Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “La prosivendola (Malaussène #3)” as Want to Read:
La prosivendola  (Malaussène #3)
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

La prosivendola

(Malaussène #3)

by
4.21  ·  Rating details ·  4,865 ratings  ·  112 reviews
Per rilanciare le vendite del suo autore di maggior successo commerciale, che fabbrica dei bestseller mondiali sul mondo della finanza e del quale non si devono conoscere né il vero nome né il viso, la regina Zabo, tirannica direttrice e geniale "prosivendola" della casa editrice Taglione decide, in occasione del lancio del nuovo successo annunciato, di reclutare un "sosti ...more
Paperback, Universale Economica #1244, 302 pages
Published May 1st 1993 by Feltrinelli (first published 1989)
More Details... Edit Details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Community Reviews

Showing 1-30
Average rating 4.21  · 
Rating details
 ·  4,865 ratings  ·  112 reviews


More filters
 | 
Sort order
Start your review of La prosivendola (Malaussène #3)
T4ncr3d1
Jun 01, 2011 rated it it was amazing
Shelves: francesi
La vita non è un romanzo, lo so... lo so. Ma solo lo spirito del romanzo può renderla vivibile.

Ok, ci siamo. Adesso è ufficiale: La prosivendola strappa la quinta stelletta e si aggiudica la menzione nella mia personalissima Wall of fame! Ebbene sì, credo che Pennac con questo terzo romanzo abbia veramente dato il meglio di sé: di sicuro è il più ricco, il più ricco di spunti, di riflessioni, il più ricco di voci narranti, peraltro, e dalla trama più intricata.
A ben vedere, lo schema narrativo,
...more
Utti
Oct 30, 2018 rated it really liked it
Gli amori ritrovati
Quando a circa undici anni ho iniziato a leggere Pennac è stato amore fin dall'inizio. Mi sono attaccata alle sue pagine senza riuscire mai a smettere.
Quando mi hanno regalato il nuovo libro della saga Malaussene ho scoperto con sgomento che non ricordavo nulla delle trame ma solo l'entusiasmo con cui avevo letto tutti i libri di Daniel.
Così ho ricominciato vent'anni dopo da dove tutto era iniziato e sono partita involontariamente da la prosivendola. Una tribù con il suo bomba
...more
axelle
Mar 09, 2020 rated it it was amazing  ·  review of another edition
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Gaetano
Nov 08, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
Quando la vita è appesa a un filo, è incredibile il prezzo del filo! (assioma quasi lapalissiano)

Terzo episodio della serie; l’ho praticamente divorato, ansioso più che mai di assistere al dipanarsi della matassa; l’intreccio della storia è infatti più ingarbugliato del consueto, rasentando… l’impossibile!

Scritto con il consueto stile fluido di Pennac che sto imparando ad apprezzare, mi ha piacevolmente intrattenuto con tutti i componenti della strampalata comunità di Benjamin Malaussène che
...more
Mark Jaroski
Jan 09, 2012 rated it it was amazing  ·  review of another edition
The third book the Malaussène series demonstrates a maturity which allows Pennac to combine the absurd humour of the first with the Film noir darkness of the second. There are still some tiny issues, perhaps, but I think of them as beauty marks: a deux-ex-machina or a bit of hyperbole here and there can easily forgiven after the joyous romp that Pennac takes us on through Paris, Vercours, and the joy of language and writing.

The author's other passion - teaching - shows itself from time as the ch
...more
LauraT
Nov 29, 2010 rated it really liked it
"Il trattato di Versailles ha prodotto dei tedeschi vessati che hanno prodotto degli ebrei erranti che fabbricano palestinesi erranti che fabbricano delle vedove erranti incinte dei vendicatori di domani... "
Come al solito con Pennac non c'è bisogno di tante parole.

Theut
Jul 06, 2017 rated it it was amazing
Capolavoro :)
Già i primi due (ora come "all'epoca") mi erano stra-piaciuti, questo è il migliore, con un Pennac che si butta in una narrazione completa, dove i personaggi sono a tutto tondo (anche la regina Zabo con il suo corpo scheletrico) e la storia raggiunge vertici di umanità ed empatia.
Che dire? mi sto avvicinando all'ultimo volume e temo un po' l'effetto "altissime aspettative"...
martin eden
Je découvre les romans de Pennac et je préfère ses essais.
J'ai aimé les 2/3 de ce roman, je me suis laissée bercer par son style mais je me suis aussi lassée. La fin est vraiment farfelue, mais pourquoi pas finalement. Ce qui m'a le plus dérangée, ce sont les longueurs : le tout aurait pu être bien plus efficace en étant 100 pages plus court.
Par contre, j'ai aimé le clan Mallaussène, j'ai aussi aimé comment Pennac travaille ses personnages, comment il développe leur personnalité.
Alberto Schiariti
Mar 22, 2011 rated it it was amazing
Terzo capitolo di questa saga che mi sta conquistando sempre di più. L'unico punto negativo è proprio il fatto che mi sto avvicinando alla fine e già so che mi mancheranno tutti i componenti del mondo creato da Pennac. C'è poco da aggiungere rispetto ai precedenti capitoli, ma solo perché il livello di questi primi 3 libri è veramente altissimo. Se proprio vogliamo trovare il pelo nell'uovo, forse in questo c'è un pizzico di casualità un po' troppo incredibili, ma Pennac vi spiegherà tutto nella ...more
Susan
Sep 20, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
Convoluted plot. The novel's story seemed somewhat strange in comparison to the two (in the series) that proceeded it. I am not yet sure whether this book is an outlier or not.

