Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Le Bal” as Want to Read:
Le Bal
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Le Bal

3.62  ·  Rating details ·  3,574 ratings  ·  383 reviews
Récemment passés de la gêne à l'opulence, M. et Mme Kampf décident de donner un bal. Leur fille Antoinette, qui vient d'avoir quatorze ans, rêverait d'y assister. Mais Mme Kampf, peu soucieuse de présenter à ses admirateurs une fille déjà si grande, oppose un refus formel.
Antoinette ne préméditera pas sa vengeance : elle l'accomplira d'un geste, dans un état second... Elle
...more
Paperback, 120 pages
Published April 2002 by Grasset (first published 1930)
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Le Bal, please sign up.
Popular Answered Questions
Miriam Le livre n'est pas triste. Tu peux lire une famille obsédé par l'idée de status social.
This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
3.62  · 
Rating details
 ·  3,574 ratings  ·  383 reviews


Filter
 | 
Sort order
Το Άσχημο Ρύζι Καρολίνα
Feb 15, 2017 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Recommended to Το by: Yiota Misiou
85 σελίδες ομορφιάς. Ένα κομψοτεχνηματάκι. Δεν τη γνώριζα αυτήν τη συγγραφέα και χαίρομαι ιδιαίτερα που την ανακάλυψα. Ήταν το χριστουγεννιάτικο δώρο της φίλης μου της Γιώτας (και πόσο σε ευχαριστώ καρδούλα μου, δεν έχω λόγια). Φέτος ήταν μια υπέροχη χρονιά γιατί όσα βιβλία μου χάρισαν (άσχετα αν τελικά μου άρεσαν ή όχι) ήταν βιβλία που θα τα διάλεγα και η ίδια. Είναι υπέροχο που οι φίλοι μου τροφοδοτούν τη βιβλιομανία μου με τις επιλογές τους.

Δεν θέλω να πω πολλά για την υπόθεση, την βρήκα ευχ
...more
Libros Prestados
Jan 31, 2019 rated it really liked it  ·  review of another edition
Corta pero brutal.

Esta novelita tiene tan mala leche concentrada que debería advertirse del peligro. Antoinette es la chavala más chavala de 14 años que he visto... desde que yo misma tenía esa edad. La frustración, las fantasías, el deseo de lo mejor y de lo peor, los arrebatos... Y es básicamente uno de esos los que catalizarán el brutal final. Añádase a eso una descripción de los nuevos ricos (sus ambiciones y sus miedos), la hipocresía de la sociedad de la época, las rencillas familiares y l
...more
Repellent Boy
Es una absoluta pena que este libro sea tan corto. La historia me ha parecido interesantísima y justo cuando estaba en su punto fuerte, finaliza.

Me he quedado con muchísimas ganas de saber más de Rosine y de Antoinette y ver como estas das mujeres tan interesantes avanzaban en la historia. Es de alabar que la autora en tan pocas páginas logre crear dos personajes femeninos tan interesantes y completos.

Eso sí, he roto el hielo por fin con Némirovsky. Llevaba años queriéndome iniciar con ella y
...more
Marisa Sauco
May 26, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
Como dice el refrán, «lo bueno, si breve, dos veces bueno».

Cortita y contundente.
Me encantó.
Azumi
Mar 10, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
Pequeña novelita que retrata maravillosamente a una familia de nuevos ricos y sus deseos de verse aceptados en su nuevo círculo, todo ello visto desde los ojos de la hija adolescente.

La historia está muy bien narrada y los personajes muy bien construidos (view spoiler)

No lo dudéis: vale la pena.
La pecera de Raquel
Reseñan completa: https://youtu.be/XIfZnKdKFbw
Esta novela nos cuenta como un matrimonio judío, los Kampf, pasan de vivir en un suburbio a vivir en la mejor zona de París debido a un golpe de suerte en la bolsa, que es donde trabaja Alfred Kampf.
La madre, Rosine Kampf, necesita el reconocimiento social de alta sociedad de París para ser completamente feliz y para ello organiza un baile en su residencia, el primer baile, y el que confirmará la puesta de largo de esta familia en una clase social a
...more
Pat
Dec 10, 2014 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: ucraina
La scena si apre. Le gocce di cristallo del lampadario tintinnano, mosse dall'aria della porta che si chiude. Sentite il tintinnio? Se vi è sfuggito il suono cristallino, non lo sentirete più, perché a esso si sovrappone la voce sgradevole e sgraziata della signora Kampf.
Antoinette, quattordici anni, prova un sentimento di odio nei confronti della signora Kampf, sua madre. Ne ha timore, ha persino scordato il tempo in cui, piccina, la prendeva sulle ginocchia e la copriva di baci.
Ricorda, invece
...more
Arwen56
La quarta di copertina de Il ballo della mia edizione (Newton Compton) recita così:

