Giuseppe Pontiggia





Giuseppe Pontiggia


Born
in Como, Italy
September 25, 1934

Died
July 27, 2003


Average rating: 3.51 · 683 ratings · 75 reviews · 38 distinct worksSimilar authors
Born Twice

3.40 avg rating — 388 ratings — published 2000 — 21 editions
Rate this book
Clear rating
Vite di uomini non illustri

3.79 avg rating — 52 ratings — published 1993 — 6 editions
Rate this book
Clear rating
La grande sera

3.29 avg rating — 56 ratings — published 1989 — 10 editions
Rate this book
Clear rating
La morte in Banca

3.50 avg rating — 16 ratings — published 1991
Rate this book
Clear rating
Il giocatore invisibile

3.51 avg rating — 43 ratings — published 1978 — 6 editions
Rate this book
Clear rating
Prima persona

3.65 avg rating — 17 ratings — published 2002 — 2 editions
Rate this book
Clear rating
Le sabbie immobili

3.57 avg rating — 14 ratings — published 1991 — 4 editions
Rate this book
Clear rating
I classici in prima persona

by
really liked it 4.00 avg rating — 4 ratings — published 2006 — 2 editions
Rate this book
Clear rating
L'isola Volante

3.60 avg rating — 5 ratings — published 2002 — 3 editions
Rate this book
Clear rating
Opere

by
4.33 avg rating — 3 ratings — published 2004
Rate this book
Clear rating
More books by Giuseppe Pontiggia…
“Il linguaggio serve per difendersi, per aggredire, per ingannare e per ingannarsi, non per capire. Tutto va reinterpretato.”
Giuseppe Pontiggia, Il giocatore invisibile

“Io sono convinto, senza essere affiliato a nessuna setta spiritica, che la sola presenza fisica dei libri, in una biblioteca, agisca su chi li possiede. Si legge anche per osmosi” (Pontiggia, “Leggere”, in “L'isola volante”, p. 71)

“L'isola volante” è un piccolo scrigno da tenere ben custodito in biblioteca, perché destinato a tornare a essere più volte aperto, a distanza di anni. Ogni volta regalerà pensieri nuovi e fertili, spunti di lettura e d'approfondimento, occasioni per confrontarsi felicemente con l'artista. È uno zibaldone di prose brevi, saggi, recensioni, schede e confidenze private; non può essere sintetizzato diversamente che così, perché davvero non sembra avere né principio né fine: scorre, come un fiume. Ma è un fiume meraviglioso, dà vita a pesci che non ci si stanca di pescare, e sa emozionare semplicemente lasciandosi contemplare. Pontiggia è un maestro della scrittura, una penna elegante, chiara, pulita. Un vero gioiello.”
Giuseppe Pontiggia, L'isola Volante

Topics Mentioning This Author

topics posts views last activity  
Goodreads Italia: Romanzi italiani degli ultimi 5-10 anni 50 135 Jan 17, 2017 08:13AM