Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “La scrittrice del mistero” as Want to Read:
La scrittrice del mistero
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

La scrittrice del mistero

(Vani Sarca #4)

4.26  ·  Rating details ·  786 ratings  ·  119 reviews
Niente può fermarla
Perché scrivere è la sua missione
E solo i libri possono indicarle la strada

Per Vani fare la ghostwriter è il lavoro ideale. Non solo perché così può scrivere nel chiuso della sua casa, in compagnia dei libri e lontano dal resto dell’umanità, per la quale non ha una grande simpatia. Ma soprattutto perché può sfruttare al meglio il suo dono di capire al vo
...more
Hardcover, Narratori Moderni, 320 pages
Published April 26th 2018 by Garzanti
More Details... Edit Details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about La scrittrice del mistero, please sign up.

Be the first to ask a question about La scrittrice del mistero

Community Reviews

Showing 1-30
Average rating 4.26  · 
Rating details
 ·  786 ratings  ·  119 reviews


More filters
 | 
Sort order
Start your review of La scrittrice del mistero
Antonella  M.
May 16, 2019 rated it it was amazing
La Lisbeth Salander de "noialtri" non si smentisce nemmeno stavolta, anzi, in questa nuova avventura della ghostwriter, c'è un qualcosa che la rende ancora più interessante: Vani è innamorata! Non aspettatevi però le farfalle allo stomaco, alla nostra eroina l'amore provoca crampi. Eh già! A lei il solo guardare o ascoltare il commissario Berganza, provoca degli spasmi dolorosi. Questo nuovo romanzo è un mix giallo-rosa che non perde in ironia e cinismo, piuttosto aggiunge coinvolgimento. La tra ...more
Rowizyx
Mi sei mancata, Vani <3

Tanabrus
Nuovo libro della ghostwriter Vani, nuovo centro pieno.

La vita personale della protagonista, dopo tre libri, si sta finalmente assestando: la neonata relazione con l'Ispettore Berganza procede a gonfie vele, ormai ha solidi appigli nella sua versione più giovane, Morgana, e in quella più anzana, Irma, che per lei sono quasi la madre e la sorella che non ha mai realmente avuto.

Però le sfere lavorative si intersecano anche più del solito: il caso su cui Berganza la coinvolge riguarda il suo ex, Ri
...more
Nazzarena
E ora? Come resistere un altro anno senza Vani?
Simona
Jan 13, 2019 rated it really liked it
Alice Basso, nota traduttrice, sa usare le parole molto bene e non a caso la protagonista di questo suo romanzo è la ghostwriter Vani Sarca, per la quale le persone sono come i libri che sa leggere come nessun altro. Proprio grazie a questa capacità di entrare nella testa degli altri, riesce a capire e trovare la soluzione a molti casi ed è in grado di risolvere vari misteri. In un saliscendi di episodi e fatti che si susseguono, Alice Basso riesce, con grande bravura e intelligenza, a raccontar ...more
Manuela
Aug 04, 2020 rated it really liked it  ·  review of another edition
Ogni libro è una garanzia.
 Caty
Apr 22, 2018 rated it it was amazing
Leggere La scrittrice del mistero è come tornare a casa dopo una vacanza. Familiare, confortevole, ma allo stesso tempo diverso. Vani è cambiata rispetto a quando l’abbiamo conosciuta, mentre sotto alcuni punti di vista è rimasta sempre la stessa.

Questo romanzo comincia esattamente da dove si è concluso il precedente, lei ha scelto Berganza a Riccardo e ora il commissario e la scrittrice devono imparare a muovere i primi passi come coppia. Tra i due c’è stata sempre chimica, ma finalmente vediam
...more
Chiara Ropolo
May 21, 2018 rated it it was amazing
https://lalettricesullenuvole.blogspo...

