Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Punainen morsian” as Want to Read:
Punainen morsian
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Punainen morsian

by
3.66  ·  Rating details ·  191 Ratings  ·  22 Reviews
Keltaisen kirjaston uusimman kirjailijan teos avaa ikkunan tuntemattomaan Albaniaan: se on traaginen ja samalla humoristinen tarina neljän sukupolven naisista.

Kirjan ensimmäinen osa kertoo Sabasta, joka naitetaan 15-vuotiaana edesmenneen sisarensa miehelle. He asuvat pienessä vuoristokylässä, jossa perinteet ja uskomukset hallitsevat elämää ja värikkäät naapurit hauskuutta
...more
Hardcover, 314 pages
Published 2010 by Tammi (first published 2008)
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Punainen morsian, please sign up.

Be the first to ask a question about Punainen morsian

Community Reviews

(showing 1-30)
Rating details
Sort: Default
|
Filter
Suketus
Jan 22, 2017 rated it it was amazing
Aivan erinomainen kirja albanialaisnaisten elämästä, perheestä, suvusta ja yhteiskunnasta. Veikeä ja terävä, eikä hautaudu painavien aiheidensa alle. Suosittelen!
Anto_s1977
Oct 07, 2017 rated it liked it  ·  review of another edition
Shelves: abc-donne
Questa è una storia tutta al femminile.
Le protagoniste sono donne di una stessa famiglia albanese: Meliha, Saba e Dora.
Meliha è la matriarca, una donna forte e pratica in grado di risolvere qualsiasi problema grazie al suo carisma. Ma è anche una donna che dovrà fare i conti con molte perdite familiari e intrattenere al meglio il rapporto con i defunti.
Saba è una delle figlie di Meliha, gracile di aspetto, ma anche lei molto carismatica. Saba è costretta in tenera età a sposare il cognato, dopo
...more
Wu Ming
Dec 29, 2010 rated it really liked it  ·  review of another edition
WM5: Le prime pagine della prova d'esordio di Anilda Ibrahimi, albanese, nata nel 1972, trasportano in un universo arcaico, lontano, un mondo di montagne, cieli vertiginosi, ponti di pietra su torrenti impetuosi, uomini e animali dentro cicli immutabili, un mondo patriarcale, retto da leggi non scritte, da consuetudini e modi che sembrano inattaccabili. Eppure la storia non manca di toccare Kaltra, villaggio nel sud dell'Albania, che si chiama come il colore del cielo, o dell'acqua di sorgente. ...more
Salla Erho
Helmet-lukuhaaste 2017
26: Sukutarina

Romaani on kiinnostava jo pelkästään siksi, että tarina sijoittuu Albaniaan (kirjailija on syntyisin sieltä).

Kirja kertoo neljään sukupolven naisista ja samalla myös kyläyhteisöistä, arvoista, asenteista ja laajemmin toki koko yhteiskunnasta. Kerronta on herkullisen humoristista ja samalla myös runollista. Tykkäsin tästä kirjasta valtavasti ja ehkä juuri siksi se saa minut sanattomaksi. Onneksi Silja Ylitalo on Kiiltomato -julkaisussa jo vuonna 2011 osannut s
...more
Tittirossa
Deludente. La prima parte - quella dedicata al passato, alla nonna ed alla bisnonna - ha toni ed accenti epici, pur con qualche sciatta scivolata nella fraseologia moderna è abbastanza bella. La seconda è puramente anedottica (e sul finale decisamente imbarazzante), prosaica e cronachistica. Dal punto di vista narrativo si legge speditamente, ma questo crollo di tensione tra prima e seconda parte è malissimo gestito: capisco l'espediente narrativche, la volontà di segnare una cesura tra passao e ...more
Hermioneginny
Jun 13, 2017 rated it really liked it  ·  review of another edition
Albania, primo Novecento. Saba, adolescente, viene data in moglie a Ymer, già vedovo di sua sorella. Invece di disperarsi, Saba mostra un carattere forte, riesce a sopravvivere sia nella convivenza con la suocera e le cognate, sia attraverso la Storia che si interseca con la sua storia personale: "peppini" abbandonati, nazisti che sterminano famiglie intere, l'avvento del comunismo. Una nipote racconta la storia della dittatura, che tra gli ovvi lati oscuri, ha avuto il pregio di far uscire l'Al ...more
Collezionedistorie
Saga familiare albanese che ripercorre circa un secolo di storia, personale e del paese. Di personaggi ne presenta tanti, in realtà di memorabili ce n'è pochi, sarà che sono quasi tutti accennati per poche pagine e poi raramente ripresi.
Rimane impressa Saba, dapprima seconda moglie al genero rimasto vedovo e poi punto focale a cui attorno l'intera famiglia ruota. Mi ha colpito Esma, che ha l'unica colpa di amare il marito di una passione sconosciuta alle altre donne e per questo sarà punita per
...more
Cloudbuster
Jun 18, 2013 rated it liked it  ·  review of another edition
Shelves: ebook, europa
La storia dell'Albania, dall'indipendenza seguita al crollo dell'impero ottomano alla fuga sui barconi verso l'Italia e l'Europa seguita alla caduta del regime comunista, raccontata attraverso le vicende delle donne di una famiglia di un paesino abbarbicato sulle montagne dell'interno.

Il libro consiste di due parti: la prima è ambientata nel paesino di Khatra ed è raccontata attraverso la vicende della nonna Saba che giovanissima fu costretta ad andare in sposa al cognato per compensarlo della m
...more
Taija
Aug 09, 2015 rated it liked it  ·  review of another edition
Tämä taisi tulla tulla toisen kirjan kaupanpäällisenä, en ehkä muuten olisi tullut lukeneeksi. Sinänsä aika mielenkiintoisia, hurjia, ällöttäviäkin tarinoita erään albaanisuvun naisista, sekä heidän naapureistaan.

Kirjan ensimmäisessä osassa ollaan kaukana vuoristokylässä, kuokitaan maata ja eletään uskomusten ja vanhojen tapojen varassa. Saba naitetaan 15-vuotiaana edesmenneen siskonsa alkoholisoituneelle miehelle, mutta ajan kuluessa Sabasta tulee suvun matriarkka. Kirjan toisessa osassa kerto
...more
Giusa
Jan 08, 2017 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Le vicende della giovane Dora, nipote di Saba, figlia - quest'ultima - di Meliha, discendente da un clan albanese del villaggio di Kaltra, raccontate con riferimento al periodo che parte da Re Zog I e finirà con Sali Berisha.
Attraverso una scrittura asciutta, immediata a tratti molto cruda, si racconta della storia di questa famiglia che supera diverse epoche storiche e politiche del paese delle aquile.
In questo romanzo, attraversato da un senso di cielo grigio costante, si snocciolano le passio
...more
Natalia Pì
Jun 23, 2012 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Shelves: italia
Magnifico. Magnifico libro, bello, bello bello. L'ho letto in due giorni, cosa che a me succede raramente, sono una lumaca. Bellissima saga familiare, storie di donne, storie di uomini, di guerra, di amore, di sofferenza, di comunismo e capitalismo, di codici ancestrali. Scritto benissimo, tra l'altro, da una scrittrice albanese che non è cresciuta parlando italiano e che per questo ha tutta la mia ammirazione, dato che lo stile è una delle cose splendide di questo libro. Segue la storia di una ...more
Jenni
Dec 02, 2013 rated it liked it
Shelves: 2013, europe
I am unfairly comparing this to another book I've read by this author and maybe because I loved the other one so much, my expectations were too high. This story is good, quite interesting too, but it's not earth shattering and moving. It's basically two stories in one, the first about a young girl growing up to be the matriarch of a family, the other about her grandchild. I liked the first one more, maybe because of the depictions of older times, maybe because it was slightly easier to keep trac ...more
Antti Virolainen
Aug 14, 2011 rated it really liked it  ·  review of another edition
Kukapa olisi uskonut, että albanialaisen vanhan naisen elämäntarina vetäisi vertansa kelle ja mille tahansa tässä maailmassa? Kirja kertoo pienessä vuoristokylässä varttuvasta lapsimorsiamesta, joka nousee lujan tahtonsa ja häkellyttävien tapahtumien jälkeen sukunsa patriarkaksi. Siksi tärkeäksi naiseksi, joka pitää yhteyttä menneisiin sukupolviin, vainajiin, sekä siirtää perinnettä nuorille. Kirjan toisessa osassa seurataan saman suvun uuden polven varttumista sodanjälkeisessä Albaniassa. Maass ...more
Matti
