Debora's Reviews > Fade

Fade by Lisa McMann
Rate this book
Clear rating

by
4247371
's review
May 08, 11

bookshelves: fisicamente_posseduto, read_2011
Read in February, 2011

Con questo secondo romanzo della Trilogia "Wake. Cronache dell'Incubo" finalmente la maggior parte degli aspetti che avevano reso nebuloso e incerto il primo libro sono stati chiariti e ritroviamo con estremo piacere Janie, l'Acchiappasogni, e Cabel, il ragazzo di cui si è innamorata e che lavora sotto copertura per la polizia, alle prese con un nuovo caso.

Questa volta i giovani si troveranno alle prese con i problemi delle droghe e delle violenze sessuali che, tanto per rendere la situazione ancora più inquietante, saranno strettamente colleganti con la Fieldridge High School, la scuola che entrambi frequentano.

E mentre Janie si troverà a doversi mettere in gioco in prima persona nel tentativo di smascherare i professori che da qualche anno si divertono ad abusare delle loro alunne, Cabel invece si troverà a fare i conti nuovamente con se stesso, la relazione con Janie e il loro lavoro sotto copertura.

Nel frattempo la storia fra i due ragazzi si fa più "adulta" sotto tutti i punti di vista portandoli inevitabilmente a porsi delle domande sul loro futuro... Futuro che in parte rischia di essere compromesso proprio dai poteri di Janie che sembrano destinati a mutarla profondamente e inevitabilmente sotto molti punti di vista.

Cabel proverà a scendere a patti con la natura speciale di Janie ma, mentre prima la ragazza rappresentava il suo unico punto fermo, adesso sembra essersi trasformata nella "variabile impazzita" che finirà col travolgerlo completamente.

Sentimento e investigazione si amalgamano perfettamente, benchè lo stile della McMann sia, come sempre, molto telegrafico e minimo anche se è proprio questo suo stile così unico che permette al romanzo di spiccare ed entusiasmare il lettore. Avere la capacità di esprimere con semplicità la miriade di sentimenti che imperversano nell'anima di Janie, soprattutto quando si rende finalmente conto di "cosa" sarà il suo futuro, e di Cabel, alle prese con il suo bisogno di proteggerla, denota una grande capacità dell'autrice di "giocare con le parole", di fare narrativa.

Il secondo romanzo è indubbiamente migliore del primo e, questa volta, anche noi Italiani (così amanti di uno stile più pieno e ridondante) non possiamo che confermarlo, come non possiamo che attendere con trepidazione il terzo ed ultimo romanzo della trilogia. Ci sarà un lieto fine per Janie e Cabel? Quale evoluzione subirà il neo-rapporto nato fra Janie e il Capitano della squadra di cui fanno parte? Riuscirà Cabel a scendere a patti con il futuro che li aspetta?

Il loro futuro sarà realmente scritto e immutabile o ci sarà la possibilità, per entrambi, di cambiarlo?
Likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Fade.
Sign In »

No comments have been added yet.