Per i Kampf l'organizzazione del ricevimento, a cui sono invitati i maggiorenti della città, è un'occupazione serissima.
Tutto deve funzionare alla perfezione, come il meccanismo di un prezioso orologio. Proprio per questo, il ballo, che dovrebbe segnare l'ingresso della quattordicenne Antoinette nella brillante società parigina, è un sogno più per la madre, volgare e arcigna parvenue, che per la ragazza. Con una s
...more
Tote Cabana
Jan 13, 2019 rated it really liked it  ·  review of another edition
Solo he leído dos libros de esta autora y en ambos casos me ha sucedido el mismo fenómeno, y es que odio intensamente a las protagonistas pero la historia es tan buena y está tan bien narrada que no puedo dejar de leerla. Me gusta mucho como describe esos sentimientos tan profundos de egoísmo, de relaciones banales y a la vez intensas, me gusta mucho esa capacidad de transmitir todo eso, e inclusive llegar a comprenderlos aunque me parezcan exagerados, pero puedo decir que he conocido historias ...more
Lidia
May 19, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
Tan pocas páginas para retratar la relación madre-hija, el intento de aparentar de los nuevos ricos, y la época y sociedad de Irène. No le hace falta ni una página más ni menos.
Desirée JD
Mar 22, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
A este libro no le falta ni le sobra una sola página. Es espectacular cómo en tan pocas hojas Némirovsky retrata tan fabulosamente la sociedad burguesa de la época.
·Karen·
Nov 29, 2009 rated it did not like it  ·  review of another edition
Shelves: in-german
There seems to be a general enthusiasm for Némirovsky's work. I'm sorry, but I just don't see it. "Stock characters and extravagant emotions" is what JM Coetzee writes, so there.

The Kampfs are nouveaux-riches arrivistes. They decide to hold an ostentatious ball to mark their arrival in polite society. Their 14 year-old daughter, Antoinette, is definitely not invited, as she would be a rival for Mum ( not too sure why, since she's not exactly portrayed as a beauty). Antoinette takes revenge and t
...more
Roberto
May 07, 2014 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: francia
Ma quanto son belli i romanzi della Nemirovsky!

Protagonista di questo racconto è la 14enne Antoniette, una ragazzina che vive con i propri genitori, Alfred e Rosine, persone arricchite che desiderano riscattarsi e vivere i privilegi della ricchezza circondandosi di persone “importanti”. I due sono poco interessati ai sentimenti della figlia, ma solo al prestigio, al denaro, alla soddisfazione dei propri piaceri. Più o meno i valori che sono ritenuti importanti dalla società di cui cercano di far
...more
S©aP
Seconda opera pubblicata della Némirowsky, sull'onda del successo di David Golder. Racconto lungo. La piccola vicenda fa da presupposto e cornice al ritratto spietato di una famiglia di parvenus, di una madre egoista e meschina, e delle miserie caratteriali derivanti dal rapporto filiale con lei. Testo scorrevole, tuttavia acerbo. Lontano dalla complessità ineffabile che l'autrice avrebbe raggiunto nella superba Suite Francese. Da leggere con curiosità e considerarsi prova d'autore.
Io?
Apr 05, 2013 rated it liked it  ·  review of another edition
Shelves: novel, french
Elettra, Edipo. E' da più di duemila anni che ce lo sussurrano in un'orecchio. "Devi ucciderli, devi ucciderli, se vuoi vivere la tua vita devi ucciderli...". E Antoinette lo fa brillantemente (nonostante il testo della Némirowsky ancora acerbo).

Silvery
4,5 estrellas

La genial pluma de Némirovsky retrata con agudeza el afan de unos advenedizos burgueses parisinos de escalar socialmente, ofreciendo una gran fiesta, y así ingresar al cerrado círculo Socialité, sin advertir que la frialdad e indolencia con su propia hija les jugara una mala pasada.

