Francesca's Reviews > La figlia del matematico

La figlia del matematico by Laura Kinsale
Rate this book
Clear rating

by
F 50x66
's review
Feb 06, 2012

liked it
Read in August, 2011

"Rovesci il mio mondo sottosopra"
...sono le parole di Christian che riassumono la trama del libro. Indecisa tra 3 e 4 stelline...perché la storia seppur bella non regge in alcuni punti. Siamo in epoche, luoghi, costumi e "panni" lontani da noi. Gli stessi protagonisti sono cresciuti e vivono in mondi antitetici e loro stessi appaiono diversi nel corso della storia. Maddy, seria, puritana, onesta, sicura, buona per tutto il romanzo (una quacchera) la troviamo alla fine confusamente e fragilmente cambiare convinzioni e sentimenti nel giro di qualche ora, alla Riunione finale.E poi...sicuramente Signore e Maestro vanno scritte a lettere maiuscole...ma trovarvi in maiuscolo anche Argomentatore, Incarico, Luce, Verità, Amico, Vita Semplice, Semplice Vestire, Unione...non so perchè ma mi infastidisce. La scrittrice poi che sembra onnisciente e ci fa entrare nei pensieri (anche quelli ancora offuscati) dei protagonisti si dimentica qualche passaggio a mio avviso importante...la famosa udienza che fine ha fatto? E vogliamo parlare delle cause della malattia di Christian? Bah
flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read La figlia del matematico.
Sign In »

No comments have been added yet.