Margie's Reviews > Reading Lolita in Tehran

Reading Lolita in Tehran by Azar Nafisi
Rate this book
Clear rating

by
F 50x66
's review
Dec 26, 11


Da molto tempo giravo attorno a questo libro: il titolo mi intrigava ma non abbastanza da tuffarmici a capofitto
Anche dopo averlo comprato è rimasto un bel po' a riposare nella pila dei "da leggere" prima che mi decidessi ad aprirlo
Devo dire che mi aspettavo qualcosa di più: il libro è senz'altro da leggere per capire cosa significa vivere in una dittatura religiosa, in particolare per una donna e per un'intellettuale che vuole a tutti i costi salvaguardare la propria dignità e indipendenza di pensiero.
Tuttavia la Nafisi rimane molto fredda nelle sue descrizioni, non riesce a coinvolgere emotivamente il lettore che è continuamente tenuto in scacco dalle lunghe digressioni letterarie. Queste, pur essendo molto interessanti e ricche di spunti di riflessione, spezzano il ritmo della narrazione tanto che durante la lettura non si vede l'ora di finire il libro per poter poi rileggere in pace Nabokov, James o la Austen....
[image error]

"Nel corso di una ventina d'anni le strade si sono trasformate in zona di guerra, e le giovani donne che disobbediscono alle regole vengono caricate a forza nelle auto della polizia, portate in prigione, frustate, multate, umiliate e costrette a pulire i gabinetti; poi appena escono tornano alla vita di sempre.
Chiunque fossimo - e non importava a quale credo appartenessimo, se volevamo portare il velo oppure no, se osservavamo o meno certi precetti religiosi -, eravamo diventate il prodotto del sogno di qualcun'altro. Un severo ayathollah, un sedicente re filosofo, si era posto alla guida del paese in nome di un passato che, sosteneva, ci era stato rubato. E ora voleva crearci tutti di nuovo, a immagine e somiglianza di quel passato illusorio. Poteva esserci di consolazione - e avevamo davvero voglia di ricordarcelo? - che ciò era accaduto perchè noi glielo avevamo permesso?
Likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Reading Lolita in Tehran.
Sign In »

No comments have been added yet.