Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Una certa idea di mondo” as Want to Read:
Una certa idea di mondo
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Una certa idea di mondo

3.58  ·  Rating details ·  497 ratings  ·  54 reviews
“Temo che il senso della vita sia estorcere la felicità a se stessi”

“Mi son ricordato di una cosa che ho imparato dai vecchi: falli parlare di quello che veramente conoscono e amano, e capirai cosa pensano del mondo. […] Io di cose che conosco davvero, e amo senza smettere mai, ne ho due o tre. Una è i libri. Mi è venuta un giorno questa idea: che se solo mi fossi messo lì
...more
Paperback, Universale economica, 176 pages
Published April 17th 2013 by Feltrinelli (first published November 18th 2012)
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.
This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
3.58  · 
Rating details
 ·  497 ratings  ·  54 reviews


More filters
 | 
Sort order
Arwen56
May 21, 2013 rated it really liked it
Non ci provo neanche a dirvi quanto sono belli questi commenti di Baricco su alcuni dei libri che ha letto. Lo so che lo “odiate” tutti. O meglio, la maggior parte di voi. ;-)

A me, invece, piace moltissimo. Quelle sue parole esatte. Quella musica fatta di sostantivi e aggettivi. Quella morbida precisione nel far percepire le emozioni, che ti scivola come seta lungo il corpo e ti aderisce all’animo. Quella magia degli istanti. Quella irripetibilità che, a volte, soggiace a dei singoli momenti. Qu
...more
Asia
Jun 20, 2017 rated it really liked it
4.5/5 💫
"Mi ricordo che, arrivato all'ultima, chiusi il libro e me ne rimasi un po' a rigirarmelo nelle mani, senza muovermi, rimanendo lì: nella privata e solitaria liturgia del leggere, quello è l'equivalente della standing ovation nei teatri".
Premessa: faccio parte di quella piccola cerchia che adora Baricco e non trova la sua prosa retorica, artificiosa o pretenziosa. È la prima volta che leggo qualcosa di suo che non sia un romanzo, avevo un po' il timore di annoiarmi leggendo cinquanta rec
...more
Albus Eugene Percival Wulfric Brian Dumbledore
[May 2015]
«… un immenso desiderio di imparare a distinguere il vero dal falso …»
Il Baricco affabulatore letterario io l’ho conosciuto qui
http://www.youtube.com/watch?v=n6TrMb...
e ci si era messo anche Castellitto. E se, nella seconda parte, quando ci sono gli spezzoni dei film, non vi viene il groppo in gola … ah!!
All’epoca, l’effetto immediato della sua capacità ammaliatrice era stato l’acquisto, il giorno dopo, di ... Holden.
In questa veste credo sia, insieme all’amato Piero Dorfles, insupe
...more
Giovanna
May 26, 2016 rated it it was ok  ·  review of another edition
Un libro di cui non c'era bisogno. Questo mi viene da dire dopo la lettura di Una certa idea di mondo. C'è qualche osservazione interessante, ma niente di particolarmente significativo. Saper scrivere non vuol dire per forza avere qualcosa da dire, purtroppo; anzi, è proprio il contrario: «rem tene, verba sequentur», diceva Catone, non a caso.

E poi nemmeno la scrittura mi ha entusiasmato tanto: il tono è troppo colloquiale, condiscendente (a un certo punto Baricco scrive «avevo tipo dieci anni».
...more
Chris
Sep 04, 2014 rated it really liked it  ·  review of another edition
Het gebeurt me raar of zelden dat ik tijdens het lezen bijna luidop moet lachen. Maar tijdens het lezen van dit boek, overkwam het me meermaals. Alessandro Baricco slaagt er (opnieuw) in om op erudiete, maar toegankelijke, op uitdagende, maar innemende, op grappige, maar bevlogen wijze 50 boeken aan te bevelen die hij de moeite waard vond om te lezen. Het aanbod is gevarieerd, zijn vergelijkingen zijn 'geestverruimend' en hij biedt ons - 'Goodreaders' - bovendien heel wat 'andere' manieren van l ...more
Rosalba
Aug 16, 2013 rated it really liked it
Baricco lo trovo un po ' spocchioso a volte, ma questo libricino l' ho letto con vero piacere e ho trovato anche diversi spunti di lettura. E poi è bello leggere le impressioni che lasciano i libri. .
Claudia
Aug 24, 2015 rated it it was ok
E' inutile, non sopporto Baricco, neanche quando parla di libri, o forse mi risulta più fastidioso proprio perchè scrive di altri romanzi e altri scrittori, la sua boria è ancor più manifesta.
Mi preoccupa avere in comune con lui alcuni "preferiti".
erigibbi
Io di cose che conosco davvero, e amo senza smettere mai, ne ho due o tre. Una è i libri. Mi è venuta un giorno questa idea: che se solo mi fossi messo lì a parlare di loro, prendendone uno per volta, solo quelli belli, senza smettere per un po’ – be’, ne sarebbe venuta fuori innanzitutto una certa idea di mondo. C’erano buone possibilità che fosse la mia.

