Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “La strada verso casa” as Want to Read:
La strada verso casa
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

La strada verso casa

3.38  ·  Rating details ·  615 ratings  ·  57 reviews
Marco non ha mai scelto, perché ha paura che una scelta escluda tutte le altre. Non ha mai dato retta a nessuno, solo a se stesso. Sembra dire a tutti: amatemi pure, ma tenetevi lontani.
Andrea, suo fratello maggiore, ha deciso da subito come doveva essere la sua vita, ha sempre fatto le cose come andavano fatte. È sposato con Daniela, una donna sobria ed elegante. Insieme
...more
Paperback, Arcobaleno, 324 pages
Published October 22nd 2013 by Mondadori
More Details... Edit Details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about La strada verso casa, please sign up.

Be the first to ask a question about La strada verso casa

Community Reviews

Showing 1-30
3.38  · 
Rating details
 ·  615 ratings  ·  57 reviews


More filters
 | 
Sort order
Cristiana de Sousa
3.5⭐
Como já vem sendo habitual, Fabio Volo, mais uma vez, não desilude. Volo consegue prende-me completamente à sua historia de uma forma apaixonante e envolvente. Não sei explicar se é da escrita do autor ou dos temas abordados, mas fico sempre fascinada com as suas estórias e a forma como escolhe conta-las. Tal como os temas que aborda. Desta vez é a estória de dois irmãos que em adolescentes perdem a mãe e que nunca foram próximos, principalmente em adultos, e que aos 40 anos são forçados a t
...more
Luchino
Nov 24, 2013 rated it liked it
Intriso di sofferenza. La strada verso casa è un libro non leggero, contrariamente ad altre opere di Volo, e non vi è da stupirsene considerato che i temi trattati sono la malattia organica di chi ti ha donato la vita e quella più sottile legata al male di vivere.
Come nella vita, anche in questo testo la malattia porta inevitabilmente con se le domande sul senso dell'esistenza e delle scelte a cui quotidianamente ci chiama.
Due fratelli, diversissimi tra loro, in cui è impossibile, a momenti alte
...more
Davide Floris
Oct 27, 2013 rated it it was amazing
Ancora una volta, Fabio Volo mi ha regalato un romanzo che ho letto con piacere, senza mai stancarmi, ma al contrario, coinvolgendomi tantissimo. Una storia a volte cruda, ma che regala anche attimi di divertimento, grazie a battute taglienti. Che dire, grazie per queste 300 e passa pagine, che alternano forti emozioni e momenti più leggeri. Sorvolo sul fatto che l'autore venga considerato "commerciale" o "sopravvalutato". Se dopo sette, e dico sette (d'accordo??!!) romanzi, ogni sua uscita edit ...more
Deilantha
Aug 27, 2014 rated it liked it
Fabio Volo riesce sempre ad incollarmi alla lettura, ha un modo di scrivere scorrevole, i suoi personaggi vivono la vita di tutti i giorni, hanno amici, fidanzate, genitori... Insomma è facile per il lettore, entrare in totale empatia con i personaggi e interessarsi alle loro vicende.
In questo libro c'è una trama più seria rispetto ai lavori precedenti, l'intera storia è permeata dal dolore e dal modo in cui si cambia dopo averne affrontato uno molto profondo.
Questa è la parte migliore del libr
...more
Serena Gambuzza
Mar 25, 2014 rated it liked it
Lettura scorrevole piena di richiami ad anni, mode e tendenze vissute in prima persona. Bella la storia ricca di dettagli e sensazioni in cui è facile ritrovarsi. Il tutto condito dall'inconfondibile stile 'Volo' che lo rende assai piacevole e allo stesso tempo toccante.
Martola
Oct 22, 2013 rated it it was amazing
Shelves: italiani
"Guardavano le sparatorie di John Wayne insieme, apparentemente uno vicino all'altro, ma in realtà erano molto lontani. C'era stato un momento in cui Marco era passato a controllare che tutto andasse bene, aveva visto Giuseppe fissare suo padre, aveva gli occhi lucidi, le labbra gli tremavano nel tentativo di trattenere l'emozione. Marco si commosse, due vecchi amici rimasti per ore in silenzio uno di fianco all'altro davanti a un vecchio western. Un gesto d'amore e d'amicizia fatto solo di sile ...more
Esther
Apr 23, 2015 rated it liked it
Shelves: italian, e-book
I did like the idea of it: two brothers who lost each other over time, distance and their differences are getting closer again because of their father’s illness.
There were quite some elements that I appreciated in the book: the development of the story, how the family story is slowly discovered, how the characters reflect on themselves and the other and how they move on in their lives due to this reflection. Some of the statement gave me food for thought for myself.

