Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Ett kolon” as Want to Read:
Ett kolon
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Ett kolon

4.13  ·  Rating details ·  279 ratings  ·  22 reviews
Ett kolon är Wislawa Szymborskas senaste diktsamling. Den rymmer nyktert behandlade barn- och ungdomsminnen, illusionslösa vardagsbilder och ironiska allegorier ? vid sidan av ordlekeri, försiktiga dagdrömmar om lyckliga slut och det slags distanserat exakta men kärleksfulla dikter om människan och hennes besvärliga situation som är Szymborskas kännetecken. Sällan har poes ...more
Paperback, 40 pages
Published May 2008 by Ellerströms förlag (first published 2005)
More Details... Edit Details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Ett kolon, please sign up.

Be the first to ask a question about Ett kolon

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
4.13  · 
Rating details
 ·  279 ratings  ·  22 reviews


More filters
 | 
Sort order
S©aP
May 27, 2012 rated it really liked it  ·  review of another edition
La poesia non è solo suono, o musicalità, o scelta fonetica, metrica e lessicale raffinata. E' anche sorpresa concettuale. Questa piccola e sorprendente raccolta ne è la prova. Il dialogo intimo che vi si svolge è, al tempo stesso, personale e universale. La grazia signorile che lo pervade è serena al punto di non suscitare repliche. Quindi perentoria quanto dolce. Calda, nell'accettazione dell'inesprimibile, in presenza del dubbio; soave nel respiro lieto, la poesia della S. è simultaneamente e ...more
Laura لاورا
Aug 06, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: poesia
Finalmente leggo qualcosa della famosa poetessa polacca Wisława Szymborska, Premio Nobel per la Letteratura nel 1996, la cui opera m’incuriosisce molto.
Questa breve raccolta ebbe un grande successo al momento della pubblicazione, con oltre quarantamila copie vendute anzitutto in Polonia. Non si può non restare colpiti dalla singolarità delle sue liriche per forma, stile e contenuto, ognuna con una piccola storia da raccontare; un riflessivo poetare sulla vita e sulla morte che non sembra chiuder
...more
LW
Dec 15, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
Perchè nel tempo hai poco tempo...

Labirinto

- e ora qualche passo
da parete a parete,
su per questi gradini
o giù per quelli,
e poi un po’ a sinistra,
se non a destra,
dal muro in fondo al muro
fino alla settima soglia,
da ovunque, verso ovunque
fino al crocevia,
dove convergono,
per poi disperdersi
le tue speranze, errori, dolori,
sforzi, propositi e nuove speranze.

Una via dopo l’altra,
ma senza ritorno.
Accessibile soltanto
ciò che sta davanti a te,
e laggiù, a mo’ di conforto,
curva dopo curva,
e stupore su st
...more
arcobaleno
Jun 06, 2012 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: poesia, nobel
…ogni poesia potrebbe intitolarsi Attimo
Ho "incontrato" Wisława in libreria, in occasione della tredicesima giornata mondiale della Poesia. Ero curiosa di conoscerla, pur con una certa sensazione di mia inadeguatezza verso la poesia in genere. Ho avuto la fortuna di ascoltare non solo alcuni testi tradotti, ma anche quelli in lingua originale; ed è strano come mi abbiano commosso parole polacche a me incomprensibili, dai suoni così strani, ma espresse con tale dolcezza… da darmi l’impressione
...more
Vittoria Liant
Feb 04, 2016 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: bingo2016, poesia
Non sono un'amante della poesia, credo di non averne più letta dal liceo. Ma.... Ma questa raccolta mi è piaciuta, e anche se non pretendo di aver capito tutto o di averne sviscerato i segreti, sono rimasta colpita da alcuni brani molto belli che, nella loro semplicità, mi hanno catturato e lasciato un pezzetto del cuore della loro autrice.
Splendini
Nov 10, 2017 rated it it was amazing  ·  review of another edition
ABC
Ormai non saprò più
cosa di me pensasse A.
Se B. fino all'ultimo mi abbia perdonato.
Perché C. fingesse che fosse tutto a posto.
Che parte avesse D. nel silenzio di E.
Cosa di aspettasse F., sempre che si aspettasse qualcosa.
Perché G. facesse finta, benché sapesse bene.
Cosa avesse da nascondere H.
Cosa volesse raggiungere I.
Se il fatto che io c'ero, lì accanto,
avesse un qualunque significato
per J. e per K. e il restante alfabeto.

Un piccolo assaggio consigliatissimo, prima di passare agli altri volu
...more
Anne
I am, like so many, not accustomed to poetry. I'm a literature student, so perhaps I have had some more contact with it than others, but I am still uncomfortable with poetry and I am just now slowly finding out how to approach it. I have a novelistic approach by nature, i.e. devouring large pieces in one go, but for poetry that simply will not do.

