Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Garden. El Jardín del Fin del Mundo” as Want to Read:
Garden. El Jardín del Fin del Mundo
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Garden. El Jardín del Fin del Mundo

2.71  ·  Rating details ·  143 Ratings  ·  43 Reviews
Maite es una de las trabajadoras más eficientes de la fábrica. No le queda otro remedio: podría pagar con su vida cualquier infracción. Maite cultiva en secreto una gran pasión, el canto, y sueña con llegar algún día al legendario jardín del fin del mundo. Se dice que allí los rebeldes viven en total libertad y que es el único lugar donde aún sobreviven las luciérnagas. Su ...more
272 pages
Published April 17th 2014 by Anaya (first published April 2nd 2013)
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Garden. El Jardín del Fin del Mundo, please sign up.

Be the first to ask a question about Garden. El Jardín del Fin del Mundo

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

(showing 1-30)
Rating details
Sort: Default
|
Filter
Erya
May 16, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
Conocemos todo de boca de la protagonista, Maite, quien nos descubre un país distópico con muchas normas (algunas ilógicas) que sirven para ser felices y mantener la paz. Cosas tales como que está prohibido cantar o contar historias...

A Maite siempre le ha apasionado cantar y lo hace cuando ni las cámaras pueden captarla.
Ya en el primer capítulo comienza la tensión, cuando su mejor amiga es detenida por llegar tarde a trabajar. Algunas personas, como la tía de Maite, desaparecen. Otras, son dete
...more
Giovanna
Apr 03, 2013 rated it it was ok  ·  review of another edition
Sempre più spesso i nuovi young adult, definiti distopici, vengono spacciati per i nuovi "Hunger games", salvo poi scoprire che con il libro della Collins non hanno nulla in comune. Una strategia di marketing, certo, ma non troppo riuscita. Chiedete ai lettori qual è il primo libro che viene loro in mente quando dite "distopico", specificate anche il target, ovvero young adult: cari editori, sappiate che non è "Hunger games" la prima risposta e, a dire il vero, nemmeno la seconda o la terza.

Tutt
...more
May
Jun 04, 2014 rated it did not like it
Shelves: estantería
Garden es una novela distópica que me llamaba muchísimo la atención. Es una novela distópica que no cae en los tópicos de este género y que por ello cuenta con un planteamiento muy original. Sin embargo, es tan tan distópica que hace que el lector no pille muy bien la historia ni la ambientación. Y además ha sido una novela que he acabado abandonando a la mitad.
Empezaré a dar mi opinión por donde acabo de terminar el primer párrafo. He sido incapaz de pasar de la página 120 de este libro. Odio a
...more
Mª Carmen Membrive
Admito que cuando acabé de leer Garden tuve un problema. No tenía ni la menor idea de cómo iba a reseñar este libro. Por más que me ponía a pensar, no paraba de sacarle peros, de verle defectos. Todo se convertía en argumentos en contra. Y, sin embargo, tuve muy claro qué puntuación iba a ponerle incluso antes de acabarlo: le iba a dar tres estrellas en Goodreads; de hecho se las he dado. ¿Cómo iba a hacer entonces para dar mi opinión y que ésta fuese coherente?

