Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Le ferite originali” as Want to Read:
Le ferite originali
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Le ferite originali

by
4.03  ·  Rating details ·  197 ratings  ·  49 reviews
Siamo a Milano, negli anni di Expo. Dafne ha venticinque anni, studia Medicina, è benestante, graziosa e giudiziosa, e ha un tale bisogno di essere amata da non voler capire che la sua relazione sta andando in pezzi. Davide è uno studente di Ingegneria fisica al Politecnico, vive in periferia, ha la bellezza timida e inconsapevole di chi da bambino è stato grasso e preso i ...more
Hardcover, 360 pages
Published January 23rd 2018 by Mondadori (first published 2018)
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Le ferite originali, please sign up.

Be the first to ask a question about Le ferite originali

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
4.03  · 
Rating details
 ·  197 ratings  ·  49 reviews


Filter
 | 
Sort order
Lisachan
Feb 06, 2018 rated it it was amazing
Recommends it for: Everyone with a heart?
Shelves: favorites
Tento di avere un approccio ragionato e razionale al commento di questo romanzo ma mi scontro con l'impossibilità oggettiva di giudicare senza un velo (o una coperta di pile) di sentimentalismo qualcosa che per intensità di emozione e sentimento ha somigliato molto più a, tipo, il primo amore importante della vita che alla mera lettura di una storia.
Non lo so, quando capitano cose simili si fa bene a lasciarsi trasportare dalle emozioni o si fa male? Starò facendo un buon servizio ad Eleonora?
...more
Eleonora Caruso
Jan 25, 2018 added it  ·  (Review from the author)
"Già, pensò, la storia del tempo. Parla abbastanza a lungo con qualcuno e tirerà fuori la storia del tempo. Ma il tempo non guarisce veramente le ferite, non allontana affatto il dolore – fa il contrario. Il tempo dà altro tempo alla ferita d’infettarsi e dà a noi il tempo di tornare sui luoghi di quel dolore. È come l’infanzia, in fondo. Si dice che si cresce, ci si lasciano alle spalle certe cose, ma non è così: l’infanzia cresce insieme a noi, ce la portiamo avanti. Viviamo e non facciamo alt ...more
Andrea Amadio
Feb 19, 2018 rated it it was amazing
Io ti odio, Eleonora Caruso.
Ti odio perché questo romanzo avrei voluto scriverlo io, avrei voluto immaginarlo io, avrei voluto plasmarlo io, ogni singola pagina.
Ti odio perché mi hai tenuto incollato per due giorni interi a un mondo a sè, nonostante fossi a Milano e leggessi di Milano.
Ti odio, perché ora la vita reale mi fa un po’ più schifo senza le tue parole ad accompagnarla.
Ti odio perché hai aumentato le aspettative sugli uomini che già avevo in alto, ma con Dante Beltrami hai definitivamen
...more
Fabrizia Di giandomenico
Jan 25, 2018 rated it really liked it
Non so se sono io che ho divorato il libro o il libro che ha divorato me. Splendido e trascinante.
M. Grey
Mar 01, 2018 rated it really liked it
Penso che uno dei segni indiscutibili che indichino la bravura di un autore/un'autrice sia la sua capacità di fare apprezzare ai lettori aspetti (di contenuto o forma) che non hanno mai gradito. A me è successo, per la prima volta, con questo libro.

Quando ne fu annunciata l'uscita, lo misi subito in lista, colpita dalla sua sinossi che prometteva qualcosa di diverso e di spessore, e non mi sono sbagliata.

Ci troviamo di fronte a un libro particolare. La trama intreccia la vita, e soprattutto i se
...more
beesp
Feb 07, 2018 rated it it was amazing
(Recensione completa su Lellettrici: https://lellettrici.wordpress.com/201... ).

La mia professoressa al liceo diceva che non esistono più storie costruttive; che le storie, oggi, sono tutte distruttive. Poi ho iniziato a leggere Eleonora Caruso e mi è sembrato che fosse impossibile dire una cosa simile.
"Le Ferite Originali" non è un romanzo che si legge facilmente, e soprattutto "Seconda parte dell'autunno" mi ha scavato dentro. Ho dovuto chiudere il libro e aspettare un po'. Metabolizzare la st
...more
Shari
Fermo restando che per me le migliori parole per spiegare perché è bello questo libro vengono proprio dal libro stesso (ovvero perché "ha dentro i mostri e la magia"), ecco cosa mi è piaciuto al punto da farmi tirare le due del mattino nonostante l'incubo della sveglia per andare in ufficio il giorno dopo:
- Milano, che più che uno sfondo è la seconda grande protagonista del romanzo. E in realtà io manco ci vivo a Milano-Milano (sono della provincia, che differisce da Milano per non essere, appun
...more
Raphæl Leroux
Feb 20, 2018 rated it did not like it
Non è fondamentale averlo nella propria libreria mentale.

