Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Sulla sedia sbagliata” as Want to Read:
Sulla sedia sbagliata
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Sulla sedia sbagliata

3.64  ·  Rating details ·  97 ratings  ·  20 reviews
Andrea è accusato di aver ucciso Barbara, la fidanzata, in preda a un raptus e sotto l'effetto di stupefacenti. Valeria ha saputo dal giornale che il ragazzo che ama è accusato di aver strangolato la madre. Una donna ha visto uscire di casa la figlia e non sa che sarà per l'ultima volta, mentre Zoe sogna l'"uomo dal naso perfetto" e attende il trapianto... Vicende che si i ...more
Hardcover, , 157 pages
Published 2015 by Garzanti (first published May 9th 2012)
More Details... Edit Details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Sulla sedia sbagliata, please sign up.

Be the first to ask a question about Sulla sedia sbagliata

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
Average rating 3.64  · 
Rating details
 ·  97 ratings  ·  20 reviews


More filters
 | 
Sort order
Start your review of Sulla sedia sbagliata
Grazia Spaccia Libri
Nov 14, 2017 rated it really liked it
4emezzo
Recensione sul blog: https://laspacciatricedilibri.blogspo...
ale
Jun 22, 2015 rated it really liked it
4.5 stelline.
Anche in questo caso la Rattaro non mi delude. Questo suo romanzo d'esordio (ripubblicato ora da Garzanti) è davvero potente, degno di ogni altro suo libro scritto dopo.
Sono poche pagine densissime di sentimenti ed emozioni molto forti. Attraverso diversi punti di vista veniamo a conoscenza di storie difficile, complicate e devastanti. Grazie allo stile delicato, puro e sincero della Rattaro, riusciamo a entrare nella storia senza problemi, riusciamo a comprendere ogni p
...more
Cristina Borghesi
« Un libro che mi ha fatto vibrare cuore ed anima : Sulla Sedia Sbagliata di Sara Rattaro è un romanzo forte ed impetuoso, un grido di aiuto potente e silenzioso che avvolge il lettore in una morsa che non si allenta, ma che lo conduce lentamente e con il necessario rispetto nella vita di ogni suo singolo personaggio.. »

Potete leggere tutta la recensione su : http://leggereinsilenzio.blogspot.it/...
Simona P.
Sulla sedia sbagliata - Sara Rattaro

Morellini editore
157 pagine

È difficoltoso entrare nell'anima di questo romanzo, opera prima dell'autrice, perché ha una struttura molto particolare.
Sono delle storie che si alternano grazie a un denominatore comune; sono vite tragiche che devono trovare un senso ai fatti di cui sono protagoniste e che la Rattaro ci narra con la sua penna forte e trascinante attraverso le loro voci che toccano profondamente e destabilizzano i
...more
Leda • dreamingfantasy •
Ho conosciuto questa autrice con Splendi più che puoi, un romanzo che ho adorato e che mi ha toccato nel profondo. Essendomi ripromessa di leggere tutti i libri dell’autrice, mi sono procurata l’anno scorso Sulla sedia sbagliata.

La storia ruota attorno alle vite di Francesca, madre di Andrea incarcerato per omicidio; i genitori di Barbara, la vittima; Teresa, madre della vittima di un incidente stradale; Zoe, una ragazza che ha voglia di vivere ma aspetta un trapianto per sopravvivere; Paolo ch
...more
ariathebookworm
Apr 28, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
Wow.. Sara Rattaro riesce sempre a colpire in profondo. Questo libro rovista tra i tuoi pensieri piú oscuri e ti fa sgranare gli occhi di fronte alla cruda realtà che senti di rivonoscere, leggendo quelle pagine. Una grande storia che ci insegna che ognuno ha il suo dolore e che nessuno sta piu male di altri di fronte a una tragedia condivisa. Non ho condiviso con l’autrice la sceltà di avere cosi tanti punti di vista pero.. a volte era scocciante dover passare continuamente da una storia all’al ...more
Orma
Feb 08, 2019 rated it liked it  ·  review of another edition
Forse un po' troppo confuso, con le storie che si affastellano confondendo le idee al lettore (capisco che un po' sia intenzionale, ma mi pare un po' troppo), ma per essere un'opera prima è davvero notevole.
Elisa Vangelisti
Valutazione dell’estratto di amazon. L’incipt mi è piaciuto, ma vedo lacrime, quindi è meglio per me lasciar perdere.
Sabrina
Nov 14, 2018 rated it it was ok  ·  review of another edition
Boh devo capire se questa scrittrice così apprezzata possa piacermi o meno
Annarita Tranfici
Un intreccio di storie e di vite. La complessità dell’essere madri e donne. Il senso di colpa che si annida dentro le cose non dette e non fatte. Gli eventi inaspettati che spezzano la monotonia di una vita costruita su false certezze e su una perfezione che è soltanto apparente.
Il dolore che scava dentro, goccia dopo goccia, corrodendo le pareti di un cuore che non potrà essere più sanato. Le giornate che assumono altre tinte, solo grigie e smorte. Vite da ricostruire, spezzate dallo stes
...more
Sorairo
May 03, 2016 rated it liked it
Un libro piuttosto duro. Infatti narra di sofferenze di vario tipo che non vorremmo ci toccassero mai perchè troppo dure da sopportare.
C'è Francesca, affermata dottoressa, che si trova a vivere un calvario pesante per tutta la vita perchè il figlio ha ucciso la fidanzatina e dunque non è facile essere la madre di un assassino per quanto non malvagio(nel libro si analizza più a fondo la questione), continuare a volergli bene senza chiedere perchè.
C'è Teresa che il giorno dell'arresto
...more
Rita
Aug 14, 2017 rated it liked it
UNA STRUTTURA SBAGLIATA