However, I found it all a bi
...more
Andrea Rossi
Nov 06, 2013 rated it did not like it
poco da dire.
la cosa bella di questo libro è che è breve e scritto largo. quindi accorcia l'agonia nel leggerlo.

Questo non limiterà però il probabile successo del titolo e che Fabio volo sia un ottimo uomo di marketing:
- libro per un target perfetto
- personaggi perfetti per l'immedesimazione
- data di uscita nel periodo natalizio
- luoghi comuni e tormentoni ripetuti poi nei programmi radio o nelle interviste (a "che tempo che fa" ha ripetuto a memoria righe del libro)

quindi bravo e intelligente
...more
Simo
Jul 10, 2017 rated it liked it
Shelves: cartacei
Non so bene se questo libro mi è piaciuto o no. Ammetto che mi aspettavo qualcosa di molto diverso, nonostante la trama faccia già intuire che è un Volo molto diverso rispetto agli altri romanzi. Eppure c'è qualcosa che mi infastidisce. Forse il non aver mai vissuto una cosa del genere, forse la mancanza di un legame fraterno. Forse mi infastidisce questo nuovo tipo di scrittura, così sopra le righe da risultare leggermente pretenziosa. Non mi è piaciuto molto il lasciare in sospeso per qualche ...more
Andrea
Sep 29, 2017 rated it really liked it
Non è un capolavoro della letteratura (ho trovato anche dei congiuntivi sbagliati), ma in certi momenti raggiunge livelli altissimi a causa dell'empatia che suscita in tutti coloro che appartengono alla generazione dei quarantenni. Sfido chiunque appartenga a questa generazione a non identificarsi in almeno due o tre pensieri dei protagonisti (ma di regola le coincidenze sono molte di più). A tratti anche commovente, soprattutto per i ricordi o l'identificazione che suscita. Se vogliamo trovare ...more
Stefano
Feb 11, 2018 rated it liked it
E' un racconto Drammatico con la D maiuscola, nonostante ci siano alcune piccole parti ironiche è veramente di una tristezza che trascina giu il morale. Senza dubbio si riconosce lo stile di Fabio Volo anche se in questo romanzo mi sembra un pò fuori dai suoi soliti schemi, ci sono frasi rudi e anche situazioni erotiche un pò dettagliate. In generale mi è piaciuto però non mi aspettavo un racconto così triste, inoltre ho trovato più punti monotoni dove il testo si allungava credo un pò troppo, i ...more
Cláudia Santos
Não é o pior dos livros do autor, mas também aqui Fabio Volo não preenche as minhas exigências de leitora.

O tema central foi bem aprofundado e explorado com alguma sensibilidade, mas não o suficiente para que o considere um bom livro.

Sempre que leio Fabio Volo fico com a impressão de que estou a ler um rascunho de desabafos e fantasias e não tanto uma história articulada e bem construída. Esta sensação foi criando em mim mau-estar na medida em que reconheci, nas ideias subjacentes à história, mé
...more
Madalena
*3.5