Viehättävä kerronta, hieman kömpelö mutta runollisen haikea, karhean realistinen ja nostalginen, reportaasimainen mutta sata kertaa toistetun kansantarinan sävyinen, katkera ja alistunut mutta vaisun optimistinen. Vanhaksi eläneen naisen tarina eristyneestä, ristiriitaisesta Albaniasta, jossa näyttää olleen aika kamalaa, mutta inhimillisyydellä on sielläkin mahdollisuutensa.
Donata
Jan 02, 2012 rated it it was amazing  ·  review of another edition
Un romanzo familiare che traccia la linea del tempo della storia albanese attraverso le vite di quattro donne. La semplicità dello stile di Ibrahimi è proporzionale alla sua forza evocativa della terra albanese, delle sue tradizioni, delle sue sofferenze.
Stupendo, lo consiglio
Diana
May 08, 2013 rated it liked it  ·  review of another edition
Una bella saga familiare, intricata e matriarcale.
Non mi ha entusiasmato il modo di scrivere, un po' troppo asettico e poco coinvolgente, ma l'ambientazione storica e geografica mi sono piaciute molto!
Kaisa Viitasalo
Apr 12, 2015 rated it really liked it
Amerikanbengalilaisten ja nigerialaisten naisten jälkeen on luontevaa jatkaa albaaninaisten tarinoilla. Maa josta en ennen tiennyt mitään mutta joka on ollut aina kaiken keskellä. Rankkoja, mutta hupaisiakin suvun naisten kohtaloita. Ajoittainen sirpaleisuus ja pinnallisuus veivät yhden tähden.
Alessandra
un potente ritratto di quattro generazioni di donne, con sullo sfondo l'Albania in evoluzione.
Forte e molto interessante, la seconda parte non è all'altezza della prima.
Mi ha ricordato per alcune cose Ternitti di Desiati.
Elina
May 02, 2014 rated it liked it
Eri kulttuureihin sijoittuvat naisten elämänkaaritarinat jaksavat kiinnostaa ainakin mua edelleen. Alku oli laukkaavaa mutta onneksi kerronta tasaantui. Kommunismin ajasta olisin mielelläni lukenut enemmänkin.
Raisu
Dec 09, 2010 rated it really liked it
"Red as a bride" A novel about four generations of Albanian women from 1920's to early 2000's. The Finnish translation was good.
Chiara[EmmaBovary]
Viaggio in Europa: Albania
Maura50
rated it liked it
Jun 09, 2015
Paula L
rated it liked it
Jul 31, 2016
Blerina
rated it it was amazing
Apr 20, 2014
Linda
rated it liked it
Aug 07, 2015
Jees
rated it really liked it
May 24, 2012
Zobie
rated it really liked it
Sep 09, 2012
LauraT
rated it really liked it
Apr 25, 2012
Marinella Rizzola
rated it really liked it
Sep 05, 2013
Monica
rated it liked it
Nov 21, 2014
« previous 1 3 4 5 6 7 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
  • Il filo dell'orizzonte
  • Nelle mani giuste
  • Il libraio di Selinunte
  • Gold Rush
  • Torino è casa mia
  • In the Eyes of Mr Fury
  • Picatrix. La scala per l'inferno
  • Spingendo la notte più in là
  • La donna della domenica
  • La notte eterna del coniglio
  • L'altra Eszter
  • Liha tottelee kuria
  • Alcatraz: Jack Folla un DJ nel braccio della morte
  • Täällä Pohjantähden alla 1–3
  • Serial killer: storie di ossessione omicida
  • Nel nome di Ishmael (Guido Lopez, #2)
  • The Day Nina Simone Stopped Singing
  • Maaninkavaara
“Da piccola sono stata molto felice, ma poi ho smesso. Ho smesso così, di colpo, come i fumatori che decidono da un giorno all'altro. Ma non come quelli che poi ci ricadono; io non sono più ricaduta. Solo una volta, all'inizio.” 0 likes
More quotes…