Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Le tartarughe tornano sempre” as Want to Read:
Le tartarughe tornano sempre
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Le tartarughe tornano sempre

3.73  ·  Rating details ·  343 ratings  ·  50 reviews
Salvatore è nato quando in pochi conoscevano il nome della sua isola: un luogo di frontiera posto alla fine del mondo, con il mare blu e la terra arsa dal sole. È cresciuto sulle barche, vicino alle cassette di alici, con lo sguardo nell’azzurro, sopra e intorno a lui. Forse è lì che tutto è cominciato, tra ghirigori nell’acqua e soffi nel vento. Di sicuro è lì che ha cono ...more
Paperback, I narratori, 222 pages
Published March 11th 2015 by Feltrinelli
More Details... Edit Details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Le tartarughe tornano sempre, please sign up.

Be the first to ask a question about Le tartarughe tornano sempre

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
Average rating 3.73  · 
Rating details
 ·  343 ratings  ·  50 reviews


More filters
 | 
Sort order
Start your review of Le tartarughe tornano sempre
Malacorda
Aug 08, 2017 rated it liked it
Iniziato a leggere per cercare un po' di estate fantasticando delle spiagge di Lampedusa, e tutto sommato l'ho trovata. Lo stile della scrittura non è del tutto di mio gradimento, c'è troppa ricerca di poesia-ad-ogni-costo ad appesantirla. Nonostante questo, sono entrata abbastanza in sintonia con l'idea di base dell'autore e la sua lunghezza d'onda, e così quando sono riuscita a non farmi pesare troppo la ricerca forzata di stilemi poetici, ho iniziato a gustarmi la storia e i suoi personaggi. ...more
Stefania Crepaldi
Feb 12, 2018 rated it liked it
Premetto che, da un punto di vista stilistico e di scrittura, l'autore merita cinque stelle.
Le tre stelle sono una sorta di protesta silenziosa.

Avevo caricato questo romanzo di molte aspettative. Purtroppo molte sono state completamente disattese.

Un romanzo è composto da due ingredienti, che si devono necessariamente amalgamare e compenetrare: scrittura e struttura.

Mentre dal punto di vista della scrittura nulla si può dire sullo stile di Napolillo - davvero interessante e a tratti poetico,
...more
Dolci Carloni
Jul 08, 2016 rated it really liked it
*** 1/2 in realtà
“La vita cosa sarebbe senza quella sensazione che ti fa credere di essere felice? Una sensazione che molti non conoscono, che hanno seppellito con milioni di ragioni, e che ignorano con imbarazzo. Chimica, temperatura e sensi. Ingredienti basilari: un ragazzo e una ragazza. Il primo amore, la distanza, l’estate. Una montagna di ricordi rocciosi, la costituzione di un’illusione.”


Di solito, quando cerco un libro da leggere, preferisco scegliere letture leggere e non troppo impegn
...more
Erika Tesoro
Jun 08, 2018 rated it it was amazing
Bellissimo!
Lo stile di questo autore è favoloso: pura poesia. Innamorato dell’isola veramente perché ogni sua parola trasuda amore. Ma l’amore quello vero che conosce sia i pregi che i difetti.
I protagonisti sono “reali”: un isolano e una milanese. Raccontati perfettamente nelle loro contraddizioni, un amore vero anche se così discontinuo e sopratutto lungo nel tempo. Le storie vere d’amore non si risolvono in una estate.
Ma il vero merito dell’autore è come ha trattato il tema dell’immigrazione
...more
Pollapollina Books
Questo libro ha 3 anni, ma potrebbe essere stato scritto oggi, perché il contesto in cui si muovono i personaggi è tristemente attuale. Un romanzo di per sé lieve, ma molto ancorato alla realtà, nei protagonisti che potrebbero essere ciascuno di noi, negli errori che facciamo, nelle piccole battaglie di ogni giorno, ma anche nella necessità di confrontarci con un “mondo” più grande.
< “Grazie” [...] “Per cosa?” [...] “Per avermi ricordato cosa è giusto e cosa sbagliato” >
Giuls
Feb 18, 2020 rated it liked it
3,5 stelline

