Paola's Reviews > Sprecata Autobiografia di un'anoressica-bulimica che è tornata alla vita

Sprecata Autobiografia di un'anoressica-bulimica che è tornat... by Marya Hornbacher
Rate this book
Clear rating

by
4540939
's review
Feb 28, 12

bookshelves: psicologia, vite-vissute
Read in February, 2012

Anorexia: mancanza di appetito. Una malattia che comporta una fame cronica, assordante, chiamata mancanza di appetito. Sembra una presa in giro.
Sprecata, tutto sta già nel titolo, che comunque é un giudizio che solo la Hornbacher ha il diritto di dare alla propria, fin qui, breve vita.
Rispetto al suo, posteriore, "Una vita bipolare", questa sua testimonianza mostra tutta l'urgenza dello scrivere, del mettere per iscritto quanto avvenuto e quanto compreso rispetto alla propria malattia. A volte ripetitivo anche se probabilmente ripetitive sono le fasi del disturbo.
Vomito e vomitare sono le parole che maggiormente ricorrono e dopo un po' vorresti essere in bagno con lei e impedirle di ficcarsi due dita in gola foss'anche a suon di schiaffoni.
Anche in questo libro l'analisi di sé in relazione alla malattia é acuta e sezionante, molto razionalizzata ma non credo che si possa fare in altro modo. Potente la scrittura, ti obbliga a girare la pagina per sapere cosa succede, come va a finire.
Consigliato agli addetti al lavori e ai genitori con figli affetti da tale disturbo.
Nessuna stellina, non valutabile in tali termini, non é sicuramente bellissimo né tantomeno cosìcosì, é, e basta, anche fin troppo, come ogni testimonianza di vita ferita.
3 likes · likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Sprecata Autobiografia di un'anoressica-bulimica che è tornata alla vita.
sign in »

No comments have been added yet.