Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Vietato leggere all'inferno” as Want to Read:
Vietato leggere all'inferno
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Vietato leggere all'inferno

by
4.01  ·  Rating details ·  80 ratings  ·  29 reviews
Mi chiamo Amleto Orciani e sono un libromane. Ho trentacinque anni e mi faccio dall’età di dodici, quando la lettura era ancora legale. Ho iniziato per scherzo con L’isola del tesoro e non ho più smesso. 
Leggere è la prima cosa a cui penso quando mi sveglio e l’ultima prima di andare a dormire. Sono talmente assuefatto da conoscere il significato di parole come paradosso,
...more
Paperback, 1, 412 pages
Published October 10th 2016 by Speechless Books
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Vietato leggere all'inferno, please sign up.

Be the first to ask a question about Vietato leggere all'inferno

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
4.01  · 
Rating details
 ·  80 ratings  ·  29 reviews


Filter
 | 
Sort order
Jessica
Jan 28, 2017 rated it really liked it
Leggete questo libro!!!
E' una storia briosa e divertente, si legge con piacere e scorre in maniera veloce e appassionante.
Immaginate un mondo in cui la lettura e i libri sono vietati dalla legge, quindi i drogati moderni sono i lettori, farsi una dose corrispondere a leggere un capitolo, la riabilitazione vuole l'omologazione sociale e soprattutto mentale, "i fatti"sono quelli su di giri dopo aver letto molto, troppo. Insomma i veri reietti ed emarginati sociali sono coloro che amano perdersi t
...more
Eℓℓis ♥
Jan 10, 2017 rated it really liked it
La mia assuefazione suggerisce insolito ed entusiasmante.
Tintaglia
Jan 19, 2017 rated it really liked it
Shelves: e-books
La domanda è solo una: chi è abbastanza spietato da fondare con me una casa editrice e sfruttare tutti quei miserabili sniffainchiostro?

Un distopico brillante e originale, che sotto l'apparenza scanzonata porta una critica feroce al mondo della cultura e dell'editoria.
Tanabrus
Avete mai passato ore, giornate intere chiusi in casa a leggere un libro?
O in spiaggia, su un telo, rigirandovi ogni tanto per non morire ustionati mentre siete impegnati con i capitoli di un bel volumone?
O magari a rubare cinque, dieci minuti del vostro tempo così, quando vi capita, mentre aspettate l'autobus, o mentre siete in treno, o mentre andate dalla macchina al posto di lavoro?

Ecco, se avete sperimentato queste cose potrete capire come mi abbia colpito l'idea alla base di questo libro:
...more
Silvia
Dec 19, 2016 rated it it was amazing
Amleto Orciani è un uomo di trentacinque anni, lavora come inserviente in un negozio di bricolage e non rinuncerebbe mai alla lettura. Nell'Italia in cui vive, la letteratura è vietata. E' considerata illegale dal 23 aprile 2000, data in cui è stata proclamata la legge Montag, che considera illegale la letteratura al pari di qualsiasi droga o sostanza stupefacente. Amleto, il cui nome non è stato scelto a caso, dato che è nato e cresciuto con due genitori libromani che non l'hanno mai rimprovera ...more
Sibil
Jul 23, 2017 rated it really liked it
Shelves: readtoreview
4.5 stars
Ringrazio l'autore per avermi inviato una copia del suo romanzo in cambio di un'onesta recensione.
La recensione italiana prossimamente su questi schermi!

This book was a real surprise! I liked the plot but I wasn't so curious about it, if I have to say the truth. But I fell madly in love with it with the first 10 sentences! I liked almost all of it! I loved the writing, I liked the characters, the world building, the plot, the ideas.... I would have preferred some different choices from
...more
Sofia
Dec 08, 2016 rated it it was amazing
Shelves: favorites
Ringrazio immensamente Alessandra Zengo, la responsabile di Speechless, di avermi contattata e di avermi chiesto la recensione di questo romanzo. (Per amor di onestà, devo dirvi che avevo già acquistato questo libro prima della richiesta di Alessandra, ma l’avevo lasciato lì in attesa di terminare prima le letture per l’università. Quindi GRAZIE di avermi contattata e di avermi dato la scusa per leggere questo libro e non sentirmi in colpa.)