Per quanto questo romanzo mi sia piaciuto, ammetto che mi aspettavo qualcosa di un po’ diverso.
Non so, forse mi aspettavo qualcosa di più riguardante il problema dell’immigrazione. Gli sbarchi a Lampedusa, invece, sono stati sì trattati in modo molto umano e delicato, ma sono anche stati presi in modo molto leggero, che sotto certi punti di vista è stato un bene, perché non credo che in questo momento sarei riuscita a leggere un libro troppo pesante, sotto altri è stato fin troppo po
...more
Sorairo
Aug 07, 2016 rated it it was amazing
Una delle mie migliori letture di sempre!!!!
L''ho iniziato con qualche perplessità perchè temevo fosse un polpettone intellettuale o che la protagonista femminile si rivelasse pesante.
Allora..Ho adorato Salvatore e Giulia, i due ragazzi di Lampedusa che sin da bambini si sentono così vicini da rasentare la concezione di anima gemella, perfino quando Giulia è costretta ad andare a vivere a Milano per le nuove prospettive lavorative del padre. I due sono forti, si vogliono bene, resistono alle dif
...more
Marta
Jun 25, 2017 rated it it was amazing
Era da tempo che non leggevo un romanzo così uno di quei libri che leggi lentamente perché vorresti che non finissero mai. Una storia di legami indissolubili con la propria terra e con la persona che il destino decide di metterci accanto, una di quelle storie che ti restano dentro che non possono lasciarti indifferente. Il nostro protagonista è Salvatore un ragazzo speciale tanto quanto lo è il rapporto con la sua isola e con il suo amore di tutta una vita Giulia.
Nonostante Salvatore per svariat
...more
Federica Vitale
Aug 12, 2018 rated it really liked it
Splendido romanzo. Una storia d'amore che resiste alla distanza, al tempo, a ogni avversità. Fa da sfondo il tema, oggi più insidioso che mai, dell'immigrazione, affrontato grande sensibilità! ...more
I libri di katherine
Aug 30, 2016 rated it really liked it
Ero all'ultimo anno di liceo, il professore di storia durante una lezione ci disse che in Italia sarebbe giunto un momento in cui, per ragioni differenti, dall'Africa e non solo, sarebbero arrivati in tanti. Inizialmente noi non capimmo bene il senso di quelle parole. Un compagno chiese: "Perché dovrebbero venire e come arriveranno?". Il prof rispose: "Ragazzi usate la vostra intelligenza. Probabilmente non avranno alternative e il Mediterraneo sarà per loro una via di fuga".

Era il 1989.

L'aneddo
...more
Rosaria Sgarlata
http://nientedipersonale.altervista.o...

Salvatore, Giulia e sullo sfondo l’isola. Due ragazzi così diversi eppure così simili, Salvatore è nato sull’isola e ha sempre vissuto sull’isola, Giulia vive a Milano ma trascorre le sue estati sulle spiagge di Lampedusa. Ed è qua che i due si innamorano, un amore che sembra perfetto e che viene mantenuto vivo da tante lettere rosa. Un amore che però viene messo alla prova un pomeriggio quando tra le onde si scorge un corpo e poi un altro e un altro ancor
...more
Alenixedda
Sep 18, 2016 rated it really liked it
Un romanzo che si divora in pochissimo tempo, trasportati dal vortice delle esistenze dei due protagonisti, Giulia e Salvatore; sullo sfondo, ma protagonista anch'essa, l'isola, Lampedusa, casa di Salvatore e meta delle vacanze per Giulia.
Fin da piccolissimi i due si sentono affini e profondamente legati e imparano a gestire il loro rapporto caratterizzato di lunghe attese e estati intense. Col tempo però tale lontananza pesa sempre di più e con l'adolescenza arrivano mille dubbi, scossoni e pau
...more
Alessandra
Jan 31, 2017 rated it it was amazing
One of the best book I read in the new year 2017: I talk about this story here http://www.acontrainte.it/blog/recens... ...more
Silvia Devitofrancesco
Oct 29, 2019 rated it really liked it
Recensione presente nel blog www.ragazzainrosso.wordpress.com
Salvatore e Giulia sono solo due ragazzini quando si scontrano con la brutalità del dolore costretto a essere patito da tante persone che lasciano le proprie terre per rincorrere la speranza di una vita migliore. Da quel giorno la loro vita cambierà per sempre. Cresciuti vivendo nel sentimento di attesa dell’estate per ritrovarsi, i due si scontrano con il peso del cambiamento che li porterà inevitabilmente alla deriva. Il loro rapport
...more
Mata80
Jan 12, 2019 rated it liked it
“Le tartarughe tornano sempre” è senza dubbio un libro che si fa leggere, con una scrittura lineare e pulita, sufficientemente coinvolgente da indurre il lettore a voler arrivare in fondo, nonostante le spennellate di manierismo superfluo che a tratti appesantisce la lettura.

