Kibisis's Reviews > Le montagne della follia

Le montagne della follia by H.P. Lovecraft
Rate this book
Clear rating

by
4921563
's review
Sep 20, 2011

really liked it
bookshelves: science-fiction, short-stories
Read from September 20 to 23, 2011

Una ricerca continua. Col pretesto di una spedizione in Antartico Lovecraft ci accompagna negli angoli più angusti e inesplorati della coscienza umana. Si scende in luoghi oscuri... "Avevano scoperto una caverna. All'inizio della perforazione, l'arenaria aveva ceduto il posto a una venatura di calcare comancico, pieno di minuti cefalopodi fossili, coralli, echinoidi e spirifere, più qualche sporadica traccia di di spugna silicea e di ossa di vertebrati marini, quest'ultime probabilmente di teleostomi, squali e ganoidi."...vacillano le certezze... "Ogni incidente di quel volo di 4 ore e mezzo è vivo nei miei ricordi a causa del suo influsso decisivo nella mia vita. Segna la perdita, all'età di 54 anni, di quella pace e dell'equilibrio che acquisisce una mente normale attraverso una concezione tradizionale della natura e delle sue leggi."...eppure non si riesce a fare a meno di andare avanti atterriti e incuriositi al tempo stesso... "Benchè fossimo quasi paralizzati dal terrore, brillava in noi una fiamma di meraviglia e curiosità che alla fine trionfava su tutto."

Una storia affascinante e razionale narrata con uno stile documentaristico che la rende surreale. Come dire: "vi sto solo raccontando una storia, lo faccio nei minimi particolari, ma non farò trapelare le mie emozioni; la cosa non riguarda chi scrive, ma solo chi legge. Vi sto solo accompagnando". Una discesa agli inferi durante la quale si fanno ipotesi, si creano aspettative; ma alla fine una sola sarà la verità, e per ognuno sarà differente.

Ogni viaggio interiore parte da uno spunto mentale, e le emozioni che scaturiscono ne sono una diretta conseguenza. Consigliato solo a chi ha il coraggio di rompere la crosta di ghiaccio che si porta dentro, e di calarsi nei cunicoli più bui della propria anima.

3 likes · flag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Le montagne della follia.
Sign In »

Reading Progress

09/20/2011 page 35
19.0%
09/20/2011 page 35
19.0% "Avevano scoperto una caverna. All'inizio della perforazione, l'arenaria aveva ceduto il posto a una venatura di calcare comancico, pieno di minuti cefalopodi fossili, coralli, echinoidi e spirifere, più qualche sporadica traccia di di spugna silicea e di ossa di vertebrati marini, quest'ultime probabilmente di teleostomi, squali e ganoidi."
09/20/2011 page 53
28.0% "Ogni incidente di quel volo di 4 ore e mezzo è vivo nei miei ricordi a causa del suo influsso decisivo nella mia vita. Segna la perdita, all'età di 54 anni, di quella pace e dell'equilibrio che acquisisce una mente normale attraverso una concezione tradizionale della natura e delle sue leggi."
09/22/2011 page 139
74.0% "Benchè fossimo quasi paralizzati dal terrore, brillava in noi una fiamma di meraviglia e curiosità che alla fine trionfava su tutto."
show 1 hidden update…

No comments have been added yet.