Dovete leggere i libri della Basso, DOVETE! È un dovere morale nei vostri confronti, dovete per forza regalarvi questa esperienza perché è raro trovare qualcosa di paragonabile anche solo lontanamente.
Ma qui mi sento anche di dire che vanno letti in ordine di uscita e non così a caso. Perché se ci si butta solo su questo non si possono capire bene le implicazioni pregresse, né la natura dei personaggi, come purtroppo è capitato guardando in giro. E poi dav
...more
Giuls
Jul 07, 2018 added it
Ormai Alice Basso è una certezza, e questo libro ne è stato l’ennesima conferma.

Quarto romanzo della serie, in questo romanzo Vani si ritrova a dover affrontare la stesura di un romanzo giallo sì, ma uno di quei gialli pieni di stereotipi e sciocchezze che non stanno né in cielo né in terra, e allo stesso tempo si trova ad avere a che fare con Riccardo Randi, il suo ex, che le chiede aiuto per un caso di stalking abbastanza macabro: un caso abbastanza interessante, ma un po’ prevedibile.
Tutto ci
...more
Fran
Apr 27, 2018 rated it it was amazing
Shelves: italia
Frivolo e intelligente.
Eleonora
Apr 30, 2018 rated it it was amazing
Gran bel libro ma sto rimuginando sull'ultima frase come se avessi letto solo quella. ...more
La Biblioteca di Eliza
Apr 26, 2018 rated it it was amazing
https://www.labibliotecadieliza.com/2...

Come ogni buona recensione su un libro di Alice anche questa si apre con una premessa necessaria: non sarà una recensione normale, ma sicuramente mi partirà il delirio. Quindi non vi spaventate, state tranquilli, passa.

Ho letto questo libro in 24 ore, anche meno considerando qualche ora di sonno, quei 20 minuti per fare onore alla tagliatelle di Madre e, toh, una doccia. E come al solito la cara Alice (disgraziata, dove scappi, poi parliamo di quel finale.
...more
LaCitty
Feb 07, 2019 rated it liked it
Shelves: ebook
I libri di Alice Basso sono sempre carini e scorrevoli, ma, arrivati al 4° volume della serie, secondo me c'è un po' di stanchezza sia da parte dell'autrice che del lettore. Il romanzo segue un caso di stalking ai danni del perfido Riccardo (view spoiler), ma, dopo un depistaggio, il responsabile è chiaro persino a me che non azzecco mai il colpevole. Mi è piaciuto lo spazio dedicato alla sorella frivola di Vani ...more
Fren
Aug 03, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
Bello anche queste quarto libro! Incollata fino all'ultima parola! Voglio il seguito!! ...more
Anncleire
Apr 30, 2018 rated it it was amazing
Shelves: contemporary, mistery
Recensione anche sul mio blog:
https://pleaseanotherbook.tumblr.com/...


“La scrittrice del mistero” è il quarto volume della serie dedicata a Vani Sarca nata dal genio di Alice Basso e pubblicata da Garzanti. Uscito il 26 aprile è già finito nello scaffale dei libri letti, con una maratona di lettura che si è conclusa solo quando sono arrivata sconvolta all’ultima riga. La Basso riesce sempre a colpire nel segno, e ad alzare l’asticella ad ogni volume. E ora, non mi aspetta che mettermi seduta e a
...more
Azzurra Sichera
May 03, 2018 rated it it was amazing
Dopo aver aspettato per mesi “La scrittrice del mistero” di Alice Basso (Garzanti), il nuovo libro della serie che ha come protagonista Vani Sarca, una persona sana di mente normale cosa avrebbe fatto? Se lo sarebbe centellinato, avrebbe avuto la lungimiranza di gustarselo con calma, non dico per mesi ma almeno per giorni… e invece niente.

Una volta cominciato, sono andata avanti fino alla fine, con una paresi facciale che mi costerà nuove rughe (non scherzo, ho dovuto massaggiare la mascella per
...more
Elyxyz
Jun 10, 2018 rated it it was amazing
Premetto che ho amato questo libro al pari dei precedenti. Sì, mi è piaciuto da matti. Ma avendoli letti tutti di fila, l’impressione che mi ha dato questo è che – anche se non mancano imprevisti e colpi di scena – sia meno movimentato e più introspettivo, più sentimentale, se vogliamo, non solo perché si dà (giustamente) più spazio alla relazione di Vani e Berganza, ma anche per Morgana, per Lara, per Riccardo… ma non è mica una critica, anzi. È solo la mia constatazione. Mi piace come Vani si ...more
Sibil
Aug 21, 2018 rated it it was amazing
And again, maybe 5 stars are a little bit too much, but maybe not. I enjoy this series so much! And I love all of it. The story, and this one was a little bit darker than the other books, the setting, I have to love a book in which you can really feel to be in Turin. And I loved the characters, all of them, even Enrico.
Vani and Berganza are great, I love how they work together, and also how they are as a romantic couple, they are so sweet in their own way!
And I loved that I found the time to re
...more
Marty90
May 07, 2018 rated it it was amazing
Vani.. quanto mi sei mancata!! Ancora una volta, un libro meraviglioso!
Olimpia Sanseverino
Jun 09, 2018 rated it it was amazing
Per Vani fare la ghostwriter è il lavoro ideale. Non solo perché così può scrivere nel chiuso della sua casa, in compagnia dei libri e lontana dal resto dell'umanità, per la quale non ha grande simpatia. Ma soprattutto perché può sfruttare al meglio il suo dono di capire al volo le persone, di emulare i loro gesti, di anticipare i loro pensieri, di ricreare perfettamente il loro stile di scrittura. Una empatia innata da cui il suo datore di lavoro sa come trarre vantaggio. Lui sa che solo Vani è ...more
Leggere in Silenzio
May 02, 2018 rated it it was amazing
« Questa volta ripartiamo esattamente da dove ci eravamo lasciati... e non ve lo posso dire!
Questo romanzo è un autentico campo minato di spoiler, ve l'assicuro. E non esiste qualcosa di più complesso per quanti sono chiamati a parlarvi di un libro se di questo, in realtà, si possa effettivamente dire molto poco. Quindi, circumnavigando la questione, ci troviamo davanti ad una Vani Sarca ironica e sarcastica, ma sorprendentemente felice. Alle prese, in effetti, con costanti crampi particolarmen
...more
Bea Tris
Mar 12, 2019 rated it liked it
Stavolta metto tre stelle ma è come se fossero 2,5. Per quanto le vicende di Sarca mi abbiano appassionato dalla prima pagina del primo libro, comincia a diventare un po' ripetitiva e poco fluida, piena di arzigogoli a volte un po' eccessivi, e ripetizioni un po' insistenti. Forse sono le vicende romantiche che cominciano ad appesantire il tutto, non so, ma non mollo: so che leggerei anche il seguito qualora venisse pubblicato, però spero che cambi un po' direzione e che la narrazione torni ad e ...more
Georgiana 1792
May 12, 2018 rated it it was amazing
No! Ma non può finire così! E adesso quanto dobbiamo aspettare per vedere cosa succede???
(view spoiler)
...more
Gaetano
May 05, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
Quarta puntata della serie di Vani: sempre piacevole da leggere, ritrovando ironia, leggerezza ed intelligenza.

Il finale aperto ed il commissario Berganza un po’ sottotono mi fanno togliere una stella.

Adesso aspetto impaziente il quinto (ed ultimo?) libro.
Patrizia
Jul 29, 2018 rated it it was amazing
Shelves: gialli
Vani è sempre Vani... Anche se, ora che è innamorata, si sta addolcendo un po'. Adoro questa serie!
Il libro mi è piaciuto così tanto che non riesco a trovare le parole giuste per descriverlo. Resto in attesa del successivo, anche se so già che prima della prossima volta non se ne parla.
...more
Ludo
May 15, 2018 rated it really liked it
Alice Basso, veniamo a noi! La mia primissima recensione, che recensione non era ovviamente, ma solo un’accozzaglia di pensieri deliranti sui primi due libri di quest’autrice che non conoscevo ma che divorai nel giro di pochissimi giorni, nasceva dall’esigenza di comunicare ai miei amici di Fb quanto avessi adorato la penna di questa autrice, il suo stile, disincantato, ironico, spavaldo, sarcastico, la sua protagonista Vani Sarca ed il “suo” commissario Berganza.
Una lettura cominciata per caso,
...more
Rita
Apr 26, 2018 rated it it was amazing
Shelves: favorites
DI CASA

