Roberta's Reviews > Diario di una casalinga disperata

Diario di una casalinga disperata by Sue Kaufman
Rate this book
Clear rating

by
4547374
's review
Jun 17, 15

bookshelves: 2008, americana
Read in August, 2008

Arguto e cinico, Diaro di una casalinga disperata (niente a che vedere con la serie televisa, che precede di diversi decenni) è il Resoconto scritto da Tina (Bettina) Balser, una giovane casalinga newyorchese.
Dopo la prima trentina di pagine ero completamente assorbita nell'incredibile storia di Tina che, nonostante le ambizioni da artista, viene "plasmata" da anni di psicoanalisi volti a trasformarla nell'immagine ideale di donna sottomessa con forti istinti femminili (ovvero voglia di sposarsi e procreare).
Finalmente Bettina sposa Jonathan, giovane praticante legale alquanto idealista. Dopo i primi anni di matrimonio e le prime delusioni politiche Jonathan si libera del suo idealismo e comincia a lavorare per una multinazionale, sviluppando nel contempo un'incontenibile brama nei confronti del jet set newyorchese. Tina, coinvolta nelle sue manie di grandezza e spesso messa al muro dalle molteplici pretese del marito, comincia a perdere coerenza e si affida ai tranquillanti e alle pagine del suo diario, custodito addirittura in cassaforte, tentando di fronteggiare le numerose fobie che la assalgono.
Bellissimo e attuale, purtroppo, per la frustrazione di Tina nel tentativo di aderire a un ideale che non le si adatta, e di accettare una vita sociale che non desidera.
Peccato per i numerosi refusi di stampa.
Likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Diario di una casalinga disperata.
Sign In »

No comments have been added yet.