Roberta's Reviews > Lasciami entrare

Lasciami entrare by John Ajvide Lindqvist
Rate this book
Clear rating

by
4547374
's review
Nov 23, 11

bookshelves: 2008
Read in April, 2008

Riflessi

Eli, bambina vampiro, riflette la sua immagine cangiante nelle vite di alcune persone di un quartiere della città svedese di Stoccolma, quasi come non si potesse fissare direttamente, pena una malìa profondissima.

Eli mantiene alcune caratteristiche della classica iconografia del vampiro, ma vive immersa in una cittadina moderna, dolorosamente consapevole del peso della sua diversità, e allo stesso modo ingenua, eterna dodicenne incapace di valicare i confini dell'ora e adesso.

Lasciami entrare fin dal titolo è un libro sulla solitudine, sull'impacciata e dolorosa intimità delle persone che, una volta superata l'iniziale diversità, si riconoscono l'una nell'altra.

Racconta di un quartiere degradato, di un gruppo di adolescenti rigorosamente schierati fra carnefici e vittime, di adulti persi, soli, tristi, incapaci di essere felici. Persone che non riescono a fare gruppo nemmeno di fronte ad un pericolo mortale.

Ma Lasciami entrare è anche la storia di una crescita, quella di Oskar, da bambino incapace di difendersi a persona assertiva, che si sente distante dai suoi compagni di scuola, solo nell'universo...Eli a parte.

Struggente.
likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Lasciami entrare.
sign in »

No comments have been added yet.