Bruce Marshall


Born
in Edinburgh, Scotland
June 24, 1899

Died
June 18, 1987

Genre


Lieutenant-Colonel Claude Cunningham Bruce Marshall, known as Bruce Marshall was a prolific Scottish writer who wrote fiction and non-fiction books on a wide range of topics and genres. His first book, A Thief in the Night came out in 1918, possibly self-published. His last, An Account of Capers was published posthumously in 1988, a span of 70 years.

Average rating: 4.1 · 484 ratings · 76 reviews · 52 distinct worksSimilar authors
The White Rabbit: The Secre...

4.18 avg rating — 207 ratings — published 1952 — 13 editions
Rate this book
Clear rating
Il mondo, la carne e Padre ...

by
4.28 avg rating — 92 ratings — published 1944 — 21 editions
Rate this book
Clear rating
Il miracolo di padre Malachia

4.05 avg rating — 37 ratings — published 1931 — 6 editions
Rate this book
Clear rating
Building New York: The Rise...

4.72 avg rating — 18 ratings — published 2005 — 4 editions
Rate this book
Clear rating
To Every Man a Penny

4.06 avg rating — 34 ratings — published 1949 — 6 editions
Rate this book
Clear rating
Vespers in Vienna

3.54 avg rating — 13 ratings — published 1947 — 2 editions
Rate this book
Clear rating
'Til We Meet Again

4.50 avg rating — 8 ratings
Rate this book
Clear rating
Building London: The Making...

3.86 avg rating — 7 ratings — published 2007 — 3 editions
Rate this book
Clear rating
Father Hilary's Holiday

3.29 avg rating — 7 ratings — published 1965 — 2 editions
Rate this book
Clear rating
Yellow Tapers for Paris: A ...

3.22 avg rating — 9 ratings — published 1943 — 5 editions
Rate this book
Clear rating
More books by Bruce Marshall…
“. . .the young man who rings the bell at the brothel is unconsciously looking for God.”
Bruce Marshall

“Credo a tutte quelle 'fandonie' sul battesimo, sulla purezza e sulla verginità della Madonna per la stessa ragione per la quale ci credono tutti gli altri cattolici di questo mondo: che cioè Dio ce le ha rivelate come fatti certi e che il non crederci equivarrebbe a dare a Dio del bugiardo. E lo faccio col più semplice dei metodi: prima di tutto con l'obbedienza perchè Dio ci comanda di credere a questa dottrina, e poi con la logica, perchè è logico pensare che Colui il quale ha messo le stelle al loro posto e fa frullare i pianeti e rimorchia le maree sia capace di superare le limitazioni che Egli stesso ha imposto ai loro movimenti. Colui che ha forgiato il Paradiso è padrone, mi sembra, di stabilire a quali condizioni ci si entra, e così Colui che ha escogitato la matematica della procreazione e della riproduzione è padrone di saltarne il primo gradino se così gli piace. E un Dio che ha fatto cose così eccelse coi fiori, con gli alberi, con la coda dei gattini, avrà bene la facoltà di darci la sua Carne da mangiare, e il suo Sangue da bere nell'Eucaristia. Il miracolo delle leggi e delle regole, infatti, non è né più né meno miracoloso dell'infrazione di queste leggi e di queste regole".”
Bruce Marshall, Il mondo, la carne e Padre Smith

“Il Canonico rispose che lui non era affatto d'idee larghe e che, per dire il vero, questo non gli dispiaceva, perché la larghezza d'idee spesso non era altro che superficialità.”
Bruce Marshall, Il mondo, la carne e Padre Smith

Topics Mentioning This Author

topics posts views last activity  
The History Book ...: * SECOND WORLD WAR -GENERAL DISCUSSION 869 1063 Sep 14, 2018 06:39PM  
THE WORLD WAR TWO...: Intelligence Operations & Units During WW2 382 317 Oct 24, 2019 05:31PM  
Around the World ...: Scotland 68 722 Nov 08, 2019 09:16PM