Roberta's Reviews > Il giardino di Alice

Il giardino di Alice by Laura Harrington
Rate this book
Clear rating

by
7907601
's review
Mar 10, 12

Read in March, 2012

Alice ha 15 anni e una vita normale come tanti altri, fino a quando un giorno il padre non annuncia alla famiglia la sua prossima partenza per l'Iraq... Da quel giorno la vita di Alice cambierà radicalmente e piano piano si ritroverà a dover diventare adulta...


Il Giardino di Alice è ambientato nel 2006 e racconta una storia attuale, reale e vissuta da moltissime famiglie sia americane sia italiane, famiglie che hanno visto i loro cari partire per una guerra che non gli appartiene in un paese di cui si sa davvero poco: l'Iraq.
Non vi sono bellocci straricchi o ragazze con super poteri, non c'è una storia d'amore struggente, solamente la triste realtà di tutti i giorni, lo scorrere lento della vita di una famiglia che ha visto partire il proprio padre e marito per una guerra che nessuno vorrebbe, per un paese lontano dove la morte governa indisturbata.
Il ritmo del libro è lento, scandito dal trascorrere dei giorni e gli avvenimenti sono raccontati in terza persona dal punto di vista di ogni protagonista. Fin dalla prima pagina si viene introdotti nella vita della famiglia Bliss, si imparano a conoscere le abitudini di Alice e del padre Matt, la madre Angie e la piccola sorella Ellie, intorno ai quali ruotano altre vite, ciascuna intrecciata alla loro: storie di famiglie, contrasti e lutti, di amici d'infanzia, problemi adolescenziali e prime cotte... Uno spaccato di vita vera, raccontato con semplicità e forte coinvolgimento emotivo, che riesce a far immedesimare il lettore, che spesso si ritrova tra le pagine del libro.
I personaggi non vengono mai descritti fisicamente, non è il loro aspetto esteriore ad interessare, bensì ciò che pensano, come vivono ciascuno il proprio dolore e la propria vita, cosa desiderano e cosa li spaventa. Ognuno di loro ha una storia da raccontare, un dolore che si porta dentro e che li accomuna, sono persone normali con vite normali che vivono e affrontano i problemi di ogni giorno e lo fanno con forza, coraggio e determinazione.
Il racconto presenta occasionalmente qualche flashback di Alice, che ricorda il padre e le cose che erano soliti fare insieme prima che partisse per l'Iraq, sono ricordi che Alice porta con sé, che l'aiutano ad andare avanti e che la fanno sentire più vicina al padre lontano.
Laura Harrington scrive in modo semplice, pacato e riesce a colpire al cuore il lettore, che divora il libro, lo vive e ne resta talmente coinvolto da sentire lo scorrere leggero delle lacrime sulle guance.
Il Giardino di Alice è un libro che appassiona, che emoziona e che travolge come un fiume in piena, un libro che riporta il lettore alla realtà, facendolo riflettere e nello stesso tempo gli fa battere il cuore, lo fa innamorare, gioire e soffrire e alla fine, nonostante tutto, lo fa sognare e sperare ancora...

http://ilcoloredeilibri.blogspot.com/
1 like · likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Il giardino di Alice.
sign in »

No comments have been added yet.