Patrizia O's Reviews > L'Uomo duplicato

L'Uomo duplicato by José Saramago
Rate this book
Clear rating

by
5121397
's review
May 15, 11

bookshelves: premi-nobel
Read from May 06 to 12, 2011

Il protagonista, l’uomo duplicato, è Tertuliano Maximo Afonso, professore di storia che casualmente scopre di avere un doppio del tutto simile a lui. Un uomo identico. Questa scoperta lo sconvolge e sente che deve assolutamente conoscere il suo doppio per riuscire a essere se stesso. Compagno di questa avventura è il Senso comune che, impietosamente, svela allo stesso Tertuliano la pochezza di certi comportamenti e le banali scuse che spesso gli uomini si inventano per nasconderli a se stessi. Spesso, con la semplicità propria del buon senso, prevede le conseguenze dell’ossessione di cui il protagonista è preda. Tre protagoniste femminili che, a differenza dei due personaggi maschili, hanno la capacità e la forza di affrontare le conseguenze degli eventi innescati dall’incontro tra Tertualiano e il suo doppio. Il finale arriva preparato dal crescendo degli eventi finali.
Io amo Saramago, di un amore tutto razionale. Raramente mi emoziono leggendo questo autore, in compenso provo una sorta di esaltazione cognitiva per la sua capacità di entrare nella psicologia dei personaggi che crea. La trama diventa, a tratti, un elemento secondario per sezionare la mente umana e guardare, con lo stesso distacco di un patologo, la modalità con cui le relazioni umane nascono e si modificano. Le quattro stellette sono proprio per questo motivo.
Leggere Saramago è come fare un viaggio dentro la mente dei protagonisti con una guida che, con ironia e distacco, ci illustra minuziosamente le motivazioni alla base dei comportamenti, la catena di associazioni che lega i pensieri gli uni agli altri. Le parole fluiscono da un personaggio all’altro senza l’uso delle virgolette, i pensieri diventano parole senza alcuna intermediazione. Per me, è come seguire la cronaca in diretta del flusso della coscienza, riesco a “vedere” i nodi semantici attivati dai flussi associativi, e assistere alla costituzione di nuovi nuclei di significato.
5 likes · likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read L'Uomo duplicato.
sign in »

Quotes Patrizia Liked

José Saramago
“Lei è sempre stata più sicura di me, pensava, e in quel momento vide distintamente le cause della sua sconfitta, la figuraccia che faceva spettinato e con la barba lunga, le pantofole scalcagnate, le pieghe dei pantaloni del pigiama che sembravano frange avvizzite, la vestaglia mezza su mezza giù, ci sono decisioni nella vita che, per prenderle, è consigliabile esser vestiti come per uscire, con la cravatta e le scarpe lucide, questo significa essere un signore, esclamare in tono offeso, Se la mia presenza la disturba, signora, non ho bisogno che me lo dica, e all’istante si imbocca la porta, senza guardarsi indietro, guardarsi indietro è un rischio tremendo, ci si può anche trasformare in una statua di sale e restare lì alla mercé della prima pioggia.”
José Saramago, The Double


Reading Progress

05/06/2011 page 180
63.0%
05/10/2011 page 222
78.0% "tutte le ragioni del destino sono umane, unicamente umane, e se qualcuno, basandosi sulle lezioni del passato, preferisce dire il contrario, sia in prosa sia in verso, non sa di cosa parla, con mille scuse per l'azzardato giudizio."
show 1 hidden update…

No comments have been added yet.