Un retrato genial de la sociedad burguesa ascendente de Francia de las primeras décadas del siglo XX.
piperitapitta
Le occasioni perdute.

Per Rosine, la madre, il ballo è un punto di arrivo: per dimostrare ai parenti, ai conoscenti, agli amici (ma soprattutto ai nemici) di avercela fatta; è la sua rivalsa sociale, il riscatto per quei lunghi anni trascorsi in un appartamento troppo piccolo e troppo spoglio: potrà finalmente ostentare e dimostrare quanto rapida sia stata la sua ascesa.
L'unico cruccio è che questo arrivi troppo tardi, quando la sua bellezza incominci ormai a sfiorire.

Per Antoinette, la figlia qu
...more
Sara Ⓥ
Mar 31, 2015 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: fiction, reviewed

Gelosia, risentimento e ipocrisia sono solo alcuni dei sentimenti che permeano questo essenziale e anche un po' crudele romanzo della Némirovsky.

Antoinette ha quattordici anni e il suo bisogno di affetto (e di vita) si scontra presto con l'ambizione e l'ipocrisia tipiche della borghesia arricchita di cui la madre Rosine è recentemente entrata a far parte. Così, al suo rifiuto di partecipare al ballo che si terrà nella loro nuova residenza, Antoinette reagirà in modo istintivo e inaspettato, sdeg
...more
Gattalucy
Un ballo... un quadro

Un ballo sognato, preparato, desiderato, atteso, da parte di una madre desiderosa di riscatto, e di una figlia fremente di vita. E sta proprio nella capacità sublime di dare consistenza all'attesa, la grandezza di questa scrittrice: ogni particolare, ogni oggetto, ogni personaggio, anche il più insignificante, è solo apparentemente futile, ma capace di delineare con pennellate precise, l'atmosfera di tensione e di aspettativa che regna nel racconto.
E la giovane Antoinette, i
...more
Empiezaporleer
Soy adepta a la novela corta por temporadas. Me apetecía leer una escrita por mujer y a ser posible originalmente en francés, con versión en español por si no salía muy victoriosa. Lo que más me ha gustado de esta novela es la ironía y el ritmo. Y por cierto, no me esperaba el final porque no leí demasiado sobre el libro antes de leerlo, confíe ciegamente en la recomendación y creo que no saber qué iba a pasar me ha hecho disfrutarlo mucho más.
Luis
Apr 30, 2018 rated it liked it  ·  review of another edition
La familia Kampf se volvió rica de la noche a la mañana y quiere celebrar un suntuoso baile en su nuevo hogar para darse a conocer entre la aristocracia del país. Comienza el envío de unas doscientas invitaciones para el baile, seguido de todos los preparativos necesarios. Pero desde los catorce años de Antoinette Kampf, a quien le han relegado a observar el baile desde el trastero, esa noche no va a tener tanto de especial.

Desde los ojos de una niña que ya aspira a participar en el baile prohib
...more
Marc
Feb 01, 2019 rated it it was ok
Nice novella about a 14-year-old girl who takes revenge against her vain mother. Situated in the Parisian bourgeois environment in the 1920s. The characters remain a bit flat and caricatural, but there's a slight layer of social criticism underneath.
Grazia
Aug 18, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition

Antoniette... ovvero la vendetta di Cenerentola!

La penna acuminata della Nemi colpisce con sferzante vigore in questo brevissimo romanzo.

Alla quattordicenne Antoniette non viene concesso di partecipare ad un ballo importante organizzato dalla madre.
La madre non vuole che la figlia partecipi per paura che la sua bellezza in via di sfioritura venga appannata da quella sbocciante della figlia.

