Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Volevo solo andare a letto presto” as Want to Read:
Volevo solo andare a letto presto
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Volevo solo andare a letto presto

3.45  ·  Rating details ·  93 Ratings  ·  25 Reviews
Ipocondriaca, ossessiva, maniaca del controllo e sfegatata di telenovelas brasiliane: del resto che cosa aspettarsi dopo un’infanzia trascorsa in un borgo hippy, senza tv, con una mamma fissata con la cristalloterapia, un padre non ben identificato e tanti amici che danzano in giro, spesso senza vestiti? È comprensibile che a trentacinque anni Agata Trambusti voglia avere ...more
Paperback, 269 pages
Published October 19th 2016 by Giunti
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Volevo solo andare a letto presto, please sign up.

Be the first to ask a question about Volevo solo andare a letto presto

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-30)
Rating details
Sort: Default
|
Filter
Stefania Crepaldi
Jan 20, 2018 rated it did not like it
Io questo libro l'ho letto e mi sono anche imposta di finirlo.
Volevo capire. Ho cercato di capire. Ho provato a capire per tutto il romanzo ma... non ce l'ho proprio fatta.

L'unica nota positiva, a livello di progettazione e di caratterizzazione del personaggio, è che l'autrice ha pensato a una protagonista ipocondriaca e ossessiva, ricolma di difetti e di conflitti personali. Quando a una protagonista del genere si accosta una madre sessantottina, esperta in cristalloterapia, con una casa freq
...more
Erika Tesoro
Feb 27, 2018 rated it really liked it
Un bel libro frizzante per qualche ora di spensieratezza e allegria. Ma l’autrice non è da sottovalutare: la scrittura è brillante anche se scorrevole.
C’è un giallo da risolvere e già per questo mi piace. Ma quello che conquista veramente è lei, la protagonista Agata. Potrebbe sembrare esagerata ed eccessiva ma secondo me è proprio per questo che funziona benissimo. Fa sorridere dall’inizio alla fine. Ecco magari la sua evoluzione è stata troppo rapida per essere stata così radicale.
E poi non c
...more
Eliza
Nov 18, 2016 rated it it was amazing
Shelves: ebook
http://labibliotecadieliza.blogspot.i...

La prima cosa che mi ha colpito di questo libro è stata la copertina. Ora, guardatela bene... Non vi sembra curiosa? Ecco, a me è scattata la scintilla e anche il pallino di capire cosa ci entrasse questo donnino appeso alla staccionata con il romanzo che nasconde. Anche perchè molto spesso le copertine magari sono belle ma non hanno un nesso con il racconto. Dopo la lettura del romanzo si riguarda la copertina, si fissano queste due gambette e la posizion
...more
Drusie's Biblio
Sep 02, 2017 rated it liked it
You can translate this review on: http://labibliotecadidrusie.blogspot.it/
Voto: 3/5 (6/10)
Comincio subito col dire che il voto è frutto di una mediazione: da un lato non mi è piaciuto, dall'altro, oggettivamente non è orribile. Ho letto di peggio.
Forse sono partita con il piede sbagliato, rimanendo perplessa (e un filo disturbata), quando mi sono trovata davanti la scritta 'Saigon'. Per carità, è un nome ancora usato, ma è da metà anni '70 che si chiama Ho Chi Minh e avrei preferito il nome corr
...more
Alisea
Aug 05, 2017 rated it really liked it
Scoppiettante, fresco, ottimista e scorrevolissimo! Una piacevole sorpresa!
Devo ammettere che sono influenzata dalla verve dell'autrice. Conosciuta personalmente, Chiara Moscardelli è davvero così: immediata, spontanea, fervente sostenitrice della teoria che dietro ad una staccionata o ad un muro, c'è sempre la possibilità di una svolta, buttarsi quindi sempre con coraggio e ottimismo.
Devo dire che ho trascorso un pomeriggio divertente ed interessante come non ne trascorrevo da tempo e il libro
...more
Alicebv
Oct 31, 2017 rated it really liked it
Lettura gradevole.. ..seppur piuttosto scontato (la vita della classica ipocondriaca-paranoica-maniaca del controllo-perennemente in cura dallo psicanalista viene sconvolta dall'arrivo del bello-e-dannato-ma –in-fondo-buono di turno..il tutto contestualizzato in un blando mistery) e a tratti davvero inverosimile..lo stile leggero e ironico rende la lettura piacevole!
Raffaella De Leonardo
Effettive 3 stelle e mezzo.
Divertente e simpatico, una storia piacevole e scorrevole per passare qualche ora in tutta leggerezza e totale relax.
I personaggi rimangono in parte solo tratteggiati e le storie non si completano totalmente lasciando ampio margine all’immaginazione. Un maggior approfondimento avrebbe sicuramente giovato a tutto l’insieme rendendo ancor più godibile il racconto.
Lauretta
Dec 12, 2017 rated it really liked it
Il finale già lo si sapeva, ma è comunque un libro divertente, ben scritto e piacevole.
Alessia
Jul 16, 2018 rated it it was amazing
Top
Sorairo
Aug 05, 2017 rated it liked it
Divertente e frizzante, perfetto per l'estate!