Leyendo Garden he corroborado una
...more
María Valero (Mecomenloslibros)
Acabado ✅ GARDEN, EL JARDÍN DEL FIN DEL MUNDO de Emma Romero⭐2/5⭐ 🔻🔻🔻
Y le he puesto 2⭐ porque en el fondo la idea es muy buena...pero el desarrollo... Para empezar, son unas 250 páginas de libro, y hasta la 100 NO PASA NADAAAA! Cierto que al ser una novela distópica necesita bastante introducción para meterte en ese mundo y explicar el porqué han llegado a ese punto...pero un poco de ligereza hubiera estado bien.
🔻🔻🔻
Como digo, la idea es original y tiene tirada, pero la autora no ha sabido exprim
...more
Silvia
Jun 13, 2013 rated it liked it  ·  review of another edition
Shelves: letti
This review has been hidden because it contains spoilers. To view it, click here.
Alex
Apr 02, 2013 rated it it was ok  ·  review of another edition
Garden ha tutte le premesse per essere un gran bel distopico,ma a parte l’inizio, non brilla in quanto a trama e originalità.
Le similitudini con alcuni famosi distopici salta subito all’occhio e nonostante la Romero abbia un’ottima idea di fondo, la storia sembra sempre troppo surreale per essere credibile. Ho costantemente l’impressione di avere “già letto” questo o quel fatto... e la protagonista sistematicamente si contraddice con le sue scelte: ora coraggiosa e pronta a sfidare il mondo... a
...more
Marcos Sánchez Bueno
Quizás haya sido levemente generoso con Garden, y veo en otras reviews que hay personas a las que les ha ocurrido lo mismo que a mí: ¿Por qué las 3 estrellas?
Garden es una novela imperfecta: Para empezar, es un libro autoconclusivo. No estoy apoyando así que las distopías deban convertirse en sagas interminables, pero el mundo que crea la autora se siente maltratado a la hora de darle un final a la historia que, sin duda, merecía algo mejor. Los personajes carecen de profundidad, pudiendo parece
...more
~♥~ happinesslife
Un libro que realmente me ha sorprendido por lo que he encontrado en él, aunque creo que la historia podría haber dado mucho más de sí.
Debora M | Nasreen
Per tutti coloro che si sono rallegrati del tanto atteso arrivo dei romanzi distopici in Italia, sarà sicuramente impossibile lasciarsi sfuggire uno dei primi libri di genere totalmente nostrani.
Garden. Il Giardino alla fine del Mondo di Emma Romero è, appunto, la nuova e prima uscita distopica della collana Chrysalide (Mondadori), arrivata nel mese di aprile nelle nostre librerie e che si è andata ad affiancare, sugli scaffali, accanto a titoli come Matched di Ally Condie (Fazi), Hunger Games d
...more
Mireya
Apr 02, 2018 rated it really liked it
Una distopía muy entretenida pero un poco lenta, aun así muy buena pero con final abierto. :(
Angharad Eldrige
Apr 29, 2013 rated it did not like it  ·  review of another edition
Shelves: italian-authors
EDIT 2/12/2016
https://labellaeilcavaliere.blogspot....

Avrei dovuto scrivere questa recensione molto tempo fa, ma che ci posso fare? La lettura è stata poco entusiasmante, per dirla con un eufemismo, e talmente insapore che persino buttare giù un parere sensato è stato faticoso.
Maite lavora alla fabbrica gialla da quando ha undici anni, dal giorno dell'Assegnazione. Ogni bambino deve affrontarlo e deve affrontare il fatto che sarà un computer a determinare il proprio futuro. Non c'è scelta, infa
...more
Valentina Bellettini
Leggere questo libro è stata una tortura, e se non l'avessi scelto per la challenge lo avrei mollato dopo le prime venti pagine. Essendomi ridotta al 26 del mese ormai era tardi per cambiare libro, e se volevo scrivere una recensione dovevo continuare, seguire tutta la storia prima di poterla giudicare. Purtroppo, però, il mio giudizio non è cambiato.
Non sono mai stata curiosa di scoprire come andava a finire, questo perché la trama è inconsistente, insensata; assistiamo passivi ai movimenti del
...more
Valentina
Jun 14, 2013 rated it it was ok  ·  review of another edition
Shelves: distopici
2 stelline e 1/2

In un futuro in cui l’Italia è divisa in Signorie e gli uomini lavorano asserviti ad un regime dittatoriale, seguiamo la storia di Maite, che è sta assegnata alla manutenzione delle macchine nella fabbrica gialla. Un giorno sta per arrivare in ritardo per il suo turno lavorativo, così come la sua amica Erika, che riesce però a spingerla dentro i cancelli in chiusura salvandola. Maite assiste alla cattura della sua migliore amica da parte dei Giusti, ordinatori che hanno il compit
...more
I love books
In un futuro imprecisato, in seguito ad una serie di devastanti conflitti, l’Italia è divisa in tante Signorie, regioni cintate da alte mura che hanno lo scopo di difendere la popolazione dagli attacchi esterni; il cibo e l’acqua sono razionati in porzioni che a malapena riescono a mantenere in vita gli abitanti, costretti a convivere con la perenne sensazione di sete. Maite è una ragazza di sedici anni, abituata a lavorare in fabbrica fin dalla tenera età come tutti i ragazzi della provincia; s ...more
Francy
Apr 17, 2013 rated it liked it  ·  review of another edition
Da http://leggerefantastico.blogspot.com
Garden. Il Giardino alla Fine del Mondo ci conduce nel mondo distopico creato dalla penna di una fresca autrice italiana, Emma Romero. La Romero ci descrive una Terra e in particolare un' Italia radicalmente cambiata e differente rispetto al nostro attuale paese. Comandato dal supremo e potente Presidente, il mondo di Garden si presenta strutturato in Signorie in cui ogni singolo cittadino vive per servire e far prosperare il paese, ma privati di molteplic
...more
Dia
Dec 28, 2014 rated it it was ok  ·  review of another edition
Ho appena finito Garden. Cos'è? Beh, sarebbe "l'HungerGames italiano" a detta di non so chi. Avendo letto e apprezzato THG, non potevo non leggere cosa avevamo combinato noi italiani.
Beh, il libro non fa proprio schifo. Siamo sul genere distopico. La trama non ha nulla di originale, però non è neanche scritto con i piedi. Il punto però è questo: non ha niente di interessante. Né la storia che, dopo vari libri sul genere, risulta per forza di cose "già sentita". Ma nemmeno i personaggi sono inte
...more
Rita Piovan
Ho comprato questo libro perchè la trama mi sembrava davvero intrigante e sono sempre curiosa di leggere cosa combinano gli Italiani con i distopici. La strisciolina pubblicitaria di questo libro diceva " L'Hunger Games Italiano", certo l'hunger games senza gli Hunger Games. Ovviamente. Dunque, siamo in un futuro dove Roma (Amor) è stata chiusa dal resto del mondo, non si sa che cosa ci sia fuori di lì. La nostra protagonista (a parer mio mal caratterizzata, si voleva farla cazzuta ma mi sembra ...more
Andrea Santucci
Recensione completa qui: http://ilsociopatico.wordpress.com/20...

In due parole il mio giudizio su Garden sarebbe: è pessimo.

Pessimo perché è scritto male, e non sto parlando di carenze stilistiche – che ci sono, e sono quelle ravvisabili in gran parte degli esordienti. Emma Romero sa mettere insieme le parole in modo da farle suonare bene, le va concesso, ma presenta ancora alcune lacune. Ad esempio, per un buon troncone del romanzo si fanno riferimenti alla stanchezza di Maite. Solo che la Rome
...more
Ilaria
Sep 26, 2013 rated it it was ok  ·  review of another edition
Garden è un romanzo "distopico" made in Italy...
Sentendone parlare in giro,mi ero fatta un'opinione non molto positiva del libro e purtroppo leggendolo, quest'opinione non è cambiata!
La storia è ambientata in Italia, in un futuro non specificato in cui il paese è stato diviso e le arti e le scienze sono state bandite, tranne che per pochi eletti.
Maite è la protagonista del romanzo,una giovane donna costretta dal programma del Governo a lavorare in una fabbrica, mentre il suo sogno più grande
...more
Cecilia Ortugno
La storia di base non è male: un'Italia post-guerra in qualche lontano e indefinito futuro in cui la società è divisa in signorie e i cittadini sono "assegnati" ad un lavoro che devono svolgere per tutta la vita, il Presidente ha pieno possesso dei poteri e insieme ai "Giusti" (le forze dell'ordine) regola e stabilisce l'ordine del paese.
Era partito bene, l'idea era un po' scontata ma reggeva con la nostra eroina Maite che si ribella mettendosi contro il Presidente dopo che la sua amica Erika vi
...more
Silbi Grace
Aug 03, 2014 rated it did not like it  ·  review of another edition
È raro per me bocciare un romanzo su tutta la linea ma per Garden è stato così. Lo avevo comprato sull'onda dei distopici ma una volta stufa del genere non lo avevo più letto. Ora che avevo voglia di recuperare un distopico Garden mi stava ancora aspettando, ma una volta letto avrei preferito prendere in mano qualcos'altro. Di seguito un elenco dei difetti di Garden:
-I personaggi: caratterizzazione portami via. Sono tutti solo abbozzati, piatti e stereotipati. Malte è l classica ribelle, senza u
...more
Galena Sanz
Jul 26, 2014 rated it liked it
Este libro me atrajo por su portada y la sinopsis me pareció curiosa, por eso tenía ganas de saberlo, a pesar de ser una distopía y de que ese género ahora empieza a monopolizar.

La historia no es muy extensa y lo que más me gustó fue el principio, luego, el desarrollo, no me convenció. Ojalá hubiera ido por otro lado, ya que las descripciones de cómo trabajan en las fábricas, de la extraña amistad de Maite con Luca y de su forma de vida despertaron mi curiosidad. El malvado presidente y sus exce
...more
Cate
May 08, 2013 rated it it was ok  ·  review of another edition
Maite, la protagonista del romanzo, è una giovane ragazza che vive ad Amor, una città italiana decisamente diversa dalla Roma che conosciamo.
Al comando di ogni cosa c'è il temuto presidente Octavio, la cui missione è quella di far rispettare l'Ordine e le Armonie - una sorta di Costituzione con le ripettive leggi. Al suo servizio troviamo i Giusti, soldati che controllano l'intera società. Sono ovunque e devono assicurarsi che nessuno trasgredisca le regole, in quel caso la persona in questione
...more
Chiara
May 18, 2014 rated it liked it  ·  review of another edition
Un libro nella media. Niente di eccezionale ma nemmeno orribile. Lettura scorrevole ma pochi momenti di suspance. Interessante lo sfondo in cui viene ambientato ma senza essere esaltante, ne descritto in maniera esaustiva. I personaggi avrebbero anche avuto del potenziale se non fosse che non vengono sviluppati minimamente a livello psicologico. Il tema più accattivante del libro è sicuramente il racconto delle inquietudini e l'ansia perenne di chi vive costantemente osservato dal grande fratell ...more
Teresa
Jun 23, 2014 rated it really liked it
Shelves: mi-estantería
Garden ha sido un libro que ha superado mis expectativas. Pese a algunos fallos que tiene, es un libro que te engancha de principio a fin. Los personajes están llenos de realismo, con un pasado duro y con valentía para hacer justicia. Simpatizarás con ellos, con todos ellos. Su trama es enrevesada, con unos giros argumentales que os dejaran con la boca abierta y por supuestos llena de misterios, acción, mentiras, muertes, amistad... y un jardín. Sin duda es una lectura que recomiendo mucho. Es l ...more
Giulia
Mar 04, 2014 rated it really liked it  ·  review of another edition
A parte alcune cose che per me non hanno senso (tipo all'inizio, perché non sono passate sia Maite che Erika?mah...),e lo stile che a volte non riusciva a prendermi completamente, anzi, spesso mi sono persa mentre leggevo; per il resto mi ha preso abbastanza, sia la trama che la descrizione della società, anche se l'autrice lascia molti interrogativi in sospeso. Il mio personaggio preferito al momento è Einar, mi incuriosisce, mi piacerebbe capire meglio le sue motivazioni. Spero davvero che ci ...more
Alba
Dec 18, 2015 rated it it was ok
Shelves: 2015, young-adult
Adquirí este libro porque su portada me encantó, pero como casi siempre pasa, no hay que fiarse mucho de este tópico porque luego te encuentras con lo que hay dentro. Apenas he disfrutado de esta historia por los típicos clichés distópicos y por lo poco que he simpatizado con algunos personajes. Me esperaba algo más elaborado y original aunque las críticas tampoco me habían dado muchas expectativas con lo que me iba a encontrar antes de leerlo.
Denise Aronica
Apr 18, 2013 rated it it was ok  ·  review of another edition
Shelves: ebooks
Non sono riuscita proprio a trovare niente di innovativo che non mi ricordasse libri che avevo già letto. Sono rimasta delusa, ma più che per l'assenza di originalità, per la storia in sé che non non mi ha convinta e che ho trovato poco credibile.

Recensione completa sul blog clicca qui per leggerla !
So92
Oct 02, 2015 rated it liked it  ·  review of another edition
Shelves: read-before-2015
Ne caldo ne freddo, questo non è un libro di quelli che si ricordano ma neppure uno di quelli dei quali dici "no, non mi è piaciuto perché....". La trama e' buona, si tratta di un distopico ambientato in un'Italia del futuro nella quale il territorio e' suddiviso in zone ciascuna delle quali dipendente da un grande stabilimento industriale, ma ha troppo e troppo poco di Hunger Games per potersi distinguere nel panorama letterario... Peccato perché avevo grandi aspettative su questo volume.
« previous 1 3 4 5 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
  • Shades of Life
  • Muses (Muses, #1)
  • Oltre il varco incantato (Odyssea, #1)
  • Hunted (Star Heroes Chronicles, #1)
  • Il bacio della morte (La casa dei demoni, #1)
  • Inferno
  • R.I.P. Requiescat In Pace (The R.I.P. Trilogy, #1)
  • Perfetto (La Trilogia di Lilac, #1)
  • L'età sottile
  • Nina e il numero aureo (La Bambina della Sesta Luna, #5)
  • Alice From Wonderland
  • Tutta colpa di New York
  • La clessidra di Aldibah (La ragazza drago, #3)
  • The Shadow of Fate (Touched, #0.5)
  • Come inciampare sul principe azzurro
  • Lemonade
  • Isola
  • Tutta colpa del mare (e anche un po' di un mojito)

