La Stamberga dei Lettori's Reviews > Viaggi da Fermo: un sillabario piceno

Viaggi da Fermo by Angelo Ferracuti
Rate this book
Clear rating

by
5361973
's review
May 02, 11

bookshelves: desian

Certo, è un po' così: se da quelle parti sei nato, se vivi lontano da ormai quasi dieci anni, se hai lentamente e faticosamente recuperato il senso delle tue radici, beh questo libretto ti stende. Inoltre, non avendo mai letto prima Ferracuti ho anche scoperto un autore, oltre che un fantastico raccontatore di questo mondo, piccolo ed antico e appartato: ché è sempre magico trovare qualcuno che riesce a mettere ordine nei tuoi stessi sentimenti rispetto alla terra dove sei nato e lungamente vissuto. E quei sentimenti prendono persino un senso diverso e più completo, se li vedi spaginati così bene sotto i tuoi occhi, se leggi cose che, ti rendi conto adesso, avresti potuto dire tu e ti nutri di emozioni scritte (e raccontate) che sono le tue. Un fantasmagorico gioco di specchi dove il riflesso non sei tu ma la tua anima, la tua esistenza nel luogo. Insomma, mi ha stracciato l'anima.



Continua su

http://ghettodeilettori.blogspot.com/...
likeflag

Sign into Goodreads to see if any of your friends have read Viaggi da Fermo.
sign in »

No comments have been added yet.