Debora's Reviews > Dark night

Dark night by Kresley Cole
Rate this book
Clear rating

by
4247371
's review
Jul 14, 11

bookshelves: fisicamente_posseduto, read_2011, preferiti, ebook
Read from June 29 to 30, 2011 — I own a copy

Con questo quarto romanzo la Cole si conferma quasi definitivamente come una delle migliori scrittrici paranormal romance attuali in quanto a originalità e stile. Anche se ancora non al livello della Regina, J.R.Ward, Kresley Cole con questo libro raggiunge una maturità stilistica e narrativa decisamente invidiabile dopo i primi "tentativi" - non per questo infruttuosi - rappresentati dai primi tre capitoli della serie.

Anche se non è presente tutta l'azione e il sense of humor a cui ci aveva abituati con i suoi precedenti lavori, in questo romanzo l'autrice ha preferito concentrarsi sull'evoluzione "giustificata" dei sentimenti amorosi fra i due protagonisti. Invece di scrivere "Si amano perché lei è la sua Sposa, punto e basta", questa volta la Cole ha giocato con l'incertezza, con la naturale evoluzione dei sentimenti e con le circostanze. I protagonisti arriverano a sviluppare una rapporto incredibilmente intenso a prescindere dalla loro fisicità, del Destino o quant'altro.

Lui: destesta i vampiri ed è stato addestrato fin da bambino a combatterli ed ucciderli. Lui è un vampiro.

Lei: ha combattutto contro il maschilismo del suo tempo, contro le privazioni e con orgoglio è arrivata a conquistare tutto ciò che ha sempre desiderato. Lei poi è morta.

Due persone che più diverse non potrebbero essere e le cui non-vite sembrano destinate a non sfiorarsi mai. Conrad è assetato di sangue, rigido, crudele e assetato di vendetta. Néomi è vivace, sensuale, sbarazzina e con un incredibile desiderio di "vita" che le scorre dentro. Entrambi sono prigionieri e contro ogni pronostico finiranno per entrare in contatto, per vedersi e parlarsi attraverso i veli della follia di Conrad e della solitudine di Néomi.

Il loro avvicinamento sarà una lunga impetuosa e rabbiosa danza che li spingerà l'una verso l'altro per poi respingersi in preda a furenti scoppi di d'ira e segreti celati.

Un rapporto molto complesso, profondo e maturo che catturerà l'attenzione del lettore, pagina dopo pagina, anche grazie allintervento di numerosi personaggi secondari, alcuni dei quali già noti e che aspettavamo con ansia.

Come sempre l'approfondimento psicologico dei personaggi, di tutti i personaggi, è notevole e la cura dell'autrice nel trattare l'aspetto sessuale della storia d'amore risulta essere più delicata (dal punto di vista dei termini, non certo del contenuto che rimane sempre molto... infuocato).

Il problema di questo romanzo, problema che ha contribuito a non attribuire la quinta stella (e che avrebbe potuto spingere la votazione anche sotto la quarta se non fosse per la fiducia) è la traduzione. I tempi verbali! I verbi "azzeccati" risultano essere, tristemente, in rapporto 2 a 6, se va bene. Il libro è tradotto male, decisamente, ed è un peccato visto che ultimamente il prodotto offerto dalla Leggereditore sembrava leggermente migliorato, se non altro in contronto alle prime edizioni della Ex Zorro Editore!
likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Dark night.
sign in »

No comments have been added yet.