Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “CineMAH presenta Il buio in sala” as Want to Read:
CineMAH presenta Il buio in sala
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

CineMAH presenta Il buio in sala

3.86  ·  Rating details ·  294 ratings  ·  33 reviews
Per anni Leo Ortolani ha recensito, con stile divertito e salace, i film che in qualche modo hanno deluso le sue aspettative di fanboy. Le recensioni, a fumetti, sono uscite sul suo amatissimo blog Come non detto, e BAO Publishing le raccoglie, insieme a numerose inedite, in questo volume in bicromia, cartonato a dorso tondo, impreziosito da quattro prefazioni affettuose s ...more
Kindle Edition, 192 pages
Published May 26th 2016 by BAO Publishing
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about CineMAH presenta Il buio in sala, please sign up.

Be the first to ask a question about CineMAH presenta Il buio in sala

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
3.86  · 
Rating details
 ·  294 ratings  ·  33 reviews


More filters
 | 
Sort order
Davide Genco
Jun 03, 2016 rated it it was ok  ·  review of another edition
Shelves: comics
In cucina ho un disegno di Ratman che Leo Ortolani mi fece nel '97. Se ne evince che il mio affetto per l'autore é più o meno quello espresso nelle prefazioni di questa raccolta anche da Zerocalcare. Fatte queste premesse, per chi ha già seguito il blog di Leo non ci saranno molte novità (forse vignette ancora più rimpicciolite a causa dell'adattamento di formato da Web a cartaceo): il solito talento fumettistico cristallino con un senso della battuta quasi sempre chirurgico. Sottolineo il quasi ...more
Manuel Chiofi
May 22, 2016 rated it really liked it  ·  review of another edition
Avevo già letto qualche recensione a fumetti di Ortolani in precedenza, ora però sono tutte quante insieme in un unico volume!
Il buio in sala è la raccolta delle recensioni cinematografiche a fumetti che Leo Ortolani ha pubblicato tra il 2013 e il 2015 sul suo blog. Qui Rat Man non c'è, ma Ortolani non si smentisce, anzi torna ai fasti di un tempo, con battute irriverenti a raffica e risate assicurate.
Non voglio fare spoiler, ma vi assicuro che dopo la lettura anche voi chiamerete Vin Diesel "Gi
...more
Luana
3,5

Questa è una raccolta delle recensioni "a fumetti" che Leo Ortolani, nerd incallito come molti di noi, ha pubblicato negli ultimi anni sul suo blog: il volume comprende tutti i principali franchise e blockbuster usciti sul grande schermo – dai film Marvel e DC alle sfumature, da Star Wars a Spider Man, Terminator, Mad Max, Lo Hobbit e chi più ne ha, più ne metta.
Sul fatto che siano delle recensioni molto divertenti, non ci sono dubbi (quella delle Sfumature le batte tutte, soprattutto la cons
...more
paola
3 e 1/2

il libro raccoglie le cinerecensioni a fumetti di Ortolani; alcune già le avevo viste sul blog, altre me le ero perse, tutte sono estremamente divertenti (tanto che in pubblico ho rischiato di fare pessime figure ridendo di gusto).
Tanabrus
Jul 08, 2016 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: fumetti, cinema, read_2016
Le avevo lette quasi tutte man mano che uscivano, queste recensioni a fumetti.
Ma col passare degli anni sembrano sempre nuove, e continuano a far ridere come idioti.