Laddove quella di Salvatore e Giulia possa ai più apparire la storia principale della narrazione, la vera protagonista a parer mio è l’isola, “libertà e prigione”, luogo a cui si approda, da cui si fugge ma sempre si ritorna
...more
Maria Sole Bramanti
Sep 11, 2017 rated it did not like it
Shelves: in-libreria
Sono molto combattuta Ho fatto molta, molta fatica a leggere questo libro; eppure non è così lungo… Non so. C’è qualcosa che non va. Perché in questo romanzo ci sono due storie. Un romanzo d’amore un po’ classico e la vita reale. E forse è proprio il contrasto tra la banalità e lentezza della storia d’amore e la concretezza della vita reale che narra, che mi ha sdubbiato, in questo libro. Come si può accostare alla tragedia dei migranti che sbarcano sulle nostre coste, una storia d’amore così ba ...more
Vanessa Tropea
Jun 14, 2018 rated it liked it
Trovi la recensione nel mio blog ↪️ http://mariposaletturaoperosa.blogspo...

Estate. Sole. Vacanze. Brezza marina. Vento estivo.
Primo amore. Adolescenza. Spensieratezza. Lui, Salvatore. Lei, Giulia.

Enzo Gianmaria Napolillo ci fa scoprire un’isola dalla bellezza unica. Assopita in inverno, dove le uniche anime vive sono gli abitanti che si rimboccano le maniche tutte le mattine per pescare il pesce da rivendere ai ristoranti e gli alberghi della terraferma; estremamente viva d’estate, ricca di t
...more
Chiara Sartori
Dec 29, 2020 rated it liked it
Recensione del web:

