenziali. Perennemente in crisi. Perennemente
...more
Talia
Jul 08, 2018 rated it it was amazing
Meravigliosa la seconda parte di Macerie Prime: già la prima mi era piaciuta tanto, ma questa mi ha proprio "toccato" dentro. Zerocalcare riesce con una grande lucidità sferzata di ironia a rappresentare i pensieri e i sentimenti di una generazione.
Io non so come faccia ma con poche parole riesce a colpirti là dove ti fa più male, ti "costringe" a ripensare ad episodi della tua vita e a chiederti "Sto davvero andando dove volevo o la vita mi ha fatto deviare?"
E' un romanzo dolce-amaro, che ci
...more
Valsh
May 14, 2018 rated it it was amazing
«Alla fine noi siamo sta roba qua. Sopravvissuti, imperfetti, pieni di cicatrici che ci siamo fatti tra di noi. Se ci guardi da vicino, ti accorgi che, non si sa come, restiamo attaccati. Siamo tenuti insieme con lo sputo. E' così quando attraversi la vita. Ti urti. E non puoi più tornare com'eri prima. L'importante è che capisci quali sono i pezzi più importanti, quelli di cui non puoi fare a meno, che ti fanno essere quello che sei... e te li tieni stretti...»


Zerocalcare è riuscito nuovamente
...more
Ladygiodesi
Sep 03, 2018 rated it really liked it
Durante la lettura continuavo ad alternare risate improvvise a momenti di tristezza.
Significa che l'autore è riuscito a farmi sentire viva, nel bene e nel male…
Però, tolgo una stellina perché il lettering a volte è un po' confusionario, le parole non sono ben chiare.
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Readers also enjoyed

  • Guardati dal beluga magico
  • Residenza Arcadia
  • Cinzia
  • Stelle o sparo
  • Non stancarti di andare
  • LMVDM. La mia vita disegnata male
  • Basilicò
  • Due figlie e altri animali feroci: Diario di un'adozione internazionale
  • Il porto proibito
  • Kids with guns
  • Tosca dei boschi
  • CineMAH presenta Il buio in sala
  • La vita bugiarda degli adulti
  • La giusta mezura
  • Mercedes
  • Cinemah presenta: Il buio colpisce ancora
  • Le ragazze nello studio di Munari
  • Papaya salad
See similar books…
1,012 followers
Zerocalcare sul finire del 2011 ha quasi 28 anni e per un sacco di tempo ha fatto soprattutto fumettacci sulle fanzine fotocopiate e locandine per concerti punk hardcore. Oltre ad un numero sterminato di autoproduzioni nel circuito dei centri sociali, ha collaborato anche con il quotidiano Liberazione (pagina delle illustrazioni, ormai chiusa), il settimanale Carta (chiuso), i mensili XL di ...more

Other books in the series

Macerie prime (2 books)
  • Macerie prime
“Alla fine noi siamo 'sta roba qua. Sopravvissuti, imperfetti, pieni di cicatrici che ci siamo fatti tra di noi. Se ci guardi da vicino, ti accorgi che, non si sa come, restiamo attaccati. Siamo tenuti insieme con lo sputo. È così, quando attraversi la vita. Ti usuri. E non puoi più tornare com'eri prima. Ci devi stare. L'importante è che capisci quali sono i pezzi più importanti, quelli di cui non puoi fare a meno, che ti fanno essere quello che sei... E te li tieni stretti.” 0 likes
More quotes…