"Sono nerd, è nella loro natura".
Sacrosanta verità...
Martina Mezzadri
Divertentissimo, è impossibile non essere di buon umore mentre si legge un fumetto di Ortolani, anche quando recensisce male film che ha te sono piaciuti!
Saretta
Sep 12, 2016 rated it really liked it  ·  review of another edition
4.5/5
Recensione
Lorenz Klopfenstein
Come hanno fatto notare anche in altre recensioni, non aggiunge niente a quanto già pubblicato (e spesso già letto) sul blog di Ortolani. Si tratta comunque di recensioni godibilissime e molto divertenti (quella de “La Desolazione di Smaug” vale da sola il prezzo del libro, secondo me), che in questo formato possono ovviamente rivelare una certa ripetitività in termini di battute.
Assolutamente da aggiungere in qualsiasi collezione del materiale di Ortolani.
Elisa
Dopo la delusione di OH! Il libro delle meraviglie, posso dire di essermi riconcigliata con Ortolani. Sono in piena sessione estiva d'esami e mi sono ritagliata delle pause dallo studio per leggermi poche recensioni alla volta e ridere di gusto, perfino per i triviali e inevitabili giochi di parole su Shame, film che ho amato moltissimo.
In compenso mi sento autorizzata nel mio odio più o meno generalizzato nei confronti dei film Marvel.
Senny
Apr 28, 2018 rated it it was ok  ·  review of another edition
Per fare il battutone più scontato del secolo, diciamo che questo libro a lettura conclusa mi ha fatto esclamare "mah", come da titolo. Di solito l'umorismo di Ortolani è (quasi) sempre nelle mie corde, e nonostante qualche sfondone trovo che le sue gag siano divertenti e originali. Con questo libro invece mi è sembrato di leggere nient'altro che lamentele su lamentele su quanto faccia schifo la Marvel e su quanto la Disney stia rovinando tutti i franchise su cui sta mettendo le mani... Alcune r ...more
Devero
Jun 28, 2016 rated it it was amazing
Niente da dire. Ha ragione chi sostiene che si può essere in profondo disaccordo con Leo sulle recensioni date ai film, ma non si può non ridere a come te le mette lì lui.
E come riesce a sintetizzare a volte: una sola vignetta su Capitan Harlock dice tutto e di più.
Ho fortemente apprezzato anche i trailer a Star Wars VII, e tante altre. Ma quella che li batte tutti secondo me resta Mad Max: Fury Road! "L'ho fatto solo perché credevo fosse un porno" dice lei, in lacrime, non sapendo come giustifi
...more
Gianfranco Mancini


Le cinerecensioni umoristiche di Zerocalcare e Stefano Disegni per Wired e Ciak sono uno spasso... Ma questo volumone di Leo Ortolani, raccolta di strisce pubblicate sul suo blog, é davvero il top del top se siete degli appassionati di "cinefumetti" come me.
Caldamente consigliato a tutti i fanboys di film sci-fi, action e supereroistici.
Lo leggerete e rileggerete ridendo a crepapelle.

"Io non sono un amante del cinema. Io sono il marito." Leo Ortolani.
elipisto
3.5
Raccolta delle recensioni che Ortolani pubblica sul suo blog. Alcune recensioni sono divertenti e taglienti (anche per chi non ha visto il film in questione), altre sembrano un po' sotto tono.
Lettura piacevole e rilassante.
Zioluc
Jul 25, 2016 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: fumetto, cinema
Certo, recensisce solo film da 15enni e gli è piaciuto Prometheus, in più il libro è una raccolta di materiale pubblicato sul blog che è poco più che una serie di veloci appunti, spesso ripetitivi. Però si ride parecchio e non poteva essere altrimenti.
Norbert
Nov 05, 2016 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: fumetti, umorismo
Ho visto solo tre dei film recensiti. ma ho riso a tutte le recensioni
Alfiero  Santarelli
Ortolani mi fa ridere come un cretino.
Soobie's scared
Aug 07, 2018 rated it it was ok  ·  review of another edition
Recommended to Soobie's scared by: Archivio Del Fumetto D'Alta Quota "Paolo Cossi"
Non seguo regolarmente Ortolani. Di suo credo di aver letto solo l'antologia pubblicata da Repubblica nella sua collezione di fumetti una decina di anni fa. Non mi aveva entusiasmato.

Questo l'ho preso all'Archivio perché era bello azzurro e spiccava sullo scaffale.

Non mi è piaciuto. Io capisco che a un critico non piaccia niente per mestiere, ma tutte le recensioni di Ortolani son negative. Ad eccezione di una, in cui loda un film della Marvel, genere che solitamente disprezza. Per il resto no
...more
Manuela Blonna
Aug 12, 2018 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Le migliori recensioni cinematografiche mai lette prima, ho riso fino alle lacrime: si vede che Ortolani è un grande appassionato, ma ha la capacità di raccontare anche quello che è il peggior film mai visto senza quella orrenda puzza sotto al naso di tanti critici. Si legge in un pomeriggio talmente è scorrevole.
Segnalo Die Hard, Thor Dark World, Captain America e Star Wars.
Matteo Rodrigo
Il Buio in sala è un libro convincente che mi ha fatto ridere. Ortolani ha uno stile ironico pungente, dissacrante, a tratti quasi feroce. Unica pecca secondo me è la poca coerenza tra i film scelti. Troppo diversi.
Avrei preferito solo cinecomics perché sono stati i capitoli più spassosi in assoluto in cui mi sembrava maggiormente ispirato.
Chiara (Catullina)
A parte Star wars, non ho visto mezzo film di quelli recensiti da Leo Ortolani in questa raccolta.
Un autentico nerd, che va al cinema a vedersi solo film sui supereroi. Gusti più diversi in ambito cinematografico non potremmo averne (ed infatti io ho adorato l'ultimo Star Wars).

