Carragh Sheridan

Goodreads Author


Born
in Italy
Website

Twitter

Genre

Influences
Edith Wharton, Emily Brontë, Jean Webster

Member Since
March 2017

URL


Carragh Sheridan is the pen name of an Italian author with many years’ experience as a writer and columnist in the cultural and publishing world. She has worked as a ghost writer and has published several novels under other names, along with a number of wide-ranging articles under her own name. In 2016 she decided to mainly dedicate herself to her work as an author, after finding her true place and fulfilment in writing short romantic stories. The transition to novel-writing, combining romance with a passion for history, was swift.

Average rating: 3.8 · 97 ratings · 17 reviews · 23 distinct worksSimilar authors
Baci e bugie sotto il vischio

3.90 avg rating — 10 ratings2 editions
Rate this book
Clear rating
La rosa di Natale

3.27 avg rating — 11 ratings
Rate this book
Clear rating
vorrei stringerti a Parigi

3.78 avg rating — 9 ratings
Rate this book
Clear rating
Fin de Siècle. Amore proibito

3.13 avg rating — 8 ratings — published 2017 — 2 editions
Rate this book
Clear rating
Ritorno ad Abbey Court

really liked it 4.00 avg rating — 6 ratings
Rate this book
Clear rating
Attendere d'Amarti non può ...

4.75 avg rating — 4 ratings
Rate this book
Clear rating
Benjamin Bessòn. Alla ricer...

4.50 avg rating — 4 ratings
Rate this book
Clear rating
Fin de Siècle. Passione pro...

really liked it 4.00 avg rating — 4 ratings
Rate this book
Clear rating
Fiocchi di neve e bianche b...

liked it 3.00 avg rating — 5 ratings
Rate this book
Clear rating
Il Profumo dei Limoni Rossi

it was amazing 5.00 avg rating — 3 ratings2 editions
Rate this book
Clear rating
More books by Carragh Sheridan…

Coming Soon - Stay Tuned

description
Buon venerdì e buon anno (anche se in ritardo). Eccomi che torno dopo un (forse troppo lungo) silenzio. Chiedo perdono per la mia assenza ma qui, oggi, ritorno con grandi novità... o meglio in attesa di grandi novità che arriveranno prestissimo sotto le spoglie di un nuovo romanzo che spero vi farà innamorare e divertire... un contemporary romance questo lo posso dire ma per il resto mi sa che dov Read more of this blog post »
 •  0 comments  •  flag
Share on Twitter
Published on January 08, 2021 08:15

Upcoming Events

No scheduled events. Add an event.

Carragh’s Recent Updates

Carragh Sheridan is now friends with Rebeccadeluca_
71632276
Attendere d'Amarti non può bastarmi by Carragh Sheridan
Attendere d'Amarti non può bastarmi by Carragh Sheridan
"Bello, profondo, inaspettato.
Per dirlo io che non sono un'amante spassionata del genere rosa, potete fidarvi: è un gran bel libro che merita di essere letto!"
No grazie, sto bene così! by Carragh Sheridan
L'Angelo della porta accanto by Adele Ross
Rate this book
Clear rating
Carragh Sheridan rated a book it was amazing
L'Angelo della porta accanto by Adele Ross
Rate this book
Clear rating
Carragh Sheridan rated a book it was amazing
Sigrid e lo spirito dell'unicorno by Sabia Eileen
Rate this book
Clear rating
Carragh Sheridan rated a book it was amazing
Sigrid e lo spirito dell'unicorno by Sabia Eileen
Rate this book
Clear rating
Carragh Sheridan has read
No grazie, sto bene così! by Carragh Sheridan
Rate this book
Clear rating
Carragh Sheridan is currently reading
Sigrid e lo spirito dell'unicorno by Sabia Eileen
Rate this book
Clear rating
More of Carragh's books…
“Stavano giocando con il fuoco. Si sarebbero scottati entrambi, ma lei sapeva che rischiava di avere la peggio.
Era troppo fragile, troppo insicura e troppo innamorata per non soffrire di un gioco stupido come quello che Ben stava facendo.
«Hai detto che non mi avresti nemmeno sfiorato» sussurrò sostenendo il suo sguardo e negli occhi chiari di lui lesse un abisso di desiderio e passione che la spaventarono.
Lui non distoglieva gli occhi da quelli di lei ma sorrise. Mosse la mano in modo che non scivolò fuori da quella di Sarah ma le loro dita si intrecciarono e fu lui a stringere.
«A meno che sia tu a chiedermelo» sussurrò poi.
«Non te lo sto chiedendo» disse Sarah con voce rotta.
Era confusa ed eccitata.
Non poteva negarlo a stessa, ma non intendeva mostrare il fianco a lui diventando facile preda.
«Non ancora» disse di nuovo lui con voce impercettibile e lo sguardo incupito dal desiderio represso.”
Carragh Sheridan, Baci e bugie sotto il vischio

“Victoria sighed deeply as the clock tower bell chimed midnight.
Light snowflakes, almost weightless, began drifting down from the sky. Tiny, white butterflies danced in the wind among the bare trees.
The two young people turned their eyes up towards the dark sky.
"The fairies are weeping," she whispered.
"What?" asked Ted, looking back at her.
Victoria turned her grey eyes back at him and smiled.
"In the lands of the north they say that when snowflakes fall at midnight, they are the tears of fairies falling on the ground. The fairies are weeping.”
Carragh Sheridan, The Fairies are weeping

“Ma quello a cui non poté sottrarsi era l'attrazione che i suoi occhi esercitavano su di lui. Li aveva incrociati per un istante che gli parve eterno. Due meravigliosi laghi azzurri, dove si aveva l'impressione di annegare. Profondi come il mare e trasparenti come una cielo terso di primavera. Due occhi dai quali non sembrava in grado di staccarsi e non lo avrebbe fatto se non fosse stata lei a distogliere lo sguardo per prima.
La vide concentrarsi su Eliza e Virginia per poter essere loro utile al meglio. Lui si sentì tagliato fuori da quello scampolo di esistenza.
Anche se, per la prima volta nella sua vita, sarebbe stato disposto a sopportare stoicamente la tediosa procedura femminile della scelta dei modelli e dei tessuti per la realizzazione di un guardaroba se gli fosse stato possibile restare.
Si riscosse e uscì dalla stanza.”
Carragh Sheridan, Fin de Siècle. Amore proibito

“Il corridoio del secondo piano del padiglione di storia era deserto.
Il rumore dei tacchi della donna risuonava rimbombando da una parete all’altra e riempiendo il silenzio.
I passi cadenzati scandirono il loro ritmo fino alla fine del corridoio.
La donna osservò la porta di legno scuro dove si leggeva il nome del professor Benjamin Bessòn.
Si guardò intorno.
Il pavimento del lungo corridoio di marmo rosso era illuminato dal sole del tardo pomeriggio.
Le lame di luce calda di quel giorno di primavera fendevano le vetrate a piombo che riempivano le alte finestre.
C’era odore di antico, di libri, di cultura e di conversazioni spese, disperse e coltivate tra quelle mura.
Accanto alla porta dell’ufficio del professor Bessòn era stata sistemata, lungo la parete, una panca in legno.
La donna si lisciò la gonna del completo e si sbottonò la giacca.
Tentò di ravviarsi i capelli che non volevano rimanere in ordine.
Sfilò e infilò nuovamente un paio di forcine nella crocchia sulla nuca.
Il frusciare dei suoi abiti sembrava stracciare quel silenzio sacro che saturava l’ambiente.
Si sedette e si lasciò avvolgere da quell’ambiente immerso in un’atmosfera che sembrava trasportare lontano anni luce dalla frenesia e dal caos della città al di fuori.
Attese.”
Carragh Sheridan, Benjamin Bessòn. Alla ricerca del Tesoro dei Catari

“«Io non ho mai fatto intendere nulla a miss Harrison – sussurrò contro la sua pelle – l'ho sempre rifiutata come avete visto voi stessa».
«Forse vi devo anche ricordare che nel nostro accordo c'è la libertà di non essere fedeli l'uno all'altra?» disse ancora la donna.
Ma la sua voce era roca, disturbata dal calore del corpo di Roderick e dal suo profumo.
«E io non intendo avvalermi di tale clausola» confermò lui con voce rotta.
«Perché non dovreste farlo?».
Scese un silenzio denso durante il quale le braccia forti del conte Chesterton non la lasciarono libera e le sue labbra cominciarono a baciare le sue spalle nude per poi salire verso il collo e arrivare all'orecchio.
«Perché sono innamorato di te» soffiò pianissimo.
Elinor percepì il calore del suo respiro dolce e fu invasa dal suo profumo e dalla confusione.
«Perché l'unica donna che mi accende i sensi – riprese lui – l'unica donna che voglio nella mia vita e nel mio letto sei tu, le altre non riesco nemmeno più a vederle».
Elinor sentì che presto avrebbe ceduto al pianto.
La confusione che stava straziando la sua anima stava diventando insopportabile.
Avrebbe voluto dirgli che anche lei era innamorata di lui, che lui era l'unico che occupava i suoi pensieri e le sue fantasie ma sapeva che se voleva mantenere fede a se stessa e provare a diventare la persona che aveva sempre desiderato diventare avrebbe dovuto lasciarlo, partire per Parigi, andare lontano da lui.
La lontananza avrebbe procurato uno strappo tra di loro che sarebbe stato forse impossibile ricucire, anche se si fossero impegnati a mantenere un contatto attraverso il debole filo di un rapporto epistolare.
Le lettere, però, erano solamente parole scritte su un pezzo di carta.
Roderick Chesterton aveva chiaramente dichiarato di non essere incline a comunicare attraverso missive e lei sapeva che il motivo era il fatto che le parole, seppur scritte, non potevano compensare la presenza fisica di una persona, non potevano compensare il contatto di due corpi, i baci o gli abbracci, non potevano rendere forti le fondamenta di una relazione.
Quelle stesse parole con il tempo sarebbero diventate solo simboli svuotati del loro stesso significato.
In quel momento lui avrebbe sentito il bisogno di cercare il calore di un'altra donna, di un'altra relazione, sarebbe stato in quel momento che lo avrebbe perso definitivamente, senza possibilità di recupero.
Le labbra del conte raggiunsero le sue baciandole con passione.
Il sapore di crema della bocca di lei si mischiò ai baci bollenti e intensi che lui non interrompeva, mentre le sue braccia stringevano il corpo di Elinor quasi soffocandola.
«Io amo te – concluse l'uomo con voce rotta senza smettere di baciarla – io voglio solo te».”
Carragh Sheridan, Fin de Siècle. Dove prendono casa gli Angeli

“Non allontanò le labbra dalla bocca di lei.
«Accetto anche l'inferno – disse piano con voce rotta – sono disposto a qualsiasi sacrificio pur di averti ancora nella mia vita».
Sapeva che la stava perdendo, lei era troppo corretta e onesta per vivere nell'inganno o nella menzogna, ma James non era più in grado di controllare i propri sentimenti ed era in balia di quel dolore che lo stava dilaniando.
Affondò il viso nel collo di lei lasciandosi avvolgere dal suo profumo, dal calore di quel corpo disperatamente desiderato.
«Ci faremmo solamente del male – disse Theresa sofferente – è troppo tardi per noi».
«Sposami Theresa» disse James pianissimo in un ultimo disperato tentativo.
«Non posso» sussurrò lei con voce impercettibile mentre scivolava fuori dal suo abbraccio.
James percepì un freddo intenso fuori dalle sue braccia, il freddo di un addio.”
Carragh Sheridan, Fin de Siècle. Passione proibita

“Ma quello a cui non poté sottrarsi era l'attrazione che i suoi occhi esercitavano su di lui. Li aveva incrociati per un istante che gli parve eterno. Due meravigliosi laghi azzurri, dove si aveva l'impressione di annegare. Profondi come il mare e trasparenti come una cielo terso di primavera. Due occhi dai quali non sembrava in grado di staccarsi e non lo avrebbe fatto se non fosse stata lei a distogliere lo sguardo per prima.
La vide concentrarsi su Eliza e Virginia per poter essere loro utile al meglio. Lui si sentì tagliato fuori da quello scampolo di esistenza.
Anche se, per la prima volta nella sua vita, sarebbe stato disposto a sopportare stoicamente la tediosa procedura femminile della scelta dei modelli e dei tessuti per la realizzazione di un guardaroba se gli fosse stato possibile restare.
Si riscosse e uscì dalla stanza.”
Carragh Sheridan, Fin de Siècle. Amore proibito

“Vorrei sapere se ci incontreremo e quando. Se ci incontreremo troppo tardi o appena in tempo o ci incontreremo ma non riusciremo neanche a capire che eravamo noi e quanto eravamo importanti l'uno per l'altra.”
Andrea De Carlo, Arcodamore

85934 New Adult Book Club — 15560 members — last activity 44 minutes ago
This group is for everyone to share their love of New Adult fiction - the rapidly growing catagory for books that have the same coming of age feel as ...more
1019123 IL FILO DI IT — 112 members — last activity Nov 19, 2019 08:11AM
Una readalong di due mesi per leggere quel malloppone che è IT Ecco le tappe: dal 7 ottobre al 13 ottobre da pagina 3 a 166 dal 14 ottobre al 27 ot ...more
237692 Fratellanza della Fantascienza — 131 members — last activity Jan 11, 2021 04:31AM
Pellegrino delle stelle, che tu sia un Fratello o un semplice appassionato ti diamo il benvenuto nella Fratellanza della Fantascienza. Per chi ne igno ...more
190064 CdC - Gruppo di lettura — 253 members — last activity Aug 15, 2020 07:04AM
Un libro o un fumetto al mese - o al bimestre - da condividere e commentare con gli altri partecipanti. ❧ Anche su Facebook come: In salotto con Ars ...more
40433 Romanzi Storici — 263 members — last activity Jan 12, 2021 12:12PM
Gruppo dedicato ai romanzi storici, quindi ambientati in un'epoca precedente a quella dell'autore stesso. ...more
747897 Il Filo dei Classici — 341 members — last activity Jun 28, 2019 02:56PM
Ciao a tutti! Come sapete, forse, ho un canale Youtube, in cui parlo di libri. Quest'anno ho deciso di aprire un GDL tutto sui classici. Grazie per pa ...more
292240 Beta Readers — 100 members — last activity Nov 14, 2017 11:15PM
Hello everyone, My name is Kadian Thomas, and I'm the author of young adult fantasy novel Sparks Fly. I'm currently working on book two and three i ...more
204492 Il salotto dei lettori — 883 members — last activity 6 minutes ago
Nel Salotto dei lettori ogni amante della lettura è il benvenuto! ❤ Prendete una tazza di thè e accomodatevi, chiacchiereremo insieme delle nostre let ...more
30626 Goodreads Italia — 14670 members — last activity 1 hour, 4 min ago
Goodreads Italia è un luogo d'incontro per gli utenti italiani e italofoni della piattaforma Goodreads. Il gruppo, nato nel 2010 e in costante evoluz ...more
66985 Leggere Romanticamente — 2364 members — last activity Jan 17, 2021 02:26AM
Per tutti voi appassionati lettori del genere romance, paranormal romance e urban fantasy. Il nostro Blog: http://www.leggereromanticamente.com/ ECCO ...more
More of Carragh’s groups…



Comments (showing 1-2)    post a comment »
dateUp arrow    newest »

message 2: by Carragh (last edited Oct 29, 2018 01:41AM)

Carragh Sheridan Charlotte wrote: "You’re favourite book what is?"

Hi, Charlotte, thanks for your comment. Sorry for my English but I'm italian, I write in English but not very well, I hope my message is understandable. About your question I say that I love to read and write but in fact I do not have a favourite book. See you soon and have a good week, Carragh


Charlotte Beer You’re favourite book what is?


back to top