PatriziaBi's Reviews > Una donna di troppo

Una donna di troppo by Giorgio Ballario
Rate this book
Clear rating

by
7081771
's review
Nov 30, 2011

really liked it
bookshelves: review
Read in June, 2010

Inizio subito con un’osservazione personale, che può servire (forse) per rendere le notizie sul romanzo un pò più obiettive (sembra un controsenso, ma così non è). Non sono un’appassionata di storia, soprattutto quando ad essere narrate sono vicende politiche, intrighi internazionali e tattiche di guerra.
Nonostante questo, il romanzo di Giorgio Ballario, la cui protagonista è anche la storia degli Anni ‘30, è stato una piacevole scoperta. Una lettura intensa, che unisce magistralmente storia e noir e che insegna ad andare oltre l’apparenza dei contenuti: oltre la storia c’è molto altro.
Siamo nella Somalia degli Anni ‘30 e a giungere in questa terra “informale e chiassosa“, a vivere quel lontano passato, fatto di conquiste coloniali, di tattiche militari e di ambienti ostili, è il maggiore Aldo Morosini.
Protagonista del primo romanzo di Giorgio Ballario, lo ritroviamo dall’Eritrea in terra somala, chiamato dal generale Rodolfo Graziani in persona ad investigare su alcuni morti sospette che stanno ostacolando l’avanzata della milizia dal fronte sud. Gli eventi storico-politici che vengono narrati, di cui Morosini è spettatore, sono reali e ricostruiti dalla scrittore attraverso le cronache contenute nel diario dello stesso generale Graziani, “Fronte sud”, edito da Mondadori nel 1938. Dunque, è la storia, prima ancora che i delitti, l’investigazione e tutti gli elementi del giallo, ad essere la protagonista di questo romanzo.
La narrazione storica, tuttavia, non è mai fine a se stessa, noiosa ricostruzione di fatti ed eventi, di date o di offensive militari, è lo scenario insolito, lo spunto originale da cui trae origine l’indagine poliziesca.
[Patrizia - continua su http://www.openars.it/?p=340]
flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Una donna di troppo.
Sign In »

No comments have been added yet.