Un intreccio di storie, unite dalla stessa crudezza e complessità, che rivelano quanto sia sottile la linea di demarcazione tra vittima e carnefice, quanto dannoso possa essere lasciarsi sopraffare dall'ira e dall'istinto, quanto faticoso sia il ruolo di madre.
Ad essere sbagliata è però la struttura, in cui i punti di vista quasi si confondono, rendendo a volte difficile capire chi stia parlando. E poi è troppo breve, s'interrompe proprio quando tutto diventa più chiaro e si vorre
...more
Veronicarossella
Jun 19, 2014 rated it really liked it  ·  review of another edition
In questo romanzo non si tratta solo di sofferenza, rabbia e dolore, ma anche di amore. E far coincidere due realtà così simili, ma allo stesso tempo così diverse, nelle stesse pagine, non è cosa da poco. Un libro non poco particolare che mi ha dato uno spunto per riflettere su come e quanto le nostre azioni influenzino quelle degli altri, come il modo di trattare una persona lo faccia reagire e ne modifichi i pensieri, i comportamenti e persino la vita.

Recensione completa: http://lenostreparolerev.blogspot.com...
Valentina Turchetti
La Rattaro e' un insegnante d'amore che parla dritta al cuore.
Una prof che scrive storie con una accutarata delicatezza, e una profondita' unica.
Questa lettura e' una delle piu' belle, e' agrodolce , dura e tenera , un mix che solo lei e' all' altezza di narrare.
Seguirò sempre la Sara , perche' ogni suo romanzo è un susseguirsi d'emozioni.



Tutti i romanzi di questa autrice, nn possono mancare nella propria libreria .
Nunzia Aprea
Aug 27, 2015 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Vite a confronto che si intersecano come un puzzle...storie che ti mettono l' animo in discussione e fanno riflettere.
Scritto come solo lei sa fare, toccando l' anima, cercando di descrivere gli stati d' animo dei protagonisti con cui senti un empatia indescrivibile....
Riflessivo e toccante ricco di sentimento.
Da leggere
Virginia
Puoi condensare tutta la tua vita in un'unica valigia. Chiediti di cosa hai veramente bisogno e scoprirai quello che ti aspetteresti: metterai da parte senza problemi la maggior parte delle cose che possiedi per far spazio a quell'unica cosa che conta davvero, la persona che ami di più al mondo.
Lorena
Jan 13, 2014 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: 2014
Sara è una scrittrice fantastica. la sua scrittura ti entra dentro e non ti lascia più
Books Passion
Jun 07, 2015 rated it really liked it
Come Musica
Oct 01, 2015 rated it really liked it  ·  review of another edition
Quando le tragedie travolgono le vite delle persone, non resta altro che mettersi in ginocchio e ascoltare.
Alessia Nolli b
Jun 01, 2015 rated it really liked it
Struggente, dolcissimo, vero, terribile, triste, pieno di sentimenti contrastanti.
Costantina
rated it liked it
Jul 24, 2019
Elisa
rated it liked it
Jun 29, 2019
Mina Forte
rated it really liked it
Jul 28, 2015
Manu
rated it really liked it
Jun 05, 2016
Fede
rated it really liked it
Jun 15, 2018
Chicca
rated it really liked it
Aug 04, 2017
Erika
rated it liked it
Apr 21, 2017
Eva
rated it really liked it
Mar 27, 2017
Francesca Figura
rated it it was amazing
Jul 10, 2017
Manuela Maccelli
rated it it was amazing
Sep 17, 2015
« previous 1 3 4 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
59 followers
Laureata in Biologia e in Scienze della Comunicazione, ha frequentato il master in Comunicazione della Scienza «Rasoio di Occam» a Torino prima di essere assunta come informatore farmaceutico.

Coltiva da sempre la passione per la scrittura, le sue storie si ispirano ai racconti delle persone che incontra.Il suo esordio narrativo è con Sulla sedia sbagliata (Morellini, 2010). Un uso qualunque di
...more