Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “La corsara: Ritratto di Natalia Ginzburg” as Want to Read:
La corsara: Ritratto di Natalia Ginzburg
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

La corsara: Ritratto di Natalia Ginzburg

3.98  ·  Rating details ·  85 ratings  ·  18 reviews
Dalla nascita palermitana alla formazione torinese, fino al definitivo trasferimento a Roma, Sandra Petrignani ripercorre la vita di una grande protagonista del panorama culturale italiano. Ne segue le tracce visitando le case che abitò, da quella siciliana di nascita alla torinese di via Pallamaglio – la casa di Lessico famigliare – all’appartamento dell’esilio a quello r ...more
Paperback, I Narratori delle Tavole, 464 pages
Published February 15th 2018 by Neri Pozza
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about La corsara, please sign up.

Be the first to ask a question about La corsara

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
3.98  · 
Rating details
 ·  85 ratings  ·  18 reviews


Filter
 | 
Sort order
lorinbocol
Apr 16, 2018 rated it liked it
sono andata a cercarmela, la foto del 1948 in polonia. foto di gruppo con signora: natalia ginzburg unica donna in mezzo a una delegazione maschile, al congresso mondiale degli intellettuali per la pace. sandra petrignani ne parla nel capitolo in cui rivela la storia d’amore, breve e intensissima, che NG intrecciò con salvatore quasimodo conosciuto proprio in quell’occasione. racconta che alla scrittrice dispiaceva che lui avesse di lei quell’immagine in cui non era venuta bene: il viso in effet ...more
cristina c
Mar 15, 2018 rated it really liked it
Sembra che il destino della Ginzburg sia quello di essere sempre descritta da foto di gruppo, piuttosto che da una inquadratura a lei dedicata.
Leggiamo Lessico famigliare e ci resta in mente il padre severo e caustico, la leggerezza della madre, la generosità di Olivetti e l'ombrosità di Pavese, ma lei resta sempre defilata, osservatrice e presenza discreta ma mai protagonista.
Leggiamo la storia della casa editrice Einaudi con cui lei ha a lungo collaborato e siamo più presi dalle figure di Giul
...more
Stella
Mar 12, 2018 rated it liked it
Ho fatto molta fatica a leggere questo libro, almeno fino ad un centinaio di pagine dalla fine, da quando il racconto, a partire dal mandato parlamentare della Ginzburg, trova una coesione che prima non aveva. Premetto che non ho mai letto biografie di scrittori e questo forse influenza il mio giudizio: non credo che esista luogo diverso, per incontrare un autore, che i suoi libri. La biografia non toglie e non aggiunge nulla ai libri, ma è di certo utile per ricostituire un personaggio (al di l ...more
cristina
Dec 18, 2018 rated it really liked it
La Petrignani ha l'indubbio merito di accendere la curiosità e l'interesse del lettore.
Ho letto tutta l'opera della Ginzburg in modo appassionato e cieco di ammirazione per la sua scrittura , per i suoi personaggi tormentati, per la sua grande capacità di renderli reali , verrebbe la voglia di ricominciare tutto da capo
Questa biografia è davvero esaustiva, non solo per conoscere Ginzburg opera e donna, ma gli scrittori italiani di mezzo secolo che le ruotarono intorno.
LauraT
Dec 07, 2018 rated it really liked it
A really interesting book, not only because Natalia was a really important figure in Italian history after WWII, but also because during her life she met the "creme" of Italian Intellighenzia: starting from her first husband Leone Ginzburg, to Italo Calvino,Cesare Pavese, Alberto Moravia, Elsa Morante, Elio Vittorini, her second husband Gabriele Baldini, Salvatore Quasimodoand many many more ....

"Il vero pentimento e il vero perdono sono completamente gratuiti, per lo più segreti e silenziosi. N
...more
Pavlov813
Apr 02, 2019 rated it it was amazing
Un libro eccezionale, curatissimo. Nella prima metà ci si concentra sulla strabordante famiglia di Natalia: la sorella bellissima sposata con Olivetti, il padre bilioso istologo collega di Rita Levi Montalcini, la zia occhialuta moglie di Montale. Natalia in quella famiglia così importante è quasi invisibile, non ha doti apparenti e non riceve alcuna attenzione. Poi Natalia cresce, e la vediamo attraverso i rapporti con gli altri personaggi: il breve e tragico matrimonio col protettivo Leone Gin ...more
Stefania Sorbara
Inevitabile che la biografia di una scrittrice (o scrittore come si definiva la Ginzburg) che nei propri libri abbia parlato molto di sé, del proprio mondo, delle persone a lei vicine e che abbia fatto della rappresentazione del vero una cifra della propria poetica, ecco è inevitabile che questa biografia si riveli un'esperienza immersiva nell'opera stessa della scrittrice/scrittore in questione.

