Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Henri Cartier-Bresson. Vedere è tutto. Interviste e conversazioni (1951-1998)” as Want to Read:
Henri Cartier-Bresson. Vedere è tutto. Interviste e conversazioni (1951-1998)
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Henri Cartier-Bresson. Vedere è tutto. Interviste e conversazioni (1951-1998)

by
4.06  ·  Rating details ·  17 ratings  ·  2 reviews
Contrasto propone una lezione di fotografia con Henri Cartier-Bresson. Il libro Vedere è tutto, il nuovo titolo della serie Logos – Lezioni di fotografia - presenta una selezione delle migliori interviste rilasciate dal maestro dal 1951 al 1998 e raccolte in ordine cronologico. Cartier-Bresson ha dialogato con lo scrittore Pierre Assouline, il critico e storico della fotog ...more
Paperback, 143 pages
Published April 2014 by Contrasto (first published 2013)
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

Be the first to ask a question about Henri Cartier-Bresson. Vedere è tutto. Interviste e conversazioni

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-40
4.06  · 
Rating details
 ·  17 ratings  ·  2 reviews


More filters
 | 
Sort order
elisabetta
Apr 01, 2017 added it
Shelves: my-library
"La fotografia non vuol dire niente, non dice niente, non dimostra niente, né più né meno di un quadro, è completamente soggettiva. L'unica oggettività - e questa è la responsabilità che mi sono sempre imposto - sta nell'essere onesti con se stessi e con il proprio soggetto. Non dobbiamo fare altro che stabilire rapporti, rapporti estremamente complicati e complessi. Per finire, anche la poesia è un rapporto e, insieme alla pittura e all'amore, l'unica cosa che conta."
aconeyisland
Oh, sì. Di continuo. Per esempio, nei musei vengo bloccato di continuo dai guardiani. No, non di continuo, perché non mi faccio sempre beccare. È vietato scattare fotografie nei musei, eppure è straordinaria l'espressione delle persone in quel contesto. Una volta, dopo avermi colto sul fatto, un guardiano è andato discretamente a chiamare la sicurezza. Siamo andati dalla conservatrice, mi sono scusato. Lei mi ha detto: "D'accordo, ora le darò l'autorizzazione". Il capo-guardiano, indignato, le h ...more
Sule
rated it it was amazing
Aug 16, 2015
Marina
rated it really liked it
Sep 09, 2015
Monica Malvezzi
rated it it was amazing
Nov 24, 2015
Aurora Santachiara
rated it really liked it
Jan 04, 2015
Anastasia
rated it really liked it
Dec 22, 2017
Marco Alfieri
rated it liked it
May 29, 2015
Fra Enrico
rated it it was amazing
Oct 15, 2017
Marco Silva
rated it really liked it
May 11, 2019
Silvia Fattori
rated it it was amazing
May 29, 2018
Pino Magliani
rated it really liked it
Mar 03, 2019
Alessandro Carnevali
rated it really liked it
Oct 12, 2017
elli
rated it it was amazing
Feb 12, 2016
Silvia Mogni
rated it it was amazing
Jan 06, 2018
Stefano Spagnolo
rated it it was ok
Sep 09, 2017
Enrico A.
rated it really liked it
Nov 08, 2014
Kate
rated it liked it
Jan 26, 2015
Malgu
added it
Nov 30, 2014
Marina
marked it as to-read
Oct 01, 2015
Alessandra
marked it as to-read
Oct 04, 2015
LaCinzietta
marked it as to-read
Feb 14, 2016
Angelo
added it
Sep 06, 2016
Junio
is currently reading it
Jan 01, 2017
Brigitta Rocco
marked it as to-read
Jan 05, 2017
Alessio
marked it as to-read
Jan 15, 2017
Annaïs De Lavôr
marked it as to-read
Feb 25, 2018
Cristian De Santis
marked it as to-read
Aug 25, 2018
Cristina
marked it as to-read
Jan 18, 2019
Testa Cristiano
marked it as to-read
Feb 02, 2019
Francesca
marked it as to-read
Mar 06, 2019
Federica  F.
marked it as to-read
Apr 09, 2019
SorCarlo Pisellini
marked it as to-read
Apr 25, 2019
elipella
marked it as to-read
May 03, 2019
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »