Sara's Reviews > Songs of Innocence and of Experience

Songs of Innocence and of Experience by William Blake
Rate this book
Clear rating

by
F_50x66
's review
Jul 05, 11


L'attenzione, l'amore e la dolcezza che william Blake rivolge ai bambini orfani, abbandonati e ammazzati dalla società mi ha fatto commuovere come poche poesie al mondo.

Ricordando che furono scritte in un tempo in cui i bambini orfani venivano utilizzati, senza scrupoli come spazzacamini ed infilati in canne fumarie spesso ancora roventi, molti morivano o ne rimanevano gravemente ustionati ...
In un tempo in cui i genitori abbandonavano i loro figli nella nebbia non potendoli sfamare ...
In un tempo in cui le "poesie di gusto" decantavano le bellezze femminile o paesaggistiche.

William Blake adotta un linguaggio semplice per queste poesie, affinchè potessero arrivare a tutti, anche secoli dopo ...
W.B. è conosciuto come un "poeta visionario", io lo apprezzo come "poeta sociale".
2 likes · likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Songs of Innocence and of Experience.
sign in »

Comments (showing 1-1 of 1) (1 new)

dateDown_arrow    newest »

Ivana Sono d'accordo con te, Sara. Blake e un poeta visionario, e un grande poeta.


back to top