Lisetta's Reviews > La bottega dell'antiquario

La bottega dell'antiquario by Charles Dickens
Rate this book
Clear rating

by
12153607
's review
Sep 01, 12


-chi sa,-disse con uno sguardo scaltro-se questo signore non intendeva di domandar gentilmente se pu�� avere l'onore di fa una partita con noi?.<br />-Era questa la mia intenzione-esclam�� il vecchio. <br />-Ecco quello che volgio dire. Ecco ci�� che desidero ora-<br />-Lo immaginavo,- osserv�� il suo interlocutore.-<br />Allora, forse, il signore prevedendo che a noi non piace giocare per divertimento, desidera gentilmente di giocare a denari?<br />La malattia del gioco, questa �� la motivazione che costringe nipote e nonno a intraprendere un viaggio verso nuove mete, verso la speranza di una nuova vita, lontano da un passato, lontano dai ricordi. Un viaggio che definirei a dir poco nel paese delle stravaganze.....!<br />Stravaganti e strani sono i personaggi che i due incontrano durante il loro cammino, saltimbanchi, locandieri, becchini, gente che gestisce un museo itinerante di statue di cera. Insomma tutto un mondo con la sua variet�� di uomini si dispiega di fronte a questa coppia ancor pi�� strana, di una bambina che sembra donna e di un vecchio che sembra bambino.<br />Tutto, nel romanzo, �� il contrario di tutto!<br />Finale non atteso.<br />Primo libro che leggo di Dickens, ma anche il meno conosciuto tra i grandi suoi cultori. Non capisco perch��, vi assicuro che vale la pena di leggerlo, contiene sicuramente spunti e riflessioni sulla nostra vita contemporanea, con i suoi vizi e le sue virt��.
1 like · likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read La bottega dell'antiquario.
sign in »

No comments have been added yet.