Five of the seven books in the Maulaussene Saga (or Maulaussene Series) have been translated into English. I have read three of these English translations and plan to read the other two. (If only my decades-ago school French were up to reading the other two...)

There was a hinted-at question raised concerning protagonist Be
...more
lethe
Deel 3 in de Malaussène-sage en tevens het laatste deel dat in het Nederlands vertaald is. Zoals gebruikelijk bij deze "noir" misdaadserie is de plot behoorlijk gecompliceerd en ook nogal vergezocht. Desondanks heb ik me goed vermaakt, hoewel ik het wat minder vond dan deel 2 (De gewapende feeks).
Nu ik dit derde deel uit heb, neem ik met een beetje weemoed afscheid van de Malaussène-clan. Het zijn weliswaar geen van allen lachebekjes, maar toch straalt er een bepaalde levensvreugde vanaf die aan
...more
Stefania
Dec 26, 2014 rated it it was amazing
Terzo capitolo della saga Malaussène e penso sia quello che finora mi è piaciuto di più.
Bravissimo l'autore nel prendere in giro il lettore facendogli credere una cosa che dopo un po' stravolge propinandogli tutta un'altra cosa..
Ho letto un po' in giro critiche riguardo l'assurdità della storia; ma che la famiglia Malaussène sia surreale è ormai noto ed è proprio questo il bello di Pennac: scrivere storie (infiocchettate con una buona dose di cinismo) con personaggi assolutamente improbabili.
Mouss EtCie
Jun 07, 2016 rated it it was amazing  ·  review of another edition
voilà, donc la trilogie est terminée, pas de grandes surprises puisque je les avais déjà lu ! mais j'aime toujours autant, j'adore Pennac !!!
Adriano Pugno
May 14, 2017 rated it it was amazing
Altro che Harry Potter o Il signore degli anelli: la più bella saga letteraria è quella dei Malaussene.
Lisachan
Dec 04, 2012 rated it it was amazing
Shelves: favorites
Era e resta il mio preferito del ciclo Malaussène. Regina Zabo ♥
Karol Korytkowski
świetny język i fajnie płynie.
Mariaelena Di Gennaro
"Mi stia a sentire, Malaussene, l'ho assunto come capro espiatorio perché si beccasse le piazzate al posto mio,perché subisse le grane con un piantino al momento giusto, perché risolvesse l'irresolvibile spalancando le sue braccia di martire, in poche parole perché lei si facesse carico. E lei si fa carico in modo straordinario! Nessuno al mondo potrebbe farsi carico meglio di lei e sa perché?
Me lo aveva spiegato mille volte: perché, secondo lei, ero un capro espiatorio nato, ce l'avevo nel sang
...more
Emanuela
Jul 14, 2018 rated it really liked it
Terzo volume della serie della stramba famiglia Malaussene. Diversamente dagli altri due, questo ha una nota più triste e malinconica, di cui si capisce la motivazione leggendo la nota finale: l’amico a cui è ispirato il personaggio di Strojil è morto durante la stesura dell’opera. E di questa cosa ho sofferto anche io un po’, nonostante non lo conoscessi dal vivo; ma ai personaggi di questa serie non si può fare altro che affezionarsi. In questa nuova avventura, Benjamin, da capro espiatorio, d ...more
Vania
Feb 22, 2018 rated it it was amazing  ·  review of another edition
"La muerte es un proceso rectilíneo", con esa frase Benjamín Malaussene se pregunta en su oficina dónde lo había leído. ¿Quién iba a pensar que aquella oración sería el resumen de los próximos eventos que viviría y lo definirían como persona?

