Daniele Palmieri

Silvia
205 books | 45 friends

Mary
283 books | 62 friends

Tatiana
329 books | 17 friends

Il Filo...
1,220 books | 905 friends

Marco
47 books | 136 friends

Arwen56
2,398 books | 480 friends

Engi
217 books | 21 friends

Daniela
1,061 books | 139 friends

More friends…

Daniele Palmieri

Goodreads Author


Member Since
October 2015

URL


Average rating: 3.75 · 100 ratings · 25 reviews · 18 distinct works
Diario di un cinico gatto

3.95 avg rating — 64 ratings — published 2015 — 2 editions
Rate this book
Clear rating
La biblioteca dei manoscrit...

2.80 avg rating — 10 ratings
Rate this book
Clear rating
Il viaggio di un cinico gatto

3.71 avg rating — 7 ratings2 editions
Rate this book
Clear rating
La panchina e altre poesie ...

3.20 avg rating — 5 ratings
Rate this book
Clear rating
La filosofia come esercizio...

4.33 avg rating — 3 ratings
Rate this book
Clear rating
La pagina strappata

3.67 avg rating — 3 ratings — published 2015
Rate this book
Clear rating
Orrori da altri tempi

liked it 3.00 avg rating — 3 ratings
Rate this book
Clear rating
Diary of a cynical cat

really liked it 4.00 avg rating — 1 rating
Rate this book
Clear rating
La libertà autentica. Sul s...

liked it 3.00 avg rating — 1 rating
Rate this book
Clear rating
Autarchia spirituale: Un ri...

liked it 3.00 avg rating — 1 rating
Rate this book
Clear rating
More books by Daniele Palmieri…

Upcoming Events

No scheduled events. Add an event.

Daniele’s Recent Updates

Daniele Palmieri is now friends with Sara
Diario di un cinico gatto by Daniele Palmieri
"tante emozioni concentrate in così poche pagine!!! fa ridere, sorridere e piangere! un piccolo capolavoro."
Il viaggio di un cinico gatto by Daniele Palmieri
"Con questo libro Daniele Palmieri si riconferma un giovane scrittore pieno di risorse e di talento, capace di alternare risate a momenti di riflessione che originano da battute particolarmente sagaci dette dai suoi cinici protagonisti a quattro za..." Read more of this review »
Diario di un cinico gatto by Daniele Palmieri
"Primo libro che leggo di questo tipo e sono contenta d'averlo letto. Ho riso fino all'inverosimile per il nostro amico a quattro zampe davvero particolare ma mi sono anche commossa. E' stato un mix strano e sorprendente che consiglio a chiunque vo..." Read more of this review »
Daniele Palmieri is now following Roberta's reviews
4547374
Daniele Palmieri added a status update: "Una volta, poiché nessuno badava a un suo discorso serio, Diogene cominciò a trillare come un uccello. Convennero molte persone ed egli le rimproverò perché a sentir le ciarle erano venute di buona lena, ma a sentir cose serie nessuno si era affrettato."
[Diogene Laerzio - Vita di Diogene]
Daniele Palmieri rated a book it was amazing
Metafisica del sesso by Julius Evola
Rate this book
Clear rating
Analisi metafisica di ogni sfaccettatura dell'amore sacro. Non quello meramente platonico, tanto meno quello puramente carnale, bensì l'amore sessuale come mezzo di ascesi a realtà metafisiche superiori.
Uno dei testi più belli di Evola.
Daniele Palmieri is currently reading
Metafisica del sesso by Julius Evola
Rate this book
Clear rating
Daniele Palmieri rated a book really liked it
Cavalcare la Tigre by Julius Evola
Rate this book
Clear rating
Non c'è niente di più proficuo di leggere un autore con vedute diametralmente opposte alle proprie.
Evola, esponente della destra tradizionalista, ma non di quella ignorante e populista (alla Salvini, per intenderci) ma di quella ancorata ai grandi M
...more
More of Daniele's books…



Comments (showing 1-1)    post a comment »
dateUp arrow    newest »

Daniele Palmieri L'acquisto di RCS libri da parte della Mondadori è l'ennesimo passo (forse il più lungo di tutti quelli fatti fino ad ora) verso il progressivo e inesorabile affossamento dell'editoria italiana.
40% del mercato editoriale in mano a un'azienda che ha fatto della mediocrità letteraria il suo cavallo di battaglia, che ha trasformato le sue librerie in un deposito-merci dove si trova di tutto e di più - elettronica, gadget vari, videogiochi, cellulari, cancelleria etc. - e dove i libri sono soltanto un prodotto tra gli altri.
E' la morte non soltanto della pluralità editoriale e delle pubblicazioni di qualità, ma soprattutto "dell'ecosistema libreria", ridotto ormai schiavo delle leggi del mercato e dove il suo organismo principale, ossia il libro, è diventato una merce di scambio il cui fine non è più produrre cultura ma soldi.
L'unica soluzione è sostenere l'editoria indipendente, le librerie autonome o, al massimo, le grandi catene come il Libraccio, che conservano ancora la dignità della Libreria con la L maiuscola.
La cosa più assurda è che si permetta una transizione simile ancora prima che l'Antitrust si pronunci in materia; non credo proprio che il gruppo Mondadori si tirerà indietro a malefatta avvenuta.


back to top