Vietato leggere all’inferno è un libro che ho amato, p
...more
Ophelie
Dec 15, 2016 rated it really liked it
recensione completa su: http://mypageslapage.blogspot.it/2016...
Il 23 aprile del 2000 entrava in vigore la legge Montag. Amleto Orciani e con lui, milioni di altre persone, diventavano a tutti gli effetti colpevoli. Reato? Abuso di sostanze stupefacenti. Già dal lontano 1967 erano iniziate le prime avvisaglie. La nascita dell’ Anti-literature movement aveva posto in luce quella che era una piaga della società a tutti gli effetti. Troppi giovani sbandati, troppa fantasia, troppi cervelli che pens
...more
Enid
Feb 02, 2017 rated it really liked it
Un brillante romanzo distopico scritto con ironia e ingegno.
La mia assuefazione è stata pienamente soddisfatta :3
Rose
Jan 25, 2017 rated it it was amazing
Che cosa ho appena letto? O mio Dio... Davvero epico! Prossimamente sul blog la recensione
*va a riprendersi *
Alessia Palumbo
Jun 01, 2017 rated it it was amazing
Distopico di rara e ottima fattura che si legge in una manciata di giorni. (si, lo so che c'è scritto che ci ho messo tre settimane ma in pratica l'ho iniziato quattro giorni fa...)
Ci sarebbe tantissimo da dire su questo libro; perchè è un romanzo che opera su più livelli: il primo, il più lampante, è quello ovviamente della trama, e poi ci sono una serie di trame aggiuntive che coglie il lettore solo se bazzica un po' nel fantasy e ne sa qualcosa dell'editoria italiana.

Un passo alla volta. Vorr
...more
Appunti di Zelda
May 14, 2017 rated it it was amazing
Penso proprio che il libro finirà nella mia lista dei libri preferiti del 2017!
La recensione del blog.

«Molta gente ama sapere prima che cosa verrà in tavola; ma coloro che si sono affaticati per preparare la festa desiderano mantenere il segreto; perché lo stupore ingrandisce le parole di lode. Ed Aragorn attende un segnale.»

-Il signore degli anelli

Dunque dunque , in questa recensione sarà ricca di scleri e delusioni *sad story*, ma proseguiamo.*prima che uccida l’autore*(si scherza , eh!)

Il pro
...more
Alessandra
Feb 09, 2017 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Questo è il libro che tutti gli amanti della lettura dovrebbero leggere.
C'è tutto: l'amore per la letteratura, il feticcio del libro, la critica al mondo dell'editoria, il naso storto a un digitale che non vuole innovare più di tanto. La storia infinita di Ende. E poi ritmo, sarcasmo, ironia, citazioni.
Amleto è un personaggio talmente ordinario da essere straordinario. Eleonora e Caterina sono meravigliose, gli altri personaggi e il mondo in cui si muovono sono stranianti e coinvolgenti (la mamm
...more
Appunti di una lettrice
Lo stile di Roberto Gerilli è semplice, diretto e pulito: niente emozioni e poche descrizioni, tanti fatti e dialoghi, più che altro botta e risposta. Inoltre tutto viene narrato in prima persona, dal punto di vista del protagonista Amleto, che molto spesso si rivolge direttamente al lettore, con il quale instaura un vero e proprio rapporto di confidenza. Tutto questo porta a una lettura agile e decisamente scorrevole.
I libri hanno un ruolo importante in questa storia. Vengono introdotti nella n
...more
Amaranth
Jul 13, 2017 rated it really liked it
Da La Bella e il Cavaliere

Ho trentacinque anni e mi faccio dall’età di dodici. Ho iniziato per gioco con un paio di amici. Era estate, pioveva e avevo trovato una copia malridotta de L’isola del tesoro. Ci siamo messi in circolo e abbiamo fatto girare il romanzo. Nonostante fosse ancora legale, la letteratura aveva già quel non so che di trasgressivo, almeno agli occhi di noi ragazzini. Insomma, abbiamo letto e fatto i fighi.
Amleto è cresciuto circondato da libri e da quando, con lo spirito rib
...more
Emili  blog L per Libro
Jan 03, 2017 rated it it was amazing
"Vietato leggere all'inferno" è una storia avventurosa, divertente ma anche ricca di significati nascosti.
La vicenda è ambientata in una realtà distopica, dove i libri sono stati vietati per legge e vengono considerati una droga, non esistono più le librerie, le biblioteche e neppure le trasposizioni cinematografiche di un libro vengono accettate.
Il mondo creato da Gerilli è molto ben strutturato, e segue gli schemi che ci sono per lo spaccio di droga adattandoli al mondo dei libri.
I tossicodipe
...more
Desmentera
Dec 11, 2016 rated it it was amazing
Libromani! Accorrete.
Qui si spaccia bella letteratura.
La tana dei libri sconosciuti
Questo libro è fantastico... dovete leggerlo :* La versione ebook in Amazon è, almeno nel momento in cui ve lo dico ora, gratuta. Fidatevi: è pazzesco!

Recensione nel blog -> http://tanadeilibrisconosciuti.alterv...

Intervista all'autore -> http://tanadeilibrisconosciuti.alterv...
Kia (Ikigai - di libri e altre passioni)
Recensione anche sul blog QUI

Prima di tutto voglio ringraziare di cuore Alessandra di Speechless per avermi inviato il libro in cambio di una recensione.
Come vi dicevo prima, senza questa segnalazione probabilmente non mi sarebbe mai capitato per le mani e, vi dirò la verità, mi sarei persa qualcosa di bello.
Inizialmente mi aveva lasciata perplessa, copertina strana, thriller a sfondo distopico. Bah. Ma perché negargli una possibilità? Non si fa, giusto.