Un triangolo di disfattisti, egocentrici e autolesionisti emotivi articolato in una storia banale, tenuta insieme da pensieri pseudo-filosofici degni di Tumblr.
Scusate ma chi ha avuto a che fare dal vivo con la merda descritta nel libro non ha bisogno di bruciarsi le ciglia tra quelle pagine.

Neeeeeeext.
Jessica
Dec 17, 2018 rated it it was amazing
Un libro talmente potente da essere un vero pugno nello stomaco, che poi però di soppiatto ti asciuga le lacrime con un fazzolettino di cotone.
Ho amato tutto, dalle piccole gioie ai grandi dolori, dal fatto di dover ogni tanto fare una pausa per respirare e altre volte non poter neanche mangiare senza portarmi dietro il libro perché ero totalmente imprigionata nella mente di Christian.
Tramite le pagine sono riuscita a entrare nei suoi pensieri, nella sua malattia, nel suo dolore.. tutto reso cos
...more
Misticanza
Mar 18, 2018 rated it did not like it
Shelves: libri
Ho amato il precedente lavoro dell'autrice "Comunque vada non importa" nonostante avesse parecchie ingenuità e alcune tematiche venissero trattate in maniera superficiale, tutto veniva perdonato di fronte alla protagonista che era tratteggiata divinamente.
Questo romanzo, invece, è pieno di clichè. Quando si tratta delle relazioni tra uomini si scende sempre nella sfera sessuale (banalizzando il tutto) e questi elementi mi fanno ricordare certe fanfiction di serie z, lette durante l'adolescenza.
...more
Alessandro Lorini
Feb 12, 2018 rated it it was amazing
bellissima scoperta. un libro che mi resta dentro tantissimo. presto lo rileggero' perche' libri cosi' hanno talmente tante cose da dire che non si riesce alla prima lettura ad ascoltarle tutte.
Simo
May 05, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: ebooks
Un libro difficile da recensire cercando di essere oggettivi. Per me è stato come un coltello che incide poco alla volta, una pagina dopo l’altra, fino a togliere ogni stato di pelle e ossa che ricoprono il cuore. Duro, sboccato, un po’ confuso ma al tempo stesso impossibile da abbandonare.
I personaggi sono costruiti in modo magistrale, ognuno occupa un ruolo ben definito e tutti, in qualche modo, evolvono pagina dopo pagina. Christian è sicuramente il più ingombrante, è come la stella di Venere
...more
W.laurence
L'ho finito e me lo sono stretto al cuore, dove penso rimarrà per un po'.
Maria Laura Runchina
Feb 08, 2018 rated it it was amazing
Impossibile descrivere tutte le emozioni e i sentimenti che ho affollati nella mente a pochi minuti dall'aver letto l'ultima pagina. Non trovo le parole perché vorrei tornare indietro e trattenere ancora con me i personaggi e ricalcare ogni strada di Milano insieme a loro, stringere per un attimo la mano a Christian e tenerlo saldo sulla terra ferma, prima che la sua mente vortichi come una trottola.
Questa É la storia di Christian affetto da disturbo dello spettro bipolare e di Dafne, Davide e
...more
Erica
Mar 26, 2018 rated it it was amazing
Sono alla terza rilettura di questo libro: la prima è stato un divorare, mordere anzi sbranare perché ero curiosa e impaziente, perché erano mesi che aspettavo questo romanzo e le mie aspettative erano altissime; la seconda è stata riflessiva, fatta di lente sottolineature e altrettanto lente riflessioni, nascevano domande e bisogno di saperne di più; domande ed elucubrazioni; domande e pensieri continui rivolti a personaggi di cui già non potevo più fare a meno.
Adesso sto rileggendo le sottolin
...more
Beatrice
Mar 31, 2019 rated it liked it
Un libro senza dubbio coraggioso, ma che più di una volta mi ha fatto storcere il naso per il suo intrinseco desiderio di scandalizzare e turbare.
Vero è che questo deve fare l'arte, ma il sesso esplicito per pagine e pagine lo lascerei alla trilogia delle Sfumature.