Con questo libro Baricco racconta la sua idea di mondo in 52 libri; un libro per ogni settimana dell’anno.

Ogni capitolo inizia con il titolo
...more
Elis
May 16, 2018 rated it liked it
Shelves: saggistica
Baricco mi piace anche quando recensisce libri non suoi. Per me potrebbe anche scrivermi un saggio su come si montano i mobili dell’Ikea, e io sarei lì a mettergli stelle a palate.
Già.
Alessandra Bertini
Ci sono due personaggi, di quelli "famosi", che fanno scatenare in me la stessa sfrenata passione, strappa-capelli, che solitamente mostrano le teenagers ai concerti delle boy bands stile One Direction o al loro tempo, Take That e Backstreet Boys. Di solito queste cose capitano appunto intorno ai quindici sedici anni, a me, che invece non è mai importato niente delle boy bands, capita ora...un po' fuori età, ma che posso farci, è così.
Il primo è Max Gazzè, protagonista più frequente dei miei sog
...more
Luc De Coster
Dit is een recensie van een bundel recensies: Baricco presenteert zijn lijstje van 50 beste boeken van de afgelopen 10 jaar en legt uit waarom ze erop staan. Oorspronkelijk wekelijks voor La Repubblica, hier in boekvorm. Verwacht niet elke keer de korte inhoud, algemene beschouwing of een poging de essentie van de boeken te vatten, neen het gaat om wat hij er bijzonder aan vond (de rest kan je toch op Google vinden). Baricco schrijft over stijl, perspectief, humor, verhaalkunst, over wat literat ...more
Diletta
Jul 30, 2013 rated it liked it
Dunque, premetto che sono partita con un odio forte e assestato visto il mio profondo odio nei confronti di Baricco.
Comunque sia, in questo caso mi sono dovuta (in parte) ricredere.
Notate bene la parentesi eh. Perché ammetto, come il mio libraio mi ha detto, che "Baricco sa spiegare bene le cose", le cose come libri, musica e simili. Mentre quando si tratta di "raccontare", beh, per me è solo irritante e vuoto. Ma comunque. Questi libri di cui parla effettivamente le "spiega" bene. Le srotola e
...more
Carmen
Aug 06, 2015 rated it liked it
Un compendio piacevole, ma nulla di più.

Ammetto che alcune recensioni mi hanno incuriosita; ammetto altresì d'aver inserito nella mia whislist i libri raccontati da Baricco nel suo modo -che è il modo personalissimo d'ogni autore- di scrivere.
Tanti spunti interessanti, tante curiosità e punti di vista albergano in questa raccolta di articoli-recensioni: come già detto, piacevoli.
Leggere "Una certa idea di mondo" è stato come avere un amico in treno -sempre a propria disposizione!- con cui chia
...more
José Toledo
Feb 27, 2015 rated it really liked it  ·  review of another edition
Un libro delizioso per i bibliofili.
Hella
Cinquanta libri, cinquanta recensioni sui libri più belli che Alessandro Baricco abbia letto negli ultimi 10 anni, o meglio negli anni tra il 2002 e il 2012.
C'è davvero di tutto, saggistica e narrativa, da Napoleone ai grandi campioni del tennis, dai grandissimi classici di Dickens e Erodoto ai contemporanei Dave Eggers e Ian McEwan. Per ogni libro, come e perché è stato scelto e cosa ha lasciato.
Io personalmente ho scelto questo libro perché di recente ho letto l'ultimo lavoro di Baricco e l'ho
...more
Guido
Dec 28, 2014 rated it liked it  ·  review of another edition
Voor La Repubblica schreef Alessandro Baricco een jaar lang wekelijks een column over de ‘beste‘ boeken die hij de afgelopen tien jaar had gelezen. ‘Beste’ zet ik tussen aanhalingstekens, omdat de vijftig boeken waarover hij schrijft vaak niet meer dan een aanleiding zijn om zijn eigen ideeën en theorieën te ventileren. Die vijftig columns zijn dus zeker géén recensies in de klassieke betekenis van het woord, en het zijn lang niet alleen titels uit de Wereldliteratuur die aan bod komen. Maar ‘sc ...more
Arda
Oct 24, 2014 rated it it was amazing
Diciamocelo, io amo Baricco!
Questo è il terzo libro suo che leggo (li possiedo praticamente tutti), e ogni volta mi innamoro sempre di più (Ahahahah, lode a Baricco). Non amo particolarmente gli/le scrittori/scrittrici italiani/e, ma alcune eccezioni ci sono sempre, vedi Buzzati, Ammaniti, fantastici entrambi, per non parlare della Troisi e della Mastrocola che mi hanno fatto amare la lettura (Ma non solo loro).