Ok, d'accordo, è ormai palese che i romanzi di questa serie partano con un vantaggio non trascurabile rispetto a tutti gli altri (ero euforica sin dalle prime pagine, non vedevo l'ora di averlo tra le mani), ma l'incredibile è che riescono sempre a rispondere alle aspettative, se non a superarle!
Ormai Vani Sarca è di casa, lei, Irma, Morgana, Riccardo e, last but not least, il mio Romeo commissario Berganza. È una risata ad ogni battuta, un'esultanza ad ogni scena eclatante (prendete quel
...more
Sandro Pasquini
Prima di scrivere questo commento ho riletto quanto avevo scritto per gli altri libri di Alice Basso che ho letto fino ad ora, cioè tutti quelli fino ad ora pubblicati, tranne un breve racconto, che ho già acquistato ma devo ancora leggere.
In pratica, confermo e sottoscrivo tutto e aggiungo che, se fosse possibile, darei a questo e a tutti gli altri libri della Basso con protagonista la meravigliosa Vani Sarca anche la sesta stella!
Tutta la serie rappresenta una lettura veramente piacevole e con
...more
Federica Aita
Jun 08, 2020 rated it really liked it
Se penso che sono ad un solo libro dalla fine mi deprimo.
Avrei voluto un po' più scambi di battute tra Berganza e Vani, un po' più di arguzia, ma, anche se leggendo il tempo sembra volare, c'è da dire che tutto il libro si svolge in una settimana circa, quindi risulta forse comprensibile il mancato approfondimento di alcune cose, situazioni, caratteristiche.
COMUNQUE TEAM ENRICO FUSCHI, OH.
...more
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Readers also enjoyed

  • Questione di Costanza
  • Il ladro gentiluomo
  • Fiore di roccia
  • Costanza e buoni propositi
  • Io sono l'abisso
  • Fai piano quando torni
  • Luce della notte
  • Fiori per i Bastardi di Pizzofalcone
  • L'allieva
  • Lena e la tempesta
  • Un segreto non è per sempre
  • Arabesque
  • Le ossa della principessa (Alice Allevi, #3)
  • Sabbia nera
  • Volevo solo camminare: Un passo alla volta sul Cammino di Santiago alla scoperta di un mondo che non immaginavi
  • Riccardino
  • La salita dei saponari
  • Un po' di follia in primavera
See similar books…
347 followers
Alice Basso è nata nel 1979 a Milano e ora vive in un ridente borgo medievale fuori Torino.
Lavora in una casa editrice.
Nel tempo libero finge di avere ancora vent'anni e canta in una band di rock acustico per cui scrive anche i testi delle canzoni. Suona il sassofono, ama disegnare, cucina male, guida ancora peggio e di sport nemmeno a parlarne.
...more

Other books in the series

Vani Sarca (5 books)
  • L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome
  • Scrivere è un mestiere pericoloso
  • Non ditelo allo scrittore
  • Un caso speciale per la ghostwriter

Related Articles

  Some people love books. Some people fall in love. And some people fall in love with books about falling in love. Every month our team...
51 likes · 4 comments
“Ci sorridiamo. Ci sorridiamo un sacco e a lungo. È una fortuna che siamo da soli. Gli innamorati hanno bisogno di privacy per molte più ragioni di quanto si creda. Il sesso non è la più sconcia delle cose che non vanno fatte in pubblico. Ci sono gli sguardi e i sorrisi, le parole in codice, i giochi, le carezze a tempo perso: tutta roba che, a vederla da fuori, ottiene l’unico e immancabile risultato di farti sembrare un cretino. Gli innamorati hanno bisogno di stare soli per guardarsi come stiamo facendo in questo esatto momento io e il commissario e potersi concedere di essere ridicoli senza che nessuno gli rompa i coglioni.” 7 likes
“scrive” 0 likes
More quotes…