I found this collection by Wisława Szymborska a great place to start. I was struck by her humor and lightness and imagery. I can't wait to read more b
...more
hope
Dec 19, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
zdarzenie, monolog psa zaplątanego w dzieje, nieuwaga

Naprawdę lubię twórczość Szymborskiej :)
Carlotta*
Ho iniziato a leggere la Szymborska al contrario, dalla sua ultima raccolta. Spero di recuperare pian piano.
Stupisce per la naturalezza e leggerezza dello stile, la profondità dei contenuti, il ritmo ben tenuto. Gioca con il lettore e allo stesso tempo lo emoziona.
Di questa raccolta di 17 poesie, ho amato in particolare ABC, Moralità boschiva, Intervista con Atropo e Disattenzione, che vi lascio qui sotto, splendida.


Disattenzione

Ieri mi sono comportata male nel cosmo.
Ho passato tutto il giorno
...more
Daydream
Dec 23, 2018 rated it really liked it  ·  review of another edition
Oggi in libreria mi è capitata fra le mani questa piccola raccolta di Wislawa Szymborska, sono solo 17 poesie, un assaggio sull’amore, la morte, il sollievo dell’ironia..
Poesie intense come “Labirinto”, o “Disattenzione”.. o questa:

La cortesia dei non vedenti

Il poeta legge le poesie ai non vedenti.
Non pensava fosse così difficile.
Gli trema la voce.
Gli tremano le mani.
Sente che ogni frase
è qui messa alla prova dell'oscurità.
Dovrà cavarsela da sola,
senza luci e colori.
Un'avventura rischiosa
per le
...more
Rosanna
...Deve pur esserci un'uscita, è più che certo. Ma tu non la cerchi, è lei che ti cerca, è lei fin dall'inizio che ti insegue, e il labirinto altro non è se non la tua, finché è possibile, la tua, finché è tua, fuga, fuga - LABIRINTO

Una manciata di poesie lette sulla strada del ritorno e a volte tornare è difficile, più dell'andare , più connaturato com'è dell'essere umani.
Si ritorna sempre con un 'bagaglio' più pesante, nonostante tutto.
E vi si aggiunge Wislawa con i suoi 'due punti' finali, ap
...more
icaro
Jul 17, 2015 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: all
La Szymborska non mi stressa. Contiene tutta la poesia che sopporto: poca. Ma per quanto mi illuda di finirla ce n'è sempre ancora un po'. Devo ancora capire dov'è il trucco.
Dal Bianco Marta
Jul 17, 2017 rated it liked it  ·  review of another edition
Recommends it for: gli amanti delle poesie brevi e i filosofi in cerca di riflessioni
Recommended to Marta by: Concorso Libernauta 2017
Questa raccolta di liriche mi ha stupito per la lunghezza delle poesie stesse: forse un paio superano la facciata (già in formato ridotto) e nonostante ciò l'immediatezza e l'efficacia con le quali vengono trasmesse.
Mi sono piaciute particolarmente quelle con a tema la morte. "Intervista con Atropo" nello specifico è un vero e proprio botta e risposta con la Moira, il cui ruolo è quello di recidere il filo della vita dell'uomo, interrompendola. I versi sono pieni di ironia ma non per questo non
...more
Jan
Jul 29, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: poetry
Zie mijn opmerkingen bij 'Hier' van Szymborska. Deze bundel raakte me iets minder dan 'Hier'.
Juan Almonacid
Sep 22, 2014 rated it really liked it  ·  review of another edition
ABC

Ya nunca sabré
qué pensaba de mí A.
Si B. llegó a perdonarme de verdad.
Por qué C. aparentaba que no pasaba nada.
Qué papel jugó D. en el silencio de E.
Qué esperaba F., si es que esperaba.
Qué aparentaba G., a pesar de estar segura.
Qué quería ocultar H.
Qué quería añadir I.
Si el hecho de que yo estuviera a su lado
tuvo alguna importancia
para J. para K. y para el resto del alfabeto.
Edma Rita
ABC

Ormai non saprò più cosa di me pensasse A.
Se B fino all’ultimo non mi abbia perdonato.
Perchè C fingesse che fosse tutto a posto.
Che parte avesse D nel silenzio di E.
Cosa si aspettasse F, sempre che si aspettasse qualcosa.
Perchè G facesse finta, benchè sapesse bene.
Cosa avesse da nascondere H.
Cosa volesse aggiungere I.
Se il fatto che io c’ero, lì accanto avesse un qualunque significato per J per K e il restante alfabeto.

Yvonne
Feb 18, 2015 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Deze bundel is naar het Nederlands vertaald met de titel 'Dubbele punt'.

Delicate gedichten over tijd, geschiedenis, taal en al meer wat menselijk is. Ze kenmerken zich door de gave van de dichter tot bijzonder rake, ogenschijnlijk eenvoudige, observaties en vragen te komen in een zeer heldere taal - en ja, ik heb de gedichten 'enkel' vertaald gelezen.
Sami777
May 24, 2015 rated it really liked it  ·  review of another edition
Shelves: favorites
Estos son de aquellos poemas que te conectan con un mundo donde todo es posible
Daniela
"...quando la sera è tersa, osservo il cielo.
Non finisco mai di stupirmi,
tanti punti di vista ci sono lassù..."
da "Il vecchio professore"
Carmen Juan Romero
rated it it was ok
May 27, 2015
James Woo
rated it really liked it
Feb 07, 2018
Zofia Żmójdzin
rated it it was amazing
May 02, 2019
sonnenallee
rated it really liked it
Jan 21, 2012
Jarosław
rated it really liked it
Jun 02, 2012
Lucazac
rated it really liked it
Jul 26, 2019
Dage
rated it really liked it
Aug 17, 2013
Martyna Pędzisz
rated it liked it
Dec 28, 2015
Chantal Bacherini
rated it liked it
Dec 03, 2015
Anna Pia
rated it liked it
Oct 05, 2013
« previous 1 3 4 5 6 7 8 9 10 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »

Readers also enjoyed

  • Lokomotywa
  • Verrà la morte e avrà i tuoi occhi
  • Piękni Dwudziestoletni
  • Dziennik 1954
  • Ono
  • Rio Anaconda
  • Mercedes-Benz
  • Naznaczeni błękitem (Kroniki Drugiego Kręgu, #1)
  • Trzynaście kotów: antologia
  • Road-side Dog
  • Chmurdalia
  • Nocni wędrowcy
  • Madwomen: Poems of Gabriela Mistral
  • Barbarian in the Garden
  • Stray Birds
  • Traktat o łuskaniu fasoli
  • Gnój
  • Sklepy cynamonowe / Sanatorium pod Klepsydrą
See similar books…
924 followers
Wisława Szymborska (Polish pronunciation: [vʲisˈwava ʂɨmˈbɔrska], born July 2, 1923 in Kórnik, Poland) is a Polish poet, essayist, and translator. She was awarded the 1996 Nobel Prize in Literature. In Poland, her books reach sales rivaling prominent prose authors—although she once remarked in a poem entitled "Some like poetry" [Niektórzy lubią poezję] that no more than two out of a thousand peopl ...more
No trivia or quizzes yet. Add some now »
“STARI PROFESOR

Upitala sam ga za stara dobra vremena,
kada smo bili veoma mladi,
naivni, ushićeni, glupi, nespremni.

Malo je ostalo od toga, s izuzetkom mladosti
- Odgovorio je.

Pitala sam ga da li i dalje pouzdano zna,
Šta je za čovečanstvo dobro a šta loše.

To je najsmrtonosnija moguća iluzija
- Odgovorio je.

Pitala sam ga za budućnost,
da li je još vidi jasno.

Pročitao sam previše istorijskih knjiga
- Odgovorio je.

Pitala sam ga za fotografiju,
onu u ramu, na pisaćem stolu.

Bilo pa prošlo. Brat, rođak, snaha,
žena, ćerkica na ženinim kolenima,
mačka na ćeričinim rukama,
i rascvetala trešnja, a iznad te trešnje
leti neidentifikovana ptičica.
- Odgovorio je.

Pitala sam ga da li je ponekad srećan.

radim
- Odgovorio mi je.

Pitala sam ga za prijatelje, ima li ih još.

Nekoliko mojih bivših asistenata
koji takođe imaju bivše asistente,
gospođa Ljudmila koja vodi kuću,
neko veoma blizak, ali u inostranstvu,
dve gospođe iz biblioteke, obe nasmejane,
a naspram mene mali Gžesjo i Marko Aurelije.
- Odgovorio je.

Pitala sam ga za zdravlje i kako se oseća.

Brane mi kafu, votku, cigarete,
nošenje teških uspomena i predmeta.
Moram da se pravim da to ne čujem.
- Odgovorio je.

Pitala sam ga za baštu i klupu u bašti.

Kad je prijatno veče, posmatram nebo.
Ne mogu da se načudim
koliko je tamo tački gledišta.
- Odgovorio je.”
0 likes
More quotes…