Este é um ótimo livro, não tenho dúvidas nenhumas. Não é daqueles livros em que há um objetivo para os personagens alcançarem no final. Não, este livro relata a vida de pessoas comuns, pessoas com problemas reais. Trata de tantos temas e tanta coisa que é impossível não nos encontrarmos nem que seja uma única vez neste livro.
Um livro que toda a gente devia ler, sem dúvida.
Orma
Apr 17, 2018 rated it it was ok
L'unico motivo per cui ho messo due stelle è la mia stima verso la persona che me l'ha prestato. Per il resto... un Volo più, un Volo meno... sembra sempre lo stesso superficialissimo protagonista che zompa da un set all'altro, e lo fa pure malamente.
Chiara
Aug 26, 2019 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: kindle
Un libro più maturo, rispetto ai precedenti.. ancora nulla di eccelso, ma si legge volentieri e in poco tempo.
Luigi Tampucci
Aug 27, 2017 rated it liked it
Buon libro, forse il miglior Fabio Volo scrittore. Si lascia leggere facilmente e delizia con pagine sia tristi che divertenti. Consigliato
Hagit Ben Hur
Mar 28, 2019 rated it it was amazing  ·  review of another edition
ספר מושלם על החיים ומה שביניהם
Lisa Thomasse
Je n'ai pas été très touchée par l'histoire, ce qui m'a plu dans ce livre c'est juste les descriptions des sentiments des personnages, l'analyse qui tourne autour d'eux. C'est fluide à la lecture mais ça ne m'a pas émue, je vais vite l'oublier pour laisser place à d'autres livres !
Sammy Petrova
Feb 18, 2014 rated it it was ok
2.5 STELLE

All'inizio Fabio Volo era uno dei miei scrittori preferiti, ma ultimamente non mi sembra nulla di più di uno scritore commerciale. Non è un'accusa, davvero, deve pur vivere anche lui.
Gli riconosco quello che mi ha fatta innamorare di lui, ossia il fatto che scrive di quello che capita tutti i giorni in certe cose, in certi atteggiamenti dei personaggi riesco davvero a riconoscermi. Fabio Volo scrive per vendere, ma almeno ci mette del suo. Non è una cosa di poco conto, secondo me.
Comun
...more
Ana Raquel
Oct 21, 2014 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Este livro captou a minha atenção desde a primeira página, envolvendo-me a nível emocional.
Este envolvimento emocional que dita o sucesso de uma narrativa, não acontece em todos os livros, nem em todas as histórias e muito menos com todos os autores.
Não sei se o autor Fabio Volo o faz ou fez em outras suas narrativas, pois este é o primeiro livro que li deste autor.
O que posso-vos dizer, sem margem para dúvidas é que esta história narrada por Fabio Volo, é uma história que se adequa ao nosso te
...more
Stefano Zorba
Jun 09, 2016 rated it liked it
La strada verso casa è un romanzo di Fabio Volo pubblicato da Arnoldo Mondadori Editore nel 2013; dopo nemmeno un mese dall'uscita del romanzo aveva già venduto 550.000 copie, ennesima dimostrazione che gli italiani leggono poco e male.

Andrea e Marco sono due fratelli profondamente diversi: il primo è affidabile e scontato, si laurea in ingegneria e si sposa, il secondo è un animo ribelle che trova la sua strada aprendo un ristorante italiano a Londra. Spesso divisi, i due si ritrovano a casa do
...more
Marianna Rainolter
Oct 25, 2013 rated it really liked it
Shelves: autografati-p
A quanto pare devo aggiungere Volo alla categoria "Day" (devo trovare un nome più carino): come la Day che mi piace in generale ma qualcosa "stona", non mi convince del tutto, certe parti del libro mi fanno venir voglia di buttare il libro nel camino ecc... qui è successa la stessa cosa anche se credo che per quanto riguarda questo libro il vero problema sia che alcune parti trattano temi "seri" con troppa spensieratezza, alcune scene simpatiche sono non inutili ma poco scorrevoli, che forse pot ...more
Jessica
Sep 01, 2014 rated it it was ok
Fabio Volo ha uno stile semplice,niente di ricercato o estremamente complesso e lo utilizza per raccontarci della vita: storie verosimili in cui è facile immedesimarsi e da cui vien naturale trarre delle riflessioni che ci riconducano alla realtà.
Ma a questo romanzo mancava qualcosa. Abbiamo due fratelli che si riscoprono ormai adulti, una famiglia e suoi segreti, il passato che pesa come un fardello, l'amore difficile da gestire in ogni sua sfumatura e la malattia che è una protagonista a sua
...more
Max Rocca
Jan 21, 2017 rated it liked it
Masi..un libro travolgente, chi non ha qualche scheletro in famiglia, qualche domanda mai fatta per il timore delle risposte, che poi magari non arrivano.
Facile immedesimarsi nei libro di Fabio Volo ma anche no! Bello, forse uno di quei libri da non rileggere ma comunque un libro che mi auguro debba far riflettere.
È inutile dire sono intellettuale e trovare Fabio Volo Illeggibile , vorrebbe dire essere ciechi e sordi alla realtà che ci circonda.
So92
Sep 28, 2015 rated it it was ok
Scrittura semplicistica, questo è il primo e ultimo romanzo che leggerò di questo autore. Si tratta della storia di una famiglia molto sfortunata, due fratelli cresciuti all'oscuro di un terribile segreto che riguarda i loro genitori, relazioni amorose che finiscono o tardano veramente troppo ad iniziare, solitudine, distanze, malattie e ospedali... scorre, ma è un pò pesantuccio per passarci il tempo libero.
Leggere A Colori
Sep 03, 2014 rated it liked it
Una storia emozionante La strada verso casa anche se a tratti forse un po’ scontata, ma sicuramente in grado di raccontare la complessità delle dinamiche familiari e relazionali, al di là delle apparenze e degli stereotipi della famiglia da mulino bianco ( e non me ne voglia la famosa casa di cui trattasi!).