Detto questo. L'autrice scrive molto bene, con uno stile brillante, arguto e spesso profondo. Molto valide le parti introspettive, meno i dialoghi, spesso molto forzati e ad effetto, come se il paragrafo dovesse finire con una bella
...more
Feel The Book
Feb 25, 2018 rated it it was amazing
Recensione a cura di Kayla Swarte per Feel The Book

Dafne ha una cascata di capelli rossi, la noteresti subito se non fosse fagocitata da una città come Milano che non dorme mai e la rende omologata a molte altre studentesse: carina, ben vestita, con un borsa enorme dentro cui sembra portare la sua stessa vita; la noteresti subito se non fosse in piena implosione: sarebbe lei a non notare te. Perché il suo mondo è un cerchio perfetto che non ammette distorsioni. Studia Medicina, come hanno fatto
...more
Dust is dancing in the space ✨
Il tuo spazzolino incrostato. Il tuo riflesso impigliato. I tuoi jeans troppo stretti. Gli anfibi sfondati.
La tua penna rossa, con cui hai disegnato su un post-it un cuore rosso.
La copia delle tue chiavi. L'appuntamento che avevamo per domani. La tua tazza, la tua tazzina, la tua forchetta, il tuo cucchiaino.
I miei otto anni.
Le foto di Roma.
Il tuo cuore. Che aveva una forma. Come la tua felpa, o il fiore che mi hai modellato alle elementari. Era di pasta-sale, ieri l'ho accarezzato e si è
...more
Chiara  Messina
Apr 03, 2018 rated it it was amazing
Leggere Le ferite originali è stata un'esperienza dolorosa e allo stesso tempo catartica.
Con una scrittura vertiginosa, martellante, psicotica come i suoi protagonisti, Eleonora Caruso ci mette davanti a tutti gli spettri della nostra generazione: il senso d'inadeguatezza, quello di colpa per non aver saputo raggiungere gli stessi traguardi dei nostri genitori, la necessità di compiacere chi ci sta intorno nella speranza di essere amati, e il vizio di mettere alla prova coloro che ci amano in ce
...more
Salvatore
Libro un po' complicato per il tema che tratta
Secondo me potrebbe essere anche da quattro stelle ma ha due difetti che mi hanno fatto storcere il naso:

1)Troppe scene di sesso
Non ho problemi con le scene di sesso spinte, ma dopo un po' è diventato troppo ripetitivo
Si, ho capito che il protagonista farebbe sesso anche con un palo della luce, però forse è un po' esagerato elencarle proprio tutte e molte anche simili tra loro
Diventa noioso dopo un po'

2)Il finale
Onestamente secondo me il finale non d
...more
Tabata
Mar 13, 2018 rated it it was amazing
Shelves: 2018
Christian Negri è un ex modello con un disturbo bipolare e quattro persone che gli ruotano attorno come satelliti. Dafne – la fidanzata storica – che lo conosce da quando sono piccoli e che ha fatto della sua malattia una punizione personale, che virtualmente non esiste all'infuori di lui, su cui Christian sfoga la parte più cattiva di sé. Dante, l'uomo più maturo, il manager milanese, da cui Christian vuole il peggio per poter tornare a sentire qualcosa. Julian, il fratello minore, con cui Chri ...more
Faxas
Feb 15, 2018 rated it it was amazing
“Come ci si convince delle cose vere? Quando ti accorgi che hai sbagliato tutto, che hai rotto qualcosa che non può essere sistemato, che cosa succede? Ti dici che devi accettarlo, lo so, che è andata così, che un giorno scoprirai che è stato un bene e via dicendo, ma come te ne convinci? Come fai a credere che sia davvero così? [...] Quando perdi qualcuno che ami che cosa ti dici, che è andata così, che l’importante in fondo è che ti ha lasciato? Forse è vero, e allora? Che schifo di consolazio ...more
Angela Longobardi
Mar 19, 2019 rated it really liked it
3.7

Ho visto questo romanzo spalmato su tutti i miei social e ne parlavano tutti così bene che dovevo leggerlo per forza. Quella di Cristian, e di tutti quelli che lo circondano, è una storia difficile, per lo più triste. Il suo personaggio è quello che mi ha entusiasmata di meno e non me lo aspettavo. Di solito sono in prima linea a difendere i personaggi complicati, difficili da amare, ma questa volta ho preferito di gran lunga tutti gli altri - Dafne in particolare. Pensandoci bene, ora che me
...more
Giorgia
Sep 01, 2018 rated it really liked it
In una Milano caotica, che funge da cornice ma anche da punto cardine del romanzo, si intrecciano inestricabilmente le vite di diversi personaggi, tutti tratteggiati con maestria nella complessità della loro personalità: sono esseri umani veri, persone che incontro nella mia città, che è proprio Milano. Una scrittura frenetica e indagatrice che svela gli aspetti più oscuri dell'animo umano, un libro che ti ruba l'anima e la butta a pezzi nella storia.
Roberta
Aug 06, 2018 rated it really liked it
Le prime pagine mi hanno fatto storcere il naso (riferimenti pop come se piovessero, uno stile familiare che poi ho riconosciuto come quello delle fan fiction) ma mi sono ricreduta subito: questa storia ha una potenza travolgente. Un pugno nello stomaco. A metà libro ho pensato di alternarlo a una lettura più leggera ma non ci sono riuscita: ero nel vortice. Continuo a preferire la trama allo stile, ma alla fine devo dire di aver apprezzato anche quello. Credo che farò fatica a togliermi i perso ...more
Romanticamente Fantasy
Feb 19, 2018 rated it it was amazing
Recensione a cura di Lady Kei per Romanticamente Fantasy Sito

http://www.romanticamentefantasy.it/r...

Dafne, venticinquenne studentessa di medicina, precisa e assennata, vive con un costante e patetico senso di inadeguatezza, che cerca di schiacciare facendo shopping compulsivo. Dante, affascinante uomo d’affari, nasconde la malinconia del presente e il dolore del passato sotto strati di cinismo e ironia, ha una figlia di cinque anni che ama profondamente. Davide, brillante studente di ingegneria
...more
Uo
Mar 20, 2018 rated it it was amazing
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Donatella Ceglia
Feb 06, 2018 rated it it was amazing
Shelves: favorites
Guardami, inizia a pensare, guardami, guardami, cazzo guardami. [...] Christian ci si fissa come come a volte si fissa con le persone, se le sogna a occhi aperti finché con la sola forza del suo desiderio le materializza.

VIDEO-COMMENTO: qui

Lo so che ci sono citazioni molto più belle o molto più intense con cui aprire questo commento-che-non-è-una-recensione, ma ho scelto questa perché è il tipo di irrazionale e intenso colpo di fulmine che mi ha colpita quando ho visto il libro per la prima vol
...more
Marianna Rainolter
Mar 14, 2018 rated it it was amazing
Shelves: autografati-p
Sapete più un libro ci tocca, più è difficile parlarne. Direi che questo è uno di quei casi, perché Le ferite originali ha colpito qualcosa dentro di me e da un certo punto di vista non so neanche spiegare cosa e in che modo. Posso sicuramente dirvi che non potrete non innamorarvi dei suoi protagonisti. Non parlo solo di Christian, il protagonista e motore (concedetemi il termine) della storia, ma anche degli altri personaggi anche se forse all'inizio non vi staranno molto simpatici (scusa, Dant ...more
« previous 1 3 4 5 6 7 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
  • Macerie prime. Sei mesi dopo
  • Cento poesie d'amore a Ladyhawke
  • Cavalleria Rusticana and Other Stories
  • Non stancarti di andare
  • Crash Landers
  • Pan
  • Dylan Dog n. 1: L'alba dei morti viventi
  • Camere separate
  • Rinascimento privato
  • Gli sdraiati
  • Un anno senza te
  • Saltatempo
  • LMVDM. La mia vita disegnata male
  • La casa
110 followers
Eleonora C. Caruso è nata nel 1986 e si è annoiata finché non è andato in onda Sailor Moon. Nel 2001 ha cominciato a scrivere in rete fanfiction sui suoi anime preferiti, conquistando in breve tempo migliaia di lettori. Ha fatto l’operaia, la commessa, l’impiegata, la centralinista di call centre. Vive a Milano con il suo compagno e la sua collezione di manga.
“Parla abbastanza a lungo con qualcuno e tirerà fuori la storia del tempo.
Ma il tempo non guarisce veramente le ferite, non allontana affatto il dolore - fa il contrario. Il tempo dà altro tempo alla ferita d'infettarsi e dà a noi il tempo di tornare sui luoghi di quel dolore.
È come l'infanzia, in fondo. Si dice che si cresce, ci si lasciano alle spalle certe cose, ma non è così: l'infanzia cresce insieme a noi, ce la portiamo avanti. Viviamo e non facciamo altro che rivivere quelle paure e quei piaceri, quelle scoperte e quegli abbandoni. Specialmente quegli abbandoni. Veniamo abbandonati, delusi, traditi dalle stesse persone per anni - per sempre.
Allora a che serve dire che è passato del tempo?
In che modo dovrebbe aiutarci?”
0 likes
“Si sente uno stereotipo, un caso da manuale al cubo, ma benché non la sopporti deve ammettere che la struttura sta funzionando, come un brutto ponteggio che però regge un palazzo. Non possiamo scegliere cosa ci tiene in piedi. A volte devi pensare a una cosa soltanto, cioè a non crollare.” 0 likes
More quotes…