E difatti la voce della Ginzburg è ben presente ne "La corsara": una voce forte, intensa, convincent
...more
Rita Centaro
Mar 13, 2018 rated it really liked it
ncontro l'Autrice a Torino nel 2016, in occasione del centenario della nascita della Ginzburg.
Con l'entusiasmo e l'accuratezza che la distingue, mentre soggiorna alla RoadHouse Writers Colony (un ritiro per scrittori in valle di Susa), sta raccogliendo meticolose testimonianze di amici e parenti e visistando luoghi e case che la protagonista del suo futuro libro ha frequentato e vissuto.
Dopo una elaborazione certosina, nel gennaio 2018 viene finalmente pubblicato il suo lavoro.
Il libro, dal ti
...more
Martina
Jun 10, 2018 rated it liked it
Questo libro racconta le persone e i luoghi che hanno definito la vita di Natalia. Petrignani fa una descrizione minuziosa e dettagliata della famiglia di Natalia, dei tanti lutti e disgrazie che hanno segnato la sua vita, ma anche degli incontri con gli intellettuali che hanno formato la personalità della scrittrice. Questo libro è più un puzzle di tutto ciò che è stato scritto da Natalia e su Natalia che un resoconto di Natalia, con al centro Natalia. Ho chiuso il libro con la stessa sensazion ...more
Francesca Nevis
Mar 04, 2018 rated it it was amazing
Shelves: favorites
Il ritratto che fa Sandra Petrignani ne La corsara edito da Neri Pozza è quanto di più completo si possa trovare sulla sua figura. Definire Natalia Ginzburg solo una scrittrice è riduttivo. Nat, come la chiamavano gli amici, è stata una scrittrice capace di spaziare tra la narrativa, la saggistica e il teatro, è stata una intellettuale le cui opinioni creavano dibattiti e discussioni stimolanti, è stata una donna impegnata politicamente e dal grande senso civico e politico e non ultimo è stata t ...more
Andrea
Feb 26, 2019 rated it it was amazing
Sandra Pertignani ci regala questo ritratto di Natalia Ginzburg, e lo fa portandoci nei luoghi e all'interno delle case dove la scrittrice ha vissuto, scava nella sua intimità quando passa in rassegna la corrispondenza epistolare che intratteneva con amici, parenti e colleghi, e ci riporta curiosità e aneddoti attraverso l'analisi dei suoi scritti, le interviste che ha rilasciato, i contributi di tanti personaggi che l'hanno incrociata nel corso della vita.

Pur conservando le fragilità della bamb
...more
Concetta Maddaluno
Feb 02, 2019 rated it it was amazing
Avevo 18 anni e odiavo Manzoni, un’amica di famiglia mi regalò ‘La famiglia Manzoni’ della Ginzburg e inizia ad amarlo, leggendo una prospettiva diversa. Da quel momento sono iniziate la mia conoscenza e il mio amore per Natalia come scrittrice.
Grazie a questo romanzo ho conosciuto la donna, quella che mi rappresenta quando candidamente dice: ‘questo mondo non mi piace. Generosità, coraggio, desiderio di essere, non di apparire, sono grandi virtù ormai scomparse. Ovunque. Ci son rimaste purtrop
...more
Annalisa
Jan 24, 2019 rated it liked it
Shelves: italiana
Il presupposto è: della Ginzburg e sulla Ginzburg leggerei qualsiasi cosa. E’ un amore giovanile senza appello. Detto questo potrei dare anche 5 stelle alla lettura perché mi ha permesso di scoprire o riscoprire alcune curiosità, mi ha fatto guardare dal buco della serratura dentro stanze mai frequentate dell’Einaudi, di casa Levi, di casa Ginzburg, di casa Baldini e mi ha mostrato aspetti meno noti delle tante relazioni di questa scrittrice amatissima. Niente di imperdibile, però, per chi non è ...more
Giulia Zoppolat
Aug 23, 2018 rated it liked it
Il rispetto che la Petrignani ha per la Ginzburg trabocca in tutto il libro - è un sentimento condivisibilissimo ma che forse ne ha incasinato l'esposizione. L'autrice, infatti, ce ne mette di tutto di più dentro questo lavoro ma senza un filo conduttore ci si perde continuamente e si perde l'attenzione. Detto questo, ho apprezzato l'opportunità di conoscere di più questa parte della storia Italiana, non solo attraverso la Ginzburg ma anche i suoi coetanei come Calvino, Morante, Pavese ecc. e ne ...more
Giorgia Imbriani
Sep 24, 2018 rated it it was ok
Un libro che vuole regalarci un ritratto completo e appassionato di Natalia Ginzburg, e del suo mondo. Peccato che il risultato finale assomigli più ad un libro di testo o una tesi di laurea, e il piacere della lettura si perda per strada.
Sara Salmaso
Aug 04, 2018 rated it it was amazing
Magnifico!! Adoro Natalia Ginzburg, ora so molte più cose di lei.
Anna Toniato
Aug 29, 2018 rated it really liked it
***1/2
Co'S Notebook
Jan 27, 2019 rated it it was amazing
Ho scoperto questa figura femminile grazie ad un esame universitario, la professoressa ci ha proposto alcuni sui testi e una biografia, La corsara, ritratto di Natalia Ginzburg di Sandra Petrignani. Vi consiglio vivamente di leggerla, perché è una biografia che ricostruisce la vita di Natalia riportandola nella nostra attualità. Ci aiuta a leggere in chiave critica il suo operato sia quello da scrittrice che quello da giornalista.

Natalia Ginzburg fu una scrittrice di successo. Una collaboratrice
...more
Monia Marchettini
rated it it was ok
Apr 20, 2018
fra'
rated it really liked it
Jan 28, 2019
Virides Oculi
rated it it was amazing
Jun 24, 2018
Sara
rated it really liked it
May 04, 2018
Maria
rated it liked it
Jul 19, 2018
Messkuntz
rated it really liked it
Dec 03, 2018
Giulia
rated it it was amazing
May 24, 2018
Calliwen
rated it liked it
Aug 11, 2018
Emma Colpani
rated it it was amazing
Jan 14, 2019
Roberta
rated it it was ok
Jun 08, 2018
Gianni Ascione
rated it really liked it
May 18, 2018
« previous 1 3 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »