Sara's Reviews > Amori imprevisti di un rispettabile biografo

Amori imprevisti di un rispettabile biografo by Penelope Lively
Rate this book
Clear rating

by
1142958
's review
Aug 01, 12

it was amazing
bookshelves: introspettivi, favorites
Read in August, 2012

Mark è tenuto al guinzaglio dall'efficientissima moglie Diana, che lo accudisce, lo organizza, lo mantiene per permettergli di vivere tra le scartoffie polverose dei suoi soggetti da biografia e lo rimette sulla buona strada dopo la scappatella. Non si scompone mai e quando viene a sapere della botta di vita fuori programma sospira leggermente infastidita e prende mentalmente nota di fissare un appuntamento con l'analista. Per lui. Che donna. Pure elegante e di cultura.
Il protagonista comunque è Mark, non divaghiamo. Un po' lumacone, quando fa una corte più che fastidiosamente serrata a Carrie, completamente fuori dalla realtà e immersa nelle piante, e molto attaccato alla sua quotidianità, dominata in maniera indiscussa - di nuovo - da Superdiana.
La Lively è bravissima nel guidare il lettore nei grovigli della mente umana, in un misto di riflessioni, movimenti, episodi. Non rallenta mai la narrazione, mai un cedimento di noia. Carrie poi è raffigurata benissimo nella sua condiscendenza per non apparire maleducata - io mi ci sono persino immedesimata un poco.
flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Amori imprevisti di un rispettabile biografo.
Sign In »

No comments have been added yet.