La recensione completa qui:
http://madeforbooks.blogspot.it/2017/...
Silvia Marcaurelio
May 01, 2017 rated it liked it
Comprato per caso, soprattutto per lo strano titolo. Molte volte mio faccio attirare da un titolo strano. Letta la sinossi, mi sembrava anche carino ed alla fine sono stata contenta di averlo preso. Certo è un libro leggero, niente di trascendentale, ma ha avuto il merito di strapparmi più di qualche sorriso. Agata Trambusti (e già il nome dovrebbe darvi una traccia) è una donna di trentacinque anni. Lavora in una casa d’aste, è ipocondriaca e parecchio paurosa. Il tutto le viene da un’infanzia ...more
Loretta
Jan 12, 2017 rated it really liked it
Devo dire che, all'inizio, questo romanzo mi ha leggermente spiazzata a causa della sua trama non immediatamente lineare.
Tuttavia l'ho letto molto volentieri perché, essendomi stato donato da una delle mie più care amiche che mi conosce davvero bene, ero sicura vi avrei trovato un qualche particolare che parlasse alla mia vita. In effetti l'ho trovato nella figura dello psicologo che accompagna la protagonista sulla via della felicità.
Chiara (Lothìriel)
Recensione completa

Romanzo simpatico e divertente che mi ha fatto trascorrere ore senza pensieri a ridere. E' una storia esilarante con protagonista una giovane donna ipocondriaca e con ogni aspetto della vita perennemente sotto controllo che si ritrova di fronte a nuovi imprevisti. Ho adorato lo stile coinvolgente dell'autrice e mi sono affezionata ai due protagonisti, Agata e Fabrizio.
New Adult e dintorni
IN REALTA' 3 STELLE E MEZZO
Quello che mi ha fatto scegliere questo libro è stata la trama che mi è sembrata subito divertente e intrigante. Infatti non mi sbagliavo, perché quello che ricordo maggiormente di questa lettura, a distanza di alcune settimane, è il sano, necessario, benvenuto e sacrosanto divertimento. Questo fa parte della categoria di libri che io definisco "da decompressione": se siete in un momento di blocco del lettore, se siete reduci da quei libri bellissimi, indimenticabili,
...more
Eleonora
Nov 28, 2016 rated it liked it
Volevo leggere qualcosa di Chiara Moscardelli fin dall’uscita nelle librerie di “Volevo essere una gatta morta”. L’occasione giusta è arrivata quando ho trovato tra gli scaffali della mia biblioteca di fiducia il suo ultimo romanzo, a metà strada tra un rosa e un giallo. La protagonista della vicenda è Agata Trambusti, una trentenne ipocondriaca e maniaca del controllo. Agata lavora per una prestigiosa casa d’aste e, proprio per via della sua attività, si ritrova immischiata, suo malgrado, in un ...more
Nali's Shelter
Jan 03, 2017 rated it really liked it
Recensione presente anche sul blog:https://nalisshelter.blogspot.com/

Voto: 4 Stelle

Agata è un'ipocondriaca con manie di controllo che è cresciuta con una madre hippy circondata da persone nude che entravano e uscivano indisturbate da casa sua. A 35 anni Agata non vede un ragazzo da più di un anno, continua a fare analisi mediche che non le servono e non riesce a capire ciò che il suo psicologo tenta di dirle. Agata non riesce a vivere davvero sino a quando un incontro misterioso non le farà capi
...more
Chiara171
Dec 19, 2016 rated it liked it
Sarebbero 2 stelline per il rosa troppo carico di cui è ammantato (oltre all'estrema improbabilità di metà delle cose raccontate), ma i romanzi della Moscardelli mi fanno sorridere così tanto che si merita la terza stellina solo per il tono dell'umore che ho sempre dopo aver letto qualche sua pagina.
E continuerò a leggerla, sperando che dilavi un po' il rosa caramella-carie e torni alle origini, quando i finali erano un po' meno scontati.
Nadia
Dec 08, 2016 rated it liked it
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Joseph
Dec 27, 2016 rated it liked it
Grande Chiara!
La Libridinosa
Nov 23, 2016 rated it liked it
Sono 3 stelle e mezzo
Anna Giovane Reader
Jan 18, 2017 rated it it was amazing
Un romanzo coinvolgente, brioso, frizzante e molto, molto, ironico!
Recensione completa qui: http://appuntidiunagiovanereader.blog...
Maria Teresa
Dec 11, 2016 rated it really liked it
Abbastanza originale, leggero e divertente. Consigliato!
Barbara Valotto
Dec 11, 2016 rated it really liked it
Non la migliore Moscardelli, ma leggero e piacevole. Una lettura distensiva, con un finale prevedibile.
Lucy
rated it liked it
Jun 27, 2018
Chiara Cordellina
rated it liked it
Jan 20, 2018
Manuela
rated it liked it
Aug 27, 2018
Simona Bonansea
rated it liked it
May 21, 2017
Giovanna Shiry
rated it liked it
Jan 24, 2018
Francesca
rated it really liked it
Jun 11, 2017
« previous 1 3 4 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
“Guardi che sbagliare fa bene. Si sbaglia sempre, per rabbia, per amore. Si sbaglia per imparare e per poter ammettere di aver sbagliato, per crescere e per maturare. Si sbaglia perché non si è perfetti, si è umani. Per cui sbagli, sbagli ancora.” 0 likes
More quotes…