E poi, beh. Mi ha presa e non mi ha più mo
...more
Gabriele Missaglia
Apr 16, 2018 rated it it was amazing
Un libro che vorrebbe essere distopico, ma lo è in parte, quando descrive le vicende di un uomo, un lettore, in un mondo dominato dal movimento antiletteratura: leggere è infatti divenuto illegale. In questo scenario il protagonista cerca di salvare i lettori "fattoni" proponendo un libro che non sia quello tipico delle case editrici, che sono diventate delle macchine da soldi illeciti, producendo libri di basso valore ma dalla grande tiratura (è proprio per questo che il libro è distopico solo ...more
Vale Arlert
Arrivata più o meno al 20% del libro, ho capito che era un'ottima... perdita di tempo. Ne ho sostenuto la lettura per un po', ma all'ennesima pagina ripiena di volgarità e superficialità mi sono convinta che sarebbe stato meglio abbandonarlo: un libro dalla trama originale, buone idee che avrebbero potuto portare a buoni sviluppi, ma che non mi sono data la pena di analizzare, visto l'abbandono: sono saltata direttamente al finale dopo quel 20%, e al leggere la frase conclusiva mi sono detta di ...more
Antonella
"Legge Montag: la letteratura viene inclusa nell’elenco delle sostanze illegali. La produzione, la vendita, il possesso e il consumo di letteratura è proibito, pena la reclusione per un numero di anni proporzionale alla quantità di lettura con cui il soggetto è entrato in contatto."

Oh oh... se mi beccano - anche con questo digitale - rischio l'ergastolo!!!
Vi prego: no arance, sono allergica...

Idea interessante. Per certi versi geniale. Distopico a dir poco. E rocambolesco.
Linguaggio un po' trop
...more
Marco D. Dollera
Aug 25, 2018 rated it liked it
La firma inconfondibile di Roberto colpisce ancora. Un libro bello, originale e ben strutturato, che fa riflettere con il suo timbro ironico su una situazione che pare irreale ma che, riflettendo, non si discosta molto dalla realtà.
Mi ha regalato ore piacevoli di lettura.
Eleonora
Jan 21, 2019 rated it it was amazing
Davvero una sorpresa. Assolutamente consigliato
Pamela
May 09, 2018 rated it it was amazing
Bello, bello, bello
Elisa Vangelisti
Aug 02, 2017 rated it did not like it
Shelves: abbandonato
Questa stellina singola è ingiusta. Primo perché il romanzo è scritto benissimo. Secondo perché è molto divertente. Purtroppo il mio poco amore per i libri ironici mi frega, quindi passo. Ma lo straconsiglio a molti, perché merita davvero. Se siete onnivori e non difficili come me. lo trovate ancora gratis qui: https://www.amazon.it/Vietato-Leggere...
Alexis Drake
Feb 13, 2017 rated it liked it  ·  review of another edition
Shelves: ebook
3,5/5
Dalla copertina, di cui adoro i colori, mi aspettavo più un giallo thriller, ma qui siamo di fronte ad un distopico.
Nel mondo in cui vive Amleto infatti (nome fantastico!) leggere è vietato. Quindi chi ne è appassionato lo fa di nascosto, illegalmente.
La storia quindi, almeno per quanto mi riguarda, è originale, ben strutturata e ben delineata.
Lo stile è tagliente, pulito e semplice. Mi è piaciuta l'ironia che si riesce già a percepire anche solo leggendo la trama.
Mi sono piaciuti moltissim
...more
Katiuscia
Oct 16, 2016 rated it really liked it
La mia recensione completa la trovate qua
http://katiusciarigogliosi.blogspot.i...

In un mondo distopico in cui la letteratura è stata messa al bando ed i lettori sono considerati tossici da emarginare e rinchiudere in qualche prigione di stato, Amleto legge. Legge prima di andare a dormire e legge appena sveglio. Legge coi suoi amici, si procura romanzi da spacciatori di strada e sniffa inchiostro in ogni momento possibile. Ma la sua vita avrà uno scossone inaspettato quando Eleonora, misteriosa
...more
Stella
rated it it was amazing
Jan 08, 2017
Caterina
rated it it was ok
Apr 12, 2017
« previous 1 3 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
25 followers
Roberto Gerilli è un anconetano che da trentacinque anni vive cibandosi di libri, fumetti, film e serie tv. Si è laureato in ingegneria elettronica ma non è riuscito a creare il flusso canalizzatore, quindi ha deciso che da grande diventerà uno scrittore. Nel frattempo beve tè e racconta storie alla lepre marzolina.

Nel 2014 ha pubblicato il suo romanzo d’esordio, Città Senza Eroi, edito da UteLibr
...more