Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “L'amore conta” as Want to Read:
L'amore conta
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Read Book

L'amore conta

by
4.38  ·  Rating details ·  21 Ratings  ·  13 Reviews
"L’amore conta" è un romanzo psicologico, prima che d’amore.
Irene è sposata da due anni, Luca è un marito presente e affettuoso, eppure lei si sente inquieta e insoddisfatta; alla soglia dei quarant’anni le sembra che la vita le stia scivolando via. Così, un po’ per gioco e un po’ per curiosità, decide di iscriversi a Meetic, il sito di incontri più gettonato del momento,
...more
Paperback, 320 pages
Published April 4th 2014 by Carmen Laterza
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about L'amore conta, please sign up.

Be the first to ask a question about L'amore conta

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-30)
Rating details
Sort: Default
|
Filter
Pupottina

Si è sempre alla ricerca di qualcosa

L’esordio narrativo di Carmen Laterza è intenso e fortemente psicologico. Ti cattura già con la copertina che ti colpisce e quando inizi a leggerlo ti inchioda attraverso una serie di riflessioni che si sente di aver già intrapreso e lasciato in sospeso insieme alla protagonista.
Non è il classico romanzo erotico, molto in voga negli ultimi anni, uno di quelli con scene di sesso a ripetizione in una sequenza infinita, ma è la storia di un complesso processo di
...more
Miriam Rizzo
Dec 11, 2014 rated it it was amazing
Ho letto l'amore conta a scatola chiusa, guidata solo dalla prima impressione che l'autrice mi aveva dato del romanzo. A questo proposito grazie Carmen per avermi spedito la tua opera in cartaceo e per la splendida dedica che mi hai fatto!
Se pensate che L'amore conta nasconda la solita storia d'amore, allora vi sbagliate di grosso.
Questo romanzo parla della parte "debole" dell'amore, di quel lato che fa mettere in dubbio ogni cosa, facendoci chiedere ad esempio: Ma come ho fatto ad arrivare fin
...more
Loretta
Jul 03, 2014 rated it it was amazing
Recommends it for: Antonella Gai e Luca Cenisi
Un romanzo coinvolgente, potente e autentico, in tutte le sue componenti (trama, caratterizzazione dei personaggi, ma anche, e questo, è ciò che ho maggiormente apprezzato, caratterizzazione degli ambienti dove si svolgono le varie vicende). Soprattutto quest'ultimo aspetto, denota il fatto che la scrittura sia frutto di una ricerca approfondita, che arricchisce lo stile, senza mai appesantirlo.
Il finale inaspettato lo rende poi ancor più realistico, ma senza perdere la sua capacità di trascinar
...more
L'angolino di Ale
Aug 25, 2014 rated it really liked it
Ma ne vale davvero la pena? È davvero necessario fare qualcosa di straordinario per uscire dal grigiore ordinario? Carmen Laterza, autrice di questo romanzo psicologico, tesse una trama fitta di quesiti esistenziali che spesso raccolgono quel sentimento di insaziabilità comune a molti noi. Arrivati a un certo punto della vita, non è insolito cadere nel tranello della monotonia.

La mia recensione completa:
http://langolinodiale.com/2014/10/04/...
Babette Brown
Aug 01, 2016 rated it really liked it
“Non era la possibilità di perdermi “fuori di me” che mi spaventava, quanto piuttosto la consapevolezza lancinante che contro la perdita di orientamento “dentro di me” non c’erano bussole.”

Irene ha trentotto anni. Apparentemente non le manca nulla: ha un buon lavoro, è sposata e un’amica fedele la consiglia e la sostiene. Eppure, un tarlo la tormenta, la rende infelice.

“Se c’è un momento nella vita in cui senti che non hai più tempo da perdere, che devi fare qualcosa , ora, adesso o mai più, che
...more
Silvia Stefani
Feb 01, 2015 rated it really liked it
Per la recensione completa venire sul mio blog "My Bookish Philosophy"!
http://mybookishphilosophy.blogspot.c...

Questo romanzo mi è stato consigliato dalla mia migliore amica, che, dopo averlo letto, ne è rimasta colpita e, adesso che l’ho finito anche io, posso dire che concordo con lei.
Mi ha conquistato da subito, soprattutto perché era una storia diversa dal normale. Non è la solita storietta romantica, dove il protagonista, attraverso mille peripezie trova la sua anima gemella, ma la storia d
...more
Elisabetta
Jun 19, 2014 rated it really liked it
L’amore conta

Leggendo questo libro è inevitabile ricordare l’omonima canzone di Ligabue…

“Io e te ne abbiam visto qualcuna, vissuta qualcuna, e abbiamo capito perbene il termine insieme…”

Irene, la protagonista di questo romanzo, è sposata con Luca, un marito un po’ assente ma innamorato. Ripercorrendo la loro storia attraverso flashback ho capito che Luca è un ragazzo come pochi e che Irene è davvero fortunata… Peccato che lei non la pensi così…

“e così hai ripreso a fumare, a darti da fare…”

I
...more
Carmen Laterza
Jul 02, 2014 rated it it was amazing  ·  (Review from the author)
E se tradire fosse necessario? Se servisse davvero a capire che in fin dei conti si tradisce solo ciò che si ama?
A questi interrogativi esistenziali cerca di rispondere “L’amore conta”, romanzo d’esordio di Carmen Laterza. Romanzo erotico-sentimentale, ma prima di tutto romanzo di formazione.
La protagonista Irene è infatti una donna inquieta e insoddisfatta, un personaggio femminile tormentato con cui non è difficile immedesimarsi.
Irene ha 38 anni, è sposata da due anni e vive nell’operoso Norde
...more
Emanuela Il mondo di sopra
Jan 09, 2016 rated it it was amazing
Vi siete mai persi in uno sguardo? In quegli occhi che sembrano rubarvi anche l'anima? Io mi sono persa nella copertina e quando ho ricevuto questo libro sono rimasta a guardarla per un po' prima di iniziare a leggere. Non è la classica cover d'amore, è una copertina che vi guarda dentro.