In ogni caso, questo libro, racchiude altri libri, per la precisione i cinquanta libr
...more
Stories
May 01, 2014 rated it really liked it  ·  review of another edition
Blog Stories Review: http://storiesbooksandmovies.blogspot...

Questo potrebbe benissimo essere uno di quei libri che passano inosservati, certamente non viene mai menzionato tra i libri di Baricco consigliati. Forse, proprio da questo nasce la sua bellezza, il suo fascino decisamente inaspettato. Beh, voi vi chiederete cosa possa esserci di strano fino qui, dopotutto si tratta comunque di un titolo di un autore abbastanza noto al variopinto pubblico di lettori. Ciò che si potrebbe definire "strao
...more
Geert
Sep 21, 2014 rated it really liked it  ·  review of another edition
Kan een boek over boeken boeien.Check.Kan zo een boek 50 pareltjes (met humor) van een drietal pagina's bevatten die de essentie van elke boek weergeeft ? Check. Krijg je hierdoor zin om ze alle besproken boeken te lezen? Check.

In kleine porties te consumeren (met een glaasje wijn aan de open haard)

Niet overtuigd?

"Boeken schrijven betekent je hakken in het zand zetten tegenover de waarheid, nadat je die hebt gezien"

"Maar het is ook duidelijk dat elk van die stukjes op zich het nazisme niet als
...more
Nicole Favero
Jul 19, 2016 rated it it was ok
Shelves: baricco, italians
Premetto che l'idea di partenza di Baricco è assolutamente geniale. Cercare di raccontare un po' di se stessi attraverso i libri è qualcosa di bellissimo e originale; peccato che il risultato non sia stato all'altezza delle mie aspettative. Mi aspettavo qualcosa di più di una semplice somma di recensioni, alcune fatte meglio di altre, di libri (a me) sconosciuti. Forse mi aspettavo di conoscere di più l'autore nella sua vita privata (mea culpa) e invece mi sono ritrovata a sfogliare le pagine e ...more
Magrathea
Dec 30, 2017 rated it liked it
Shelves: e-book
Baricco: io, io, io