Ma Antoinette, desiderosa di partecipare al ballo perché smaniosa di fare il suo debutto in società, non s
...more
Cristina
Nov 07, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
Lo he disfrutado como una enana. Tan real, con un humor y una forma de reflejar los personajes y de prepararte para lo que pasaría que me ha encantado.
Pese a lo absurdo de su comportamiento, no deja de ser un reflejo de esa sociedad que hoy en día también está a nuestro alrededor.
Que gusto de lectura
Aries
Jun 05, 2013 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: romanzo
Negli anni più volte mi è stato chiesto "ma tu non vorresti un figlio?" e ogni volta la risposta più "giusta" (a parte "fatti i fatti tuoi") che mi è venuta da dare è stata che un figlio, quando lo si fa, deve avere tutta la nostra attenzione, diventare centrale nella nostra vita, dobbiamo essere disposti a rinunciare a tutto per lui. Lui è il futuro, noi siamo il passato e siccome io ho ancora troppi sogni, troppi desideri per me stesso, non sarebbe giusto nei miei e nei suoi confronti.
Ecco, la
...more
arcobaleno
Concisamente abrasivo
Un brevissimo romanzo che, con la sua ottantina di pagine (e quaranta di prefazioni varie!), rappresenta il giusto “libro da viaggio”: più leggero ed elastico, meno ingombrante e freddo di un qualunque ebook reader; mi è capitata dunque l’occasione di leggerlo subito dopo I doni della vita (generalmente evito lo stesso autore due volte di seguito) che, con i suoi respiri profondi, possiede una estensione assolutamente maggiore e più ricca; tuttavia Il ballo, pur nella semp
...more
Ginny_1807
Folgorante racconto di feroce, adamantina crudeltà.
La figura di Antoinette, piccola adolescente assetata di amore e di vita, compendia con straordinaria essenzialità le inquietudini e l’intransigenza emotiva tipiche di quell’età. La sua spontaneità, le sue insicurezze e il suo bisogno di affetto si scontrano dolorosamente con la torbida ipocrisia dell’ambiente in cui vive e con l’indifferenza e ambizione dei genitori, in particolare della madre, timorosa di riconoscere il declino della propria
...more
SiMo
Il mio primo incontro con la Nèmirovsky è stato folgorante e mi ha fatto completamente perdere la testa per lo stile netto e duro di quest'autrice che in meno di cento pagine è riuscita a trasmettermi tutto ciò che era sua intenzione raccontarmi. Il romanzo è incentrato sul conflitto tra una madre, ancora abbastanza giovane da potersi godere la vanità di entrare finalmente a far parte del mondo dei ricchi dopo una vita di povertà, e una figlia quattordicenne ansiosa di sbocciare; entrambe vedono ...more
Carla
Feb 09, 2015 rated it really liked it  ·  review of another edition
Gostei muito desta curtíssima novela de Irène Némirovsky e tenho muita curiosidade em lê-la num registo mais longo.

“O Baile” conta a história (que tem muito de autobiográfico) de Antoinette, uma menina de 14 anos que é tratada pelos adultos (e muito particularmente pela mãe) com altivez, brusquidão e rudeza, provocando o ódio da jovem, a revolta de uma menina contra um mundo dominado por adultos incompetentes. Enquanto leitores, temos acesso à crescente aversão de Antoinette por via dos seus pen
...more
Ivan
May 22, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
E' il primo libro di Irene Némirovsky che leggo e mi è piaciuto, anche se... è stato un po' un pugno nello stomaco. Ho letto solo dopo il racconto un'introduzione scritta da Maria Nadotti: la vita di Irene Némirovsky è stata così (padre assente, madre fatua ed egoista, distratta se non ostile, senza amore per la figlia...) ostilità generazionale, invidia e gelosia della vecchia per la nuova generazione che sboccia, odio e rancore della nuova per la vecchia che tramonta.
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
  • Récits fantastiques
  • Friendly Fire: A Duet
  • Le avventure di Peter Pan
  • The Lost Sailors
  • La famiglia Karnowski
  • Il morto di Maigret
  • Racconti del terrore
  • Dans les bois éternels (Commissaire Adamsberg, #7)
  • L'uomo medievale
  • La morte della Pizia
  • Small Lives
  • Rigadoon
  • The Calligraphers' Night
  • Leporella
  • Enfance
  • Παλιά, πολύ παλιά (Κώστας Χαρίτος, #5)
  • Rosso come una sposa
  • La Vénus d'Ille
767 followers
Irène Némirovsky (born February 11, 1903, Kiev, died August 17, 1942, Auschwitz, German Occupied Poland) was a Jewish novelist and biographer born in the Ukraine, who lived and worked in France.

No trivia or quizzes yet. Add some now »
“Ancora un'ora persa, sprofondata nel nulla, che è colata via tra le dita come acqua e che non tornerà più... "Vorrei andarmene lontano, oppure morire...".” 1 likes
More quotes…