La protagonista di questo romanzo è Irene, una donna di quarant'anni, complessa e interiormente devastata. E' una donna che si sente vuota, che ha bisogno di ritrovarsi e lo fa mandando tutto a puttane. A volte
...more
Amarilli Settantatre
Jul 18, 2014 rated it really liked it
Shelves: romance
da www.sognipensieriparole.com

Se l'efficacia di una storia si vede da quanto ti ha fatto arrabbiare, allora questo libro ci è riuscito.
Da quando ho iniziato a leggere di Irene, anzi, mi sono ritrovata dentro a Irene (perché la vicenda è narrata in prima persona), ho avuto una costante sensazione di fastidio e di insofferenza.
Perché Irene è un personaggio odioso, odiosissimo, una delle peggiori frignone in cu mi sia imbattuta, un'insoddisfatta cronica che non sa cosa vuole né cosa le piace. Sem
...more
Aquila Reale
Dec 22, 2014 rated it liked it
“L’Amore Conta” è un romanzo che induce alla discussione: tanti i temi proposti, tante le interpreazioni.
Anche la copertina è emblematica: l’occhio rappresenta “lo specchio dell’anima, l’interiorità di una persona che guarda verso l’orizzonte, verso il futuro.
Questo romanzo è il viaggio della vita, con i suoi problemi, con errori e ripensamenti.
La scrittrice ci propone una riflessione che va ben oltre le pagine di un libro. Anche il finale non è un momento conclusivo ma segna l’inizio di una n
...more
Red Kedi
Jun 30, 2014 rated it liked it
Irene è una giovane donna indipendente con una vita piena ma allo stesso tempo anche molto vuota.
Il marito, uomo con uno stipendio molto buono e di bell’aspetto, non le riesce a dare più quegli stimoli che lei aveva vito all’inizio. Incatenato nella sua gabbia d’oro vive una vita noiosa e cadenzata sempre dalle stesse cose.
Un’amica che nel corso degli anni si è fatta sottomettere da una vita diversa, fatta di un marito da venerare e figli da crescere.
Un padre assente, che rimanendo seduto si è
...more
Extravergine d'autore
Jul 16, 2016 rated it it was amazing
Carmen Laterza riesce a dipingere con grande maestria un ritratto di donna forte e intenso. Entrare nei panni (e nella testa) di Irene è un'esperienza che non lascia indifferenti: che sia odio, rabbia, comprensione o affetto, quando avrete letto l'ultima pagina non potrete negare d'aver provato qualcosa per questa donna in fuga.
L'amore conta è una discesa sullo scivolo della psicologia di una crisi interiore, esistenziale e personale, che a volte colpisce basso, ma lascia il segno.

Scoprilo sul n
...more
Estela Favia
rated it it was amazing
Jan 04, 2018
Löubna Zaafara
rated it it was amazing
Jul 19, 2016
Nunzia Esposito
rated it it was amazing
Jan 06, 2018
Lena
rated it liked it
Dec 31, 2014
Michela
rated it really liked it
Jun 14, 2016
Fiorella Masini
rated it it was amazing
Jan 04, 2018
Claudia Pingitore
rated it really liked it
Oct 03, 2016
Rosalia Messina
rated it it was amazing
Jan 04, 2018
Cristina
marked it as to-read
Jul 20, 2014
Valentina Orazi
marked it as to-read
Dec 12, 2014
Aleardo D'Antonio
marked it as to-read
Jan 04, 2018
Chiara Fontana
marked it as to-read
Jan 04, 2018
☠tsukino☠
marked it as to-read
May 25, 2018
Yukino
marked it as to-read
May 25, 2018
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
9 followers
Scrittrice indipendente, ghostwriter ed editor freelance, da anni gestisce il blog Libroza.com, dedicato alla scrittura creativa e al self publishing.

Ha autopubblicato il saggio musicologico I duetti d'amore nelle opere di Giuseppe Verdi, frutto di un lavoro di rivisitazione della propria tesi di laurea, e il romanzo L'amore conta.

Per le Edizioni Wide ha pubblicato il manuale Stai calma e scri
...more
More about Carmen Laterza
No trivia or quizzes yet. Add some now »
“Anna dice che siamo sempre noi a sceglierci ciò che ci capita, ance se a volte sembra che siano le cose o le persone a scegliere noi o, peggio, a scegliere per noi.” 1 likes
“La sala d'aspetto è una piccola stanza quadrata con le pareti dipinte di due tonalità di verde, nella parte più bassa la tinta più chiara, nella parte alta la tinta più scura. Lungo le pareti si appoggiano le sedie di plastica rigida, di colore rosso bordeaux, unite a sei sei da una gamba sola, come i calciatori del calciobalilla. Lo schienale delle sedie arriva giusto nel punto dove si incontrano i due colori del muro, a sottolineare, se qualcuno di noi ancora ne dubitasse, che noi che stiamo qui seduti ad aspettare facciamo parte del mondo più basso, quello con i piedi per terra, quello delle tinte più deboli, quello dei malati. L'altra metà del mondo, quella dove la speranza è più viva, come il colore deciso delle pareti, accoglie solo le nostre teste, che si perdono in ricordi e fantasticherie, ma è un mondo di illusioni, nel quale non riusciremo mai a vivere.” 1 likes
More quotes…