Goodreads helps you keep track of books you want to read.
Start by marking “Blues in sedici: Ballata della città dolente” as Want to Read:
Blues in sedici: Ballata della città dolente
Enlarge cover
Rate this book
Clear rating
Open Preview

Blues in sedici: Ballata della città dolente

3.49  ·  Rating details ·  148 ratings  ·  8 reviews
L'Indovino cieco, il Padre, la Madre, il Figlio, Lisa, la Città, il Killer, il Teschio: otto voci, otto personaggi, che per due volte entrano in scena a dire il dolore di una realtà che solo attraverso il dolore pare (drammaticamente)comprensibile.
Stefano Benni torna alla poesia per affidare al ritmo del verso (a una sua tonalità drammatica di ballata blues) la percezione
...more
Hardcover, 58 pages
Published January 1st 1998 by Feltrinelli
More Details... edit details

Friend Reviews

To see what your friends thought of this book, please sign up.

Reader Q&A

To ask other readers questions about Blues in sedici, please sign up.

Be the first to ask a question about Blues in sedici

This book is not yet featured on Listopia. Add this book to your favorite list »

Community Reviews

Showing 1-30
3.49  · 
Rating details
 ·  148 ratings  ·  8 reviews


Filter
 | 
Sort order
Sandra
Sep 02, 2012 rated it it was ok
Shelves: italia
Mah, sinceramente non l'ho capito molto....
Rebecca.Speranza
Apr 20, 2019 rated it it was amazing
Otto diverse voci intendete a verseggiare su un'accaduto troppo in là per far sì che io ne abbia mai sentito: " Scorrevano gli anni 80 quando un padre operaio si svegliò nella notte, guidò fino ad una videogames dove il figlio rischio di morire per un proiettile mancato. Una voce gli aveva sussurrato cosa fare, forse era stato un Angelo oppure un diavolo birichino in attesa della sua promozione, ad avergli sussurrato quello che doveva fare senza dirgli il finale, senza svelargli che sarebbe stat ...more
Clara Bianchi
Sep 17, 2018 rated it really liked it
Shelves: 2018, teatro
Stefano Benni - Blues in Sedici. Ballata della città dolente.

Mi sono imbattuta in questo libro per caso, grazie a uno scambio di libri sulla piattaforma Acciobooks e non sapevo assolutamente cosa aspettarmi. Ho ricevuto questo libretto, di 60 pagine e ammetto di essere rimasta delusa dallo scoprire che era in versi (non conoscevo il sottotitolo) e non un romanzo. L'ho iniziato a leggere senza molte aspettative e mi sono ricreduta subito.
Meraviglioso. Ispirato a una storia di cronaca degli anni 8
...more
Phoebes
Aug 20, 2013 rated it really liked it
Come il Benni teatrale, anche quello poetico per me è inferiore a quello narrativo. Se però col teatro la “colpa” era solo sua, perché quello è un genere che amo molto, con la poesia posso dire che è proprio il genere che purtroppo non è tra i miei preferiti.
Per questo do a questo libro 3 stelline, anche se credo che se amassi la poesia gliene darei 4, perché comunque mi è piaciuto molto!
Tristi e amari questi brani, romantici ma anche cinici. Dolenti e direi quasi senza speranza… ma non disper
...more
aphs.
Mar 01, 2012 rated it it was amazing
Shelves: re-read
Ho voluto rileggerlo in attesa della mia amica che a sua volta lo voleva prestato. Che dire? E' sempre un colpo al cuore, una triste realtà narrata in versi dove l'amore diventa morte e viceversa. Bello, angosciante, triste... Io odio la poesia, ma quello che Benni fa in questa Ballata... Un bravo scrittore è tale quando riesce a far piacere un genere odiato ad un lettore pigro.
Valentina
Dec 19, 2013 rated it liked it
Shelves: poesia
Niente di particolare ... Ho preferito il secondo movimento al primo, vi sono stanze davvero interessanti, ma credo che la metrica sia troppo incasinata. Preferisco, di Benni, la prosa alla poesia. Ora lo posso dire con certezza.
Vanlilith
Jun 29, 2012 rated it liked it
Shelves: finished, narrativa
-
beesp
Jul 10, 2014 rated it it was amazing
Shelves: favorites
Una straziante canzone per una città che non dorme.
Teresa
rated it really liked it
Apr 23, 2013
Francesca De
rated it liked it
Jun 23, 2018
Melquiades
rated it liked it
Oct 21, 2014
Mgcgio
rated it really liked it
Nov 18, 2012
Paolo Vecchiocattivi
rated it really liked it
Jul 07, 2017
Daniela
rated it it was ok
May 14, 2016
Marco Cecere
rated it really liked it
Jan 27, 2019
Fabrizio
rated it did not like it
Mar 16, 2014
iMod
rated it liked it
Nov 19, 2010
Marco Dugini
rated it liked it
Oct 04, 2012
Elena Finotto
rated it it was amazing
Aug 08, 2017
GiuliaOlimpia
rated it it was amazing
Apr 21, 2018
Manuel Chiofi
rated it liked it
Dec 13, 2015
Fraorc
rated it it was amazing
Aug 25, 2013
Noemi Fucile
rated it really liked it
Oct 25, 2017
Mamo
rated it really liked it
Nov 18, 2010
Fernando Regna
rated it did not like it
Aug 12, 2018
Lorena
rated it did not like it
Jun 26, 2014
Giuseppe
rated it liked it
Aug 26, 2011
Martina
rated it it was amazing
Oct 08, 2012
Ottavio Cambieri
rated it it was amazing
Aug 14, 2016
« previous 1 3 4 5 next »
There are no discussion topics on this book yet. Be the first to start one »
437 followers
Stefano Benni (born August 12, 1947 in Bologna) is an Italian satirical writer, poet and journalist. His books have been translated into around 20 foreign languages and scored notable commercial success. He sold 2,5 million copies of his books in Italy.

He has contributed to Panorama (Italian magazine), Linus (magazine), La Repubblica, il manifesto among others. In 1989 he directed the film Musica
...more