Sakura87's Reviews > Scelti dalle tenebre

Scelti dalle tenebre by Anne Rice
Rate this book
Clear rating

by
10709774
's review
Jul 14, 12

bookshelves: autori-nordamericani, gotico, vampiri, novecento, saga-ciclo, urban-fantasy
Read from June 26 to September 22, 2008

Vampiri emo a go-go

No, seriamente. Penso che per molto, molto tempo non riuscirò più a leggere la Rice.
Ha uno stile di scrittura sublime, e non c’è dubbio che il suoi libri siano oggettivamente magnifici.
Il problema sta in me. Sono stanca dei vampiri belli, bohemien, affascinanti, ambigui e, soprattutto, complessati. Basta con i sensi di colpa, basta con le attrazioni fatali, basta con i problemi esistenziali.
Lascio le disquisizioni estetiche della Rice a chi sappia apprezzarle, e io me ne torno ai vampiri mostruosi di King.

Ultima osservazione: l’unica parte del libro che mi ha interessato è stata Intervista col vampiro dal punto di vista di Lestat. Ma, attenzione, interessato non vuol dire piaciuto: trovo infatti vergognoso come Lestat si sia rivelato un povero vampiro incompreso che si nutriva solo di malfattori. E, oltre che vergognoso, anche incoerente con il primo libro: forse che Claudia non attirò Lestat in trappola usando due bambini piccoli imbottiti di veleno?
likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Scelti dalle tenebre.
sign in »

No comments have been added yet.