"Le pagine dedicate a Lampedusa sono intrise di sole, sabbia, profumi della macchia mediterranea, quelle invece che narrano di Milano sanno di smog, cemento e indifferenza. Napolillo sa raccontare e soprattutto ama i suoi personaggi, non li giudica mai nelle loro decisioni che spesso sono altro: adattamento alla dura realtà. Il romanzo parla alle nostre coscienze, ci chiede di non dimenticare, di scegliere la speranza, di non abbandonare migliaia di esseri umani al loro destin
...more
Cmorice
« Il veut ce qu’il y a de plus simple, que leurs regards se croisent et que se renouvelle ce qui a toujours été. »Sur une petite île italienne, chaque été Giulia vient passer ses vacances. Et chaque été, elle y retrouve Salvatore. Au fil des années, l’amourette enfantine se mue en passion flamboyante. Le roman est alors sensuel, poétique. Mais il y a bientôt une ombre à ce tableau idyllique, et pas des moindres. Des naufragés échouent sur l’île. Des « migrants » qui portent en eux toute la détre ...more
Toglietemi tutto, ma non i miei libri
"Le tartarughe tornano sempre" è la storia di due ragazzi provenienti da mondi diversi ma dai cuori che battono allo stesso ritmo.
Secondo tema principale sono gli sbarchi, gli immigrati, il modo in cui vengono visti, accolti, trattati dagli isolani e dal resto del mondo.
Questo libro mostra realtà contrastanti: da una parte la modernità caotica della città, dall'altra la semplicità dell'isola; da una parte coloro che aiutano donne, bambini, uomini gettati nel mare, dopo una traversata, una fuga d
...more
Una vita da sfogliare
May 31, 2020 rated it liked it
Shelves: letti
" I postini di tutto il mondo mettono particolare cura a una lettera rosa". Le lettere rosa mantengono il legame tra Giulia e Salvatore. Un legame che poteva fermarsi ad una storia estiva, ma in realtà è di più molto di più. Anche se Giulia dovrà tornare nella sua Milano, la sua anima rimane nella terra natia: l'isola. L'isola di Salvatore è anche la sua perché lì è nata e le radici non vanno via da quel terreno fatto di scogli, di spiagge bagnate da un mare che negli ultimi tempi restituisce pi ...more
Lauralie
Sep 09, 2020 rated it it was amazing  ·  review of another edition
J'ai beaucoup, beaucoup aimé ce livre. J'ai trouvé l'histoire touchante, les relations entre les personnages aussi. Salvatore est une âme poétique, un homme qui s'attache et s'accroche à ceux qu'il aime, ses amis, sa famille... Giulia. Il est aussi à la recherche de justice, refuse que l'on tombe dans les préjugés et il refuse de se fondre dans le décor pour éviter la confrontation. Il refuse de rester les bras croisés devant la misère et l'injustice.
Le livre est raconté d'une belle façon, amèn
...more
Chiara
Jun 06, 2018 rated it it was amazing
Penso sia almeno un anno che non trovo un libro che mi rapisca così: quel tipo di libro che te lo porti ovunque, lo divori ogni minuto possibile, e che ad un certo punto ti fa provare quella sensazione dolce amara delle dita che formicolano per le pagine che stanno scivolando via perché sai che la fine arriverà presto. Un libro che abbia una leggerezza spigliata nella scrittura e allo stesso tempo incroci storie reali e temi che ti stanno a cuore e ti scavano nel profondo.
Un libro che riesca a r
...more
Annuccia76
Jan 08, 2019 rated it liked it
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Terricenum
Apr 16, 2019 rated it really liked it
Attuale.
Una crescita psicologica del protagonista che rispecchia quella di ognuno di noi, in continuo conflitto tra amore, sogni e realizzazione di sé in una società che fa di tutto per metterci i bastoni tra le ruote.

O meglio, in una società che preferisce lasciarsi affogare in acqua, piuttosto che allungarci la mano per salvarci.
Clarissa Valirya
Jul 28, 2019 rated it liked it
Una lettura piacevole.
Scrittura notevole.
Storia d'amore interessante.
Tema dell'immigrazione che rimane un po' troppo sullo sfondo.
Una lettura che avrei voluto più provocatoria in questo senso.
...more
Sam
Jan 31, 2021 rated it did not like it
Non mi ha convinto, l'ho trovata una storia scontata e banale ...more
Anna Giovane Reader
Mar 16, 2018 rated it it was amazing
Napolillo ci regala una storia ricca, forte ed intensa, con dei personaggi che lasciano il segno e che difficilmente potranno essere dimenticati e con un ventaglio di emozioni non dosate che arrivano prorompenti ed inaspettate come pugni allo stomaco.

Recensione completa sul blog: https://appuntidiunagiovanereader.blo...
...more
Cristina Mignogna
Apr 18, 2020 rated it really liked it
Sogni, ambizione, voglia di correre e di ritornare. Voglia di fermarsi e vivere.
Ma anche di andare senza voltarsi.
Le tartarughe tornano sempre, perché hanno sempre bisogno di casa prima o poi.
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Readers also enjoyed

  • Magari domani resto
  • The Florios of Sicily
  • Un ragazzo normale
  • La casa delle voci
  • ... che Dio perdona a tutti
  • Tutto sarà perfetto
  • Atti osceni in luogo privato
  • Il nostro momento imperfetto
  • Borgo Sud
  • In the Sea There are Crocodiles: Based on the True Story of Enaiatollah Akbari
  • Sempre d'amore si tratta
  • Acciaio
  • Resto qui
  • La tentazione di essere felici
  • لا تقولي إنك خائفة
  • Notti in bianco, baci a colazione
  • Almarina
  • Mujeres que compran flores
See similar books…

Related Articles

Kazuo Ishiguro insists he’s an optimist about technology.  “I'm not one of these people who thinks it's going to come and destroy us,” he...
313 likes · 29 comments