Eppure ho riso come una pazza. Una pazza.

D'altronde l'unico supereroe che amo è Rat-Man <3.
Mary
Dec 07, 2017 rated it liked it  ·  review of another edition
Shelves: graphic-novel
Graphic novel carino e divertente, ma dopo un po' diventa abbastanza ripetitivo. Penso che il blog online, come mezzo, sia più indicato per questo tipo di vignette.
Francesco
Jan 05, 2019 rated it it was amazing
Buona parte delle recensioni le avevo già lette sul blog di Ortolani, ma è sempre divertentissimo rileggerle. Sì, anche quelle con cui non sono d'accordo.
Grande Leo!
Ilaria
Jul 14, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
Vero voto: 4.5/5
Alcune recensioni mi hanno fatto morir dal ridere
Daniele
Oct 10, 2016 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: comics, humor
Per me Ortolani tira fuori il meglio di se nelle recensioni!
Felosial83
Mar 09, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
Leo Ortolani è un genio. Questa raccolta di recensioni di film incarna il suo stile, la sua ironia e il suo modo di vedere. Da leggere
Daken Howlett
Jun 05, 2016 rated it liked it
Il riciclo scorre potente in questa raccolta...ormai va di gran moda raccogliere comics e vignette originate su blog sparsi per il web in lusuosi volumi da libreria, e la Bao lo sà bene,ma non sempre la cosa si rivela interessante...nel caso di questo volume,per esempio,a differenza di quanto accade con i volumi che raccolgono le storie originate sul blog di Zerocalcare,non abbiamo ne una soria grande da fare da cornice alle singole più piccole del volume,ne inediti di alcun tipo,ma solo tre int ...more
Ian
Jun 07, 2016 rated it liked it  ·  review of another edition
Shelves: comic, humour
Sarà che molte le avevo già lette sul blog, sarà che a leggerle di fila si nota un ripetersi di uno stesso tipo di comicità (a volte anche abbastanza passé, per usare un termine fino), ma alla fine sono più le volte che ho sorriso o ridacchiato che quelle che questo libro mi ha fatto veramente ridere.
Francesco Migliorini
Amo Ortolani, la sua ironia è fenomenale ma qui forse mi ha un po' deluso. Alcune recensioni sono geniali e irriverenti, altre un po' banalotte. Siamo lontani dal Leo al suo apice, ma è un raccolta comunque carina e piacevole da leggere.
Il formato del libro mi piace molto, alta qualità sia dei materiali che della stampa, mi ha colpito molto
Marica Loparco
Leo è spassosissimo come sempre ma avrei preferito un ventaglio di film di genere più vario, non solo supereroi, robottoni, gente che s'ammazza etc... Quattro stelle perché Leo mi fa sempre spaccare.
Samuele
Nov 16, 2016 rated it it was amazing  ·  review of another edition
E niente, Leo sa strappare risate come sempre, e spesso guardo il film solo per godermi meglio la recensione!
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 10 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Readers also enjoyed

  • L'elenco telefonico degli accolli
  • LMVDM. La mia vita disegnata male
  • Il porto proibito
  • The Complete Peanuts, Vol. 17: 1983-1984
  • Liberty Meadows, Volume 2: Creature Comforts
  • La torta in cielo
  • Residenza Arcadia
  • Corto Maltese: Una ballata del mare salato
  • Dammi mille baci: Veri uomini e vere donne nell'antica Roma
See similar books…
128 followers
Leonardo Ortolani, better known as Leo, is an Italian comics author, creator of the popular comic strip series Rat-Man and Venerdì 12.

From an early age, Ortolani showed a great passion for the world of comic books, and in particular The Fantastic Four by Jack Kirby and Stan Lee, which will affect its style of narrative.

After finishing high school, he enrolled at 'DSU[disambiguation needed], the fa
...more