Fantasy & Science Fiction Deals

  • Bright Smoke, Cold Fire (Bright Smoke, Cold Fire, #1)
    $3.99 $0.99
  • The Gold-Son
    $3.99 $1.99
  • Trail of Dead (Scarlett Bernard, #2)
    $4.99 $1.99
  • The Regulars
    $11.99 $1.99
  • Childhood's End
    $8.99 $1.99
  • The Mirror
    $11.99 $1.99
  • Nyxia (The Nyxia Triad, #1)
    $10.99 $1.99
  • The Voyage to Magical North (The Accidental Pirates)
    $5.67 $2.99
  • Raven's Peak (World on Fire, #1)
    $3.99 $1.99
  • That Hideous Strength: (Space Trilogy, Book Three) (The Space Trilogy 3)
    $14.99 $1.99
  • Swords and Deviltry (Lankhmar, 1)
    $17.99 $1.99
  • Rebel Wing (Rebel Wing #1)
    $3.99 $1.99
  • Snow Like Ashes (Snow Like Ashes, #1)
    $9.99 $1.99
  • The Garden of Stones (Echoes of Empire, #1)
    $3.99 $1.99
  • Dracula [Kindle in Motion]
    $1.99 $0.99
  • The Dark Tower: And Other Stories
    $7.99 $1.99
  • The Autumn Republic (Powder Mage #3)
    $9.99 $2.99
  • The Thickety: A Path Begins
    $6.24 $1.99
  • Stinger
    $9.99 $1.99
  • Lost Voices
    $5.99 $2.99
  • The Blade Itself (The First Law, #1)
    $9.99 $2.99
  • Out of the Silent Planet (Space Trilogy, #1)
    $5.74 $1.99
  • Extracted (Extracted Trilogy #1)
    $3.99 $1.99
  • This Savage Song (Monsters of Verity, #1)
    $9.99 $1.99
  • Dragon Haven (Rain Wild Chronicles, #2)
    $4.99 $1.99
  • Isle of Blood and Stone
    $9.99 $2.99
  • Spirit Hunters
    $6.99 $1.99
  • Loved (House of Night Other World #1)
    $11.00 $0.99
  • The Terranauts
    $10.99 $1.99
  • Haven (War of the Princes, #1)
    $3.99 $1.99
  • The Immortal Circus (Cirque des Immortels, #1)
    $3.99 $1.99
  • Howl's Moving Castle (Howl's Moving Castle, #1)
    $3.99 $0.99
  • Brilliance (Brilliance Saga, #1)
    $5.49 $1.99
  • The Immortal Circus: Act Two (Cirque des Immortels, #2)
    $3.99 $1.99
  • A Better World (Brilliance Saga, #2)
    $5.49 $1.99
  • Written in Fire (Brilliance Saga, #3)
    $5.49 $1.99
  • The Immortal Circus: Final Act (Cirque des Immortels, #3)
    $3.99 $1.99
  • Secret of the Sirens (The Companions Quartet, #1)
    $3.99 $0.99
  • Ocean of Storms
    $3.99 $1.99
  • The Sword of Shannara Trilogy (Shannara, #1-3)
    $19.99 $2.99
  • Artful
    $3.99 $0.99
  • Till We Have Faces: A Myth Retold
    $8.99 $1.99
  • Beautiful Darkness (Caster Chronicles, #2)
    $9.99 $2.99
  • Chains of Command (Frontlines, #4)
    $4.99 $1.99
  • Angles of Attack (Frontlines, #3)
    $4.99 $1.99
  • Lines of Departure (Frontlines, #2)
    $4.99 $1.99
  • Now I Rise (The Conqueror's Saga #2)
    $10.99 $1.99
  • Into the Dim
    $9.99 $2.99
  • Terms of Enlistment (Frontlines #1)
    $4.99 $1.99
  • Fury (Blur Trilogy #2)
    $4.99 $1.99
  • Midnight Robber
    $9.99 $2.99
  • Taken (Taken, #1)
    $2.99 $0.99
  • City
    $7.99 $1.99
  • The Chocolate Touch
    $6.99 $1.99
  • Storm (Elemental, #1)
    $6.99 $1.99
  • A Perfect Blood (The Hollows, #10)
    $6.99 $1.99
  • Mama Day
    $17.99 $1.99
  • Dreamfall (Dreamfall #1)
    $8.99 $1.99
  • Imitation (Clone Chronicles #1)
    $3.99 $1.99
  • Infinite
    $5.99 $2.49
  • Boundary Lines (Boundary Magic, #2)
    $4.99 $1.99
  • The Mermaid's Sister
    $3.99 $1.99
  • The Space Between Heartbeats (Betwixt #1)
    $3.99 $0.99
  • Boundary Crossed (Boundary Magic, #1)
    $4.99 $1.99
  • Boundary Born (Boundary Magic, #3)
    $4.99 $1.99
  • Kissed by Darkness (Sunwalker Saga, #1)
    $3.99 $1.99
  • Dragon Marked (Supernatural Prison, #1)
    $3.99 $1.99
  • Blood Kissed (Lizzie Grace, #1)
    $3.99 $1.49
  • A Glimmer of Hope (The Avalon Chronicles #1)
    $4.99 $1.99
  • Celia and the Fairies
    $3.99 $1.99
  • Best Served Cold (First Law World, #4)
    $9.99 $2.99
  • Valor (The Faithful and the Fallen, #2)
    $9.99 $2.99
  • Genesis
    $11.99 $1.99
  • To Honor You Call Us (Man of War, #1)
    $4.99 $1.99
  • Hunter's Trail (Scarlett Bernard, #3)
    $4.99 $1.99
  • Wool: The Graphic Novel
    $7.99 $2.99
  • And I Darken (The Conqueror's Saga, #1)
    $8.99 $1.99
  • Ticker
    $3.99 $0.99
  • Barsk: The Elephants' Graveyard (Barsk, #1)
    $9.99 $2.99
  • Dead Spots (Scarlett Bernard #1)
    $4.99 $1.99
  • The Concealed (Lakewood, #1)
    $3.99 $1.99