Chiarar's Reviews > L'Ordine della penna

L'Ordine della penna by Virginia De Winter
Rate this book
Clear rating

by
8701573
's review
Dec 14, 2013

really liked it
bookshelves: to-buy, favorites, read-more-times
Read from October 01 to 04, 2012 , read count: 2

In questi giorni mi sono totalmente immersa in questa saga, e il terzo libro non delude. Axel ed Eloise però sono lasciati un pò da parte per far spazio ad un'altra storia d'amore tra due insospettabili, che erano partiti decisamente con il piede sbagliato, continuando ancora peggio. Ci sono gli stessi personaggi di sempre, anche la mia coppia preferita. ma le loro pene si uniscono a quelle della nuova coppia.
Ora spero veramente che questo libro non sia l'ultimo della saga, perchè non ne avrò mai abbastanza di questo mondo!
flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read L'Ordine della penna.
Sign In »

Quotes Chiarar Liked

Virginia De Winter
“Donne", commentò, sinceramente incredulo e del tutto incurante di averne una davanti. "Campassi cent'anni non le capirei mai e, nel caso dovesse succedere, andrei immediatamente a farmi esorcizzare".”
Virginia De Winter, L'Ordine della penna

Virginia De Winter
“«Ho voluto credere che fosse a causa di un incantesimo quando eri sempre nei miei pensieri e mi scoprivo a cercarti tra la gente.Non avrei dovuto nemmeno guardarti e invece volevo cedere a ciò che desideravo,dopotutto chi ero io per oppormi a una forza più grande di me?».”
Virginia De Winter, L'Ordine della penna

Virginia De Winter
“«Adesso parliamo di Justin Sinclair», continuò Bryce. «Abbiamo valutato alcune possibilità perché, prima o poi, un matrimonio per ragion di Stato è ciò che ti verrà in sorte. Il minimo che io possa fare è limitare i danni, anche in quanto fermo oppositore dell’istituzione».
«Della ragion di Stato?».
«No, del matrimonio».”
Virginia De Winter, L'Ordine della penna


Reading Progress

10/01/2012 page 67
13.0%
show 2 hidden updates…

No comments have been added yet.