Non sono 50 recensioni qualsiasi, ma dei 50 libri più belli letti negli ultimi 10 anni dall'autore. Che dire di Baricco... è stato detto un pò di tutto. Genio, spocchioso, affabulatore, innovatore, presuntuoso, incantatore, saccente e tanto altro. In ogni caso, uno che non lascia indifferenti. Dopo aver rotto gli schemi con il suo romanzo "Oceano mare", ho avuto un pò l'impressione che tutto ciò che ne è seguito è stato un "vivere di rendita" e a questo restare aggrappati con
...more
Jeane
Sep 17, 2016 rated it really liked it
Shelves: italian, non-fiction
The feeling I have when I read a book talks about other books is that it could be really interesting but there is a lot of change it will get also long and boring if it isn't done well.
Alessandro Barricco chose his 50 best books read in the last ten years, since he moved city.
What I think makes this book different than many books about books, is that you don't find out too much about the books but you do about Baricco.
This isn't so surprising as Baricco himself tells at the beginning that he rem
...more
Andrea Amadio
Jun 10, 2016 rated it really liked it  ·  review of another edition
C'è da cominciare questa recensione parlando di quanto io ami Baricco per la poesia che mette in certe parole: "Seta" è stato un colpo di fulmine per me, "Emmaus" l'epifania che attendevo da epoche, "Castelli di rabbia" un peccato perdonato e "Oceano mare" una nuova cotta fugace. C'è da dire che io, sotto sotto, mi fido di lui e lo odio un po' per come in questo libro renda poetico anche un manuale sul calcio o sulla vita di una tennista, trovandoci un significato recondito. C'è da dire che più ...more
Etienne
Un livre dans lequel cet auteur présente cinquante livres (lus entre 2002-2012). Il est important de mentionner que ce n'est pas le palmarès d'une vie, mais de dix ans. De la littérature, des essaies, des biographies, on touche à tout. Certaines découvertes sont intéressantes, mais rien de frappant, le style est assez simple (chronique de lecture sans grande particularité) et surtout j'ai de la difficulté à voir en quoi un tel livre ce démarque des autres livres du genre (fait à l'échelle d'une ...more
robxyz
Aug 04, 2017 rated it liked it
Il Baricco divulgatore è quello che preferisco, a differenza del romanziere con il quale non sono mai entrato in sintonia. Quando però parla delle sue passioni da lettore è un piacere seguirlo nell'esposizione, mi dà l'impressione di ascoltare un amico competente che sa come coinvolgerti nel suo discorso; come spiega nella breve introduzione, il suo intento è quello di raccontarci cinquanta dei libri da lui letti nel corso degli ultimi dieci anni, scelti fra quelli che per qualche caratteristica ...more
Ilarya
Feb 22, 2018 rated it liked it
Uno dei miei librai preferiti, un posto dove andare ogni volta che voglio trovare un libro speciale.
Alina Cuartas de Marchena
I love Alessandro Baricco! Mr Baricco is an Italian writer who writes beautiful novels. This book is not a novel but a book about the love of good books. For the newspaper La Republicca, Baricco wrote about 50 books that he had loved in the last 10 years. These pieces are reunited in this book. From an autobiography of Agassi to the Histories of Herodutus. The western stories of Elmore Leonard to books about philosophy. As long as he found them well written, he could learn something from them or ...more
Marc
Oct 26, 2014 rated it it was ok  ·  review of another edition
50 reviews, 50 books, 1 a week. Baricco seems to like the short work; in "The Barbarians" also he assembled the pieces he wrote for an Italian paper. As a consequence there's a lot of disparity in the book, and in this case that is a blessing, because the diversity of the reviewed books is quite impressive: philosophical and historical works, biographies, lots of novels, but also books on tennis and footbal. I only had read 4 of them, so there were a lot of nice discoveries in it. Baricco regula ...more
Bert
Een bepaald idee van de wereld klinkt niet echt zeker, niet rotsvast, en wekt de indruk dat het snel weer kan vervliegen. Die indruk had ik ook bij het lezen van Baricco's columns - prachtig is het hoe hij een boekrecensie tot essay verheft en het dan een column noemt - vlot geschreven, zeer boeiend en met heel wat inzicht en kennis (erudiet heet dat dan), meer dan eens uiterst vermakelijk en grappig, maar altijd weer vluchtig, als ieder artikel in de krant die de volgende dag met het oud papier ...more
Alessia Tasca
Oct 30, 2017 rated it really liked it
Un libro per, fondamentalmente, scoprire altri libri. È come attraversare la biblioteca con qualcuno che quei libri li ha letti e riletti tutti e ha scelto i suoi figli preferiti. C’è un po’ di tutto, dalle biografie sportive ai pamphlet ai romanzi più impegnati, libri italiani e non, di autori contemporanei e non, di tutto e non. E poi c’è Baricco, che per carattere è uno che si deve un po’ ridimensionare per finta, darsi un po’ dell’imbecille per non risultare troppo arrogante. E a me piace pe ...more
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Readers also enjoyed

  • La porta proibita
  • Inshallah
  • In nome della madre
  • Cose di Cosa nostra
  • Baol. Una tranquilla notte di regime
  • Olive comprese
  • Nove saggi danteschi
  • Orlando Furioso di Ludovico Ariosto raccontato da Italo Calvino
  • La bolla di componenda
  • Sur les chemins noirs
  • Dimmi che credi al destino
  • Principessa Laurentina
  • Il segreto del Bosco Vecchio
  • Dammi mille baci: Veri uomini e vere donne nell'antica Roma
  • Macerie prime. Sei mesi dopo
  • Mussolini
See similar books…
2,113 followers
Alessandro Baricco is a popular Italian writer, director, and performer. His novels have been translated into a wide number of languages, and include Lands of Glass, Silk, Ocean Sea, City, and Without Blood. His theatrical monologue, Novecento, was adapted into film, titled The Legend of 1900.

He currently lives in Rome with his wife and two sons.
“Temo che il senso della vita sia estorcere la felicità a se stessi, tutto il resto è una forma di lusso dell'animo, o di miseria, dipende dai casi.” 4 likes
“Alla fine mi son ricordato di una cosa che ho imparato dai vecchi: falli parlare di quello che veramente conoscono e amano, e capirai cosa pensano del mondo. (Chiedigli come si immaginano il Paradiso, se vuoi capire cosa pensano della vita: non so più chi l’ha detta, ma è vera.) Io di cose che conosco davvero, e amo senza smettere mai, ne ho due o tre. Una è i libri. Mi è venuta un giorno questa idea: che se solo mi fossi messo lì a parlare di loro, prendendone uno per volta, solo quelli belli, senza smettere per un po’ – be’, ne sarebbe venuta fuori innanzitutto una certa idea di mondo. C’erano buone possibilità che fosse la mia.” 0 likes
More quotes…