Resignado en su trabajo y fastidiado porque Clara, la hermana pequeña que vio crecer, se casará con Saint Hiver, el director de una cárcel que utiliza el arte para rehabilitar a sus reclusos. La pronta muerte de Saint Hiver, aparentemente a manos de los pres
...more
Loretta
Jul 26, 2018 rated it liked it
Del terzo Capitolo della Saga, a colpirmi è stata soprattutto la critica alla falsità di un certo mondo editoriale che non rispetta il costante ed intenso lavorìo che sta dietro alla creazione di un'opera letteraria autentica, ed invece premia chi si spaccia per scrittore, pur non avendo mai scritto nemmeno una riga; in tutto ciò, mi è parso d'intravvedere (anche) un monito che l'Autore rivolge a tutti i consumatori di Letteratura.
Altra tematica che mi ha molto colpito è stata quella dell'Eutana
...more
Egolaxista
Sep 14, 2019 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: novel
Más allá de la continuación de la tribu Malaussène y sus historias inagotables, lo más genial de esta tercera novela es la forma en que Pennac desacopla a voluntad la narrativa. Juega de manera perfecta con los narradores, los tiempos y las palabras. Está llena de frases memorables y párrafos para ser memorizados. Pennac se permite licencias en las que otros autores naufragan pero él sale a flote con gracia. Si bien he disfrutado más la historia de los dos libros anteriores, éste me parece más m ...more
Raffaella
Aug 25, 2019 rated it really liked it  ·  review of another edition
Non so bene cosa scrivere. Cioè, il fatto è che non so bene cosa ho letto: un romanzo, una fantasia, un sogno? Forse tutte e tre le cose assieme. Ecco, questo romanzo di Pennac è un po' come quelle fantasie che si fanno mentre si scivola nel dormiveglia, che partono da piccole ipotesi concrete e plausibili e proseguono a balzelli, prendendo piccole piacevoli deviazioni nell'assurdo... tanto che la mattina dopo, al risveglio, ci si domanda se, forse, non sia stato tutto solo un sogno.
Silvia
May 16, 2017 rated it it was amazing
Shelves: favorites
Assolutamente il mio libro preferito del ciclo. Forse per la quasi centralità della mia Regina Zabo - uno dei personaggi migliori - e dell'ispettore Thian. Resta il fatto che non riuscivo a staccarmi e smettere di leggerlo.
Rossella Delpiano
Nov 05, 2019 rated it liked it
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
David Smith
Mar 13, 2020 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Chaque tome est mieux que le précédent. J’ai hâte a découvrir ce que le tome 4 me réserve.
Remy
Aug 20, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
Le tome 3 de la saga Malaussène est toujours aussi agréable à lire. Et même si l'effet de surprise n'est plus tout à fait la, Pennac parvient à nous tenir captivé à travers une histoire délirante.
Claudia
Feb 21, 2019 rated it it was amazing
Libro meraviglioso, si legge d'un fiato!
Charlotte Marillet
Super farfelu mais très bien!
Ana Molodini
Oct 31, 2019 rated it really liked it  ·  review of another edition
ცხოვრება რომანი არ არის
Florjo
Aug 26, 2019 rated it it was amazing  ·  review of another edition
This book is absoluletly wonder ful.
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Readers also enjoyed

  • Bar Sport
  • Jack Frusciante Has Left the Band: A Love Story- with Rock 'n' Roll
  • In Asia
  • Il colibrì
  • Quelqu'un d'autre
  • I pattini d'argento
  • Proletkult
  • La Compagnia dei Celestini
  • Navi a perdere
  • Benny & Shrimp
  • Le irregolari: Buenos Aires Horror Tour
  • The Roots of Heaven
  • Un tal Lucas
  • La zia marchesa
  • Achille piè veloce
  • Florent (Le goût du bonheur, #3)
  • Quello che le mamme non dicono
  • Il mondo deve sapere
See similar books…
1,018 followers
Daniel Pennac (real name Daniel Pennacchioni) is a French writer. He received the Prix Renaudot in 2007 for his essay Chagrin d'école.

After studying in Nice he became a teacher. He began to write for children and then wrote his book series "La Saga Malaussène", that tells the story of Benjamin Malaussène, a scapegoat, and his family in Belleville, Paris.

His writing style can be humorous and imagin
...more

Other books in the series

Malaussène (6 books)
  • Au bonheur des ogres
  • La fata carabina (Malaussène #2)
  • Monsieur Malaussène
  • Ultime notizie dalla famiglia (Malaussène #5)
  • Aux fruits de la passion

News & Interviews

Some people love books. Some people fall in love. And some people fall in love with books about falling in love. Every month our team sorts throug...
12 likes · 3 comments
“-Café ?
Le bureau du divisionnaire Coudrier est un vieux souvenir qui n'a pas changé.”
3 likes
“Il trattato di Versailles ha prodotto dei tedeschi vessati che hanno prodotto degli ebrei erranti che fabbricano dei palestinesi erranti che fabbricano delle vedove erranti incinte dei vendicatori di domani...” 2 likes
More quotes…