Continua a leggere su
http://www.leggereacolori.com/letti-e...
Gabriella e Vincenzo
"in mezzo agli altri parlavano con persone diverse, potevano anche stare separati tutto il pomeriggio. La cosa bella era che ogni tanto si cercavno con l sguardo senza che l'altro se ne accorgese. Non per gelosia,solamentre perchè erano insieme anche se distanti.Una meraviglia"

"Proprio nei momenti in cui pensavano di odiarsi, in cui litigavano, si scontravano, alzavano la voce, sbattevano i pugni sul tavolo, in realtà si stavano gridando il loro amore."
Lana74
Jan 07, 2014 rated it liked it
Primo libro che leggo di Fabio Volo e visto il successo dei precedenti mi aspettavo di meglio. Cmq temi interessanti e attuali dove penso la sua e mia generazione si riconosce. Il libro scorre veloce ma in alcuni punti soprattutto all' inizio del libro hotrovato il modo di scrivere un po' ridondante...
Viktoriia Lastovets
Really great novel.
Couldn't stop reading, I enjoyed every page of it!

The writing style is similar to Marc Levy: very easy to read, but Fabio Volo sends a message - a very deep one. The relationships between parents-children which are not so simple, the charming love story, this book may help you change your life, or at least understand it a little bit more.

Michele Piazzolla
Nov 30, 2013 rated it liked it
Finalmente è tornato a scrivere cm ha sempre fatto, dopo la deludente penultima uscita questo libro è l'evoluzione del suo voler scrivere romanzi. Ha cercato di affrontare un tema delicato come la malattia, i rapporti tra fratelli e tra figli e genitori, in cui sicuramente molti si saranno rispecchiati ... Un unica domanda gli farei... Ma il finale? L'hai dimenticato?
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Readers also enjoyed

  • Momenti di trascurabile infelicità
  • D'amore si muore ma io no
  • La più amata
  • Solo bagaglio a mano
  • Ciò che inferno non è
  • Argento vivo
  • L'amore che ti meriti
  • La fine del mondo storto
  • The Resurrection Maker
  • L'italiano: Lezioni semiserie
  • Niente è come te
  • Never Been Texted
  • Il mare dove non si tocca
  • Terapia di coppia per amanti
  • Mio fratello rincorre i dinosauri
  • Tutti giù per terra
  • La vita accanto
  • La prima cosa bella
See similar books…
222 followers
Fabio Volo was born near Brecia, Italy, in 1972. He is a writer, actor, and host of popular radio and television shows. He is the author of One More Day and Daybreak. Volo’s books have sold nearly five million copies in Italy.


Un Volo senza ritorno. Irriverente, trasgressivo, poco discusso. Un attore per "caso" da rivedere e riapprezzare. Un mito per molti adolescenti che adorano la sua scrittura g
...more